Report: Impact Wrestling 16-11-2017

Benvenuti allo show di IMPACT WRESTLIIIING!

La puntata parte nel migliore dei modi. Taiji Ishimori , da Tokyo, Giappone, si presenta con una maschera molto caratteristica per chi non ha mai avuto il piacere di conoscerlo! Dopo di lui ecco partire la theme song dei “Cult of Lee” con il Campione X-Division…Trevor Lee! che insieme a Caleb Konley e al lottatore giapponese, daranno vita ad un Six-Man tag team match.
Ecco arrivare gli avversari del nostro campione X-Division il primo è: Sunjay Dutt!
Dopo di lui in rapida successione è il momento di Dezmond Xavier e Garza Jr, Siamo pronti per il wrestling!

i Primi due a presentarsi sul ring sono il campione Trevor Lee e il suo avversario Sunjay Dutt!
Lee parte forte con una miniserie di European Uppercut, poco sentite però da Sunjay Dutt che risponde con una Hurricanrana costringendo il campione al tag. Subentra a lui Taiji Ishimori. Scambi di manovre in velocità e tecnica fra i due, spettacolo interrotto da Caleb Konley che ruba il tag a Ishimori. La sua entrata però gli riserva solo un Dropkick in faccia.
Dutt cerca un attacco aereo dalla terza corda, ma viene buttato giu da Trevor Lee.
Dutt si ritrova costretto al lato del ring dei suoi avversari, che non gli lasciano respiro, scambiando tag e attacchi!
Dopo aver ripreso le forze, Dutt riesce a dare il tag a Garza Jr. che fa piazza pulita. Si ritrova faccia a faccia sul ring
con Ishimori e, dopo aver preso i favori del pubblico strappando via i pantaloni, lo butta a terra con una Hurricanrana, molto veloce!
è il momento di Dezmond Xavier che parte a mille e si lancia in una Jump Rollin over the top rope sui Cult of Lee fuori dal ring.
Sul ring però ritrova l’attacco di Ishimori che, dopo averlo buttato giù, si appresta ad attaccarlo saltando dal paletto!
Ancora tag rubato da Konley!
Si ritrovano Garza Jr. e Konley al centro del ring. Quest’ultimo riesce a lanciare il suo avversario fuori dal ring, ma avvicinandosi
alle corde dal lato dei suoi avversari, subisce una spettacolare 619 da Dezmond Xavier!
Dezmond sale sul paletto pronto a colpire e a chiudere il suo avversario. Lee cerca di risolvere la situazione ma viene fermato da Dutt
è FINAL FLASH di Dezmond Xavier! una personale e spettacolare corkscrew Swenton Bomb. ed è 1…2…3! Vincono questo match: Sunjay Dutt, Garza Jr. e Dezmond Xavier!

Andiamo avanti nell card e siamo pronti ad accogliere il match titolato per il Grand Championship!: Fallah Bahh vs EC3

Ricordiamo la speciale stipulazione per Round di questo match: Complessivamente tre round, tre minuti per ognuno di esso. è
possibile schienare o sottomettere il proprio avversario. Se alla fine dei tre round non si raggiunge un esito, sarà la giuria a decidere a chi andrà la contesa.

