Report: WWE Raw 21-08-2017

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta Fortunati e vi presento il report dell’ultima puntata di Raw!

La puntata è la prima dopo Summerslam, e ci troviamo ancora al Barclays Center di Brooklyn, con JoJo che presenta il WWE Universal Champion Brock Lesnar.

Lesnar arriva insieme a Paul Heyman, e Michael Cole ci dà il benvenuto allo show, insieme a Corey Graves e a Booker T.

Ci vengono subito mostrati i momenti più importanti del Fatal 4-Way match che si è disputato nel main event di Summerslam.

Dal pubblico si alza un coro “Suplex City”, mentre Lesnar e Heyman salgono sul ring. Heyman, inizia presentando il suo cliente, e parlando di come Lesnar abbia vinto il match di Summerslam. Quindi, dice che ci aveva avvertiti dell’esistenza di una grande cospirazione contro Brock Lesnar, e che, ieri sera ci è stato dimostrato che aveva ragione. Heyman, infatti, definisce il main event di Summerslam come un assalto deliberato di gruppo, per mettere Lesnar fuori dai giochi. Infatti, Heyman, dice che lo scontro è stato così brutale che, per la prima volta in vita sua, Lesnar è stato trasportato fuori in barella. Quindi, Heyman continua parlando di come Brock Lesnar, alla fine, sia riuscito a schienare Roman Reigns, e continua a elogiare il suo cliente, affermando che nessuno nella storia della WWE o della UFC può toccarlo. Parte la musica e, tra il boato del pubblico, arriva Braun Strowman.

Lesnar e Braun si incontrano al centro del ring e Lesnar dice al Monster Among Men che sta guardando il campione. Strowman prova ad eseguire una chokeslam, ma Lesnar la evita. Strowman solleva Lesnar ed esegue un running powerslam. Quando Lesnar si rialza, Braun lo solleva di nuovo ed esegue un altro powerslam. Quindi, Strowman prende la cintura del WWE Universal Championship e la alza in aria, di fronte ad un Paul Heyman sotto shock. Quindi, Braun Strowman esce di scena.

Torniamo dalla pausa pubblicitaria e vediamo diverse immagini di Summerslam, e un replay di quanto appena avvenuto tra Strowman e Lesnar.

BROOKLYN STREET FIGHT

Big Cass vs. Enzo Amore

Il primo ad arrivare è Big Cass, seguito da Enzo Amore, il quale arriva con un microfono in mano e lancia un promo, portando un carrello della spesa pieno di oggetti.

Cass esce dal ring e attacca Enzo sulla rampa, mentre lui prova ad estrarre un kendo stick. Cass usa il carrello della spesa e atterra Enzo a bordo ring. Cass, quindi, porta Enzo sul ring, prima di estrarre una steel chair dal carrello. Cass porta la sedia sul ring, mentre Enzo prova a rialzarsi. Cass lancia la sedia a Enzo, e poi lo colpisce con un big boot. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Cass continua a dominare su Enzo e lo attacca nell’angolo. Enzo cerca di prendere la steel chair, ma Cass glielo impedisce, lo sbatte nell’angolo ed esegue un big splash.

Cass prova a realizzare un running big boot, ma Enzo abbassa la terza corda e Cass cade a terra, probabilmente facendosi male al ginocchio. Enzo cerca di nuovo di prendere la steel chair, ma Cass glielo impedisce un’altra volta. Cass sta per eseguire un Empire Elbow, ma il suo ginocchio non regge. Arriva un allenatore a controllare come sta Cass, mentre Enzo si riprende. Il match viene fermato perchè Cass non può continuare.

Vincitore: Enzo Amore

Dopo l’annuncio, Enzo festeggia mentre parte la sua musica. Ci viene mostrato un replay del possibile infortunio subito da Big Cass. Enzo festeggia con alcuni fan a bordo ring.

Quindi, vediamo alcune reazioni dei media e delle altre star su Twitter, per la vittoria del Raw Women’s Championship a Summerslam di Sasha Banks.

