GFW: Risultati Impact 19-10-2017

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling. Io sono Benedetta Fortunati e come ogni venerdì vi presento i risultati dell’ultima puntata di Impact.

La puntata si apre con un video che ci mostra Moose e Stephen Bonnar che entrano con i titoli dell’American Top Team. Vediamo anche l’American Top Team con un infuriatissimo Bobby Lashley.

Va quindi in onda un recap del Number One Contender’s Match di settimana scorsa tra Johnny Impact e Garza Jr. Johnny Impact ha sconfitto Garza e sfiderà Eli Drake per il GFW Global Championship a Bound For Glory.

Iniziamo subito con il primo match di serata.

Chris Adonis vs. Johnny Impact

Johnny atterra immediatamente Adonis e gli rifila un calcione al volto. Quindi, elbows ad Adonis che si trova a terra, ma Adonis contrattacca. Adonis con un body lock, sembra voler succhiare tutta l’energia di Johnny, tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Adonis  esegue l’Adonis Lock, e Johnny inizia ad indebolirsi mentre il pubblico invoca il suo nome. Riesce a contrattaccare mettendo le gambe sulla terza corda, interrompendo la mossa.

Johnny assesta una serie di pugni al busto e un calcio al volto dell’avversario. Swinging neckbreaker di Johnny, tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Springboard spinning kick di Johnny, altro tentativo di schienamento, ma ancora conto di 2, mentre lo show va in pausa.

Adonis pensava di avere messo Johnny in difficoltà sulla terza corda, ma viene atterrato. Countdown to Impact di Johnny, schienamento, 1…2…3!

Vincitore per schienamento: Johnny Impact

Nel post-match, Eli Drake prova ad attaccare l’avversario, ma Johnny riesce ad atterrarlo. Quindi toglie a Drake i suoi pantaloni bianchissimi e lo frusta con la sua stessa cintura. Adonis accorre in suo soccorso e colpisce Johnny finchè Eli non si riprende. Il campione, quindi, strangola Johnny con i suoi pantaloni e lo frusta con la sua cintura alcune volte prima che Garza Jr. salga sul ring con una sedia e faccia piazza pulita di lui e di Adonis.

Ci viene ricordato che Alberto El Patron farà il suo ritorno a Boumd For Glory.

James Storm vs. El Hijo del Fantasma vs. EC3 vs. Eddie Edwards vs. Texano

All’Hard Rock Cafe di Cancun, questo match è una situazione in cui ogni uomo fa per sè, quindi nonostante abbiano lavorato insieme per settimane, assistiamo ad una rottura delle alleanze. EC3 lavora su Texano al bordo del ring mentre tutti si colpiscono a vicenda. Texano e Fantasma iniziano a colpirsi a vicenda. EC3 vuole schienare Eddie Edwards, ma le cose cambiano velocemente mentre Storm tenta lo schienamento. EC3 urla a Storm che sarà lui a effettuare lo schienamento. I tre iniziano a combattere fino a quando Fantasma torna in azione.

Scambio di pugni tra Storm e Texano, Fantasma viene coinvolto e Storm e Texano lavorano insieme contro Fantasma. Questo match è davvero molto strano e confuso! Alla fine Texano ottiene la vittoria su EC3 dato che il Team Impact non ha lavorato per nulla insieme.

Vincitore per schienamento: Texano

Gli oVe tornano a Tijuana, nonostante i LAX gli abbiano intimato di non farlo. Konnan dice che troverà un accordo con gli oVe se loro metteranno in palio i loro titoli al prossimo evente The CRASH.

Ci spostiamo nel backstage, dove dopo il loro match, EC3 e Storm discutono per la sconfitta e Edwards dice che andrà in Giappone, quindi loro devono fare squadra e imparare a lavorare insieme.

Nell’ufficio di Jim Cornette, vediamo Scott D’Amore, Cornette e Dan Lambert che urlano l’uno addosso all’altro per ciò che è successo alla palestra dell’American Top Team.

Andrew Everett (con Trevor Lee e Caleb Konley) vs. Dezmond Xavier

Xavier riesce a malapena a salire sul ring prima che Trevor lo infastidisca da fuori ring. Everett ne approfitta e tenta subito lo schienamento. Il match viene dominato da Everett, ma Xavier esegue un bel cutter e prova a costruire un momentum. Esegue una serie di running elbows, prova a salire sulla terza corda, ma Konley salta sull’apron per distrarlo, ma viene velocemente atterrato.

