Report: Impact Wrestling “Redemption” 22-04-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e oggi sarò la vostra guida nel report del PPV di Impact Wrestling Redemption.

Josh Mathews e Don Callis ci danno subito il benvenuto allo show e partiamo immediatamente con il primo match della serata.

Aerostar vs. Drago

La prima fase del match è piuttosto equilibrata. C’è qualche tentativo di schienamento, ma nessuno dei due riesce ad avere la meglio sull’altro, fino a quando Drago entra in fase offensiva con un big superkick. Nella seconda fase del match, di nuovo molti tentativi di schienamento da entrambe le parti, che però portano solo a conti di 2. Il pubblico è in visibilio per la tecnica e l’atleticità mostrate dai due atleti.

Drago esegue una DDT e tenta lo schienamento, ma di nuovo conto di 2. Drago finisce fuori dal ring e Aerostar lo segue con un bellissimo suicide dive. Drago tenta un altro schienamento grazie ad un dropkick alla testa dell’avversario, ma nulla da fare. Ci riprova poco dopo con una powerbomb, ma ancora niente da fare. Alla fine, Aerostar sale sulla seconda corda per uno springboard, manca il bersaglio, ma trova ugualmente lo schienamento vincente grazie ad un codebreaker.

Vincitore: Aerostar

Vediamo un filmato di poco fa nel quale Josh Mathews fa a Matt Sydal un discorso di incoraggiamento prima del suo match.

Al commento, Don Callis dice che i discorsi di incoraggiamento gli fanno venire il voltastomaco.

Vediamo um recap di Eli Drake che sconfigge Moose, vincendo le due valigette. Drake ha poi scelto Scott Steiner come suo tag team partner. I due, stanotte, affronteranno i LAX per i Tag Team Titles.

Ci spostiamo nel quartier generale dei LAX, dove Santana e Ortiz si stanno chiedendo dove sia finito Konnan. Santana decide di sedersi sulla sedia di Konnan e scherza con Ortiz sul fatto che è seduto sulla sedia del “grande capo”. Suona il telefono e sembra che l’interlocutore, chiunque sia, abbia messo fuori gioco Konnan, che quindi stanotte non sarà a Redemption.

IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH

LAX (c) vs. Eli Drake e Scott Steiner

Il pubblico esplode subito con cori “LAX!”, ai quali Steiner risponde con “LAX sucks!”.

A dare inizio al match sono Drake e Santana. Ortiz ottiene ben presto il cambio e i due attaccano in coppia Drake. Drake dà il cambio a Steiner, il quale getta subito Ortiz contro alle corde permettendo a Drake di buttarlo fuori dal ring. Steiner distrae l’arbitro mentre Drake le dà di santa ragione a Ortiz fuori dal ring.

Anche Santana finisce fuori dal ring. Ortiz riesce a riprendersi ed esegue una DDT su Steiner. Moonsault/ leg drop combo e i LAX tentano lo schienamento su Steiner, ma nulla da fare. Steiner sembra in ottima forma ed esegue due belly-to-belly suplex e un bellissimo frankensteiner su Santana. Sta per eseguire uno Steiner recliner, ma riceve un calcio alla testa da Ortiz. Alla fine, la vittoria va a Eli Drake e Scott Steiner, grazie ad un Gravy Train di Drake su Ortiz. Abbiamo dei nuovi campioni!

Vincitori e nuovi Impact World Tag Team Champions: Eli Drake e Scott Steiner

Procediamo con il prossimo match.

Ishimori vs. Dezmond Xavier vs. El Hijo del Fantasma vs. Brian Cage vs. DJZ vs. Trevor Lee

In questo match, se un atleta finisce fuori dal ring ne può entrare subito in azione un altro.

A dare inizio al match sono DJZ e Xavier. Dopo uno scambio di attacchi, Xavier ha la meglio con un bellissimo dropkick. DJZ finisce fuori dal ring e atterra Ishimori. Lee entra in azione e cerca di buttare fuori dal ring Ishimori, ma è lui a finire fuori.

Ishimori esegue uno springboard sitting senton su Fantasma che risponde con un tilt-a-whirl backbreaker. Il pubblico invoca Brian Cage. Ishimori finisce fuori dal ring. Entra in azione Lee e getta fuori dal ring Fantasma. Lee si libera di Xavier. Cage cerca di salire sul ring, ma l’arbitro lo ferma perchè sul ring ci sono ancora Lee e DJZ. Cage sale ugualmente e distrugge Lee.

