Cesaro parla di quando distrusse un pallone da spiaggia a Summerslam 2017

Un anno fa, durante Summerslam 2017, Cesaro era stufo dell’atteggiamento del pubblico e perciò decise di sommergersi all’interno della folla, prendendo un pallone da spiaggia e distruggerlo. A tal proposito, è intervenuto lo stesso componente del The Bar rilasciando delle dichiarazioni importanti ai microfoni di Adam Pacciti di Cultaholic.com.

Queste, di seguito, le sue parole:

”Qualunque cosa sia successa, ero davvero felice con me stesso, ero davvero fiero di me. C’è stato soltanto un momento in cui mi sono detto ‘Diavolo no!”

”Si! Speravamo tutti che lo avresti fatto! È un bel momento che vive all’infinito. In effetti stavo inserendo le magliette di Cesaro No BeachBall”

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

  • TheInstantClassic

    Grande Cesaro. Oltre che irrispettoso verso gli atleti (si potrebbe protestare in altri modi più sensati) e anche stupido soprattutto se fatto durante incontri che vedono coinvolti beniamini del pubblico, proprio quelli che il pubblico invocava grande voce durante altri incontri (altra cosa discutibile) o di cui nel wwe ne lamentava il mancato push o utilizzo durante gli show.

  • Stex14

    Atteggiamenti idioti da parte del pubblico, se non ti piace quello che vedi stai zitto e fatti gli affari tuoi senza rompere i coglioni….