Report: NXT 03-01-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni giovedì, sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di NXT.

L’episodio di stanotte è molto particolare. Si tratta di uno speciale di due ore che ci farà rivivere i più importanti momenti del 2017 di NXT. Vedremo filmati inediti, highlights di alcuni dei migliori match, e scopriremo gli atleti coinvolti nei 2017 Year-End-Awards.

Il General Manager di NXT, Mr. William Regal ci dà il benvenuto allo show e dice che vedremo match esclusivi e filmati mai visti prima.

I nostri conduttori per la serata sono Kayla Braxton e Mike Rome. I due annunciano che i vincitori degli Year-End-Awards saranno rivelati a NXT Takeover:Philly. Stanotte, vedremo un match inedito che ha visto l’ex NXT Champion Drew McIntyre affrontare Adam Cole, con Shawn Michaels nel ruolo di arbitro speciale.

Quindi, vediamo alcuni highlights di Shinsuke Nakamura e Bobby Roode nel match che ha portato la “Glorious” Era a NXT. Vediamo anche alcuni spezzoni del rematch nel quale Roode ha mantenuto il titolo. Infine, ripercorriamo la carriera di Nakamura a NXT fino all’approdo nel main roster.

Ora, assistiamo al debutto televisivo di Drew McIntyre, mentre firmava con la compagnia. Ripercorriamo velocemente la sua carriera, fino alla conquista dell’NXT Championship, prima di infortunarsi e di passare il titolo all’attuale campione Andrade “Cien” Almas.

Torniamo, poi, al primo Takeover dell’anno, durante il quale i DIY (Johnny Gargano e Tommaso Ciampa) hanno affrontato gli Authors of Pain. Questo è stato un grandioso match in stile “Davide contro Golia”, dove stavolta la vittoria è andata a Golia.

Poi è il momento di vedere alcuni highlights di NXT Takeover: Brooklyn III, durante il quale Drew McIntyre ha affrontato e sconfitto l’allora NXT Champion Bobby Roode in un match titolato. McIntyre ha ricevuto un bellissimo benvenuto con molte cornamuse. Roode ha eseguito due Glorious DDT, ma McIntyre si è liberato dalla terza e ha realizzato un Claymoore, conquistando il primo titolo in WWE in anni di carriera. In questa serata abbiamo anche assistito al debutto dell’Undispited Era, team formato da Adam Cole, Kyle O’Reilly e Bobby Fish.

Va ora in onda una serie di filmati di Adam Cole e del resto dell’Undisputed Era. In particolare, vediamo filmati della vittoria dei titoli di coppia da parte di Fish e O’Reilly contro i SAnitY, avvenuta due settimane fa.

Per quanto riguarda il 2018, ci vengono mostrati, poi, alcuni tag team da osservare con attenzione durante il nuovo anno. La lista include Fish e O’Reilly, gli Street Profits, Tino Sabbatelli e Moss, gli Heavy Machinery e i TM-61. Il team The Aussies tornerà in azione tra due settimane.

Vediamo un recap della faida tra Aleister Black e Velveteen Dream. La loro rivalità ha raggiunto il culmine a NXT Takeover: WarGames, dove, Dream è riuscito a far pronunciare il suo nome a Black, nonostante la sconfitta subita nel loro match.

Ora, va in onda un video della socia di Andrade “Cien” Almas, Zelina Vega e di come lo abbia aiutato in vista del match valevole per l’NXT Championship contro Drew McIntyre.

Adam Cole vs. Drew McIntyre

Il match è già in corso di svolgimento, con Fish e O’Reilly che mettono in atto una distrazione per aiutare il loro leader. Shawn Michaels decide di cacciarli, tra il boato del pubblico. Cole contesta la decisione. McIntyre esegue un verical back body drop. Quindi, attacca Cole nell’angolo e sposta Shawn Michaels. Cole approfotta della piccola distrazione e si scansa evitando la carica di McIntyre, mentre lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, vediamo i due che reversano i rispettivi reverse. McIntyre esegue una meravigliosa deadlift power bomb, trovando quasi lo schienamento. Cole sputa addosso all’allora campione e riceve un headbutt in cambio di questa mancanza di rispetto. Avalanche Celtic Cross dalla terza corda di Drew che tenta il cover, ma Cole alza un piede sulla corda e Michaels interrompe la mossa. Cole si scatena ed esegue un paio di Shining Wizards, trovando quasi lo schienamento. Quindi, Cole si lamenta del conteggio dell’arbitro. Dal pubblico partono cori “Sweet Chin Music”. McIntyre realizza una Future Shock DDt e tenta lo schienamento, ma ottiene un conto di 2. Mentre stanno discutendo, Cole colpisce accidentalmente Michaels con un super kick. Michaels conta, ma tornano O’Reilly e Fish che trascinano Michaels fuori dal ring, impedendogli di contare fino a 3. L’ordine viene ristabilito e Michaels non sembra molto contento. Effettua una Sweet Chin Music su O’Reilly. Cole prova a eseguirne una anche lui, ma viene intercettato da McIntyre che realizza un’ altra Future Shock e finisce il lavoro con un Claymoore.

