Report: NXT 02-05-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni giovedì sono lieta di farvi da guida nel report dell’ultima puntata di NXT.

Ci dirigiamo subito nel backstage, dove troviamo l’Undisputed Era. Adam Cole si vanta per avere sconfitto Oney Lorcan la scorsa settimana. O’Reilly ricorda che Danny Burch si è messo in mezzo una volta terminato il match. Strong deride Pete Dunne e dice che si occuperà di lui più tardi, quando si affronteranno in un match uno-contro-uno.

Mauro Ranallo e Percy Watson ci danno il benvenuto allo show e promuovono il match Pete Dunne vs. Roderick Strong.

Kairi Sane vs. Shazza McKenzie

Le due si stringono la mano. Kairi tenta subito un velocissimo schienamento, ma solo conto di 1. Quindi, Kairi esegue un paio di chop e una spear. Realizza poi uno sliding forearm nell’angolo, un flying elbow dalla terza corda e un tokyo slam. Kairi torna sulla terza corda ed esegue un insane elbow per la vittoria.

Vincitrice: Kairi Sane

Nel post-match, Lacey Evans si dirige sul ring, microfono alla mano. Lacey dice che una vera donna di classe ammette sempre quando sbaglia. Si scusa e afferma che NXT è il posto giusto per Kairi Sane. Spera che Kairi accetti le sue scuse e le tende la mano per una stretta. Kairi esita e Lacey la colpisce al volto, prima di andarsene piuttosto compiaciuta di se stessa.

La scorsa settimana, Tommaso Ciampa ha attaccato Johnny Gargano. Gargano è stato trasportato in un ospedale locale.

Ci spostiamo nel backstage, dove Cathy Kelley chiede a Candice LeRae aggiornamenti su Gargano. Candice dice che non è stato un anno facile. Ciampa era come uno di famiglia e non capisce perchè si sta comportando così. “Pensavo la questione fosse chiusa, ormai”, dice Candice prima di scoppiare in lacrime. Candice si allontana per prepararsi in vista del suo match di stasera contro Bianca Belair.

Vediamo un video di Lars Sullivan. Lars dice di essere il migliore fin da quando è arrivato a NXT e coloro che attualmente detengono dei titoli, saranno i bersagli della sua distruzione.

Street Profits vs. TM61

A dare inizio al match sono Ford e Miller. Ford sferra uno spinning heel kick e dà il cambio a Dawkins che esegue uno shoulder tackle su Miller. Pop-up double dropkick su Shane e Miller. Dawkins realizza un bulldog, carica nell’angolo, ma manca il bersaglio. Thorn con un senton dalla terza corda. Standing moonsault/fist drop combo su Dawkins.

Ford ottiene il cambio. Thorne reversa il tentativo di schienamento di Ford, mette il piede sulle corde e Miller gli tiene fermo il piede così che Ford non possa scalciare. I due vincono in modo sporco.

Vincitori: TM61

Vediamo un recap della rivalità tra War Raiders e Heavy Machinery. I due team si affronteranno la settimana prossima.

Ci spostiamo nel backstage, dove Cathy parla con Kassius Ohno di quello che sta succedendo tra Ciampa e Gargano. Ohno conosce entrambi da molto tempo e dice che Ciampa è un codardo e che vedere Gargano portato via in barella non è stato molto bello. Ohno conclude dicendo che vorrebbe che Ciampa provasse quello che ha provato Gargano, e sarà lui a far si che ciò accada.

Patrick Scott vs. Kona Reeves

Reeves fa il suo ingresso per il suo ri-debutto a NXT.

I commentatori dicono che si ispira a The Rock e che non vuole nulla che non sia il meglio. Reeves sferra un knee al busto del suo avversario e poi lo colpisce con un forearm al volto. Quindi, attacca Scott nell’angolo. Back elbow di Reeves. Gutwrench suplex, reverse elbow dalla seconda corda, modified samoan drop, e Reeves trova una vittoria contro un avversario praticamente inesistente.

Vincitore: Kona Reeves

Vediamo un video in cui EC3 parla del suo primo match a NXT Takeover: New Orleans. EC3 dice che la settimana prossima condurrà il suo NXT TV e trasformerà NXT in NX3.

Poche ore fa, Dakota Kai ha parlato con i media della Women’s Division. Qualcuno le chiede di Shayna Baszler e Dakota risponde dicendo che non vuole parlare di Shayna. Arriva Vanessa Borne e afferma che Dakota ha semplicemente paura della Baszler. Dakota dice che, di sicuro, non teme Vanessa. Le due si scambiano uno sguardo e Vanessa se ne va.

Candice LeRae vs. Bianca Belair

Candice non sembra dell’umore per combattere, in quanto è preoccupata per le condizioni del marito. Bianca la spedisce subito al tappeto. Candice subisce un shoulder block, ma poi si riprende ed esegue una hurricanrana. Tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Candice prova un crossbody dalla seconda corda, ma Bianca la afferra e la schiena, trovando un conto di 2.

Bianca esegue un bellissimo deadlift. Quindi getta Candice contro il terzo turnbuckle con violenza. Torture rack di Bianca, alley oop e schienamento vincente.

Vincitrice: Bianca Belair

La prossima settimana assisteremo ad uno scontro tra Raul Mendoza e EC3 e al match tra Kassius Ohno e Tommaso Ciampa.

Pete Dunne vs. Roderick Strong (con Adam Cole e Kyle O’Reilly)

Non appena suona la campana, Dunne attacca subito Strong sferrandogli un calcio al braccio. Backbreaker di Strong. Strong viene spedito fuori dal ring e Dunne tenta un dive dall’apron, ma riceve un dropkick a mezz’aria, prima di venire atterrato di schiena sull’apron.

Strong tenta lo schienamento, ma trova solo un conto di 2. Quindi, tenta un suplex, ma riceve un x-plex da parte di Dunne. Dunne sale sulla seconda corda ed esegue uno stomp al gomito di Strong. Strong trova un altro conto di due con un backbreaker. Dunne sale sulla terza corda, ma viene colpito da Strong con un calcio alla testa. Avalnche e olimpic slam, e Strong trova un altro conto di 2.

Dunne intrappola le dita di Strong in una presa e le piega. O’Reilly e Cole osservano la scena terrificati. Dunne con un calcio alla schiena, Bitter End e tentativo di schienamento. Cole e O’Reilly saltano sul ring facendo scattare la squalifica.

Vincitore: Pete Dunne per squalifica

Nel post-match, i membri dell’Undisputed Era continuano ad attaccare Dunne, ma accorrono Danny Burch e Oney Lorcan e fanno piazza pulita. Dunne si toglie una scarpa e la getta addosso a Cole sulla rampa.

Su queste immagini termina la nostra puntata. A me non resta che salutarvi, ringraziarvi per avere scelto il nostro report e darvi appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di NXT. Ciao!

 

 

Benedetta Fortunati

staffer