Report: Impact Wrestling 10-05-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni venerdì, sono lieta di farvi da guida nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

In studio, Josh Mathews parla di ciò che è avvenuto con Don Callis, mentre stava ricevendo il premio “Comeback of the year”. Sami Callihan si è infuriato perchè Callis ha gettato un asciugamano sul ring durante il suo match contro Eddie Edwards. Callihan sostiene che Callis lo abbia derubato della possibilità di finire Edwards una volta per tutte. Vediamo un filmato del momento in cui a Callis viene conferito il premio. Durante la premiazione, arriva Callihan e colpisce Callis con la sua mazza da baseball, procurandogli una ferita. Tornati in studio, Mathews dice che i dirigenti di Impact non hanno ancora deciso cosa fare con Callihan.

Vediamo un recap di ciò che è avvenuto nelle ultime due settimane tra Eli Drake e Pentagon Jr. I due si affronteranno per il titolo, più tardi nel corso della serata.

Z & E (DJZ e Andrew Everett) vs. LAX

Al commento, Josh Mathews ci dice che DJZ e Everett sono un nuovo tag team e lavoreranno insieme da ora in poi.

A dare inizio al match sono Santana e DJZ. Ben presto entra in azione Ortiz per un po’ di mosse in double team, fino al momento di tentare uno schienamento che, però, porta solo ad un conto di 2.

Altro conto di 2 per Ortiz. Al commento, Mathews dice che ci terrà continuamente aggiornati riguardo la situazione di Callihan.  Everett e DJZ si riprendono con Everett che atterra Ortiz grazie ad un assisted standing moonsault e ad un high elevation moonsault. Ortiz torna in azione ed esegue un cannonball flip su entrambi gli avversari. Santana cerca di tuffarsi, ma viene fermato da DJZ. I LAX lavorano insieme e schiantano DJZ al tappeto. I LAX vanno per eseguire uno street sweeper, ma DJZ si sposta e riesce ad effettuare un roll up su Santana, trovando la vittoria.

Vincitori: Z & E 

Nel backstage, Grado si sta preparando per il suo match e dice a Joseph Park che sta aspettando la sua fidanzata. Joseph crede che Grado gli stia mentendo, ma lei arriva. Si tratta di Katarina (conosciuta come Winter in TNA) e Park non riesce a credere ai suoi occhi. Le chiede come possa stare con Grado e lei risponde che è quello che uno ha dentro che conta.

La prossima settimana, Eli Drake e Scott Steiner affronteranno DJZ e Andrew Everett in un match valevole per i Tag Team Titles.

Rohit Raju vs. Grado (con Katarina)

Grado è molto concentrato sulla sua fidanzata e Raju approfitta della sua distrazione attaccandolo da dietro, prima di tentare un suplex, ma senza successo. Grado sale sulla seconda corda, ma Raju lo fa cadere e poi si prende gioco della sua ragazza.

Il pubblico inneggia Grado. Raju tenta uno schienamento, ma solo conto di 2. Grado si riprende ed esegue un side suplex, tentando uno schienamento che, però porta solo ad un conto di 1. Grado atterra Raju nell’angolo e realizza una cannonball che gli vale il conto di 3.

Vincitore: Grado

Nel backstage, Joseph Park è a terra privo di sensi e sul petto ha la solita carta rossa con il solito segno sopra. Grado controlla le sue condizioni, ma Park è completamente fuori gioco.

Vediamo un video in cui Tessa Blanchard mostra diverse fotografie della sua famiglia. Tessa parla di suo nonno, di suo padre (Tully) e del suo patrigno (Magnum TA) e dichiara di essersi sempre allenata molto duramente  per diventare la migliore nel wrestling. Quindi, elenca i traguardi raggiunti e racconta di aver viaggiato in tutto il mondo. Tessa è arrivata a Impact perchè qui può davvero brillare e dice di essere la migliore nello spogliatoio.

I prossimi tapings si terranno a Windsor, in Cananda, l’1 e il 2 giugno.

Ci spostiamo nel backstage, dove McKenzie Mitchell sta parlando con Eli Drake e Scott Steiner. McKenzie chiede a Drake del suo match di stanotte, ma Eli riporta l’attenzione sul fatto che lui e Steiner sono un team. Drake vuole essere riconosciuto come il numero 1 e dice a Aries che, in città, c’è un altro collezionista di cinture. Steiner dice che Eli è davvero un grande e che lui gli guarderà le spalle, ma Drake risponde che stanotte non vuole il suo aiuto.

X DIVISION NUMBER ONE CONTENDER’S MATCH

Ishimori vs. Aerostar vs. Drago vs. El Hijo del Fantasma

Il match inizia con uno scambio di attacchi. Fantasma e Ishimori sono sul ring e Fantasma si lancia nell’angolo ed esegue alcuni double knees. Quindi, esegue uno step-up kick, un flying arm drag, un tilt-a-whirl ed un backbreaker e tenta uno schienamento, ma solo conto di 2. Ishimori esegue un golden moonsault e Aerostar realizza uno step-up-splash, colpendo leggermente Drago nell’atterraggio. Drago entra in azione e atterra Fantasma con un’hurricanrana dalla seconda corda. Ishimori atterra Drago, prima di eseguire uno spinning kick, un rolling death valley driver e un running kick, per poi tentare lo schienamento, che però viene interrotto da Aerostar. Drago tenta lo schienamento su Aerostar, ma viene interrotto da Fantasma.

