Brand War: Wrestling Matter #44

Benvenuti fedeli lettori di Spazio Wrestling a un nuovo numero di Brand war. Settimana scorsa i due show hanno deluso e devono riscattarsi. Chi ci riuscirà? Scopriamolo!

RAW

NIA JAX VS MICKIE JAMES

RIASSUNTO: Nia parte subito fortissimo e si capisce che è ancora scossa dalla batosta di settimana scorsa. Mickie sembra essere in palla e riesce dopo un dominio iniziale della Jax, con qualche buon colpo, a ribaltare la situazione con un dropkick e con qualche colpo alle gambe della Jax. Quest’ultima però, lancia l’avversaria fuori dal ring, poi la riporta dentro e prima la stende con un powerslam e poco dopo la carica in spalla e la manda a dormire con un samoan drop molto violento: 1..2..3.

ANALISI: match molto noioso e senza spunti, come la maggior parte di quelli della Jax. Nia quantomeno regala la mossa migliore, ovvero il samoan drop dalla gorilla press slam, mentre mickie fa solo calci.

VOTO: 4

CEDRIC ALEXANDER E MUSTAFA ALÌ VS TJP E DREW GULAK

RIASSUNTO: Gli heel cominciano col botto e sembrano da subito essere in controllo, anche perchè Mustafa Ali viene colpito in modo scorretto dai due e subisce per i primi minuti, fino a che con un volo non riesce a liberarsi di Gulak e a cambiare per Alexander che fa subito piazza pulita e prova la chiusura ma è troppo prematuro e anche lui si fa abbindolare dai giochetti degli avversari, fino a quando non si prepara lanciandosi contro le corde e colpendo TJP con la sua Lumbar Check, per la successiva chiusura di Mustafa Ali dopo un reverse 450 splash dal paletto.

ANALISI: buonissimo incontro, con i face a dare spettacolo. Tante le mosse d’impatto, tra le quali la tornado ddt dal paletto, la senton oltre la terza corda verso l’esterno e la reverse 450 splash di Alì e l’enziguri con rimbalzo dalle corde di Alexander.

VOTO: 6,5

ASUKA VS JAMIE FROST

RIASSUNTO: la jobber colpisce asuka e le rifila uno schiaffo, cosa che fa infuriare la nipponica che chiude con un violento enziguri.

ANALISI: uno squash e pure squallido.

VOTO: 1

ELIAS VS RHYNO

RIASSUNTO: Elias si libera di Rhyno in poco dopo una Drift Away.

ANALISI: match brutto e che non giova a nessuno dei due.

VOTO: 4,5

THE MIZTOURAGE VS THE CLUB

RIASSUNTO: Anderson parte contro Axel e nonostante un inizio scoppiettante, poco dopo finisce vittima del gioco sporco dei suoi avversari. Karl sembra essere sopraffatto fino a che, con una DDT colpisce Axel e riesce a dare il cambio a Gallows che entra e fa piazza pulita e colpisce Dallas con un forte Big Boot, cambiando per Anderson e connettendo con lui la Magic Killer: 1..2..3.

ANALISI: match sufficiente, nulla di più. Le mosse migliori sono del club, ossia la spinebuster di Anderson e la pumphandle slam di Gallows.

VOTO: 6

BRAUN STROWMAN VS SHEAMUS

RIASSUNTO: Strowman affronta un membro del The Bar e come sempre da subito, facendo valere la sua stazza, non fa altro che lanciare Sheamus da un lato all’altro del ring. Sheamus è però un wrestler orgoglioso e dopo poco reagisce, provando tatticamante a colpire il braccio sinistro del gigante e lanciandolo contro il paletto. Strowman però è davvero troppo grosso per poter essere contenuto e continua ad abbattere Sheamus con dei bracci tesi. Braun però è troppo irruento e va a sbattere contro il paletto, dando a Sheamus l’occasione di andare dal paletto e di stenderlo con un braccio teso, che però, gli vale solo il conto di 1. Strowman sembra galvanizzato allora e dopo aver steso con un pugno Cesaro, che continuava a provare a intervenire, raccoglie Sheamus e lo stende con la running powerslam: 1..2..3

ANALISI: il potenziale era elevato, vista la forza fisica di Sheamus, ma per dare l’aura di invincibile a Strowman il match è stato reso quasi a senso unico. Deludente.

VOTO: 5

KANE VS JOHN CENA

RIASSUNTO: I due cominciano a darsele di santa ragione sin dall’ inizio del match e Kane, colpisce Cena con un Big Boot e poi lo butta fuori dal ring. Cena allora prova la reazione, lancando contro le corde Kane e provando a sollevarlo per la FU: tutto inutile, Kane è troppo pesante e Cena collassa sotto il suo peso cadendo. I due allora scendono fuori dal ring e oltrepassano le barricate, arrivando fino al tavolo di commento. Poi Cena prende una balaustra, ma sbaglia, perchè Kane ce lo schianta sopra con un suplex piegandola! Kane allora raccoglie l’avversario e lo riporta verso il ring ma Cena lo lancia contro il paletto, lo porta a centro ring e lo colpisce con la 5 knuckle shuffle! Cena comincia così a prendere in giro Taker imitando i suoi gesti, dallo scatto per rialzarsi, sino al segno del tagliagole, scaldando non poco il pubblico! Cena prova allora la Chokeslam e la esegue! Cena prende poi un tavolo, ma alle sue spalle Kane si rialza a modo suo, raccoglie Cena e ce lo schianta dentro! prova il conteggio: 1..2..quasi 3! Cena si salva! Kane prende un altro tavolo allora, ma Cena reversa la Chokeslam, lo alza e FU sul tavolo! che va in frantumi! Cena copre e chiude: 1..2..3!

