Report: Impact Wrestling 12-04-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni venerdì sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

La puntata si apre con un recap di quanto avvenuto recentemente. Alberto El Patron ha partecipato alla conferenza stampa per Redemption, ma poi non si è presentato allo show Lucha Underground vs. Impact Wrestling. Durante lo show, abbiamo visto Austin Aries annunciare la partecipazione di Pentagon Jr. e Fenix al match per l’Impact World Championship a Redemption. Quindi, vediamo alcuni filmati dei match dello show.

Ci dirigiamo sul ring, dove arriva Eli Drake con le sue due valigette. Drake dice che non accade molto spesso che si sbagli, ma ammette che a volte succede. Parte un divertente siparietto di botta e risposta tra Drake e i fan, che termina con Drake che dice a tutti che devono stare zitti perchè sono degli stupidi. Quindi, Drake parla del fatto che Chris Adonis ha lasciato la compagnia e dice di avere in mente un tag team partner per affrontare i LAX, attuali Impact World Tag Team Champions. I LAX salgono sul ring e Konnan chiede quale pazzo potrebbe fare squadra con Drake.

Arriva Scott Steiner che ricorda ai fan le pietre miliari della sua carriera e invita i Millenials a cercarlo su internet sui loro smartphone dicendo di essere un atleta di fama mondiale. Konnan si prende gioco dell’abilità al microfono di Steiner e dice che nessuno manca di rispetto ai LAX. Quindi, dice a Drake di non fidarsi di Steiner perchè potrebbe non presentarsi o potrebbe attaccarlo prima ancora che il match abbia inizio. Quindi, Konnan definisce Drake un “futuro atleta finito” e Steiner un “atleta finito”. Drake fa qualche battuta e parte la sua musica, ma Konnan la fa fermare e dice che dovrebbe suonare la musica dei campioni, non quella degli ex campioni.

In studio, Josh Mathews e Sonjay Dutt ci danno una preview della card di stanotte. Quindi, parlano di come Pentagon Jr. e Fenix siano stati aggiunti al PPV Redemption e ci ricordano che Mathews, stanotte, affronterà Petey Williams.

Il GWN Flashback della settimana è un Six Sides of Steel match tra Jade e Rosemary. Rosemary colpisce Jade con la nebbiolina, esegue una Red Wedding e trova la vittoria.

Sami Callihan vs. Moose

La fase iniziale del match sembra piuttosto equilibrata, con uno scambio di attacchi tra i due nel quale nessuno trova il controllo. In seguito, Callihan afferra l’arbitro e colpisce Moose con un calcio in low blow, trovando un conto di 2. Moose si riprende e trova due vicinissimi conti di 2. Alla fine, Callihan afferra la sua mazza da baseball e colpisce Moose, facendo scattare la squalifica.

Vincitore: Moose per squalifica

Nel post-match, gli oVe accorrono per aiutare Callihan ad attaccare Moose. Arriva anche Eddie Edwards in soccorso di Moose, ma Callihan lo colpisce con la mazza. Gli oVe si preparano a colpire di nuovo Eddie, ma arriva sua moglie (Alisha Edwards) per fermarli. Callihan rivolge la sua attenzione ad Alisha e le luci si spengono. Quando si riaccendono le luci, Tommy Dreamer è sul ring con un kendo stick in mano e fa piazza pulita.

Dreamer si arma di microfono e dice che gli oVe hanno provato a dare vita a una rivoluzione, ma lui ha trovato chi può affrontarli, ovvero Moose e Edwards. A Redemption ci sarà un 6-man House of Hardcore Match.

Josh Mathews e Matt Sydal salgono sul ring. Mathews afferma che è un evento piuttosto raro che lui sia sul ring, parla di come ha perso il titolo contro Austin Aries e di come sconfiggerà Petey Williams.

Josh Mathews (con Matt Sydal) vs. Petey Williams

La prima fase del match sembra quasi un siparietto comico. Mathews fa un po’ di stretching, dicendo all’arbitro di tenere Williams a distanza mentre lui si riscalda. Quindi, Williams prova ad attaccare Mathews, che inizia a correre intorno al ring per riscaldarsi. Williams carica, ma Mathews esce dal ring per meditare. Mathews sferra dei colpi alla schiena di Williams, senza risultato. Alla fine, Mathews corre intorno al ring urlando, mentre Williams lo insegue. Sydal crea una distrazione e Mathews prova un Canadian Destroyer che alla fine diventa una Sharpshooter. Conto di 2 per Mathews. Williams sta per eseguire un Canadian Destroyer, ma viene colpito alla testa da un calcio di Sydal e scatta la squalifica.

