GFW: Risultati Impact “Victory Road” 28-09-2017

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta Fortunati e vi presento i risultati dell’ultima puntata di Impact.

La serata ha presentato lo show “Victory Road”.

La puntata si apre con un filmato che ci mostra l’arrivo di poche ore prima di Johnny Impact all’arena, e da un’altra parte vediamo Eli Drake che parla al telefono.

Quindi, va in onda un filmato che ci mostra la card dello show.

Partiamo subito con il primo match di serata.

X DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH

Trevor Lee (c) w/Caleb Konley vs. Petey Williams

Il match parte con Trevor Lee che si prende gioco dell’avversario, senza però impressionarlo. Williams esegue due hurricanrana. Lee viene spedito fuori dal ring e riceve un’altra hurricanrana da parte di Williams. Konley mette in atto una piccola distrazione, Lee butta Williams giù dall’apron e lo colpisce con un calcio al volto. L’azione torna sul ring, dove Lee mette in atto due tentativi di schienamento e sembra avere il controllo del match. Williams reagisce sferrando alcuni colpi e un paio di boot al volto del suo avversario.

Petey riesce ad atterrare Trevor e sta per realizzare il Canadian Destroyer, ma Konley salta sull’apron. Williams lo carica e Lee esegue un uppercut. Suicide dive su Konley fuori dal ring. Williams torna sul ring e realizza il Canadian Destroyer, tenta lo schienamento, ma Konley strattona l’arbitro fuori dal ring. L’arbitro lo caccia via, ma lui riesce a posizionare il titolo sul ring. Lee colpisce Williams con la cintura mentre l’arbitro è distratto, schienamento, ma solo conto di 2! Scambio di pugni tra i due, Williams sta per eseguire un altro Canadian Destroyer, ma Lee lo neutralizza, spedisce Williams contro le corde e realizza un double stomp per la vittoria.

Vincitore per schienamento e ancora campione: Trevor Lee

I LAX scherzano su quanto accaduto settimana scorsa a Tijuana, in Messico con gli oVe. Konnan non vede l’ora di festeggiare ancora stanotte dopo che avranno difeso i loro titoli.

Continuiamo con il secondo match di serata.

Rosemary, Gail Kim e Allie, vs. Taya Valkyrie, Sienna e Taryn Terrell

A dare inizio al match sono Rosemary e Taya con uno scambio di elbows. Rosemary blocca l’avversaria in una sottomissione vicino alle corde e Taya riesce ad uscirne e a dare il cambio. Entrano in azione Gail e Taryn, ma la Terrell restituisce velocemente il tag a Taya. La Kim ha la meglio su Taya ed esegue una hurricanrana. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, ad affrontarsi sono Gail e Sienna. La Kim sbaglia un big splash nell’angolo e viene spedita contro un paletto con la spalla. L’arbitro prova a rimandare Allie e Rosemary nel loro angolo e le altre atlete approfittano della distrazione per attaccare Gail nell’altro angolo. Taryn si scaglia contro Gail a terra, tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Il pubblico sostiene Gail mentre Taya entra in azione e prova ad eseguire la Road to Valhalla. La Kim reagisce con una DDT ed entrambe le atlete danno il tag. E’ il turno di Allie e Taryn. Allie realizza una serie di clothesline e un dropkick nell’angolo. Rosemary intercetta Sienna che sta per attaccare (dopo essersi presa il tag) e la atterra con un big suplex. Allie realizza una sottomissione sulla Terrell mentre Taya esegue uno splash su Rosemary fuori dal ring. Allie sta per finire Taryn, ma Sienna sgattaiola sul ring, esegue un roll-up su Allie e la schiena.

Vincitrici per schienamento: Sienna, Taryn Terrell e Taya Valkyrie

Nel backstage, Eli Drake si chiede che fine abbia fatto il suo divano e dice che Impact sta provando a togliergli il titolo, ma nessuno può farlo. Nemmeno il “golden boy” Johnny Impact. Drake continua affermando che sui giornali domani leggeremo “Slam Town sta bruciando, grazie a Eli Drake.”

