WWE: Charlotte racconta la sua reazione al ritiro di suo padre

Il wrestling femminile negli ultimi anni ha subito grossi cambiamenti  e le divas del roster principale hanno fatto la storia in alcuni match. Il mese prossimo le donne entreranno ancora di più nella storia perchè ci sarà la prima Royal Rumble femminile.

Una delle star principali che ha rivoluzionato la divisione femminile è stata sicuramente Charlotte Flair che ha dichiarato a Fox News che è difficile uscire dal giro in questo momento.

“Penso che, poiché ci sono dentro, è davvero difficile uscire dalla bolla e vedere quanto abbiamo realizzato nel  complesso. Anche adesso quando guardi i poster o la differenza che c’è con la divisione di tre anni fa, è incredibile pensare di aver avuto un impatto così forte in così poco tempo. Ma il futuro è nel Mae Young Classic, in cui le donne di tutto il mondo si sfidano in un torneo solo per sole donne, questo dimostra che ci saranno ancora grandi cambiamenti nel roster principale.”

Come sappiamo Charlotte è la figlia di Ric Flair ed anche se combatte da poco nel main roster sta incominciando a capire perchè suo padre ama tanto questo business. Charlotte si è espressa anche su questo.

“Quando guardo indietro, vorrei solo aver avuto più comprensione nel 2008 quando si è ritirato, perché non riuscivo a capire perché non poteva semplicemente andarsene dal lavoro … .ma ora essere parte della compagnia [WWE ] e capire cosa vuol dire essere nell’evento principale, sentire l’afflusso della folla … è quello che ha fatto per tutta la sua vita e ora capisco perché non poteva andarsene. Ora capisco perché [ma] nel 2008 non sono riuscita a capirlo e c’è stato un momento difficile dove ci siamo anche separati. Ma è stato un processo in crescita per entrambi. “

Fonte news: Still real to us