Report: Impact Wrestling 21-06-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni venerdì, sono lieta di essere la vostra guida nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

La puntata si apre con un tributo a Vader.

Rivediamo il Number One Contender match di settimana scorsa in cui Moose ha sconfitto Eli Drake. Ora, Moose affronterà Austin Aries per l’Impact World Championship a Slammiversary.

Ma, ora, bando alle ciance e partiamo con il primo match della serata.

IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH

Z&E (c) vs. LAX (con King)

I due team iniziano ad attaccarsi sulla rampa e fuori dal ring. Ortiz lancia una sedia addosso a DJZ. Finalmente, Everett e Santana portano l’azione sul ring. Gli Z&E trovano un conto di 2 su Santana. Everett esegue uno springboard dropkick e tenta lo schienamento che, però, viene interrotto da Ortiz.

Ortiz ottiene il cambio e trova un conto di 2. I LAX danno vita a dei cambi velocissimi e sembrano ottenere il controllo del match. DJZ ottiene il cambio e trova un conto di 2. Lo show va in pausa.

Santana salta dalla schiena di Ortiz ed esegue una cannonball su DJZ e un crossbody dalla terza corda su Everett. Everett esegue un flip, ma manca il bersaglio. I LAX realizzano uno street sweeper e trovano lo schienamento vincente. Abbiamo dei nuovi campioni di coppia!

Vincitori e nuovi Impact World Tag Team Champions: LAX

Nel backstage, vediamo Jimmy Jacobs e Kongo Kong. Jacobs dice che sono mesi che Brian Cage vaga senza una meta e fa tutto quello che vuole. Questo non piace molto alla “Principessa” e lui vuole mostrare al mondo che la “machine” non ha speranze contro il mostro.

Vediamo alcuni highlights di quanto avvenuto nelle ultime settimane tra KM e Fallah Bahh. KM ha cercato di rendere Fallah Bahh una Superstar di successo migliorando il suo look e facendolo allenare molto duramente. La scorsa settimana, Bahh è stato bendato durante il match, ha colpito erroneamente KM e i due hanno perso il match. Dopo il match, KM si è infuriato e ha mandato Bahh al tappeto.

KM sale sul ring, si arma di microfono e dice a Bahh che ha provato ad aiutarlo, ma non funziona. Quindi, KM afferma che, quando sale sul ring, gli ascolti migliorano e per questo la compagnia dovrebbe cambiare nome in KM Impact Wrestling. Lui è al centro dell’attenzione e ha provato a mettere anche KM al centro dell’attenzione, ma non ha funzionato. Un Fallah Bahh molto serio fa il suo ingresso sul ring, guarda il pubblico e tira fuori un biglietto dai suoi pantaloni. Quindi, esclama “Bahh Bahh!” e lascia il ring. KM legge il biglietto: “KM, dici che sei un amico. Bahh. Eppure ti comporti ancora come un bullo. Bahh. Devi crescere. Bahh. Non combatterai contro Bahh. Combatterai contro il wrestler che sta dalla parte di Bahh. Sì o no, no, no?”. KM invita questo wrestler a farsi avanti e dice di far venire avanti l’amico grassone di Bahh, Richard Justice. Arriva qualcuno, ma non è Justice, è Scott Steiner!

KM vs. Scott Steiner

KM attacca Steiner mentre sta salendo sul ring. Steiner evita una clothesline ed esegue un belly-to-belly suplex. Steiner continua a lavorare su KM e realizza un altro suplex. KM fa per salire sulla terza corda, ma Steiner lo ferma e lo schianta al tappeto dalla terza corda, esclamando “È finita!”. Steiner applica uno Steiner Recliner e KM è costretto a cedere.

Vincitore: Scott Steiner

Diamo uno sguardo alla conferenza stampa per Slammiversary, che ha avuto luogo a Toronto. Moose dice che ha lavorato tutta la vita per prepararsi per un momento come questo. Moose dice che rispetta il campione, ma il suo rispetto finirà il 22 Luglio. Arriva Aries e dice che unificherà il World e il Grand Championship. Nonostante sia molto impegnato, dice Aries, non poteva perdersi uno scontro verbale con Moose. Quindi, Aries dice che l’unica cosa che Moose ha nel suo palmares è la carriera da giocatore della NFL, mentre lui ha tutti i suoi titoli nel wrestling.

Eddie Edwards guida fino a Boston, in Massachussets, e si schianta contro alcuni bidoni dell’immondizia. Bussa alla porta, ma non risponde nessuno. Chiama sua moglie urlando ed entra sfondando la porta. Dentro alla casa prende a calci una o due porte, ma sembra non ci sia nessuno. Sale al piano di sopra, ma anche qui non c’è nessuno. Guarda in uno specchio e vede Sami Callihan (non è realmente qui) che gli fa il pollice verso. Edwards ha alcuni flashback del match nel bosco, in cui Tommy Dreamer si è messo in mezzo. Eddie perde la testa e urla più volte “È colpa tua!”, mentre rompe lo specchio e guarda i frammenti di vetro.

