Report: Impact Wrestling 15-03-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni venerdì, sono qui per farvi da guida nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

Lo show si apre con Jeremy Borash che introduce i partecipanti al Feast or Fired Match di stanotte. La posta in palio è molto alta: tre opportunità titolate e un licenziamento.

Partiamo con il primo match di serata.

Sami Callihan (con Jake and Dave Crist) vs. Fallah Bahh

Durante il match, il pubblico sembra essere tutto dalla parte di Bahh, il quale ha il controllo nelle prime fasi dell’incontro, trovando anche un conto di 2.  Alla fine, la vittoria va a Sami Callihan grazie a un death valley driver sferrato mentre Fallah Bahh stava salendo sulla terza corda.

Vincitore: Sami Callihan

Nel post-match, gli oVe riportano Bahh sul ring per continuare ad infierire su di lui, ma accorre in suo soccorso Eddie Edwards. Il suo occhio è ancora gonfio a causa dei colpi ricevuti qualche settimana fa con la mazza da baseball.

Vediamo un filmato di poco fa, nel quale Matt Sydal dice che è pronto a rivelare l’identità della sua “guida spirituale”.

Sonjay Dutt e Josh Mathews ripercorrono alcuni segmenti di settimana scorsa, incluso l’aiuto dato a Lashley da Brian Cage contro gli oVe.

Il GWN Flashback moment della settimana è un “Feast or Fired” match che includeva Xavier Woods e Consequences Creed. I quattro wrestler a prendere le valigette sono stati Jay Lethal, Curry Man e due membri dei LAX.

Vediamo un filmato di due settimane fa, nel quale Jimmy Jacobs e Kongo Kong chiedono a Joseph Park di far uscire allo scoperto Abyss.

Ci spostiamo nel backstage, dove Mckenzie Mitchell parla con Austin Aries del tempo trascorso a Impact. Lui parla della conquista del titolo e del libro che ha scritto. L’intervista viene interrotta dall’arrivo di Alberto Patron, il quale dice che deve parlare con Aries. Alberto caccia McKenzie in malo modo e si siede per parlare con il Campione. Vuole che Aries sappia che questo è il suo show e che sappia che lui, in realtà, non ha mai perso il titolo. Alberto dice che rispetta Aries (mettendo la mano sul titolo) e, poi, dichiara di avere un regalo per Aries. Viene portato un vassoio con vino e una grande bistecca, che Aries non mangia.

Aries tira fuori una banana e dice che, mangiandola, assume tutto quello di cui ha bisogno. Alberto gli chiede se non sia segno di maleducazione verso di lui non mangiare la bistecca. Alberto mangia un po’ di carne e Aries mangia la sua banana. Alberto, poi, dice “Da dove vengo io, quando le persone fanno qualcosa del genere, io provo a essere gentile”. Avvicina la carne alla bocca di Aries e il Campione la allontana. Alberto si risente ed esclama “Ehi, sono solo un amico, sto solo provando a essere amichevole”. Quindi, Alberto, dice che non aveva capito che Austin è vegano e che comprerà due copie del suo libro. Aries sbatte il suo libro contro al petto di Alberto e dice “Questo te lo regalo. Ora guadagno come un campione, ti ricordi cosa si prova, vero?”.

Sempre nel backstage, Kiera Hogan parla con Allie e le dice di essere felicissima per la sua conquista del titolo e che non vede l’ora di lavorare con lei. Arriva Braxton Sutter, il quale dichiara di voler parlare con Allie. La Campionessa rifiuta di parlare con lui.

Jimmy Jacobs è con Kongo Kongo. Jacobs dice che dei poveri innocenti si faranno male perchè Joseph Park non fa uscire Abyss allo scoperto. Se lui non otterrà ciò che vuole, trasformerà Kongo nella sua arma di distruzione. Jacobs dice che proverà un’ultima volta perchè è un bravo ragazzo, ed esclama: “Dov’è Abyss?”.

