Inside Storyline: Pronti per un nuovo inizio?

La fine della Roya Rumble ha lasciato in eredità al mondo WWE diversi spunti narrativi, ma sopratutto l’inizio della tanto attesa Road to Wrestlemania, che vedrà solamente altri due PPV prima della Kermesse più grande dell’anno. Ma come si staranno preparando Raw e Smackdown, a questa lunga cavalcata?

Oltre John Cena, Braun Strowman ed Elias (che entrerà col numero sei) troviamo anche Roman Reigns e The Miz come concorrenti nell’Elimination Chamber match, con l’ultimo posto che se lo giocheranno Apollo Crews, Matt Hardy, Bray Wyatt e Finn Balor. Forse manca un pizzico di star power in più, ma l’avversario di Brock Lesnar a Wrestlemania, si deciderà tra poco più di due settimane. Di contro, il titolo Intercontinentale non verrà difeso e questo è un grosso punto a sfavore. L’altra chamber, quella storica femminile, vedrà Mickie James, Sasha Banks, Liv Morgan, Sonia Deville e Bayley affrontare la campionessa Alexa Bliss, che dovrà poi vedersela, se dovesse rimanese ancora con la cintura alla vita, con Asuka a Wrestlemania, ed anche Nia Jax, se la mastodontica atleta dovesse sconfiggere l’ex campionessa NXT al prossimo PPV. Bene, molto bene.

Situazione tag team davvero ingarbugliata nello show rosso, con Jason Jordan che fa squalificare Seth Rollins e Roman Reigns contro il The Bar, per via della sua irruenza, scatenando le ire dell’Architetto del ring. Molto interessante. Il Club continua a strappare applausi, Ronda Rousey non si vede ancora, ed il torneo per il vacante titolo dei pesi leggeri, prende forma.

A Smackdown, si preparano a Fastlane, con AJ Styles che sfiderà Kevin Owens, Sami Zayn ed il vincente dello scontro tra Dolph Ziggler e Baron Corbin, per decisione di general manager e commisioner. Cinture bollenti in casa blu, con Usos e Bloodgeons Brothers in faida, Randy Orton attacca Bobby Roode e punta al titolo Americano, ed infine Charlotte cerca ancora la sua prossima avversaria.

Comments

Commenta questo post