Batista: “WrestleMania 23 la mia preferita”

L’ex WWE Batista è stato ospite di Talk Is Jericho, parlando, tra le tante cose, del match contro The Undertaker a WrestleMania 23. Secondo Batista il match per il titolo dei pesi massimi contro il Becchino è il suo preferito, perché The Animal si è davvero sentito sfruttato al meglio.

Taker. Quello con Taker di sicuro. Sì, aveva ancora la streak imbattuta, ma mi sono sentito davvero sfruttato al massimo e al meglio durante il match. Nessuno mi ha guidato durante l’incontro. Nel mio primo main event con Hunter, lui mi ha guidato completamente. Non ero ancora in grado di vedermela da solo a WrestleMania ai tempi. Ma è stato tutto merito di Hunter, come ha costruito la storia, come ha costruito il match e mi ha fatto amare dal pubblico, mi ha dato il titolo. Il merito è suo.

 

Batista ha anche detto che sia lui che Undertaker pensavano che il loro match avrebbe chiuso il sipario allo Showcase degli Immortali.

Ogni evento in cui c’è Taker, gli spetta il main event, pensavo che sarebbe stato così anche in questo caso. Lo pensavamo entrambi. Per diverse ragioni però decisero di non scegliere noi anche se la nostra storyline era fantastica. L’avevamo costruita noi. L’avevamo costruita insieme. Avevamo scelto diversi punti chiave monumentali per Taker che non aveva mai vinto quel titolo prima. Non penso l’abbia mai detenuto il titolo del mondo. E poi io gli stavo lasciando vincere il titolo, pensavo che saremmo stati nel main event. Penso davvero che abbiamo rubato la scena a tutti, e per questo sono davvero fiero di quel match. Davvero molto fiero. Quel match è stato grandioso.