WWE: John Cena intervistato da Sports Illustrated

Questa settimana John Cena è stato intervistato da Sports Illustrated. Il 16 volte campione WWE nel weekend ha visitato un centro Make a Wish ( la fondazione dove dei bambini malati esprimono dei desideri e con cui collabora la WWE) a Orlando, i giovani fan sono stati felici di vederlo e gli è stata formulata la domanda se è per questo motivo se non vuole cambiare il personaggio. La risposta del leader della Cenation è stata che secondo lui, non tutti i fan che lo seguono vogliono che diventi un heel, sicuramente a tanta gente non gli piace ciò che vedono, ma il messaggio che lui vuole lanciare è che non può accontentare tutti. L’ex WWE Champion ha detto senza problemi che non si vergogna di che persona sia e sa che è questo ciò che fa influenzare la gente. Pensa alle famiglie che rende felici ed essere una superstar WWE lo aiuta a portare sorrisi e felicità. John Cena poi ha parlato della proposta di matrimonio a Wrestelmania 33, John Cena ha detto che non è stato molto facile, ma avere Nikki Bella al suo fianco le cose gli sono venute più semplici perchè è la persona più forte che conosce e la ama perchè è capace di dargli fiducia ogni giorno. Il 16 volte campione WWE ha anche detto che ha avuto molti Wrestelmania moments, ha avuto di fronte The Rock, ma la proposta di matrimonio è stata più difficile perchè faceva parte della sua vita privata. Imparano l’uno dall’altro ed entrambi amano la compagnia, quindi è stata dura ma allo stesso tempo molto speciale. John rispetta molto anche le celebrità che non c’entrano con il wrestling, ma vogliono far parte dello show anche per una sola notte. Ricorda in particolare, Hugh Jackman (Wolverine) perchè è stato fantastico e ha adorato lavorare per la WWE. Quando una persona famosa contatta la WWE che vuole lavorarci assieme, porta sempre a dei momenti memorabili. Come ultima domanda, gli è stato chiesto quanto sia grato alla WWE per i permessi concessi per fare l’attore e lo hanno portato lontano da Smackdown Live. John Cena ha risposto che sono tutte cose bellissime , ma non sarebbero mai successe senza la WWE, è arrivato al punto a cui se non è interessato ad una cosa non può farla. Pensa che sia stupendo che la WWE la mattina abbia qualcuno che possa condurre uno show giornaliero e la sera combattere a Smackdown. Infine ha detto che ci sono un sacco di ragazzi talentuosi e lui spera di essere un mezzo per lanciarli e fargli ottenere oppurtunità importanti, non lo fa perche deve farlo ma perchè vuole farlo.

Comments

Commenta questo post