ANALISI: a dispetto della stipulazione, ci sono state anche buone mosse. Su tutte il suplex sulla transenna di Kane e la AA sul tavolo di Cena.

VOTO: 6,5

MEDIA VOTI COMPLESSIVA: 5

RIFLESSIONI: due match buoni, main event e cruiser, non bastano a bilanciare altri 5 match pessimi, soprattutto il disastro di Asuka.

Raw è stato molto deludente, Smackdown coglierà la palla al balzo per ottenere la vittoria? Vedremo!

SMACKDOWN

RUSEV E JINDER MAHAL VS RANDY ORTON E BOBBY ROODE

RIASSUNTO: i face dominano la contesa dall’inizio, nonostante battibecchi e provocazioni continue. Rusev trova la reazione su Orton, che patisce l’aggressività dei due avversari. The viper, dopo aver sofferto a lungo, riesce a far entrare roode che si scatena, però anche lui finisce vittima del duo heel. Orton riesce a prendersi il tag e distrugge Rusev. Sembra tutto pronto per la RKO, ma jinder interviene. Bobby allora entra per proteggere il suo compagno, ma il maharaja lo spinge su Orton! Roode si libera dell’avversario, ma poi Orton gli chiede spiegazioni. Spintoni tra i due e RKO di Orton a Roode! Matchka kick di Rusev su the viper! 1, 2 e 3!

ANALISI: non grande match, ma con una buona gestione che lo rende godibile.

VOTO: 6,5

BECKY LINCH VS RUBY RIOTT

RIASSUNTO: inizio favorevole all’irlandese, ma le distrazioni della riott squad aiutano Ruby a prendere il vantaggio. Dopo una lunga sofferenza, Becky trova la reazione, ma ancora una volta la riott squad interferisce. Ruby prova il suo enziguri, ma becky lo evita e la spedisce contro la morgan che era salita sull’apron. Liv cade sulla Logan. La linch prova la disarher, ma ruby inverte in roll up, ribaltato da Becky ed è 1, 2 e 3!

ANALISI: match fin troppo statico e senza particolari mosse da segnalare.

VOTO: 5

THE BLUDGEON BROTHERS VS THE NEW DAY (big E e Xavier Woods)

RIASSUNTO: gli ex wyatt dominano su Woods e Rowan impedisce il tag attaccando prima kofi e poi Big E. Harper abbatte Woods con un big boot, mentre il suo compare recupera i martelloni. Gli usos però arrivano di gran carriera e attaccano rowan facendo scattare la squalifica!

ANALISI: match che si prospettava interessante, ma il finale lo ha rovinato.

VOTO: 4

DOLPH ZIGGLER VS TYLER BREEZE

RIASSUNTO: Ziggler parte forte, anche grazie a fandango che involontariamente distrae il suo compagno ballando sull’apron. Breeze trova la reazione, ma ancora una volta fandango lo distrae correndo come uno scemo intorno al ring e c’è la zig zag di Ziggler che risulta decisiva.

ANALISI: più un segmento che un match e visto l’atletismo dei due wrestler coinvolti è un vero peccato.

VOTO: 4,5

SHINSUKE NAKAMURA VS SHELTON BENJAMIN

RIASSUNTO: inizio favorevole a nakamura, ma dopo il break pubblicitario troviamo Benjamin in controllo a seguito di uno spettacolare bulldog sull’apron. Nakamura però trova un’imperiosa reazione. AJ fa buona guardia impedendo a Gable di intervenire, ma Shinsuke viene comunque sorpreso da Benjamin. Nakamura riprende il controllo e chiude con una combo ginocchiata dal paletto e kinshasa.

ANALISI: buon incontro che però non si accende come avrebbe potuto. Il bulldog sull’apron di Benjamin è l’highlight della contesa.

VOTO: 6,5

MEDIA VOTI COMPLESSIVA: 5

RIFLESSIONI: puntata insufficiente e senza match fa ricordare.

PEGGIOR MATCH DELLA SETTIMANA: asuka vs jamie frost. Uno squash brutto e inutile.

MIGLIOR MATCH DELLA SETTIMANA: Alexander e Alì vs Gulak e TJP. Tante belle mosse e un buon ritmo, insieme alla scarsa concorrenza, fanno guadagnare la vittoria ai cruiser.

CONCLUSIONI: altra settimana deludente e wrestlemania è alle porte. Forse gli atleti si stanno tenendo per l’evento più importante dell’anno, è l’unica giustificazione plausibile, seppur scarsa.

E con questo abbiamo finito anche oggi! Fatemi sapere cosa pensate dei miei voti! Io vi do appuntamento a settimana prossima, sperando che sia migliore.