Ci spostiamo nel backstage e vediamo Emma che si lamenta con Dana Brooke del fatto di sentire sempre parlare di Sasha, e dice di guardare quello che lei farà nel suo match di stanotte contro Nia Jax. Proprio in quel momento, Nia appare alle sue spalle e Emma continua a parlare male della wrestler, finchè non si accorge del suo arrivo, e le chiede da quanto tempo sia lì. Nia risponde che il nuovo hashtag della serata sarà “#DateaEmmaunariabilitazione” Nia se ne va e lo show va in pausa.

Nia Jax vs. Emma

La prima ad arrivare è Nia Jax, seguita da Emma. Suona la campana e Emma carica l’avversaria. Ma, la Jax la atterra subito. Nia spedisce Emma all’angolo ed esegue uno splash, mandando l’avversaria al tappeto. La Jax sta per realizzare un altro running splash, ma Emma lo evita. Dropkick di Emma.

Nia afferra Emma a mezz’aria e la atterra con un Samoan Drop, trovando una facile vittoria.

Vincitrice: Nia Jax

Dopo il match, Nia Jax si erge vittoriosa su Emma, mentre parte la sua musica.

Vediamo Elias che cammina nel backstage, e lo show va in pausa.

Elias vs. R-Truth

Tornati dalla pausa, Elias è sul ring sotto a un riflettore, con la chitarra. Avrebbe dovuto cantare una canzone su Brooklyn, ma tutti odiano vivere lì, e quindi, ha deciso di cantare una canzone sul suo avversario, R-Truth. Elias inizia scimmiottando la musica di R-Truth, ma poi cambia idea e dice che è tempo di vera musica. Elias inizia a cantare, ma parte la musica e arriva R-Truth.

Suona la campana e R-Truth attacca. Elias contrattacca, ma Truth non molla. Truth cattura Elias in uno spinebuster, ma Elias resiste.

Truth esegue un heel kick e manda Elias nell’angolo. Elias scalcia. Truth continua ad attaccare, ma Elias ribalta la situazione e schiena R-Truth.

Vincitore: Elias

Dopo il match, Elias si erge vittorioso, mentre parte la sua musica. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, vediamo altre immagini di Summerslam.

Torniamo sul ring e arriva il General Manager di Raw, Kurt Angle.

Angle dice che ci aveva promesso una sorpresa per stanotte, e chiede ai fan di aiutarlo a dare il benvenuto a John Cena a Raw, per la prima volta dopo anni. Parte la musica di John Cena, che arriva sul ring.

Cena prende il microfono e dice che farà molto rumore stanotte. Cena, continua dicendo di aver visto Kurt Angle a Summerslam, il quale gli ha chiesto se gli sarebbe piaciuto apparire a Raw. Cena ha risposto immediatamente di sì, non perchè Smackdown sia un pessimo show, ma perchè era da tempo che voleva stare sul ring di Raw con una certa Superstar della WWE. Parte la musica e arriva Roman Reigns, che come sempre causa una combattuta reazione del pubblico.

Reigns si ferma sullo stage e fissa Cena sul ring, quindi fissa il pubblico. Reigns si dirige verso il ring e Cena dice che questo è Mr Roman Reigns, ovvero proprio la persona che stava cercando. Reigns chiede al bostoniano se sta parlando di lui, e dice che l’unica volta in cui Cena lo cerca è quando deve dare fiato alla sua bocca su Twitter, ma ora che Cena è nel suo territorio, la domanda è: Cena darà fiato alla sua bocca anche in un faccia a faccia? Tra il pubblico parte un coro per Undertaker prima che Cena possa rispondere. Cena afferma che il pubblico di Raw sembra sapere la sua. Cena, quindi, afferma che il problema è che non è venuto per parlare. Cena si toglie la maglietta e si prepara per combattere. Parte la musica e arriva Miz con Bo Dallas e Curtis Axel.

