L’Intervista: Parla Emanuele di WWE Italia “Purtroppo dalla WWE non mi aspetto nulla di buono”

Ciao amici di Spazio Wrestling, io sono Marco Macrì e oggi vi terrò compagnia con una nuova intervista. Oggi ho il piacere di fare qualche domanda a Emanuele, ideatore e creatore di uno dei gruppi Facebook più attivi di tutto il wrestling web, ovvero WWE Italia che vanta oltre 10.000 iscritti.

1)Ciao Emanuele e grazie per aver accettato la nostra intervista, inizio subito col chiederti, da quanto segui il wrestling?

Seguo il wrestling dal 2004, quando ci fu il bum in Italia. Molti fans WWE italiani hanno conosciuto il wrestling grazie a Italia uno, per me non è andata proprio così. Tutti ne parlavano, tutti lo vedevano ma a me non me ne fregava niente, ho sempre giocato a calcio e solo a quello pensavo. Una sera andai a cena dal mio migliore amico, lui ha insisto a farmi vedere un DVD di wrestling, in quel DVD ricordo bene di aver visto Rey Mysterio, Cena e molti altri. Rimasi a bocca aperta, match dopo match volevo vedere come andava a finire. Da lì in poi è nata una passione infinita.

2)Come è nata l’idea di creare un gruppo di Wrestling?

WWE Italia è nato due anni fa principalmente come forum, dove giochiamo alla E Fed (gioco in cui puoi usare un tuo pg e portarlo al top!), dopo circa un mese dal apertura del forum io e alcuni ragazzi dello staff abbiamo pensato di aprire un gruppo, con lo scopo di fare evolvere il gruppo e condividere la passione per il wrestling con altre persone e perché no, fare anche nuove amicizie. Bhe da lì in poi il gruppo cresceva giorno dopo giorno fino a superare le 10.000 persone! Grazie a questo gruppo sono riuscito a conoscere persone fantastiche, ed è stato anche fantastico incontrarle di persona.

3)Cosa rappresenta per te il Wrestling?

Il wrestling per me e una passione infinita, a volte anche uno sfogo. Quando ci sono giornate no, passo qualche ora a vedere del wrestling per non passare a niente e rilassarmi un po’.

4)Come giudichi l’attuale momento della WWE?

L’attuale momento WWE non mi piace, purtroppo non è il prodotto che piace a me. Nonostante tutto continuerò a seguirla perché ci sono tanti atleti che mi piacciono come AJ Styles, Jeff Hardy, Rollins, Drew, Gargano e molti altri.

5)Chi sono i tuoi wrestler preferiti di sempre?

Il mio idolo indiscusso è AJ Styles e credo che lo sappia tutto il wrestling web. Altri atleti che mi piacciono tanto sono Rollins, Gargano, Drew, Ziggler, Almas, Bryan.

6)Cosa ti aspetti dalla WWE nel medio-lungo periodo

Purtroppo niente di diverso da quello che abbiamo ora. La WWE ormai ha un prodotto per famiglie e bambini, quindi fondamentale non mi aspetto niente di diverso.

E anche per questa intervista siamo arrivati alla fine, io come sempre ringrazio Emanuele a nome di tutto lo staff di Spazio Wrestling. Un forte abbraccio a tutti alla prossima ciaooo.

 

  • THE_VITAL_JACK

    Inutile dire che alcuni non sopportano l’idea della pg era ma ormai in questa siamo e in questa rimarremo quindi salvo eventuali spot particolari, di sangue o cose violente all’estremo non le vedremo mai. Personalmente ad oggi vedo un po’ di confusione generale, nonostante comunque in ppv importanti come WM34 siano riusciti nel “plot twist” che non ti aspetti.