Inside Storyline: Conclusa Wrestlemania, le emozioni non finiscono

Eccoci giunta a questa nuova edizione di Inside Storyline, a soli cinque giorni dalla fine di Wrestlemania, che ci ha regalato innumerevoli colpi di scena, non solo durante la kemesse stessa, ma anche durante le puntante di Raw e Smackdown after-Mania, con clamorosi ritorni e grandi emozioni:

Titolo Universale e titolo WWE: Nello stupore generale, Brock Lesnar mantiene il titolo contro Roman Reigns, e rinnova il suo contratto con WWE, pertanto la rivincita tra i due, avverrà a Greatest Royal Rumble. A Smackdown invece, Nakamura turna heel su AJ Styles il quale viene attaccato anche durante la messa in onda dello show blu.

Titoli US e IC: Per il primo, avremo un clamoroso rematch di Wrestlemania con la succulenta aggiunta di Samoa Joe, il quale ritorna a fare la voce grossa ai danni di Roman Reigns. Uomo in più qui, uomo in meno per l’alloro Americano, giacché Randy Orton sfiderà in singolar tenzone Jinder Mahal

Titoli di coppia: Gli Usos battono il New Day e affronteranno Harper&Rowan, mentre, un torneo indetto da Kurt Angle, determinerà gli sfidanti del Bar al prossimo PPV, in seguito alla rinuncia di Strowman e Nicholas.

Titoli femminili e Cruiser: Momento OMG, Carmella incassa con successo la valigetta su Charlotte, grazie all’intervento dell’Iconic Duo, e si laurea nuova campionessa. A Raw, debutta Ember Moon, riuscirà a spostare gli equilibri? Cedri Alexander, dove sei?

Faide non titolate: Ritorna Bobby Lashley che assale Elias, Matt Hardy si allea con Bray Wyatt e Undertaker sfiderà Chris Jericho

 

Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club