James Mitchell sale sul ring. Jacobs dice che Mitchell, probabilmente, non sa chi è, dato che è venuto qui così, senza essere invitato. James afferma che Jacobs gli ricorda molto se stesso, in parte perchè è un “fan dei mostri”. Mitchell dichiara di avere venduto la sua anima e di aver reso suo figlio, Abyss, il World Champion. Facendo questo, i due hanno dominato a lungo Impact Wrestling. Mitchell racconta di aver spinto così duramente Abyss ad allenarsi che la sua personalità si è divisa in due, dando vita a Joseph Park. Mitchell, quindi, continua dicendo che Jacobs ha fatto qualcosa che lui non è mai riuscito a fare in passato, ovvero svegliare il mostro. Abyss arriva e va faccia a faccia con Kongo Kong. Abyss spedisce Kong fuori dal ring, tra i cori “Abyss!” dei fan. Mitchell annuncia che la prossima settimana ci sarà un Monster’s Ball match contro Abyss.

Vediamo un recap che ripercorre la rivalità tra Taya Valkyrie e Rosemary.

Taya Valkyrie vs. Rosemary

Nelle prime fasi del match, il controllo sembra essere nelle mani di Rosemary. Ad un certo punto, Taya trova un conto di 2 e da lì inizia una grande offensiva. Durante un bellissimo scambio di mosse e attacchi, entrambe le wrestler finiscono fuori dal ring. L’arbitro inizia a contare fino a 10. Le due si rialzano, ma continuano a lottare fuori dal ring. Il match finisce con un doppio count-out.

Il match termina in doppio count-out

Nel post-match, le due continuano a lottare. Rosemary, quasi spedisce Taya giù dallo stage, ma Taya evita. Taya esegue un Road to Valhalla sulla rampa.

Eli Drake parla al telefono con qualcuno di come avessero progettato di partecipare enteambi al “Feast or Fired” match. Drake dice che dovrà fare tutto da solo e urla contro il suo interlocutore telefonico.

Nel Backstage, EC3 parla con McKenzie e le dice che lui sarà uni dei wrestler interessati dalla posta in palio. EC3 chiede a McKenzie se creda nel potere delle “visioni”. EC3 dice che sa già quale sarà la sua posta in palio alla fine del match.

Dutt e Mathews annunciano che Aries vs. El Patron sarà il main event di Redemption, ad aprile.

Nel backstage, Lashley parla con Brian Cage. Gli dice che voleva dargli il benvenuto nella compagnia, ma non ha apprezzato il fatto che Cage abbia detto di averlo salvato la scorsa settimana. Lashley dice che se Cage vuole farsi un nome, magari dovrebbe affrontarlo. Cage lo fissa e se ne va.

Sempre nel backstage, Sydal si dichiara pronto a rivelare l’identità della sua guida spirituale.

Ci spostiamo nel quartier generale dei LAX. Homicide torna dal gruppo con dei soldi dopo un recente giro. Konnan dice che, secondo lui, Homicide si è intascato un po’di soldi e tra i due scoppia una rissa. Il resto del gruppo calma i due e progettano di uscire a festeggiare.

Matt Sydal fa il suo ingresso sul ring con l’Impact Grand Championship e l’X Division Championship. Sydal ringrazia i fan, ma dice che senza la sua guida spirituale non sa dove sarebbe oggi. Da dietro arriva Josh Mathews, tra i booo del pubblico. Al commento, Dutt non riesce a credere che si tratti proprio di Mathews. Al microfono, Mathews dice di aver avuto un’illuminazione. Dice che Sydal è la “Stella Polare”. Dal pubblico si alzano cori “You suck!” e Mathews invita tutti a centrare il loro chi. “Delete!” rispondono i fan. Mathews ha un regalo per Sydal, una maschera del suo spirito animale, o di qualcosa del genere. Sydal dice che è un campione, così come lo è Mathews, e gli dà in premio l’Impact Grand Championship, tra i booo del pubblico.

FEAST OR FIRED MATCH

Eli Drake, Petey Williams, KM, Tyrus, EC3, Caleb Konley, Trevor Lee, Ishimori, Moose, and Rohit Roju

I wrestler si affrontano a coppie, o tre alla volta. Ishimori e Roju lavorano sul ring. Ai due si aggiunge Williams, seguito poco dopo da KM, Konley e Lee. Williams prende la valigetta #2 e Moose prende la valigetta #4. Lee e Ishimori si affrontano sul ring e a loro si aggiungono Konley, Roju, Tyrus, Drake e EC3. EC3 prende la valigetta #3. A prendere la valigetta #1 è Drake, mettendo fine al match.

Le valigette saranno aperte settimana prossima.

Su queste immagini si chiude la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima con un altro episodio di Impact Wrestling.

 

Benedetta Fortunati

staffer