Inside Storyline: Team Rosso o Team Blu?

La classica tre giorni di wrestling targato WWE termina regalando qualche gioia mi sta alle solite note dolenti, giustificate però dal forfait di Roman Reigns e Bray Wyatt, ma sopratutto lasciandoci in dote la solita faida tra brand, in puro stile Survivor Series; tuttavia quest’anno appare tutto più ordinato fin dagli albori, dato che anche i campioni si affronteranno con i rispettivi “Titolanti” del brand opposto. Anche sua maestà Brock Lesnar prenderà parte alla evento, contro un Jinder Mahal più convinto che mai, AJ Styles a parte.

Come detto, siamo ancora agli albori delle storyline, pertanto vi sono pochissime certezze: se alcuni Match sono già ufficiali, con Natalya con la controparte di Raw Alexa Bliss, Usos contro New Day, The Miz contro Baron Corbin, ed il già citato WWE Champion vs. Universal Champion. Match di assoluto rispetto, che trova il culmine massimo nel Match a coppie, con entrambe le fazioni che daranno spettacolo.

Per quanto riguarda i classici Match a squadre delle Serie dei Sopravissuti, sappiamo che Randy Orton parteciperà col team blu, mentre Becky Lynch sarà il capitano del Team di Smackdown, che si scontrerà al capitano Rosso Alicia Fox.

Buon inizio di faide, che potranno essere portate avanti con intelligenza narrativa. Bisogna poi aggiungere l’invasione del brand blu ai danni di quello rosso, con Kurt Angle terrorizzato difronte ad uno spavaldo Shane McMahon, che in futuro dovrà rispondere alla probabile futura invasione del Roster rosso.

Infine, nelle storyline monobrand, troviamo un Kane in rampa di lancio in vista di Braun Strowman, Dolph Ziggler e Bobby Roode che avranno il loro Match finale ed una buona gestione generale ampiamente promossa da Inside Sotryline ed il vostro Roberto Li Greci, che vi augura una buona Survivor Series, e vi rimanda l’appuntamento a settimana prossima.