Vediamo un recap che ci mostra quanto accaduto settimana scorsa tra James Storm e EC3. Storm si sta dirigendo verso il ring e incontra EC3 nel backstage. I due si scambiano uno sguardo prima di andare ognuno per la sua strada.

Vediamo Grado sonnolento in un ristorante con Joseph Park. Grado dice che Park lo fa lavorare così duramente con il suo nuovo calendario. Grado riceve una busta contenente il suo primo stipendio e controlla incredulo la cifra.

Nel backstage, McKenzie Mitchell parla con Johnny Impact, che ha rubato il divano di Eli Drake. Impact parla di fulmini e saette, nomina Slam Town e poi se ne va.

James Storm fa il suo ingresso sul ring e dice che la AAA ha alcuni atleti in arrivo a Impact e che stanno provando a mancare di rispetto a “The Old Cowboy”. Storm afferma che questa è la GFW, suscitando i cori del pubblico. Storm si prende ancora gioco della AAA. Arriva Texano Jr. e Storm lo invita sul ring. Texano accetta l’invito e Storm ha ben presto la meglio su di lui.

Accorre anche El Hijo del Fantasma. Storm esegue una double clothesline, ma viene atterrato da Texano e colpito diverse volte. Fantasma si arma di microfono e dice che la AAA rispetta la GFW, ma la migliore compagnia al mondo è la AAA e prova a suscitare cori per la federazione messicana tra il pubblico, senza successo. Texano prende la bottiglia di birra di Storm, ma arriva Ec3 in suo soccorso. EC3 si scaglia su entrambi gli atleti della AAA e fa piazza pulita sul ring. Storm si alza e fissa Ec3 porgendogli la mano. Inizialmente Ec3 sta per andarsene, ma poi ci ripensa, torna indietro e stringe la mano di Storm.

Ci spostiamo nell’ufficio di Jim Cornette, dove Storm è infuriato e chiede a Cornette un tag team match contro gli atleti della AAA. Cornette è d’accordo, quindi la prossima settimana si terrà un match in cui Storm e EC3 affronteranno Fantasma e Texano. Storm è molto agguerrito, e Cornette gli raccomanda di vincere il match, senza però rovinare il rapporto esistente tra le due compagnie.

Episodio 3 di “Forged”, Scott D’Amore dice che sono rimasti tre finalisti. Scott raccomanda a ciascuno dei wrestler di far sapere ai tre che hanno passato il turno. Nelle prossime sette settimane, ci saranno questi tre (insieme ad un altro gruppo di wrestler) per decretare chi merita di stare a Impact.

GFW WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH

oVe vs. LAX (c)

Gli oVe attaccano i LAX fuori dal ring prima del suono della campana. Finalmente, il match inizia e Dave spedisce Sanatana sul ring e mette in atto dei veloci tentativi di schienamento, ottenendo solo un conto di 2. Ortiz butta Jake contro i gradoni. Sia Santana che Dave finiscono sulla terza corda, super side Russian leg sweep da parte di Santana,mentre lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Ortiz butta Dave fuori dal ring e i LAX attaccano. Tornati sul ring, Ortiz dà il cambio a Santana. Big swinging drop dei LAX, Santana esegue uno standing moonsault e Dave ha davvero bisogno del cambio. I LAX continuano a realizzare alcuni double chop e iniziano a prendersi gioco degli avversari. Questo permette a Dave di dare il cambio al fratello Jake.

Jake va per eseguire un neckbreaker, ma Santana contrattacca con un power slam nell’angolo. Santana dalla terza corda, viene bloccato da Dave e gli oVe eseguono una combo superplex/powerbomb. Tentativo di schienamento, ma Ortiz interrompe. Ortiz colpisce entrambi i fratelli con un superkick, quindi realizza un death valley driver sui due nell’angolo. Santana sale sulla terza corda, ma viene buttato giù e colpisce i gradoni. Jake realizza uno spinning kick su Ortiz. Dave esegue una big DDT, schienamento, 1…2…3!

Vincitori per schienamento e nuovi GFW World Tag Team Champions: oVe

Vediamo un filmato girato nella palestra dell’American Top Team nel quale il coach di Bobby Lashley si prende gioco di Impact e afferma che Bobby raggiungerà il suo pieno potenziale ora che è pienamente concentrato sulle MMA. Quindi colpisce la telecamera con un calcio.