Fantasma e Xavier sono sul ring. Fantasma tenta un package piledriver, ma riceve un superkick da DJZ. Ishimori trova un conto di 2 con un superkick. Cage torna sul ring ed esegue una double clothesline su Ishimori e DJZ. Lee entra in azione e quasi trova il conto di 3 su Cage. Fantasma esegue un arrow from the depth of hell su Xavier e tenta lo schienamento che però viene interrotto da DJZ. Cage esegue una discus clothesline su Lee, intercetta il calcio di Xavier, realizza un drill claw e trova lo schienamento vincente.

Vincitore: Brian Cage

Nel backstage, McKenzie Mitchell parla con Allie. La wrestler dice che il nome del PPV significa molto per lei perchè molti fan pensano che sia una “campionessa di carta”. Lei ha sconfitto tutte le altre atlete e farà lo stesso con Su Yung. Le viene chiesto di Braxton Sutter e Allie risponde che, in passato, ha messo gli altri davanti a se stessa, ma non stanotte. Stanotte lei è qui per se stessa e per la sua redenzione.

Taya Valkyrie vs. Kiera Hogan

Nella prima fase del match, Taya parte subito molto offensiva. Al commento, arriva Tessa Blanchard e sembra che faccia parte della Knockouts Division. Tessa dice che ha girato il mondo e pensa che Impact abbia bisogno di lei.

Kiera esegue un crossbody dalla terza corda, ma Taya si riprende e tenta di schienarla, trovando solo un conto di 2. Taya prova un Road to Valhalla, senza successo. Poco dopo, Taya ci riprova e questa volta trova lo schienamento vincente. Tessa Blanchard è stata al commento per tutto il match, discutendo per la maggior parte del tempo con Josh Mathews.

Vincitrice: Taya Valkyrie

Nel backstage, Petey Williams parla con McKenzie. Prova a calcolare quante probabilità abbia di vincere il suo match. Arriva Steiner e gli dice di piantarla di fare i conti.

IMPACT X DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH

Matt Sydal (c) vs. Petey Williams

Il match parte subito bello carico, con diversi tentativi di schienamento da entrambe le parti.

Sydal esegue uno standing moonsault e tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Williams tenta un Canadian Destroyer, senza successo, ma esegue una TKO. Williams realizza un Canadian Destroyer e Sydal esce dal ring. Sydal prova una shooting star press, senza successo. Williams tenta la sua finisher, ma viene atterrato e schienato.

Vincitore e ancora Impact X Division Champion: Matt Sydal

Nel backstage, Eddie Edwards e Moose parlano con McKenzie degli oVe. Edwards è talmente infuriato che quasi non riesce a parlare, mentre Moose dice che nel football ogni partita è un house of hardcore. Tommy Dreamer cita il discorso “I have a dream” di Martin Luther King e dice che vorrebbe che King potesse vedere com’è il wrestling oggi: bianchi e neri, uomini e donne, vecchi e giovani, tutti insieme.

HOUSE OF HARDCORE 6-MAN TAG TEAM MATCH

Tommy Dreamer, Eddie Edwards, e Moose vs. oVe (Sami Callihan, Jake e Dave Crist)

Jake prova subito un attacco, ma subisce una powerbomb sull’apron. Dreamer sputta dell’acqua addosso a Callihan e lo colpisce al volto con il coperchio di un bidone dei rifiuti. Quindi, Dreamer getta Jake sul ring e lo colpisce con una sorta di teglia per biscotti.

Edwards getta una sedia addosso a Callihan e poi attacca Jake. Callihan schianta Edwards sulla sedia che si trovava al centro del ring con un suplex. Entra in azione anche Moose che esegue un flip sulla terza corda e atterra su una scala disposta contro l’apron.

Edwards è da solo sul ring e viene brutalizzato dagli oVe. Jake esegue un leaping cutter con la sedia e tenta lo schienamento che però viene interrotto da Moose. Moose mette un bidone sulla testa di Jake e lo colpisce con un running dropkick, schienandolo. Lo schienamento viene interrotto da Dave. Edwards è sul ring e vengono estratte e sparse le puntine. Moose solleva Dave sulle spalle e lo schianta con una powerbomb/leg drop combo sulle puntine.

Si affrontano Callihan e Edwards sul ring. Callihan si arma della mazza da baseball e sta per colpire Edwards, quando arriva Dreamer con la sua mazza ricoperta di filo spinato e colpisce Callihan allo stomaco. Callihan con un low blow, roll-up e schienamento vincente.