Reigns e Cena fissano Miz e il Miztourage mentre salgono sul ring. Miz dice che il Barclays Center è tutto pieno, e non sa spiegarsi il perchè. Miz sbaglia a pronunciare il nome dell’arena e Cena lo corregge. Miz,allora, dice a Cena che deve sempre ridicolizzare tutto. Miz si prende gioco di Cena e Reigns, e chiede quanti momenti debbano avere. Miz, dice che è stanco di aspettare il suo momento, mentre persone che non lo meritano, come Cena e Reigns hanno un loro momento tutte le settimane. Miz dice che si prenderà il suo momento ora, e rovinerà quello di Cena e Reigns. Miz, poi, afferma che Kurt Angle sta pensando ad un’aggiunta a Raw, ovvero proprio John Cena. Miz dice che a Raw serve un’aggiunta, mentre il titolo Intercontinentale non è stato difeso a Summerslam. Miz, quindi, chiede al pubblico se a Raw serve davvero John Cena, e il pubblico scoppia in un coro “NO!” Cena dice che lui è l’uomo della gente, e lo dimostrerà. Miz lo ferma e dice che non aveva ancora finito di parlare con lui. Ora, Miz rivolge la sua attenzione a Roman Reigns, e poi al pubblico. Quindi, il Campione Intercontinentale, ci ricorda di essersi meritato il suo momento per 12 lunghi anni, e che, ora, vorrebbe sapere quando avverrà questo momento. Il pubblico scoppia in un coro “You deserve it!”

Cena concorda sul fatto che Miz meriti un momento, quindi diamogliene uno. Cena, propone a Miz di affrontare lui e Reigns nel main event di serata, insieme ad uno qualsiasi dei suoi scagnozzi. Miz replica che quello non sarebbe un momento per lui, ma lo sarebbe per lo stesso John Cena. Parte la musica e arriva Samoa Joe. Joe prende il microfono e dice di avere un’opinione in merito. Joe dice che il partner di Miz non sarà uno tra Bo Dallas e Curtis Axel, ma sarà lui, che a Miz piaccia o meno. Joe dice di essere stanco di sentire Roman Reigns ripetere che questo è il suo territorio, e aggiunge che deve uno scontro uno contro uno al Big Dog. Joe, poi, si rivolge verso Cena e lo attacca, portando lo scontro nell’angolo. Dallas sale sul ring, ma Reigns lo neutralizza, e poi fa lo stesso con Axel. Miz entra sul ring, ma Reigns lo getta addosso ai suoi scagnozzi. Joe blocca un Attitude Adjustment e realizza una Coquina Clutch, ma Reigns rompe la mossa con un Superman Punch, spedendo Joe fuori dal ring. Cena e Reigns si ergono vittoriosi, mentre il pubblico parte con un coro “you both suck!”. Joe fa un pò di trash talk ai due, mentre Miz e il Miztourage osservano.

Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Cole ci conferma che il main event sarà John Cena e Roman Reigns vs. Miz e Samoa Joe.

Drew Gulak, Noam Dar, Ariya Daivari e Tony Nese vs. Rich Swann, Cedric Alexander, Mustafa Ali e Gran Metalik

Torniamo sul ring e troviamo già tutti e otto i Cruiserweight. Drew Gulak dà inizio al match contro Gran Metalik.

I prossimi sono Ariya Daivari e Mustafa Ali. Ali esegue un crossbody, ma solo conto di 2. Noam Dar non chiede il cambio. Tony Nese ottiene il cambio e assume il controllo su Rich Swann, mentre lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Gulak ha atterrato Swann. Swann si riprende e colpisce l’avversario con un calcio in faccia. Cedric Alexander ottiene il cambio e scalcia gli heel dall’apron. Cedric esegue uno springboard dall’apron, ottenendo un conto di 2 su Nese, mentre Gulak rompe lo schienamento.

Gulak carica Metalik, ma viene atterrato. Metalik sale sulla terza corda e realizza un moonsault, travolgendo Gulak e Daivari. Ora tocca a Cedric e Nese. Cedric esegue un big kick, ma solo conto di 2. Quindi, Cedric esegue la Lumbar Check, trovando lo schienamento.

Vincitori: Cedric Alexander, Mustafa Ali, Gran Metalik e Rich Swann

Dopo il match, i vincitori si ergono vittoriosi, mentre partono i replay. Tornaimo sulla scena e i festeggiamenti continuano mentre parte la musica di Cedric Alexander.

Charly Caruso è nel backstage con il nuovo WWE Cruiserweight Champion Neville, il quale parla della vittoria di Summerslam contro Akira Tozawa, ma viene interrotto da Titus O’Neil. Titus dice che il loro rematch si terrà a 205 live.

