Report: Impact Wrestling 28-06-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e anche oggi sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

Iniziamo vedendo alcuni recap dell’episodio della scorsa settimana, in cui i LAX hanno riconquistato gli Impact World Tag Team Titles contro gli Z&E. La scorsa settimana, inoltre, è tornato Konnan, Eddie Edwards è diventato ancora più folle, Madison Rayne ha annunciato che affronterà Su Yung a Slammiversary per l’Impact Knockouts Championship, Killer Kross ha rivelato il motivo dietro ai suoi attacchi e Sami Callihan ha attaccato Pentagon Jr.

La puntata di oggi si apre con l’ingresso di Madison Rayne. Madison dice che, in origine, avrebbe dovuto unirsi al team di commento, ma le cose cambiano rapidamente in questo business e ora è tornata sul ring. La wrestler afferma di essere qui per creare dei momentum, ed è proprio quello che farà a Slammiversary contro Su Yung. Quindi, Madison elogia Su Yung per essere una forza in grado di sconfiggere sia Rosemary che Allie, ma dimostrerà a sua figlia che non deve avere paura dei mostri, perchè la mamma non ne ha. All’improvviso, arriva Tessa Blanchard.

Tessa dice che è divertente che Madison competerà per il titolo a Slammiversary. Magari potrebbe competere per il premio come madre dell’anno, ma non di certo per l’Impact Knockouts Championship. Madison non è la migliore, dice Tessa, non siamo nel 2011. Tessa si definisce il diamante del pro wrestling e ci ricorda (per l’ennesima volta) di essere una wrestler di terza generazione. Madison la interrompe e dice che tutti sappiamo benissimo chi è Tessa. Quindi, ricorda a Tessa che l’ha schienata a Under Pressure. Tutto d’un tratto, le luci sembrano impazzite e sentiamo le risate e le grida di Su Yung, ma della campionessa, nemmeno l’ombra. Tessa colpisce Madison con degli cheap shots.

Rich Swann vs. Trevor Lee

Questo è il match di debutto di Swann a Impact Wrestling.

Inizialmente, i due danno vita ad un test di forza. Lee viene spedito fuori dal ring e lo show va in pausa. L’azione torna sul ring, dove Swann sferra un calcio alla schiena di Lee. Il pubblico sembra dalla parte di Swann. Lee solleva Swann e lo fa atterrare sulla terza corda, trovando poco dopo un conto di 2.

Lee continua l’offensiva rifilando un knee e uno stomp al volto dell’avversario. I commentatori ci dicono che il main event della serata sarà lo scontro tra Tessa Blanchard e Madison Rayne. Lee trova un altro conto di 2. Vediamo la sagoma di una donna nell’angolo (tutta rossa con dei brillantini attorno) e la scritta “Coming Soon”. Swann atterra Lee con un phoenix splash, spedendolo fuori dal ring.

L’azione torna sul ring e Swann trova un conto di 2. Lee ne trova uno a sua volta, con un jumping double stomp. Lee cerca di sollevare Swann per un flip, ma Swann contrattacca con una reverse rana. Quindi, Swann esegue un phoenix splash e trova lo schienamento vincente.

Vincitore: Rich Swann

Ci spostiamo ad un evento della PCW, in cui Sami Callihan ha attaccato Pentagon Jr. (all’interno di una steel cage) con una mazza da baseball. Mette fuori gioco l’arbitro e chiama Dave e Jake Crist, i quali attaccano Pentagon. Callihan riesce a togliere la maschera a Pentagon, il quale si butta velocemente al tappeto, per coprirsi il volto.

Torniamo in studio, con Josh Mathews e Don Callis. Callis dice che Callihan ha rubato la maschera a Pentagon, offendendo la tradizione della lucha libre.

Il GWN Flashback Moment della settimana è un King of the Mountain match Abyss vs. Sean Waltman vs. Raven vs. Monty Brown vs. AJ Styles disputato a Slammiversary 2005 per l’NWA World Heavyweight Championship. Il match è stato vinto da Raven.

Nel backstage, Katarina dice a Grado che avrà un match la prossima settimana. Grado non ci crede e lei gli ricorda che è una wrestler e una 2-volte Knockouts Champion.

Gama Singh introduce la Desi Hit Squad, al debutto a Impact.

Desi Hit Squad (Rohit Raju e Gursinder Singh) vs. Z&E

A dare inizio al match sono Everett e Raju, con uno scambio di attacchi in cui Everett ha la meglio. DJZ riceve il cambio e trova un conto di 2. Il pubblico sembra dalla parte degli Z&E. La Hit Squad getta DJZ addosso a Everett fuori dal ring.

L’azione torna sul ring. Sing affronta DJZ. Sia Singh che Raju finiscono fuori dal ring e Everett li atterra entrambi con uno springboard twisting flip. Quindi, trova un conto di 2 su Singh, ma Raju interrompe lo schienamento. Singh trova un conto di 2 con uno sky-high. Everett tenta lo schienamento con un toe-toich moonsault, ma Gama Singh si alza e distrae l’arbitro. Questo permette a Gursinder di trovare la vittoria con un roll up.

Vincitori: Desi Hit Squad

Pentagon Jr. sfida Sami Callihan ad un Mask vs. Hair match a Slammiversary.

