Report: Impact Wrestling “Under Pressure” 31-05-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni venerdì, sono qui per guidarvi nel report dell’ultima puntata di Impact Wrestling.

Quella di oggi è una puntata speciale, intitolata Impact Wrestling “Under pressure” e, tra le altre cose, assisteremo a due match titolati.

La puntata si apre con Sonjay Dutt che fa un annuncio a tutto il roster riguardo i recenti attacchi avvenuti nel backstage. Dutt dice che va tutto bene e che non bisogna farsi prendere dal panico. Uno dei wrestler fa notare che, finora, sono stati solo gli atleti a cadere vittima degli attacchi, quindi per lui che ormai è un commentatore è facile parlare. Petey Williams prende le difese di Sonjay Dutt e dice che se il colpevole è qualcuno dello spogliatoio deve essere immediatamente fermato.

Percorriamo velocemente la card della puntata. Stanotte, Pentagon Jr. difenderà l’Impact World Championship contro Austin Aries.

Partiamo con il primo match di serata.

Eli Drake vs. Scott Steiner

Steiner inizia a lavorare su Drake nell’angolo. Drake inizia a lamentarsi dicendo che dovrebbero essere ancora campioni di coppia, ma è colpa di Steiner se non lo sono più. Drake nell’angolo, si nasconde tra le corde, e mentre l’arbitro è distratto colpisce Steiner agli occhi. Steiner si riprende ed esegue un belly-to-belly suplex sull’apron. Drake realizza un shoulder block e un body slam e poi prova un elbow drop, senza successo. Steiner esegue un elbow drop e trova un conto di 2.

Drake esce dal ring. Steiner lo segue e lo scaglia un paio di volte contro la barricata. L’azione torna sul ring, dove Steiner trova un altro conto di 2 grazie ad un suplex. Drake prova un moonsault dalla terza corda, ma manca il bersaglio. Steiner prova uno Steiner Recliner, ma Drake lo solleva sulle spalle. Steiner riesce a liberarsi. Drake finisce fuori dal ring. Steiner colpisce per sbaglio l’arbitro e Drake afferra una sedia che si trova fuori dal ring e colpisce Steiner in testa, trovando lo schienamento vincente.

Vincitore: Eli Drake

In studio, Don Callis e Josh Mathews parlano del match tra Tessa Blanchard e Madison Rayne e di Allie che difenderà il Knockouts Championship contro Su Yung.

Tessa Blanchard vs. Madison Rayne

Le due partono molto aggressive. Madison tenta subito lo schienamento, ma trova solo un conto di 1. Tessa risponde con un tilt-a-whirl body slam e un paio di wrist-lock e di clothesline e trova un conto di 2.

Tessa trova un altro conto di 2 grazie ad un dropkick. Madison entra in fase offensiva con una serie di forearms e chops e trova un conto di 2 grazie ad una sliding clothesline.

Madison sale sulla terza corda, ma viene colpita con un calcio da Tessa e finisce al tappeto per un conto di 2. Tessa si lamenta con l’arbitro accusandolo di aver contato troppo lentamente. Tessa prova un’hammerlock DDT, ma Madison esegue un roll up e trova lo schienamento vincente. Tessa è incredula e urla in preda alla rabbia.

Vincitrice: Madison Rayne

Ci spostiamo nel club dei LAX, dove Santana e Ortiz stanno giocando a carte. Arriva Eddie Kingston con una misteriosa valigetta e due ragazze per Ortiz e Santana. Kingston vuole che, settimana prossima, i due si vendichino contro Trevor Lee e Caleb Konley.

Vediamo un video che ci mostra la distruzione portata finora a Impact Wrestling da Brian Cage.

NUMBER ONE CONTENDER MATCH PER L’ X DIVISION CHAMPIONSHIP

Dezmond Xavier vs. Brian Cage

Xavier sfrutta la sua velocità per evitare i colpi di Cage e riesce a spedire l’avversario fuori dal ring. Xavier esegue un dropkick e prova un kick, ma Cage lo fa cadere dall’apron. Xavier prova una tornado DDT, ma Cage lo intercetta a mezz’aria e realizza un butterfly suplex.

Xavier colpisce Cage alla testa con uno spinning kick. Cage esce dal ring e Xavier lo atterra con un handspring flip sopra alla terza corda. L’azione torna sul ring. Xavier esegue un paio di springboard double knees e tenta lo schienamento con un corkscrew senton, ma nulla da fare. Cage atterra Xavier e trova il conto di 3 grazie ad un drill claw.

Vincitore e nuovo Number One Contender: Brian Cage

Nel post-match, Cage aiuta Xavier a rialzarsi e i due si stringono la mano.