Vincitore: Petey Williams per squalifica

Vediamo un recap della rivalità tra Lashley e Brian Cage. Lashley ha definito la prima vittoria di Cage un colpo di fortuna e ha voluto un rematch per vedere se Cage sarebbe riuscito a passare il test. Cage ha vinto anche il secondo match contro Lashley.

Ci spostiamo nel backstage, dove McKenzie Mitchell parla con Johnny Impact di Kongo Kong e di Jimmy Jacobs. Johnny si prende gioco di Jacobs e del trucco di Kongo Kong. I due arrivano e Jacobs dice che Johnny non li prende ancora sul serio e presto, Kongo farà scoppiare la bolla in cui vive Johnny. Johnny risponde che non si sta divertendo e che non pensa sia divertente che i due interrompano le sue interviste o che lo abbiano attaccato dopo il suo match settimana scorsa. Johnny, quindi, afferma che la prossima settimana li aspetterà sul ring. Kongo fissa Johnny e Jacobs lo spinge indietro.

La scorsa settimana, KM si è preso gioco del peso di Richard Justice e lo ha attaccato. Questo ha fatto sì che Fallah Bahh e Tyrus finissero per combattere contro KM e i Cult of Lee.

KM, Caleb Konley, e Trevor Lee vs. Richard Justice, Fallah Bahh, e Tyrus

A dare inizio al match sono Bahh e Lee. Quindi, si affrontano KM e Justice. La prima fase del match vede velocissimi scambi nei due team e, alla fine Justice viene colpito al volto da Konley. Tyrus ottiene il cambio e trova lo schienamento su KM che, però, viene interrotto da Konley. Konley e Lee finiscono fuori dal ring e Justice si butta addosso a entrambi. Sul ring, intanto, Tyrus atterra KM e Bahh esegue un big drop dalla seconda corda, trovando lo schienamento vincente.

Vincitori: Fallah Bahh, Richard Justice, e Tyrus 

È tempo di main event

DEMON’S DANCE MATCH

Rosemary vs. Taya Valkyrie

Le due partono subito belle cariche. Taya prova ad atterrare Rosemary sulla rampa, senza successo. Rosemary va per eseguire una Red Wedding sullo stage, ma nulla da fare. Taya prova il Road to Valhalla, ma nulla da fare. Taya va sotto al ring, estrae un mucchio di sedie e lo getta sul ring. Le sedie vengono sistemate nell’angolo e Rosemary prova a gettare Taya in quell’angolo, ma viene attaccata. Taya sbatte una sedia contro al volto di Rosemary, quindi la colpisce alla gamba e trova un conto di 2. Taya è al centro del ring con una sedia al tappeto e Rosemary scaglia Taya contro la sedia con uno slingblade. Rosemary estrae una scala da sotto al ring e la sistema nell’angolo. Rosemary sta per schiantare Taya sulla scala con un suplex, ma è lei a ricevere questo trattamento e viene schienata per un conto di 2. Rosemary scaglia Taya contro la scala, quindi estrae un tavolo e lo sistema sul ring. Taya sposta il tavolo nell’angolo e ci sistema Rosemary sopra. Entrambe salgono sulla seconda corda vicino al tavolo. Rosemary prova la Red Wedding, senza successo. Alla fine, Rosemary schianta Taya sul tavolo con un piledriver e trova lo schienamento vincente.

Vincitrice: Rosemary

Vediamo un recap dell’evento Lucha Underground vs. Impact Wrestling dello scorso weekend. Matt Striker parla di quanto sia grandioso che Luca Underground e Impact abbiano lavorato insieme per organizzare un grande show in un mondo che di solito tende a essere diviso. Vediamo filmati di diversi match con Eddie Edwards, Sami Callihan, Pentagon Jr, Willie Mack, Killshot, i LAX e King Cuerno. Don Callis

Aris parla di come Alberto El Patron non si sia presentato all’evento, nonostante quello stesso giorno abbia preso parte alla conferenza stampa per Redemption. Aries ricorda come Alberto fosse seduto là a dire che questa era la sua compagnia. Aries dice che questa è la differenza tra lui e Alberto: a molti piace parlare e basta, ma a lui piace fare i fatti. Tommy Dreamer dice che non siamo in politica e Aries annuncia che il main event di Redemption avrà luogo in un evento House of Hardcore.

Su queste immagini termina la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla prossima settimana con un altro episodio di Impact Wrestling.

Benedetta Fortunati

staffer