Crazy Cam, Sami Callihan è con i fratelli Crist. Callihan dice che Pentagon Jr. non doveva immischiarsi nei loro affari la settimana scorsa e dice che gliela faranno pagare. Loro non hanno paura, dice Sami e i suoi ragazzi, più tardi stanotte, si occuperanno di Pentagon e Fantasma perchè gli oVe conquisteranno tutto…tutto!…tutto!

Taya Valkyrie vs. Madison Rayne

Su Yung sta seguendo il match. Madison esegue un’hurricanrana su Taya. Taya risponde con un double knees alla schiena dell’avversaria. Sferra un paio di calci alla schiena e soffoca Madison sulla prima corda, prima di scagliarla dall’altra parte del ring.

Madison esegue una tornado DDT e trova un conto di 2. Madison va per eseguire un’altra hurricanrana, ma Taya la ferma e realizza un back breaker, trovando poco dopo un conto di 2. Madison esegue uno step-up enziguri, seguito dalla sua finisher, il Cross-Rayne e trova lo schienamento vincente.

Vincitrice: Madison Rayne

Nel post-match, Madison si arma di microfono e dice che è sempre grandioso tornare a Impact. Questa volta, non aveva intenzione di tornare sul ring, ma a volte bisogna cogliere l’attimo. Le è stato detto che se avesse sconfitto Taya avrebbe ottenuto una shot all’Impact Knockouts Championship. Madison dice che sarà lei la nuova campionessa. Le luci si spengono e sentiamo una strana e inquietante risata, mentre Madison si dirige nel backstage.

Ci spostiamo nel quartier generale dei LAX, dove il gruppo sta festeggiando la riconquista dei titoli di coppia. King fa dei selfie con il gruppo e, all’improvviso, arriva Konnan, molto serio in volto. Vuole parlare con King. Konnan dice che non capisce molte cose e si chiede se King sappia cosa gli è successo. Chiede dov’è Homicide e King è molto misterioso a riguardo e chiede a Konnan se sospetti di lui. Konnan risponde “forse”. Quindi, Konnan afferma che se dovesse scoprire che King centra qualcosa con quello che gli è successo, lui farebbe meglio a trasferirsi in un universo parallelo. Konnan non è in vena di festeggiare con il gruppo e fissa King, mentre se ne va.

Il misterioso aggressore, Killer Kross, parla della paura e dice che molte persone gli hanno chiesto il motivo dei suoi attacchi e la sua risposta è stata “Perchè no?”. Le persone hanno bisogno di avere una perfetta cornice narrativa e temporale, quando in realtà esistono solo il caos e la distruzione. Kross dice che questo è un nuovo inizio.

Vediamo un video della Desi Hit Squad, che debutterà la prossima settimana.

Nel GWN Flashback Moment della settimana, Sonjay Dutt affronta Low Ki durante il tour di Impact in India e diventa il nuovo Impact X Division Champion.

È tempo di main event.

oVe (con Sami Callihan) vs. Pentagon Jr. e El Hijo del Fantasma

Fantasma e Pentagon attaccano subito gli oVe e Pentagon si prende gioco di Callihan fuori dal ring. La maglietta di Jake si strappa quando Pentagon lo colpisce al petto. Pentagon lo colpisce di nuovo nell’angolo e Fantasma sferra un running knee e Jake esce dal ring. Fantasma esegue un arrow from depths of hell su Jake. Pentagon sferra dei calci a Dave, mentre Fantasma realizza uno stomp sulle dita di Jake.

Jake e Dave stanno subendo un brutale pestaggio fuori dal ring, ma Sami colpisce Fantasma ad una gamba con la mazza, mentre l’arbitro è distratto. Jake applica un single leg boston crab. Dave ottiene il cambio e sferra dei calci ad una gamba di Fantasma. Lo show va in pausa.

Callihan si siede su una sedia fuori dal ring, mentre Dave e Jake continuano a lavorare sulla gamba già infortunata di Fantasma. Fantasma riesce a dare il cambio a Pentagon che sferra un calcio alla testa a Jake e un superkick a Dave. Dave prova un superkick, ma colpisce per sbaglio il fratello. Jake esegue un boot su Pentagon e Fantasma colpisce Jake con un calcio. Dave siede Fantasma sul terzo turnbuckle e lo spedisce fuori dal ring con una combo powerbomb/suplex. Pentagon entra in azione ed evita Dave, che viene colpito per sbaglio da Jake con un calcio. Pentagon manda Jake addosso a Dave con un overhead suplex. Quindi, Pentagon trova lo schienamento vincente con un Pentagon Driver su Jake.

Vincitori: Pentagon Jr. e El Hijo del Fantasma 

Nel post-match, Callihan salta sul ring e attacca Pentagon con la sua mazza. Quindi, schianta Fantasma di schiena fuori dal ring e sta per colpire Pentagon, ma riceve un calcio in mezzo alle gambe. Pentagon sembra voler attaccare Jake al braccio, ma Callihan lo colpisce e lo soffoca con la mazza. Quindi, Callihan prova a togliere la maschera a Pentagon. Arriva Fantasma con una sedia. Gli oVe battono in ritirata.

Su queste immagini termina la nostra puntata.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Impact Wrestling, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

Benedetta Fortunati

staffer