Il pubblico è in visibilio, mentre scoppia un tutti-contro-tutti. Drago con un flip atterra Ishimori fuori dal ring. Fantasma esegue un arrow from the depths of hell su Drago. Aerostar colpisce Fantasma con uno step-up flip. Sul ring, Drago sale sulla terza corda, ma viene atterrato da Ishimori. Aerostar esegue una powerbomb, ma Fantasma interrompe ed esegue un thrill of the kill su Ishimori, per la vittoria.

Vincitore e nuovo Number One Contender: El Hijo del Fantasma

Eddie Edwards irrompe nel bel mezzo della riunione dei dirigenti di Impact e chiede di non licenziare Sami Callihan. Edwards dice che ha quasi perso un occhio e poi Callis ha rovinato tutto gettando l’asciugamano sul ring durante il suo match contro Callihan. I dirigenti decidono di non licenziare Callihan, ma dicono a Edwards che, se vuole fare qualcosa contro di lui, non succederà a Impact Wrestling.

In studio, Mathews commenta quanto appena successo e dice che la dirigenza non vuole più essere responsabile per quello che succede tra Edwards e Callihan. Quindi, se i due vogliono affrontarsi, dovranno farlo altrove.

Moose vs. Kongo Kong (con Jimmy Jacobs)

Vediamo un House of Hardcore match tra i due. Nella fase iniziale del match, Kongo è in controllo. Kongo intrappola Moose in un bear hug, ma lui riesce a scappare. Moose viene sbattuto contro un paletto del ring. Moose è nell’angolo, Kongo va per eseguire una cannonball, ma manca il bersaglio.

Moose si riprende e atterra Kongo, prima di eseguire un running senton. Jimmy Jacobs sale sul ring e colpisce Moose alla schiena con una sedia, facendo scattare la squalifica.

Vincitore: Moose per squalifica

Nel post-match, Kongo attacca da dietro, ma Moose lo spedisce fuori dal ring con una clothesline. Jacobs porta via Kongo.

Nel backstage, KM dice a Fallah Bahh che può aiutarlo a mettersi in forma. Vediamo un filmato di Bahh che si allena, mentre KM lo incoraggia. Alla fine Bahh collassa, mentre corre sulle gradinate.

Brian Cage vs. Takashi Sugiura

Questo match arriva dalla Pro Wrestling Noah. Mathews dice che Cage ha chiesto un tour in Giappone per poter continuare a dominare prima di tornare a Impact.

Cage esegue un deadlift suplex dalla seconda corda. Quindi, tenta lo schienamento grazie ad una buckle bomb e ad una TKO, ma solo conto di 2. Jumping knee, discus clothesline e Cage trova un altro conto di 2. Alla fine, Cage trova lo schienamento vincente grazie ad un drill claw.

Vincitore: Brian Cage

Il GWN Match della settimana è un Ultimate X Match per l’X Division Championship. I contendenti al titolo erano Consenquences Creed (Xavier Woods), Suicide, Alex Shelley e Jay Lethal. Creed, Lethal e Shelley erano tutti molto vicini al titolo e cercavano di afferrarlo, ma Suicide si è arrampicato ed è riuscito a prendere la cintura.

In camerino, Allie si guarda allo specchio e vediamo dei flashback della settimana scorsa, quando Su Yung ha messo Rosemary in una bara. Allie ha cercato di aiutarla, ma è stata trattenuta dalle spose non morte di Su. Qualcuno bussa alla porta e Allie trova una strana bambola con un biglietto, ma non vede nessuno. Allie porta dentro la bambola e legge il biglietto. Guarda ancora nello specchio e inizia a tremare all’improvviso.

È tempo di main event.

IMPACT WORLD CHAMPIONSHIP MATCH 

Pentagon Jr. (c) vs. Eli Drake

Pentagon prova ad eseguire la sua provocazione “Cero Miedo”, ma viene interrotto da Eli Drake, che si lancia in un coro “Eli Drake!”. Drake atterra Pentagon ed esegue uno stomp. Austin Aries osserva dal backstage. Pentagon esegue una slingblade e trova un conto di 1. Pentagon prova ad attaccare Drake al braccio, ma lui si libera. Drake entra in fase offensiva, ma viene spedito fuori dal ring. Pentagon va per tuffarsi, ma viene fermato da Drake. Springboard, superkick e schienamento, ma solo conto di 2.

Il pubblico lancia un coro “Break his arm!”. Pentagon sale sulla terza corda, ma viene raggiunto da Drake che esegue un superplex e schienamento, ma solo conto di 2. Drake riesce quasi a realizzare un Gravy Train, ma Pentagon contrattacca e viene colpito da un elbow al volto. Drake prova un moonsault dalla terza corda, ma nulla da fare. Pentagon trova la vittoria con un Pentagon driver.

Vincitore e ancora Impact World Champion: Pentagon Jr.

Nel post-match, Pentagon festeggia sul ring, di fronte ad un infuriato Eli Drake. Aries annuisce, in segno di approvazione, nel backstage.

Su queste immagini si chiude la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Impact Wrestling. Ciao!

 

Benedetta Fortunati

staffer