Il match prende subito la forma di un incontro di sumo. Fallah con i suoi 204 Kg si impone su EC3, che cerca invano un belly to back suplex.
Fallah si prende i favori del pubblico. Attacca con uno Shoulder Block e EC3 è costretto ad uscire dal ring. Siamo a 1:30 del primo round.
Ancora Ec3 cerca di stendere il suo avversario, ma è come sbattere contro uno porta chiusa. Cade a terra e inizia una serie di Shoulder Block di Fallah.
in questo momento è lui che sta controllando il match… infatti i giudici gli danno l’esito positivo del primo round.
Il primo round va a Fallah Bahh!
Inizia il secondo round con un devastante shoulder attack alle corde su Ec3! Fallah riprova la stessa manovra al paletto opposto ma nulla, EC3 si sposta al momento opportuno
e Fallah si ritrova con un nulla di fatto. EC3 blocca il suo avversario in una Headlock a terra. Manca 1 minuto alla fine del secondo round
è ancora EC3 ad attaccare con una ottima Jawbreaker e uno splash al paletto…Fallah cade giù!
Il secondo round va a… EC3!
Nel terzo round parte bene Fallah con una serie di punch ben assestati. EC3 risponde con delle Clothesline, il suo avversario sembra essere stanco.
Ma contrattacca con una Samoan Drop! che in questo momento del match fa molto male.
Ancora Fallah ad attaccare EC3, si destreggia in due splash al paletto seguiti da un side Belly to Belly!
Fallah Bahh sembra essere in vantaggio!
EC3 cerca di ribaltare la situazione , tentativo di back suplex mal riuscito lancia il suo avversario alle corde… ma subisce un Standing Cross Body da Fallah! 204 signori!
Deve resistere altri 50 secondi!
Fallah prova un attacco dal paletto, per chiudere definitivamente i conti. EC3 però lo fa cadere di schiena! ne approfittaper un Roll up 1…2… mette i piedi sulle corde
l’arbitro non si accorge di nulla…3! EC3 è ancora Grand champion.

ORA è il momento di: oVe and Sami Callihan vs LAX.

Neanche il tempo di entrare nel ring, che i due team se le danno di santa ragione!
Callahan e Santana danno inizio alle danze. Jake Crist entra in azione e atterra Santana. Ortiz esegue un backbreaker mentre Callihan si occupa di lui!
Sprint fin da subito in questo match fra le due principali fazioni della federazione.
Ortiz viene spedito fuori dal ring e Callihan lo segue con un Suicide dive! Tutti i lottatori sono fuori dal ring!
Sono Callihan e Homicide a rientrare. I due lottano vicino all’arbitro e nella distrazione, Homicide subisce un low blow.
Homicide viene attaccato dai suoi affersari e sembra impossibilitato a dare il tag. Accore Dave Crist che stende sia Ortiz che Santana sull’apron. Ora tocca a Jake con un belly to belly suplex
Callihan torna in aziona e attacca Homicide. Va per un suplex ma c’è uno scambio di tag. Ortiz e dave sono gli uomini legali.
Il team di Santana e Ortiz riesce a sbarazzarsi dei loro avversari e colpiscono con una powerbomb/blockbuster in combo
vanno al conteggio 1..2…3
i LAX battono i propri avversari in un match confusionario, ma divertente!

Ecco Arrivare Dan Lambert, dell’American Top Team.
Come al solito ne dice di tutti i colori. Definisce stupidi i wrestler canadesi e i fan, offendendoli in svariati modi
anche con frasi poco attinenti al wrestling “You created great lock in a traffic”.
Ritorna sull’argomento wrestling dicendo che Impact ha fatto un patto con Bobby Lashley senza però mantenerlo, anzi, rinnegandolo.
e che lui darà “forse” ma possibilità alla compagnia di rialzarsi se questi si presentano sul ring.
Sul ring invece arriva Moose pronto a stendere Dan Lambert, stanco delle sue parole.
Ma Lashley e il resto degli American Top Team non si fa desiderare e attaccano tutti insieme il povero Moose.
Si sente però la theme song di…JAMES STORM!
e riesce insieme a Moose a far fuori tutti i membri degli American Top Team. Prende la parola difendendo il pro wrestling
dicendo che esiste molto prima della presenza di Dan Lambert e sarà ancora presente dopo lui!
Storm aggiunge che molte persone hanno provato a buttarlo giù, ma la sua mamma gli ha sempre detto di lavorare duro per fare in modo che
tutti i nemici gli chiedano di unirsi a lui.
Storm ricorda i momenti con “America’s most wanted” e “beer money” dicendo che quello era pro Wrestling!
Aggiunge che i wrestler vivono per scendere giù dalle rampe delle arene e che è orgogliono di essere un pro wrestler ricordando a tutti il suo nome
James “Figlio di P…” Storm

NEL BACKSTAGE Mckenzie Mitchell è con Eli Drake e Chris Adonis. Eli DRake dice di essere rilassato. Aggiunge che se Petey Williams
riuscisse a stare più di tre minuti in un match, diventerebbe l’eroe canadese…ma non bastano per diventare campione.