Ci spostiamo nel backstage, dove McKenzie Mitchell chiede a Austin Aries cosa significhi per lui avere un’altra shot all’Impact World Championship. Austin risponde dicendo che qui non si tratta di lui, ma della compagnia e del pro wrestling di per sè, in quanto lui sta girando il mondo collezionando cinture e dando prestigio ai titoli. I titoli che detiene sono importanti proprio perchè è lui che li detiene. Stanotte, dice Aries, vedremo se Pentagon Jr. ha davvero ciò che serve per essere il volto di Impact Wrestling e per essere il vero World Champion di questa compagnia.

LAST RITES MATCH PER L’IMPACT KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP

Allie (c) vs. Su Yung

Le spose non morte di Su portano la bara prima che Su si diriga verso il ring. Fa il suo ingresso anche Allie sulle note di una theme song a metà tra la sua e quella di Rosemary. Allie ha lo stesso trucco di Rosemary e imita i suoi movimenti.

Allie parte subito aggressiva con alcune clothesline e prova subito a mettere Su nella bara, senza successo. Su prova a mettere Allie nella bara, ma non ci riesce.

Allie schianta Su contro il secondo turnbuckle, ma Su la colpisce subito dopo e riesce quasi a metterla nella bara. Allie prova un dropkick nell’angolo, manca il bersaglio e viene colpita da un knee di Su. Su afferra una sedia, Allie la calcia via, sferra un side russian leg sweep e prova a trascinare Su nella bara. Su indossa il suo guanto e Allie afferra una sedia e gliela lancia. Su afferra la sedia e Allie esegue un codebreaker.

Allie mette Su nella bara e riesce quasi a chiuderla, ma la giapponese la spinge via con un uppercut. Allie colpisce Su con un superkick e la fa cadere dentro alla bara. Prova a chiuderla, ma non ci riesce. Su applica una mandible claw e Allie perde i sensi. Su mette Allie nella bara e riesce a chiuderla. Abbiamo una nuova campionessa!

Vincitrice e nuova Impact Knockouts Champion: Su Yung

Pentagon Jr. lancia un promo in cui dice che il titolo è la cosa più importante per lui. Lui sa che Austin Aries è una grande Superstar con un grande seguito, ma vivrà un brutto anno perchè ha a che fare con Pentagon Jr., Cero Miedo!

In studio, Mathews e Callis stanno promuovendo il main event di stanotte, quando all’improvviso appare una grafica con la “X” rossa. Ci spostiamo nel backstage e vediamo Sonjay Dutt a terra privo di sensi. Petey Williams è in ginocchio sopra di lui e chiama aiuto, dicendo al cameraman di smettere di riprendere.

Vediamo un recap della rivalità tra Eddie Edwards e Sami Callihan.

Nel backstage, Eddie Edwards dice alla moglie Alisha che ha ottenuto il match che voleva: senza corde, senza ring, senza arbitro, nel bosco. Alisha non sembra molto felice della notizia e Eddie le dice che andrà nel bosco per “uccidere” Sami Callihan.

È tempo di main event!

IMPACT WORLD CHAMPIONSHIP MATCH

Pentagon Jr. (c) vs. Austin Aries

Pentagon fa il suo ingresso sul ring e Aries esegue subito un suicide dive. Pentagon risponde con un superkick, un kick e un chop. Prova un altro chop, ma manca il bersaglio e colpisce un paletto del ring. Aries tenta diversi schienamenti, che portano tutti ad un conto di 2.

Aries lega la maschera di Pentagon alla terza corda e lo colpisce. L’arbitro libera Pentagon e lui atterra Aries. Pentagon lavora sul braccio di Aries e lui esce dal ring. Aries sale sulla terza corda ed esegue un missile dropkick.

Aries tenta uno schienamento grazie ad un delayed european uppercut, ma trova solo un conto di 1. Pentagon trova un conto di 2 grazie ad un paio di slingblade.

Pentagon prova la sua finisher, ma Aries risponde con una sunset powerbomb trasformata in una last chancery. Il campione riesce a raggiungere le corde e interrompe la presa. Conto di 2 per Pentagon grazie ad un lung blower. I due finiscono ad affrontarsi fuori dal ring e l’arbitro conta fino a 10 prima che i due riescano a rientrare.

Aries si arma di microfono ed esclama “no, no, no, sono solo str…..e. Qui c’è spazio per un solo campione”. Pentagon è d’accordo e il match riparte. Pentagon prova un veloce roll up e trova un conto di 2. I due finiscono sull’apron e Aries esegue un valley driver, seguito da un package piledriver. I due finiscono fuori dal ring e l’arbitro conta di nuovo fino a 10! Questa volta è Pentagon che si lamenta del fatto che può esserci un solo campione e il match viene fatto ripartire di nuovo. Aries sferra un calcio in mezzo alle gambe a Pentagon, esegue un brainbuster e trova lo schienamento vincente.

Vincitore e nuovo Impact World Champion: Austin Aries

Su questa vittoria di Aries termina la nostra puntata.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Impact Wrestling, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

 

Benedetta Fortunati

staffer