Report: Impact Wrestling 26-07-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni venerdì sono pronta per farvi da guida nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

La settimana scorsa, tutto era pronto per Slammiversary. La faida tra Austin Aries e Moose andava avanti, così come quella tra Sami Callihan e Pentagon Jr e quella tra Eddie Edwards e Tommy Dreamer.

Stanotte, Austin Aries ha un Championship Address da fare e Johnny Impact tornerà a Impact Wrestling dopo Slammiversary. Inoltre, Brian Cage difenderà l’appena conquistato X Division Title contro Matt Sydal e vedremo il debutto di Scarlett Bordeaux.

Championship Announcement di Austin Aries

Aries afferma che le persone sostengono che Slammiversary è stato il miglior pay-per-view nella storia della compagnia. Lui e Moose hanno dimostrato ai fan come dovrebbe essere un vero match di wrestling professionistico.

Il fatto che detenga ancora l’Impact World Championship significa che è il migliore al mondo. Quindi, Aries lancia frecciatine agli atleti della WWE, senza fare il nome della compagnia, accusandoli di stare in una bolla dove devono semplicemente recitare i copioni che gli vengono dati. Solo stando fuori da quella bolla, dice, si può fare la differenza. A lui non importa dove hanno lavorato le persone, lui ha invitato atleti provenienti da qualsiasi compagnia.

A questo punto, Eddie Edwards salta sul ring con un kendo stick e colpisce Aries allo stomaco, prima di sferrargli una double underhood DDT. Edwards mette il bastone tra i denti e solleva in aria l’Impact World Title prima di andarsene.

Petey Williams vs. Taiji Ishimori

I due si scambiano attacchi fino a quando Williams atterra Ishimori con un codebreaker. Il canadese mette Ishimori in posizione per una tree of woe e lo fa finire al tappeto.

Taiji reversa uno shot al turnbuckle ed esegue uno springboard seated splash. Quindi, intrappola Williams in un headlock.

Williams evita un attacco nell’angolo e realizza un German Suplex. Quindi, esegue un tilt-a-whirl side-Russian Leg Sweep e si prepara per il Canadian Destroyer. Ishimori lo blocca e trova un conto di 2 grazie ad uno springboard kick.

Taiji esegue uno shotgun dropkick e colpisce Williams con dei knees al volto nell’angolo. Sale sulla terza corda, ma manca uno splash. I due si scambiano degli attacchi e Ishimori sferra una mossa che gli permette di trovare un conto di 2.

Williams esegue una powerbomb e Ishimori evita un Canadian Destroyer. Williams tenta una sharpshooter e Ishimori trova la vittoria con una modified DDT.

Vincitore: Taiji Ishimori

Dopo la fine del match, i due si abbracciano e festeggiano, fino a quando arriva la Desi Hit Squad e li distrugge entrambi, mentre Gama Singh urla ordini dall’apron.

Anthony Carelli (alias Santino Marella) è nel backstage e promuove gli studenti che sta allenando. Arriva Austin Aries e gli dice che dovrebbe andarsene. Carelli risponde che non è più un suo fan. Aries dice che non gli importa quali atleti abbia affrontato in passato Carelli, se vuole farsi avanti può affrontare lui.

Carelli risponde che non può a causa dei suoi problemi al collo. Aries propone un match contro lo studente che si trova vicino a Carelli. Carelli dice che non è una buona idea perchè è solo uno studente. Ma, lo studente accetta la sfida e il match viene sancito. Lo studente è molto felice di avere un match per il titolo (anche se non è stato annunciato nulla a riguardo). Carelli è contento che lo studente abbia pagato la sua quota in anticipo.

Rebel vs. Tessa Blanchard

Rebel, inizialmente, ottiene il vantaggio, ma Tessa esegue uno stomp durante un tentativo di sunset flip. Trascina Rebel alle corde e trova un conto di 2. Rebel tenta lo schienamento dopo uno schoolgirl, ma nulla da fare. Rebel trova un altro conto di 2 grazie ad un frontface suplex.

Rebel sale sulla terza corda, ma Tessa la ferma ed esegue una hanging DDT, prima di trovare la vittoria con una Hammerlock DDT.

Vincitrice: Tessa Blanchard

Vediamo uno spot per Bound For Glory che avrà luogo il 14 Ottobre.

Debutto di Scarlett Bordeaux

Scarlett vuole essere chiamata “The Smoke Show” e dice che questo è un momento storico per le atlete femminili. Siamo nel bel mezzo di una rivoluzione e lei vuole essere una fonte di ispirazione per le donne, mentre fa le sue pose sexy. Vuole essere come Marilyn Monroe o Cardi B.

Quindi, cambia completamente atteggiamento e dice alla sua intervistatrice di sedersi, lei che è solo un 5, perchè un 10 sta parlando. Dice di voler rendere il wrestling di nuovo sexy, lecca il microfono e chiede di far partire la sua musica prima di andarsene.

Vediamo un promo di Pentagon Jr e un promo del suo match di Slammiversary contro a Sami Callihan.