Everett viene spedito fuori dal ring, Xavier realizza un bellissimo front flip dalla terza corda e atterra sia Everett che Konley.

Xavier sale ancora sulla terza corda, Lee salta sull’apron e lo sbeffeggia con il titolo permettendo a Everett di rifilargli un boot alla testa. Xavier si riprende, rifila un back-handspring kick alla testa dell’avversario e ottiene la vittoria. Quindi, immediatamente, inizia a fissare Lee e il suo X-Division Title.

Vincitore per schienamento: Dezmond Xavier

Durante il match, è stato annunciato che Taryn Terrell non parteciperà a Boumd For Glory (non ha ricevuto il via libera dai medici) e ora si disputerà un triple threat match tra Sienna, Gail Kim e Allie.

Gli oVe cercano Konnan, ma gli viene detto che se vogliono vederlo, devono difendere i titoli. Dave risponde alla sicurezza che non c’è problema e che avranno un match ora.

Vediamo un recap della storia tra Grado e Joseph Park. Grado pensava di dover tornare in Inghilterra, ma Park ha aperto una nuova divisione per la sua compagnia. Grado sta lavorando per Park per rimanere negli Stati Uniti. Quindi, vediamo quanto duramente stia lavorando Grado, senza essere pagato molto, mentre Park fa la bella vita.

Grado fa il suo ingresso sul ring, visibilmente infuriato e invita Park a raggiungerlo. Grado dice che “la Corte è in sessione”. Grado continua fornendo le prove del fatto che Park si sta approfittando di lui, facendolo lavorare troppo e prendendo i suoi soldi. Park prova a raccontare una barzelletta e ad addurre delle scuse. Grado chiede al pubblico se Park è colpevole o innocente, e il pubbloco risponde che è colpevole! Park ammette che la tentazione delle macchine, dei soldi e delle donne è stata troppo forte. Park aggiunge che se non fosse per lui e per il visto per lavoro, Grado non sarebbe nemmeno in questo paese. Park afferma che lui ha il potere in pugno, ma Grado risponde che se fosse davvero un uomo, lo darebbe a lui.

Park ci pensa su, e dice di avere un’idea migliore. Park dice di avere un contratto tra lui e Grado a Bound For Glory. Se Grado vince, potrà restare, se perde tornerà a casa. Grado accetta immediatamente e firma il contratto. Quindi, dice che vincerà e continuerà a vivere il sogno americano. Grado sta per andarsene, ma Park gli dice di aspettare un attimo perchè ha dimenticato di dirgli due cose. Primo, il match sarà un Monster Ball Match, e secondo, il suo avversario sarà Abyss.

Ci spostiamo nel backstage dove vediamo l’American Top Team.

Nel garage, Grado sta lasciando in fretta l’arena, incredulo all’idea di aver firmato per affrontare Abyss. Accende la radio e, all’improvviso, parte la musica di Abyss. Dal sedile posteriore appare James Mitchell, che dice che lui e Abyss manderanno Grado dritto all’Inferno. Grado cade fuori dalla mano e corre via.

oVe vs. Black Diamond and Black Danger

Torniamo a Tijuana, dove Diamond atterra quasi subito i campioni saltando fuori dal ring dalla terza corda. Jake e Dave realizzano una lunga serie di mosse di squadra. Dave esegue un suicide dive sugli avversari. Quindi, Jake realizza un moonsault dalla terza corda su entrambi. Jake viene lanciato in aria e mandato al tappeto con una spear. Dave entra in azione mentre Jake prova a riprendersi. Dave posiziona il suo avversario sulla terza corda ed esegue un superplex trasformato in una powerbomb, tentando lo schienamento, che però viene interrotto da Diamond.

Diamond esegue uno springboard cutter, Jake prova a saltare sulla schiena del fratello, ma viene intercettato e gettato sulla sua schiena con una powerbomb. Quindi, vediamo Dave salire sulla terza corda e venire intercettato. Diamond prova una hurricanrana, ma Jake gli rifila un superkick in faccia. Quindi, mette fine al match con uno spike piledriver.

Vincitori per schienamento: oVe

Lashley e l’American Top Team si dirigono verso il ring.