Successivamente Allie ferma Gail Kim nel backstage dicendole di quanto fosse onorata ad aver partecipato in un match con lei.
Kim ringrazia dicendo che spera che Allie apprezzi ciò che ha da dire.

Jeremy Borash al centro del ring è pronto a presentare proprio lei : Gail Kim
Lei si presenta sul ring con il titolo, inondata di cori in suo favore “Thank you Gail!”
Si presenta sul ring Allie!
Kim inizia il suo discorso: “Molto tempo fa quando avevo 18 anni ero una giovane ragazza arrivata in Canada, che amava
il wrestling. Ho visto queste wrestler e ho detto: Questo è ciò che voglio fare.
Kim trattiene le lacrime e spiega quanto sia stato difficile per lei con lavoro e sacrificio far trasformare sogni in realtà.
Il pubblico ancora molto presente risponde con “You Deserve it”- Te lo meriti!
Kim ringrazia Trish Stratus, Lita, Molly Holly, Awesome Kong, and Taryn Terrell per averla aiutata.
Dice che è convinta della sua scelta, deve rinunciare al titolo femminile. Spiega però che è molto fiduciosa per il futuro
femminile in questa disciplina. Dopodichè Kim ha ringraziato Impact e i suoi fan. Abbandonando il ring senza cintura dopo un abbraccio a
Jeremy Borash e Allie.

Siamo pronti per il MAIN EVENT: Petey Williams contro il Campione dei pesi massimi Eli Drake

Drake ha intenzione di attaccare il suo avversario fin da subito. Williams ha qualche “momentum” e costringe Drake ad uscire fuori dal ring per consultarsi con Chris Adonis. Spazio di manovra per
il canadese e il suo wrestling con mosse di agilità incredibile quali: Hurricanrana e Headscissor.
Dopo lo stacco pubblicitario,
Drake utilizza una Facebuster su Williams va al conteggio 1..2..no, solo due.
Distrae l’arbitro mentre Chris Adonis attacca vigliaccamente Petey Williams.
Ancora Drake con un paio di Elbows va al conteggio.. ma niente di fatto.
Williams cerca di uscire da questa situazione con una jawbreaker, ma il campione sembra non sentirla e risponde con un’ottima Powerslam.
Drake fallisce uno Knee drop e Williams lo colpisce con una serie di multipla di punch.
Il match si fa caldo e molto interessante.
Manovre incredibile sia da una parte che dall’altra, Petey Williams si propone con una variante del facecrusher
Drake risponde con una Spin out powerbomb!
Williams tenta la Canadian Destroyer ma Drake risponde colpendolo ripetutamente e con una meravigliosa variante della Dominator.
Drake prova una Elbow Drop dalla terza corda ma fallisce…
è il momento di Petey Williams! il tentativo di Canadian Destroyer.. non va,ma Petey velocissimo la trasforma in una Sharpshooter!
Drake riesce a toccare le corde e a salvarsi!
un match incredibile fra queste due superstars.
Drake cerca di reagire e spedisce il suo avversario al paletto, lo porta sulla terza corda.. ma è vittima di un Tornado DDT di Williams!
il pubblico è tutto dalla parte di Petey che è pronto : CANADIAN DESTROYER!
va al conteggio 1…2…NOOO
il campione resiste, solo conteggio di due.
dopo una serie di roll up di Williams, si prepara ad un’altra Canadian Destroyer..
Ribalta Drake che risponde con la GRAVY TRAIN
va al conteggio 1…2…3!

Drake vince un match strabiliante e rimane Impact Global Champion!

Grazie a tutti e alla prossima puntata di IMPACT WRESTLIIING!

Benedetta Fortunati

staffer