Vincitori: oVe 

Nel post-match, Edwards attacca Callihan e lo colpisce alla fronte con la mazza ricoperta di filo spinato, causandogli un taglio. Quindi, afferra un rotolo di nastro adesivo e lega Callihan alla terza corda. Callihan sputa addosso a Edwards e riceve un calcio in mezzo alle gambe. Edwards prende un kendo stick e colpisce Callihan prima alle gambe, poi sulla testa e poi sulla spalla, prima di colpire anche l’arbitro! Dreamer arriva e dice a Edwards di smetterla, ma Edwards colpisce ancora Callihan alla testa! Arriva anche Alisha a fermarlo, ma Edwards colpisce anche lei! Dreamer e Edwards controllano come sta Alisha insieme ai medici. Gli arbitri liberano Callihan, che è in un bagno di sangue.

Nel backstage, Fenix dice che Lucha Underground lo ha preparato per il match contro Pentagon Jr. e Aries. Quindi, dice che stiamo guardando il nuovo Impact World Champion.

Sempre nel backstage, Austin Aries parla con McKenzie di come abbia viaggiato il mondo conquistando titoli (attualmente ne detiene sei) e dominando le compagnie. Stanotte andrà là fuori e sconfiggerà sia Pentagon Jr. sia Fenix.

Vediamo un recap della rivalità tra Allie e Su Yung e Braxton Sutter.

IMPACT KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP MATCH

Allie (c) vs. Su Yung (con Braxton Sutter)

Allie dice a Sutter di uscire dal ring e viene attaccata da Su. Allie esegue un suplex nell’angolo e uno sliding elbow. Allie sale sulla terza corda, Braxton la fa cadere in posizione per la tree of woe e Su la attacca, la schiena e trova un conto di 2.

Allie si riprende e inizia uno scambio di attacchi che termina con una DDT di Allie. Allie realizza un side russian leg sweep e trova un conto di 2. Allie con un superkick e Braxton interviene nel match. Allie prova a schiaffeggiare Braxton, ma lui la blocca. Su prova ad eseguire un panic switch, ma Allie risponde con un roll- up e trova la vittoria.

Vincitrice e ancora Impact Knockouts Champion: Allie

Nel post-match, Su non appare affatto felice. Sutter si arma di microfono e dice che sa come sistemare le cose. Si inginocchia e le chiede di sposarlo (proprio come ha fatto con Laurel Van Ness e Allie). In tutta risposta, Su gli sputa in faccia una nebbiolina simile  a quella di Rosemary.

E’ tempo di main event!

IMPACT WORLD CHAMPIONSHIP MATCH

Austin Aries (c) vs. Pentagon Jr. vs. Fenix

Il match inizia con i tre che si prendono gioco l’uno dell’altro. Aries con un big chop su Pentagon Jr. e poi un tentativo di last chancery, che però viene interrotto da Fenix con uno springboard dropkick. Aries si libera di Pentagon e schiena Fenix, trovando un conto di 2.

Pentagon torna in azione. Aries con un last chancery su Pentagon, che però viene interrotto da Fenix. Fenix esegue un corkscrew senton su Aries e Pentagon. Il pubblico sembra diviso tra Aries e Pentagon. Pentagon con un backstabber su Fenix, trova un conto di 2.  Quindi, anche Fenix trova un conto di 2 con un muscle-buster su Pentagon. Pentagon esegue un pentagon driver che, però, viene interrotto da Aries.

Aries con un neckbreaker dalle corde su Pentagon. Aries con un brutale suicide dive spedisce Pentagon oltre le barricate e tra il pubblico. L’azione torna sul ring, dove il campione esegue un 450 splash su entrambi gli avversari. Pentagon colpisce Fenix con un superkick e poi realizza un gory special/package piledriver sugli avversari. Quindi, colpisce il braccio di Aries ed esegue un pentagon driver per la vittoria.  Che match!

Vincitore e nuovo Impact World Champion: Pentagon Jr.

Nel post-match, Pentagon festeggia con il titolo. Aries è ancora fuori dal ring. Fenix sale sul ring e abbraccia Pentagon.

Su queste immagini termina Impact Wrestling Redemption.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento a venerdì con un nuovo episodio di Impact Wrestling. Ciao a tutti e buon inizio di settimana!

 

 

 

 

Benedetta Fortunati

staffer