Nel backstage, Johnny Impact, Scott D’Amore e Dezmond Xavier si congratulano con gli oVe per la loro vittoria.

E’ tempo di main event!

GFW CHAMPIONSHIP MATCH

Eli Drake (c) w/Chris Adonis vs. Johnny Impact

Johnny colpisce Drake al volto ed esegue un diving forearm. Drake si riprende e spedisce Johnny di testa contro il turnbuckle. Drake viene spedito fuori dal ring. Adonis salta sull’apron per distrarre Johnny, dando a Eli un pò di tempo per riprendersi. Tentativo di schienamento da parte di Johnny, ma solo conto di 2. Johnny sistema Eli sulla terza corda e realizza un fantastico swinging neckbreaker. Drake è in difficoltà a causa della velocità di Johnny. Johnny sta per realizzare una mossa, ma Adonis lo colpisce e l’arbitro finisce per cacciare Adonis da bordo ring.

Drake prova a dirigersi nel backstage, ma Johnny lo intercetta e realizza un suplex sulla rampa. L’azione torna sul ring. Tentativo di schienamento di Impact, ma solo conto di 2. Il pubblico sembra dalla parte di Johnny mentre Drake lo colpisce con un paio di big elbows sull’apron. Johnny va per eseguire uno splash nell’angolo, ma manca il bersaglio. Neckbreaker di Drake e tentativo di schienamento, ma solo conto di 2.

Johnny assume il controllo del match con alcuni wild punches, un side Russian leg sweep e un leg drop. Tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Johnny realizza un’altra ottima sequenza di mosse che termina con un tentativo di schienamento, ma Drake scalcia. Spanish Fly di Johnny! Ma solo conto di 2!  Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa,  Drake realizza un blunt force trauma, tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Drake realizza una clothesline, ma finisce per colpire l’arbitro. Johnny esegue un big kick e tenta lo schienamento, ma l’arbitro è completamente fuori gioco. Johnny chiama un altro arbitro, mentre Adonis torna a bordo ring (passando la cintura a Drake) e distrae Impact. Drake colpisce Johnny con il titolo. Arriva un nuovo arbitro, ma Johnny riesce a salvarsi dal conto di 3.

Drake non è contento di come stanno andando le cose e colpisce il nuovo arbitro con un pugno, ma questi non lo squalifica. Ora, Adonis e Drake attaccano Johnny al centro del ring. Drake afferra di nuovo la cintura e va per colpire Johnny, ma manca il bersaglio e finisce per colpire Adonis. Johnny atterra Drake e va per lo schienamento, l’arbitro originario inizia a contare e Drake si salva all’ultimo secondo. Johnny sale sulla terza corda, ma Drake si nasconde dietro l’arbitro e lo spinge contro Johnny e gli dà un calcio tra le gambe mentre cade al tappeto. Gravy Train, schienamento, 1…2…3!

Vincitore per schienamento e ancora campione: Eli Drake

Nel post-match, Drake dice che non è ancora finita, mentre Adonis tiene Johnny a terra. Drake dice che Johnny non si avvicinerà mai più di così al titolo perchè lui è il solo e unico campione. Adonis e Drake continuano a brutalizzare Impact, ma in suo soccorso accorre Garza Jr. che fa piazza pulita di Drake e Adonis. Improvvisamente, i LAX saltano sul ring e attaccano Garza Jr. e Johnny. Gli arbitri di Impact provano a riportare la calma e Konnan finisce per colpire uno degli arbitri. Sul ring, Adonis esegue l’Adonis Lock su un altro arbitro e lo spedisce fuori dal ring. Domina il caos più totale! Drake solleva il titolo sopra a Johnny, mentre Jim Cornette urla contro Drake e Adonis a causa della loro insubordinazione.

Su questo caos termina la puntata di Impact con lo show “Victory Road”. Io vi saluto, vi ringrazio per aver letto i nostri risultati e vi do appuntamento alla settimana prossima per un’altra puntata di Impact. Ciao a tutti!

 

 

Benedetta Fortunati

staffer