NJPW: Chris Jericho parla dell’enorme successo avuto in Giappone

Chris Jericho è recentemente apparso su Busted Open, unendosi a Dave Lagreca e Bully Ray, per discutere del successo del match Wrestle Kingdom 12 “Alpha vs. Omega” della NJPW. L’evento si è tenuto all’interno del Tokyo Dome, famoso in tutto il mondo, il 4 gennaio 2018. Durante la sua apparizione su Busted Open, Jericho ha parlato di come la sua accattivante battaglia con Omega sia stato il più grande esempio nella sua carriera di essere in grado di attirare denaro.

“Devi attirare denaro e questo per me è probabilmente il più grande esempio di guadagno di denaro” ha detto Jericho sull’aumento delle vendite di biglietti per il Wrestle Kingdom di quest’anno. Ha continuato: ” La WWE e WrestleMania per esempio sono un marchio. Le persone vanno lì, non importa cosa vedranno. Attira di già il nome soltanto. Penso che in questo periodo, la WWE è la più grande attrazione. Con Wrestle Kingdom, non è stato il caso. La New Japan aveva degli obiettivi che sono stati raggiunti con l’annuncio di “Alpha vs Omega”. E questo è stato possibile completamente grazie a me, io sono un ragazzo dai grandi numeri, chiamavo tutti i giorni ‘Quale il numero dei biglietti venduti aggiornati?’. Abbiamo venduto 35.000 biglietti, l’anno scorso ne avevano venduti 26.000 “.

L’ex campione del mondo ha combattuto contro il membro del Bullet Club Kenny Omega in quello che molti fan consideravano un dream match. Il Bullet Club è diventato una parte della cultura pop in America, con i loro prodotti che spesso sono tra i più venduti per l’azienda di vendita al dettaglio Hot Topic. Il gruppo popolare, guidato da Omega, fa costantemente notizia per il loro comportamento ribelle nel mondo della lotta professionale.

I numeri di abbonamento per NJPWorld.com sono aumentati significativamente; oltre ai migliaia di stranieri che si sono recati al Tokyo Dome per vedere il match di persona.

“Ne sto prendendo atto: non penso che gli abbonamenti sarebbero arrivati a tali cifre”, ha dichiarato Jericho. “Sono 2.500 le persone che sono volate dall’America, dall’Inghilterra, ovunque. Mi mostri qualche spettacolo indipendente negli Stati Uniti che attiri 2.500 persone nel tuo paese d’origine, al giorno d’oggi. È piuttosto raro.”

FONTE: wrestlinginc.com

Comments

Commenta questo post

Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club

fmuolo has 228 posts and counting.See all posts by fmuolo