Jeremy Borash è sul ring e viene raggiunto dall’American Top Team (senza Lashley) che lo mette al tappeto. Lambert si arma di microfono e dice che le cose non sarebbero dovute andare così. Lashley inizalmente ha lavorato per questa compagnia per fare un favore a Jeff Jarrett. Lambeet dichiara di essere il più grande fan di wrestling professionistico presente all’interno dell’edificio e di avere la più grande collezione di memorabilia di wrestling professionistico. Quindi, Lambert mostra alcuni titoli che ha, detenuti da Ric Flair, Bruno Sammartino e The Road Warriors. Il pubbmico intona un coro “We don’t care” (“non ci interessa).

Lambert afferma che Moose e Bonnar l’hanno fatta grossa vandalizzando la loro palestra. Lambert continua dicendo che vuole che King Mo e Lashley distruggano il wrestling professionistico. Quindi, chiede che Bonnar e Moose si presentino a Bound For Glory per combattere contro Lashley e King Mo. Vuole che questa sia una vera lotta, e non un match di wrestling.  Quindi, afferma che sarà una cosa veloce e che metterà fine a Impact Wtestling. Fanno il loro ingresso Moose e Bonnar con tutti i titoli dell’American Top Team. Mentre si stanno dirigendo verso il ring, Lashley li attacca alle spalle. Moose viene gettato contro i gradoni di acciaio, mentre Bonnar viene gettato sul ring. Lashley rifila una spear a entrambi, mentre la security e gli arbitri provano a salire sul ring. Alcuni wrestler di Impact si dirigono verso il ring, ma vengono tutti neutralizzati mentre Lambert commenta al microfono. Moose si rialza, ma riceve un’altra spear. L’American Top Team festeggia.

Torniamo con gli oVe e Konnan, che è in un ring con alcune…ballerine? Gli oVe fanno toccare un attimo i titoli a Konnan, ma davvero vogliono solo i loro soldi e poi lasceranno Tijuana. Konnan dice che i LAX vogliono un match a Bound For Glory e che non si tratta di soldi. Afferma che sembra esserci un altro problema e alcuni wrestler circondano il ring per scagliarsi contro gli oVe. Konnan gli intima di ripulire i titoli perche i LAX se li riprenderanno a Bound For Glory.

Vediamo un recap del debutto di Taya Valkyrie a Impact e dei suoi problemi con Rosemary.

Taya Valkyrie vs. Rosemary

La campana fa appena in tempo a suonare prima che queste due si attacchino a vicenda. Rosemary lancia Taya per il ring mentre la carica nell’angolo. Taya sembra un pò confusa mentre riceve un suplex al centro del ring. Il pubblico intona dei cori “Rosemary” mentre Taya va sull’apron. Scambio di chop, Taya prova a scappare, Rosemary la insegue ma viene bloccata al braccio e spedita con la spalla contro un paletto, mentre lo show va in pausa.

L’azione torna sul ring, Taya assume il controllo gettando Rosemary nell’angolo. Rosemary va per una sottomissione alle corde, ma Taya la spedisce fuori dal ring. Taya sale sulla terza corda ed esegue un bellissimo crossbody. Rosemary viene sbattuta con la testa contro un paletto. Entrambe tornano sul ring, bel suplex di Taya, Rosemary viene bloccata nell’angolo. Taya corre a tutta velocità e sferra alcuni double knees al volto della sua avversaria. Carica ancora, ma Rosemary evita e realizza un german suplex. Calci alla testa. Taya esegue diversi calci al petto, ma Rosemary si rialza. Rosemary sta per eseguire la Red Wedding, ma no, Northern Suplex in un double stomp alla faccia, tentativo di schienamento e vittoria.

Vincitrice per schienamento: Taya Valkyrie

Nel post-match, Taya va per eseguire un Road to Valhalla, ma Rosemary si scansa e investe Taya con la sua nebbiolina dritta in faccia. Taya urla dal dolore mentre Rosemary si arma di microfono e sfida Taya per un match a Bound For Glory.

Su queste immagini termina la puntata. Io vi saluto,vi ringrazio per seguire Spazio Wrestling e per aver scelto i nostri risultati e vi do appuntamento a venerdì prossimo per un’altra puntata di Impact. Ciao a tutti!

Benedetta Fortunati

staffer