GFW: Chris Adonis confronta la GFW con la WWE

Chris Masters è stato una star della WWE con un buon potenziale. Aveva il look, una bella personalità e una gimmick piuttosto efficace. Inoltre, aveva una bellissima entrata. In breve, sembrava avere tutte le carte per sfondare in WWE.

Nonostante queste premesse, però, le cose per Chris Masters non sono andate come sperava.

Oggi, il wrestler, infatti, non è più in WWE, ma lotta in GFW con il ring name di Chris Adonis.

Adonis, di recente, ha rilasciato un’intervista a WrestlingInc, nella quale ha analizzato alcune differenze tra la WWE e la GFW, facendo particolare riferimento ai periodi che lui stesso ha trascorso in entrambe le compagnie.

Per quanto riguarda la GFW, la sua attuale compagnia, Adonis ha elogiato la direzione della compagnia stessa, e si è dichiarato felice di far parte di un’organizzazione nella quale ognuno è disposto a fare tutto il possibile per ottenere il successo.

Ecco le sue parole:

” È molto eccitante far parte di un’organizzazione che ha un così ampio margine di crescita. Sì, abbiamo attraversato un reboot, ma quello che vedo ora, è una compagnia solida. Tutti sappiamo che direzione dobbiamo seguire. Ciascuno di noi è affamato, e vuole fare la sua parte.”

Il wrestler, ha anche analizzato alcune differenzi esistenti tra la GFW e la WWE. Alla fine, sembra che non si tratti di una questione di dimensione della compagnia, ma di un fatto di atmosfera.

Adonis si riferisce alla WWE con l’epiteto di “Grande Macchina”. Se sei parte della massiccia struttura della WWE, puoi essere un ingranaggio ben oliato, oppure una molla che puo facilmente saltare.

Adonis, quindi, si sente più a suo agio nella GFW, dove si sente maggiormente apprezzato dai fan.

Ecco le parole di Adonis a riguardo:

” Per me, è molto eccitante essere parte di qualcosa del genere, e non essere necessariamente parte di una “Grande Macchina”, dove puoi facilmente finire per perderti nella massa.”

La GFW sta cercando di diventare una delle migliori compagnie di wrestling del Nord America e sta cercando di espandersi oltre oceano. Adonis sembra essere entusiasta della cosa.

Ecco cosa ha detto a riguardo:

” Penso che con la dirigenza che abbiamo, e con i nostri talenti, tutti stiamo andando nella direzione giusta. Sarà eccitante vedere cosa riserva il futuro. È eccitante vedere come possiamo promuovere Impact Wrestling e renderlo una buona alternativa a qualsiasi altro programma di wrestling là fuori.”

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

 

 

Benedetta Fortunati

staffer