Inside Storyline: La Royal Rumble è giunta

Torna ancora una volta Inside Storyline, con una particolare edizione slim, per via della puntata celebrativa dei 25 anni dello show rosso della WWE, ovvero Raw. Difatti, ci occuperemo solamente delle storyline di Smackdown, giacché il solito rissone in salsa Brock Lesnar ha stufato, e le altre cinture non sono state coinvolte.

Grazie ad un astuto ingegno, Sami Zayn sconfigge AJ Styles, che poco prima aveva battuto Kevin Owens, provocandogli anche un leggero infortunio alla gamba, che potrebbe compromettere la sua prestazione al prossimo PPV di fine Gennaio. Inoltre la situazione del general manager e il commisioner, rispettivamente Daniel Bryan e Shane Mc Mahon, non aiuta il Fenomenale nella sua preparazione all’handicap match della Rumble.

Bobby Roode non sarà impegnato in alcun match, pertanto Dolph Ziggler è atteso al prossimo evento, per dare spiegazioni circa la sua assenza. Chad Gable ottiene una bella vittoria su Jey Uso, ed aumenta il morale del suo team in vista dello scontro titolato. Nessun incontro non titolato da citare e nulla assoluto nel resto del roster per via delle due Rumble in programma, quella maschile e la prima storica femminile.

Proprio quella riguardante il gentil sesso, desta la curiosità di gran parte dei fans, che tra ritorni e nuovi debutti sperano di vivere un’altra storica pagina del wrestling femminile.

Inside Storyline, termina qui, una piccola edizione da sgranocchiare e che rimanda l’appuntamento a settimana prossima.

Comments

Commenta questo post