Tornaimo dal break pubblicitario e vediamo altre immagini di Summerslam.

Kurt Angle è nel backstage, quando arriva Jason Jordan. Jordan dice di non voler un trattamento speciale, ma di volere un match stanotte. Angle dice che Miz ha già un match, ma Jordan risponde di volere Finn Balor. Angke gli chiede se davvero è pronto per un livello tale di competizione, e Jordan risponde che lo è. Angle sancisce il match e gli augura buona fortuna.

Andiamo sul ring, e Jojo presenta i nuovi WWE Raw Tag Team Champions Seth Rollins e Dean Ambrose, che arrivano tra il boato del pubblico.

Rollins parla di come sia bello stare sul ring adesso. Loro sono tornati insieme, conducono lo show e sono i nuovi campioni di coppia di Raw. Ambrose ammette che è una bella sensazione e aggiunge che non credeva sarebbe successo. Rollins dice che sembra di essere tornati ai vecchi tempi, che è tempo di festeggiare, e che tutto il Barclays Center è invitato. Ambrose dice che sono tutti invitati tranne Sheamus e Cesaro. Sa che loro arriveranno per il loro rematch, ma tutti sanno che lui e Rollins avranno la meglio su tutti e ovunque. Parte la musica e arrivano gli Hardy Boyz.

Jeff dice che non vogliono finire la festa prima che inizi, ma vogliono solo congratularsi. Matt dice quanto sia bello quando i fratelli combattono insieme la stessa battaglia, e che questo è il motivo per cui sono venuti a lanciare una sfida. Rollins chiede se sono seri, in quanto lui e Ambrose sono cresciuti avendo come idoli proprio i fratelli Hardy. Il pubblico si lancia in un coro “obsoleti”. Matt dice che la ragione per cui cantano, è che hanno rivoluzionato la divisione tag team per anni, e stasera vogliono farlo a Brooklyn. Rollins accetta la sfida.

Seth Rollins e Dean Ambrose vs. The Hardy Boyz

Arriva un arbitro e inizia il match. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Matt inizia il match con Dean Ambrose. Lo scontro continua fino a quando Jeff ottiene il cambio. Anche Rollins ottiene il cambio. Rollins schiena Jeff, ma solo conto di 2. Vediamo Cesaro e Sheamus che assistono al match nel backstage.

Matt e Jeff si scambiano velocissimi tag. Rollins viene atterrato e Matt schiena, ma solo conto di 2. Ambrose torna in azione e lui e Rollins eseguono un altro attacco combinato. Ambrose attacca Matt, ma viene respinto a calci. Jeff ottiene il cambio, così come Rollins. Rollins blocca una Twist Of Fate. Matt blocca una Dirty Deeds. I due team si affrontano al centro del ring. Dropkick di Matt che manda Ambrose al tappeto. Jeff esegue uno splash e manda Rollins al tappeto. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Ambrose tiene Jeff a terra, lo schiena, ma solo conto di 2. Rollins ottiene il cambio e lui e Ambrose attaccano di nuovo Jeff. Rollins tiene Jeff a terra con un Headlock. Matt incoraggia i fan per il fratello. Ambrose torna in azione e attacca Jeff, impedendogli di dare il cambio.

Ambrose e Rollins si scambiano diversi tag. Jeff esegue un Whisper In The Wind su entrambi gli avversari. Matt ottiene il cambio, esegue una clothesline e un running bulldog. Schiena Rollins, ma solo conto di 2. Rollins blocca un Side Effect. Ambrose ottiene il cambio, ma Matt non se ne accorge. Rollins e Ambrose eseguono una Slingblade, ma Jeff rompe lo schienamento.

