La famiglia di Paige priva Alberto El Patron di un titolo

La scorsa settimana, come noto, Alberto El Patron e Paige sono stati coinvolti in una grossa lite all’aeroporto di Orlando.

In seguito all’increscioso evento, la GFW ha deciso di sospendere a tempo indeterminato il wrestler.

Ora, un’altra compagnia ha deciso di intervenire contro Alberto. Infatti, la WAW ha annunciato che il wrestler è stato privato del WAW Undisputed World Heavyweight Championship, lasciando quindi il titolo vacante.

La scorsa settimana, uno dei fratelli di Paige ha utilizzato i social per scagliarsi contro il messicano, definendolo un maniaco del controllo che picchierebbe la sorella.

La cosa interessante è che la WAW è di proprietà della famiglia di Paige, e che il nome di Alberto non compare nel comunicato riguardo al titolo rimasto vacante.

Ecco cosa ha scritto la compagnia:

” Il WAW Undisputed World Heavyweight Championship è stato dichiarato vacante durante l’Academy Show della scorsa notte a Costessey, im seguito ad una decisione unanime del WAW Championship Committee.

La decisione è stata annunciata da Zak Knight, ma non sono state date informazioni riguardo l’incoronazione di un nuovo campione.

Dal momento dell’annuncio, diversi atleti hanno annunciato di voler competere per il titolo, tra i quali l’European Heavyweight Champion Robin Lekime e il Britsh Heavyweight Champion Aaron Sharp, insieme all’ex World Heavyweight Champion Brad Slayer e l’ex European Heavyweight Champion King Kendo.

Verrà organizzato un torneo a 32 uomini per decretare un nuovo Undisputed  World Heavyweight Championship durante il resto del 2017, la cui finale si terrà agli Epic Studios di Norwich, nel mese di dicembre. “

Benedetta Fortunati

staffer