Inside Storyline: Raw con Strowman, Smackdown con le cinture

Inside Storyline è lieto di presentare una nuova analisi estremamente positiva per quel che concerne gli show settimanali della WWE, oramai giunti ad una qualità sul lottato e sulle storyline davvero alte:

La questione per il titolo Universale è quella più intrigante, con Braun Strowman che stende Brock Lesnar con una facilità estrema, indizio che potrebbero però portare ad una sconfitta del Monster Among Man. La Bestia ora è costretta ad una reazione quantomeno d’orgoglio. Bene tutto.

Potrebbe essere riproposto a No Mercy il match a coppie, con stipulazione speciale, tra i campioni Dean Ambrose e Seth Rollins, e gli sfidanti Club, Hardy Boyz e Cesaro e Sheamus. Comunque vada, lo spettacolo della categoria di coppia di Raw è assicurato. Gli Europei sono più in forma che mai, e l’aggiunta di una stipulazione speciale, magari le scale, può regalare altro pepe ala sfida. The Miz invece pare non aver rivali al momento, facendo sprofondare tutto quel di buono fatto finora. Speriamo in un avversario last minute.

Nella categoria femminile, potrebbe essere il momento di Nia Jax, oramai matura per la cintura. Bella costruzione con la Boss assoluta incognita, Emma che funge da Cenerentola e la campionessa Alexa Bliss che sicuramente si inventerà qualcosa. Enzo Amore andrà contro Neville, in una sfida che sarebbe potuta essere costruita meglil, con una maggiore interazione. Bocciata.

Roman Reigns e John Cena da 9, che diventerà 10 dopo il match del prossimo PPV. Finn Balor e Bray Wyatt dovranno mostrare qualcosa in più data l’assenza del Demon. Puntata quindi particolarmente godibile che prepara un No Mercy in bello stile. Passiamo subito a Smackdown:

Jinder Mahal regala solo heat nella sua sfida con Shinsuke Nakamura, che però è assente dallo show blu, e perciò tutta l’attenzione è riversata sul “Kevin Owens shock” che distrugge fisicamente Vince McMahon a suon di Superkeeck e Frog Splash. Tutto ciò prima dell’annuncio magnifico riguardante il match tra il Prizefighter e Shane all’interno dell’ Hell In A Cell. Leggendario segmento.

Spettacolo nei match titolati, tutti da 7: AJ Styles sconfigge Tye Dillinger e dovrà vedersela con Baron Corbin settimana prossima, il New Day riconquista le cinture di coppia al termine di uno scontro davvero crudo e Natalya si libera di Naomi senza troppe sofferenze. Davvero tutti bene.

Smackdown alza l’asticella come Raw e si prepara per una fine di 2017 davvero entusiasmante. Inside Storyline termina qui e rimanda l’appuntamento a Giovedì con il vostro Roberto Li Greci.

Comments

Commenta questo post