Matt viene mandato fuori dal ring,  così come Jeff. Rollins e Ambrose eseguono due suicide dive. Ambrose riporta Matt sul ring. Matt colpisce Rollins sull’apron. Poi, blocca una Dirty Deeds. Ambrose va per eseguire una big rebound clothesline, ma Matt esegue un Side Effect, ma solo conto di 2. Matt sale sulla terza corda, ma Ambrose lo intercetta. Ambrose si arrampica, ma Matt contrattacca. Ambrose manda Matt al tappeto con una Headlock. Jeff ottiene il cambio, ma Dean non se ne accorge. Ambrose viene atterrato da una Twist Of Fate. Jeff sta per realizzare una Senton, ma Ambrose alza le ginocchia. Jeff blocca una Dirty Deeds, ma Rollins ottiene il cambio. Rollins esegue un jumping knee su Jeff. Ambrose esegue una Dirty Deeds su Jeff e Rollins lo schiena ottenendo la vittoria.

Vincitori: Seth Rollins e Dean Ambrose

Dopo il match, i campioni si ergono vittoriosi, mentre partono i replay. Ambrose e Rollins sono vittoriosi con i loro titoli, mentre gli Hardy Boyz si riprendono sul ring.

Cole ci mostra cosa è successo a inizio serata tra Strowman e Lesnar. Viene confermato che i due avranno un match a No Mercy, il 24 settembre a Los Angeles.

Ci spostiamo nel backstage con Samoa Joe e il Miztourage. Miz parla con Joe come se fossero vecchi amici, ma Joe gli dice di smetterla. Joe dice a Axel e Dallas di rimanere sempre fuori, mentre Miz farà la sua solita “cosa” noiosa sul ring. Quello è il piano per il main event di stanotte. Tutti capiscono il piano, e lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, JoJo presenta la nuova campionessa di Raw, Sasha Banks, che sale sul ring, mentre vediamo alcuni momenti del suo match di Summerslam contro Alexa Bliss.

La Banks dice di essere di Boston, ma che ha lasciato il cuore a Brooklyn negli scorsi anni. Poi, ricorda come tutti siano in ansia per il WWE Hall O Famer Ric Flair. Quindi, aggiunge che il mondo non ha bisogno di una finta dea, e che lei ha dimostrato che non c’è nessuna dea in WWE, ma c’è solo una boss. Sasha aggiunge che vuole difendere il suo titolo nel modo giusto e che non le serve l’aiuto di Nia Jax. Sasha, infatti, ha tutto ciò che le serve, i fan, ma parte la musica e arriva Alexa Bliss.

La Bliss parla dallo stage e ricorda che Sasha non ha mai difeso con successo il titolo, nonostante sia una 4-volte campionessa. Sasha suggerisce che Alexa dovrebbe sfruttare ora il suo rematch, Alexa risponde di averci pensato, ma di aver deciso che non lo farà. Alexa aggiunge che nessuno di questi fanboys di Brooklyn merita di assistere ad un suo festeggiamento per il titolo, e aggiunge di non essere dell’umore giusto per spezzare il cuore di Sasha. Alexa, quindi, dice che vuole un rematch per la settimana prossima,e fa un pò di trash talk per concludere il segmento.

Jason Jorda vs. Finn Balor

Jordan sale sul ring mentre lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa vediamo altre immagini di Summerslam. Torniamo sul ring e arriva Finn Balor.

Jordan atterra Finn Balor e lo tiene al tappeto. Veloce tentativo di schienamento. Jordan atterra di nuovo Balor.

Balor mette fine al momentum di Jordan con un dropkick. Jordan si rialza. Balor calcia Jordan allo stomaco e prova a schienarlo. Jordan si rialza e schiena Balor, ma solo conto di 2. Balor manda Jordan al tappeto con una clothesline. BAlor va per calciare dall’apron, ma Jordan torna sul ring. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Balor si concentra sulla gamba di Jordan, che già gli fa male. Jordan colpisce Balor, e poi esegue un butterfly suplex e tiene Balor a terra. Balor blocca un altro butterfly suplex ed esegue un dropkick.

Balor manda Jordan al tappeto e gli dà un calcio sull’apron. Balor riporta Jordan sul ring, ma Jordan lo attacca. Tentativo di schienamento da parte di Balor, ma solo conto di 2. Balor viene colpito da un uppercut, ma colpisce Jordan con un overhead kick. Jordan blocca Balor all’angolo e va per realizzare un running thrust, ma Balor lo scalcia via. Slingblade di Balor. Balor manda Jordan all’angolo con un dropkick. Balor sale sulla terza corda ed esegue il Coup De Grace, ottenendo lo schienamento.

