Report: NXT 06-12-2017

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni giovedì sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di NXT.

Per l’episodio di stanotte torniamo alla Full Sail Arena e assisteremo alla Championship Celebration del nuovo NXT Champion Andrade “Cien” Almas. Vedremo anche un No Holds Barred Match tra Ruby Riott e Sonya Deville, recentemente passate al main roster.

Lo show si apre con Mr. Regal che annuncia un nuovo torneo per decretare il prossimo Number One Contender per l’NXT Title di Almas.

Mauro Ranallo ci dà il benvenuto e ci ricorda la card della serata. I primi match del torneo saranno lo scontro tra Trent Seven e Killian Dain e quello tra Kassius Ohno e un misterioso avversario (che sostituisce l’infortunato Velveteen Dream).

Andrade “Cien” Almas fa il suo ingresso per la sua Championship Celebration. Il pubblico ha reazioni contrastanti mentre Zelina Vega si arma di microfono. Zelina dice che siamo tutti testimoni di uno storico regno titolato. Almas prende il microfono e dice semplicemente “Io ve l’avevo detto”, mentre si vanta della sua vittoria. Quindi, si scusa sarcasticamente per aver sconfitto e infortunato Drew McIntyre. Poi continua a festeggiare.

Vediamo l’incontro di Lars Sullivan fuori dal Performance Center con i media di poco fa. Quando gli viene chiesto di Roderick Strong, suo avversario nel torneo per il Number One Contender, dice che Strong è un grande avversario e un bell’uomo, cosa che lui non è. Strong, inoltre, parla anche della sua famiglia, mentre lui, Lars, non ha una famiglia. I due si affronteranno tra due settimane.

Partiamo con il primo match di serata.

FATAL FOUR-WAY QUALIFIER

Trent Seven vs. Killian Dain

Dain arriva da una grande performance a NXT Takeover:WarGames.

Il match parte subito bello carico. Seven colpisce l’avversario con una serie di chop e finisce con una DDT che stordisce momentaneamente Dain. Quindi, Seven sta per eseguire il suo lariat, ma riceve un calcio e un “the divide”cross body. Poi, Seven riesce a connettere il suo Seven Stars Lariat e tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Seven cerca di sollevare Dain per uno slam, ma senza successo. Dain solleva Seven, lo deposita sul ring e lo stende con un senton che gli vale la vittoria.

Vincitore: Killian Dain per schienamento

Adam Cole e il resto dell’Undisputed Era realizzano un promo nel backstage. Cole parla del suo match contro Aleister Black nel torneo di qualificazione, mentre O’Reilly e Fish rivelano che avranno una tag title shot tra due settimane.

NO HOLDS BARRED MATCH

Sonya Deville vs. Ruby Riott

C’è alta tensione durante gli ingressi delle due atlete e Sonya parte subito carica con go-behinds e suplex. Ruby si tira fuori dai guai con una serie di colpi ed esegue un bellissimo snap suplex. Ruby prova a realizzare il suo caratteristico calcio, ma viene intrappolata in una ankle lock da Sonya. L’interruzione alle corde non è prevista in questo match. Tuttavia, Ruby raggiunge le corde e le usa per tirarsi fuori dai guai. La Riott finge di essersi fatta male alla gamba, mentre lo show va in pausa.

Tornati dal break, Sonya usa il suo background nelle MMA per avvantaggiarsi. Snapmare nell’angolo e un big knee alla schiena di Ruby. Ruby va alle corde, ma viene intercettata da un leaping lariat di Sonya. Torna il gioco di sottomissione e Sonya contrattacca ogni reversal di Ruby. La Punk Rock Princess riesce a eseguire un fantastico STO. Ruby va alle corde ed esegue un knee, quindi realizza una springboard DDT. Suicide dive di Ruby. Sonya è la prima a tornare sul ring e intrappola Ruby in un triangle sulla prima corda. Ruby non cede, ma l’arbitro chiama la campana, dato che Ruby non si muove quasi più.

Vincitrice: Sonya Deville per KO tecnico

Ember Moon si incontra con i media e giura che sarà la miglior NXT Women’s Champion. Arriva l’Iconic Duo. Le due sostengono che Ember ha schienato Nikki Cross, e non Peyton Royce.

Viene annunciato un match che si terrà tra qualche settimana tra Pete Dunne e Tyler Bate.

Va, quindi in onda la vignetta di una misteriosa superstar che debutterà prossimamente.

Ora è tempo di main event!

FATAL FOUR WAY QUALIFIER

Kassius Ohno vs. Johnny Gargano

Che accoglienza per Johnny Wrestling! Il pubblico è in visibilio per questo match, mentre i due si stringono la mano.

Ohno parte subito con un throw, ma Gargano resiste. Arm wringer reversal di Gargano trasformato in un drop kick. Side kick di Johnny. Gargano va oer eseguire la sua slinghsot spear, ma Ohno non si fa cogliere impreparato. Afferra Gargano ed esegue uno straight right elbow che fa cadere Gargano giù dall’apron, mentre lo show va in pausa.

Tornati dal break, Ohno è in controllo ed esegue un exsposed knee drops, mentre Gargano controlla gli occhi e il naso oer vedere che non ci siano sangue o ossa rotte. Huge kick da parte di Ohno e tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Quindi, Ohno si concentra sulla mascella di Gargano. Gargano spedisce Ohno fuori dal ring con una combo di calci. Johnny sembra voler saltare, ma Ohno torna sul ring. Gargano riesce ad eseguire la sua slingshot spear. Ohno ride per i calci di Gargano ed esegue un back senton. Gargano non si arrende. Gargano realizza una flying tornado DDT e l’arbtro arriva a contare fino a 5, mentre Johnny riporta Ohno sul ring. Step-up up enziguri di Gargano. Spinning kick di Ohno che tenta lo schienamento, ma solo conto di 2.

Ohno intrappola Gargano in una electric chair, ma Gargano esegue un roll up e trova il conto di 2. Trio di stiff kicks da parte di Gargano. Va alle corde, sta per eseguire una spinning head scissors, ma la trasforma velocemente in una Garga-No Escape. Ohno cede quasi subito ad un assolutamente fantastico Johnny Wrestling.

Vincitore: Johnny Gargano per sottomissione

Gargano festeggia, mentre Ranallo ci dà appuntamento alla settimana prossima.

Su queste immagini termina questa puntata di NXT. Io vi saluto, vi ringrazio per continuare a seguire Spazio Wrestling e vi do appuntamento a giovedì prossimo per un altro episodio di NXT.

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 2066 posts and counting.See all posts by bfortunati