Vincitore: Drew McIntyre

Rivediamo la sconfitta subita da McIntyre contro Almas e l’infortunio subito. McIntyre starà fuori gioco ancora per alcuni mesi.

Zelina Vega fa da narratrice per alcuni video di Johnny Gargano che è diventato Number One Contender all’NXT Championship, nei quali lei e Almas lo hanno affrontato proprio dopo il match. Almas e Gargano si affronteranno per il titolo a NXT Takeover: Philly. Più tardi assisteremo ad un’esclusiva intervista di Johnny Gargano.

Va, quindi, in onda un bel video che ripercorre la carriera a NXT dell’imbattuta Asuka.

Vediamo, poi, alcuni filmati delle atlete femminili del 2018, tra cui Peyton Royce, Billie Kay, Lacey Evans, Kairi Sane, Bianca Belair, Vanessa Borne, Shayna Baszler, Nikki Cross e la NXT Women’s Champion Ember Moon. Rivediamo la sua difesa del titolo contro Kairi Sane, la quale poi è stata attaccata dalla Queen of Spades. Shayna Baszler debutterà sul ring di NXT la prossima settimana.

Vediamo, ora, un recap del primo WarGames match della WWE in più di 20 anni, disputato tra gli Authors of Pain con Roderick Strong, i SAnitY e The Undisputed Era. Alla fine, la vittoria di questo brutale e spettacolare match è andata all’Undisputed Era.

In seguito, rivediamo un filmato dello scioglimento dei DIY e il promo di Ciampa dopo essere stato ferito, nel quale il wrestler lamenta la mancanza di qualcosa di speciale nella sua esperienza con i DIY. Dopo la sconfitta subita a NXT: Takeover: Chicago, Ciampa ha attaccato a sorpresa il suo ex migliore amico.

Assistiamo ad un recap del Fatal Four-Way di settimana scorsa che ha decretato il nuovo Number One Contender all’NXT Championship. Johnny Gargano, Lars Sullivan, Killian Dain e Aleister Black si sono dati battaglia in un match che ha visto la vittoria di Johnny Wrestling.

Aleister Black affronterà Adam Cole a NXT Takeover: Philly.

È ora tempo dell’intervista di Johnny Gargano. Il wrestler dice che il 2017 è partito nel migliore dei modi, in quanto erano campioni ed erano stati votati come match dell’anno del 2016. Lui vuole lasciarsi alle spalle il passato, ma i ricordi continuano a tornargli alla mente. Gargano dice che tutto quello di cui abbiamo bisogno è un’opportunità, e lui ha colto la sua diventando il nuovo Number One Contender. Concluderà la sua rinascita sconfiggendo Almas, e il 2018 sarà l’anno migliore della sua vita.

Grandi notizie per gli NXT Year-End Awards! Le categorie includeranno il miglior Takeover, il miglior match, il miglior Tag Team, il miglior atleta maschile, la miglior atleta femminile, la Breakout Star, la Future Star e la Superstar dell’anno.

Assistiamo ad un’intervista con Ember Moon. Le tre dita che mostra nella sua posa, rappresentano abilità, onore e cuore. La vediamo lanciare un toccante promo in un Performance Center All-Access. I membri della famiglia vengono intervistati e parlano di come Ember si sia innamorata di questo sport guardandolo da ragazzina. Ember rivela di essere scappata per allenarsi alla Reality of Wrestling di Booker T a Houston, che è a cinque ore di macchina da casa sua. Parla, quindi di diversi provini ai quali è stata scartata. Quindi, ha combattuto nel circuito indipendente per farsi un nome. Ha fatto parte del gruppo di atleti messi sotto contratto insieme a Sonya Deville, TM61 e altri. La campionessa parla anche di dove ha preso l’idea per il nome “Ember Moon” e del suo debutto a NXT Takeover: Brooklyn II. Infine, parla della sua rivalità con Asuka, della sua conquista del titolo e di quali sono i suoi piani per il futuro da campionessa.

Su queste immagini si chiude la puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di NXT.

 

Benedetta Fortunati

staffer