Moose racconta di essere cresciuto in un brutto quartiere e di come ha iniziato a giocare a football al liceo. In seguito, come vediamo dai filmati, ha giocato per Syracuse ed è stato draftato dagli Atlanta Falcons. Poi, però, la sua passione per il football si è spenta e ha inizato la sua carriera nel mondo del pro wrestling. Vediamo alcune foto che ritraggono Moose insieme a Kazuchika Okada e AJ Styles. Moose dice che, fin da bambino, ha sempre voluto fare wrestling, mentre il football era semplicemente qualcosa in cui era bravo. Quindi, rivela che l’unica che lo ha sempre appoggiato in ogni momento è sua madre e afferma che affronterà Austin Aries per l’Impact World Championship a Slammiversary.

Ci spostiamo ad un House of Hardcore show in cui Eddie Edwards colpisce Tommy Dreamer con un kendo stick, provocandogli una ferita. Edwards colpisce la fronte di Dreamer con una parte del bastone e si sparge in faccia un po’ del suo sangue. Quindi, soffoca Dreamer con il baston e lo lascia privo di sensi al centro del ring e si ritira nel backstage.

Fuori dall’edificio, Moose chiede a Edwards cosa gli è preso e prova a farlo ragionare, ma Eddie lo manda a quel paese e se ne va.

Ci spostiamo nel quartier generale dei LAX. Ortiz e Santana entrano per parlare con King, che è di ottimo umore. Arriva Konnan che va faccia a faccia con King. King dice a Konnan di fare qualcosa, se ha un problema e gli fa notare che è lui che ha aiutato Ortiz e Santan, mentre lui stava in un letto di ospedale. King se ne va. Ortiz e Santana pensano che ora le cose stiano andando per il verso giusto, ma Konnan dice che non si farà ingannare da King e che non è una coincidenza che, proprio quando è sparito è apparso King.

Dezmond Xavier vs. Matt Sydal

Xavier spedisce Sydal fuori dal ring e sta per saltare, ma Sydal sparisce per poi riapparire da un altro lato del ring e ottiene il controllo del match. Sydal sferra alcuni calci alla gamba di Xavier ed esegue un dragon screw leg whip e un single leg boston crab.

Sydal dice a Xavier “Io posso aiutarti ad aprire il tuo terzo occhio. Lascia che ti aiuti, io credo in te.” Xavier risponde colpendolo con un pugno. Sydal esce dal ring e Xavier lo atterra con un big flip sopra alla terza corda. Xavier sembra essersi fatto male alla gamba. L’azione torna sul ring. Xavier sale sulla terza corda. Sydal spinge l’arbitro contro alle corde e trova la vittoria con un pump handle package driver.

Vincitore: Matt Sydal

Nel post-match, Brian Cage si dirige verso il ring, ma viene fermato da Kongo Kong (con Jimmy Jacobs). Kongo getta Cage sul ring, ma riceve alcuni calci alla testa. Sydal colpisce Cage con il titolo. Jacobs e Sydal si scambiano degli inchini, mentre Kongo sale sulla terza corda ed esegue uno splash su Cage.

Creepy Cam. Sami Callihan accetta la sfida di Pentagon. Pentagon può essere riuscito a spaventare tutti gli altri, ma con lui non ci riuscirà. Quindi, racconta di come abbia affrontato di tutto nella sua carriera, sia dal punto di vista professionale che dal punto di vista personale e dice che Pentagon proverà una grandissima vergogna quando perderà la maschera.

La nuova intervistatrice Alicia Alout debutta intervistando l’Impact World Champion Austin Aries. Il campione non sembra per niente emozionato dal percorso di vita di Moose e dice che ci sono passati tutti, lui compreso. Lui, però, a differenza di Moose non ha fallito. La prossima settimana, dato che ci avviciniamo al loro match di Slammiversary, conosceremo il resto della storia di Aries.

È tempo di main event

Tessa Blanchard vs. Madison Rayne

Tessa sembra avere dei problemi ed esce subito dal ring. Poi torna e acquista il controllo del match, trovando poco dopo due conti di 2 ravvicinati. Tessa va per eseguire un suplex, ma Madison contrattacca e trova un conto di 2.

Tessa trova un conto di 2 con un vertical suplex. Quindi, è Madison a trovare un conto di 2 con una sliding clothesline.

Madison esegue una spear. Tessa colpisce l’avversaria con dei calci al busto e spinge via l’arbitro che prova a fermarla. Madison trova la vittoria con una crucifix bomb.

Vincitrice: Madison Rayne

Nel post-match, Tessa attacca Madison ed esce dal ring. Prende una sedia e sta per colpire Madison, quando arriva Su Yung. Tessa si ferma a guardarla e arrivano le spose non morte. Le spose attaccano Madison. Su sta per finirla, ma in suo soccorso accorre Allie, che fa piazza pulita, mentre Su si ritira nel backstage.

Su queste immagini termina la nostra puntata.

Io vi saluto, vi ringrazio per avere scelto il nostro report e vi do appuntamento a venerdì prossimo per un altro episodio di Impact Wrestling, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

 

Benedetta Fortunati

staffer