Trevor Lee vs. Johnny Impact

Impact esegue un armdrag, un legsweep e un forearm al volto. Quindi, realizza yn flying kick tra le corde. Lee approfitta di una distrazione di Caleb Konley. Lee trova un conto di 2. Konley soffoca Impact, mentre l’arbitro è voltato dall’altra parte.

Lee esegue alcuni stomps. Impact esegue una baseball slide sotto alle corde e realizza uno springboard.

Tra i due nasce uno scambio di colpi e e Impact ottiene il vantaggio e sferra un flying forearm nell’angolo e uno springboard kick che gli vale un conto di 2.

Konley interferisce e Lee trova un conto di 2 grazie ad un double stomp. Lee prova un German suplex, ma Impact contrattacca. Impact colpisce Lee al volto con un calcio, ma Konley trascina Lee fuori dal ring prima che possa subire una Starship Pain. Impact si volta ed esegue un dive su entrambi gli avversari fuori dal ring.

Impact riporta Lee sul ring e trova la vittoria con una Starship Pain.

Vincitore: Johnny Impact

Impact si arma di microfono e dice che è molto bello essere tornato nella Impact Zone. Il suo obiettivo è diventare Impact World Champion, ma prima deve occuparsi di qualcosa.

Ha dovuto prendersi del tempo per guarire dagli infortuni subiti per mano di Kongo Kong. Jimmy Jacobs e Kong hanno parlato male di lui, mentre lui era a casa (in realtà stava filmando Survivor). Non si riposerà fino a quando non avrà spedito Kongo Kong a Slamtown.

Allie viene intervistata nel backstage ed elogia Tessa Blanchard per il suo talento. Quindi, parla di Su Yung che ha chiuso Madison Rayne in una bara e dice che avrebbe dovuto essere lì. Allie dice che quello che è succeso a lei, a Rosemary e a Madison non succederà mai più a nessun altro e promette che fermerà Su Yung. Arriva Kiera Hogan e si unisce a Allie. Allie esclama “Su, il tuo momento è arrivato”.

Vediamo un match tra The Motorcity Machine Guns vs. Generation Me (The Young Bucks) di No Surrender 2010. Questo match era valevole per i TNA Tag Team Titles che Shelley e Sabin hanno mantenuto vincendo l’incontro.

Grado, Katarina e Joe Hendry sono nel backstage e Katarina sembra molto interessata a Hendry. Arriva Eli Drake e dice che gli ricordano i Tre Moschettieri perchè sono “uno per tutti e tutti per uno”. Quindi, Drake dà ai tre un piccolo pacco regalo. Grado lo apre ed è una foto di Hendry e Katarina con la scritta “love”. Grado è molto contrariato e Hendry dice che si tratta solo di uno scherzo e i tre gettano via il regalo.

Fallah Bahh e KM sono nel backstage. KM dice che Bahh ha bisogno di trovare un atteggiamento più cattivo. Gli mette degli occhiali da sole e una gomma da masticare in bocca. KM chiede a Bahh se sente questo nuovo atteggiamento e lui dice di sì. KM maltratta chiunque incontri e dice che la settimana prossima vedremo il nuovo atteggiamento cattivo di Bahh.

Killer Kross lancia un promo molto sinistro su se stesso.

Ci spostiano nella Clubhouse degli OGs. King dice che non è per niente soddifatto. Si aspettava molto di più da loro e dice che si possono vincere un milione di battaglie, ma l’importante è vincere la guerra. Quindi, dice che una volta che dai il nome a qualcosa diventa tuo per sempre. LAX, il 5150 è morto, ora c’è l’OG’s 730.

Gli oVe sono in un bagno e provano a consolare Callihan dopo che gli è stata rasata la testa. All’improvviso, Callihan attacca un uomo dai capelli lunghi. Jake Crist tiene fermo il malcapitato, mentre Dave lo rasa a zero.

È tempo di main event.

X DIVISION TITLE MATCH

Matt Sydal vs. Brian Cage (c)

Dopo uno scambio di attacchi, l’azione si sposta fuori dal ring, dove Sydal esegue un calcio dall’apron e va per un running double knees, ma viene afferrato da Cage e lanciato contro un paletto del ring.

Sydal afferra una gamba di Cage e lo fa cadere, prima di eseguire un running kick nell’angolo. Cage esegue una hurricanrana e stende Sydal con una massive clothesline. Quindi, Cage trova un conto di 2 con un pumphandle Samoan Drop. Sydal reversa una mossa e trova un conto di 2.

Sydal trova un altro conto di 2 con uno splash. Cage trova un conto di 2 con una 6-1-9. Sydal neutralizza una mossa e colpisce Cage con un calcio al volto e una snap rana per un conto di 2.

Cage esegue una F5 su Sydal. Sydal esegue un knee e un calcio, ma Cage trova la vittoria con un Drill Claw.

Vincitore e ancora campione: Brian Cage

Su queste immagini termina la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Impact Wrestling, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

Benedetta Fortunati

staffer