Vincitore: Finn  Balor

Dopo il match, Balor si erge vittorioso mentre vediamo i replay.

Cole ci presenta una preview del nuovo film dei WWE Studios su Bruce Lee, che esce venerdì nelle sale.

E’ finalmente tempo di main event!

John Cena e Roman Reigns vs. The Miz e Samoa Joe

Tornati dalla pausa, arriva Miz con Maryse, Bo Dallas e Curtis Axel, seguito da Samoa Joe. Il primo ad uscire per il suo team è John Cena, mentre Graves annuncia che questa è la prima volta in cui commenterà un match del bostoniano. Infine, arriva Roman Reigns.

Torniamo da un’altra pausa, e Cena inizia il match contro Miz. Cena esegue subito un running bulldog. Miz dà il cambio a Joe. Torna il pallone da spiaggia e distrae tutti per un istante. Joe lavora su Cena e lo attacca nell’angolo. Miz ottiene il cambio e tiene Cena a terra. Miz lo colpisce con un running boot al volto. Miz scambia qualche parola con Reigns, mentre Cena si riprende. Miz lo colpisce con un altro running boot al volto. I fan fanno la ola, e questo distrae Miz. Cena si unisce alla ola del pubblico. Miz assume il vantaggio e schiena Cena, ma solo conto di 2. Joe torna in azione e attacca Cena.

Joe lavora su Cena nel suo angolo prima che Miz ottenga il cambio. Miz schiena Cena, ma ancora una volta, solo conto di 2. Miz perde tempo facendo del trash talk nei confronti del pubblico. Miz carica nell’angolo, ma Cena si sposta. Reigns ottiene il cambio, così come Joe.

Reigns carica Joe, e poi butta Miz giù dall’apron. Reigns esegue un big shot nell’angolo su Joe. Rwigns atterra Joe con un big boot. Reigns chiama un superman punch, ma Joe si sposta ed esegue un Uranage, ma solo conto di 2. Joe dà un pestone a Reigns e torna Miz, che spedisce Reigns fuori dal ring. Dalls esegue una clothesline su Reigns. Miz riporta Reigns sul ringe lo schiena, ma solo conto di 2.

Reigns esegue un roll-up su Miz, ma solo conto di 2. Reigns esegue una one-armed powerbomb e lui e Miz finiscono entrambi a terra al centro del ring. Joe ottiene il cambio e impedisce a Reigns di ottenerlo a sua volta. Joe esegue uno stomp su Reigns e lo tiene a terra. Reigns contrattacca, ma Joe lo schiena, e solo conto di 2. Miz torna e continua ad attaccare Reigns , facendo del trash talk nei suoi confronti. Miz si gira e si prende gioco di Cena, mentre Reigns si riprende. Miz manda Reigns fuori dal ring. Reigns evita una clothesline da parte di Bo e esegue un Drive By su Axel. Superman Punch di Reigns. Reigns abbassa la terza corda, facendo finire fuori dal ring anche Miz.

Cena ottiene il cambio e carica subito Miz. Cena chiama la Five Knuckles Shuffle, ma Miz dà il cambio a Joe. Joe applica la Coquina Clutch. Reigns colpisce accidentalmente Cena con un Superman Punch. Joe manda Reigns fuori dal ring, ma cade fuori dal ring insieme a lui. Cena è ancora a terra dopo il pugno di Reigns, e Miz si prepara per la Skull Crushing Finale. Cena si rialza, blocca la mossa di Miz e lo solleva per un Attitude Adjustment, ottenendo lo schienamento.

Vincitori: John Cena e Roman Reigns.

Dopo il match, Cena si erge vittorioso, mentre parte la sua musica e Reigns torna sul ring. L’arbitro alza le braccia dei due al centro del ring. Reigns guarda Cena, che si sta ancora massaggiando la mascella dopo il Superman Punch. Reigns dice che è stato un brutto colpo. Vediamo i replay.

Cena e Reigns continuano a guardarsi e parlare, mentre la puntata giunge al termine.

Su queste immagini vi saluto e vi ringrazio per aver letto il nostro report!

 

 

 

 

 

Benedetta Fortunati

staffer