Report: NXT 11-10-2017

Ciao amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta Fortunati e come ogni giovedì sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di NXT.

Nella puntata di stanotte assisteremo al primo match di qualificazione per decretare le partecipanti al Fatal 4-Way match per l’NXT Women’s Championship che si terrà a NXT Takeover: WarGames. Kairi Sane è la prima partecipante al match, ma stanotte Liv Morgan, Nikki Cross e Peyton Royce si affronteranno per vedere a chi andrà il posto. Inoltre, Johnny Gargano affronterà Andrade “Cien” Almas.

La puntata si apre con Asuka che restituisce l’NXT Women’s Championship e poi va in onda una preview del Fatal 4-Way match di NXT Takeover: WarGames.

NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP FATAL 4-WAY QUALIFYING MATCH

Peyton Royce vs. Nikki Cross vs. Liv Morgan

Mauro Ranallo, Percy Watson e Nigel McGuinness ci danno il benvenuto con l’Iconic Duo che si dirige verso il ring. Arrivano anche Liv e Nikki, stavolta senza gli altri membri dei SAnitY. Nikki prende il braccio di Liv e le due eseguono una double clothesline su Peyton. Nikki rivolge la sua attenzione a Liv, e la manda a sbattere di faccia contro il turnbuckle prima di saltarle sulla schiena intrappolandola in un body scissors. Peyton con uno spinning hook kick, ma manca entrambe le avversarie. Peyton tenta un primo schienamento, ma Peyton se la scrolla di dosso e le due iniziano a litigare. Peyton urla “Piccola ragazzina viziata!” e scalcia via Liv.

Peyton esegue una sottomissione sulle corde fino a quando Nikki tira giù Peyton facendola atterrare di testa fuori dal ring.

Billie Kay prova ad interferire con il match ma viene buttata giù dall’apron da Nikki. Liv e Peyton vengono intrappolate sulla terza corda, Nikki corre ed esegue la Tower of Doom. All’improvviso arriva The Undisputed Era con Taynara Conti, che sale sul ring! Tira giù Nikki, ma riceve un forearm in faccia, che la fa finire fuori dal ring. Nikki realizza un neckbreaker su Peyton, va per lo schienamento, ma solo conto di 2. Swinging neckbreaker di Nikki su Liv, ma Taynara tira Nikki giù dal ring. Un’infuriata Nikki insegue Taynara intorno al ring, ma Peyton esegue un meraviglioso spinning kick e un fisherman’s suplex su Nikki trovando la vittoria!

Vincitrice per schienamento: Peyton Royce (parteciperà al 4-Way Championship Match)

Continuiamo con il secondo match di serata.

Lio Rush vs. The Velveteen Dream

Il primo a fare il suo ingresso sul ring è Rush ottenendo una buona risposta dal pubblico al suo debutto televisivo. Quindi, arriva Velveteen Dream che controlla ogni centimetro del tappeto. Dream prova a parlare a Rush, ma viene colpito. Rush grazie alla sua velocità confonde Dream! Dream mamda Rush a sbattere contro il turnbuckle e lo fa finire fuori dal ring. Dream esegue un backbreaker e tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Bellissima swimging DDT di Rush, che prova lo schienamento, ma solo conto di 2. I commentatori sembrano molto divertiti da questo match. Dream prova a chiudere la questione con un Purple Rainmaker, schienamento, 1-2-3. Grande match. Rush è riuscito a coinvolgere il pubblico.

Vincitore per schienamento: Velveteen Dream

Nel post-match, Dream si prende gioco di Aleister Black mimando la sua posa di meditazione e dice alla telecamera “Dì il mio nome”.

Va ora in onda un recap di due settimane fa quando Lars Sullivan ha pestato Oney Lorcan e Danny Burch, accorso in aiuto di Lorcan. Burch e Sullivan si affronteranno stanotte.

Danny Burch vs. Lars Sullivan

Burch colpisce Sullivan due volte, prima di essere buttato nell’angolo. Burch dà un altro pugno a Sullivan, ma questo lo atterra. Sullivan colpisce senza sosta Burch alla testa con dei big clubbing blows. Quindi, lo butta nell’angolo e poi realizza un big splash. Big suplex e Sullivan inizia a giocare con Burch che si trova a terra, dandogli dei piccoli calci. Burch esegue dei colpi e qualche European uppercut. Sullivan realizza una clothesline e un side spinebuster ottenendo la vittoria.

Vincitore per schienamento: Lars Sullivan

Vediamo un recap dell’NXT Championship match disputato settimana scorsa da Roderick Strong e Drew McIntyre. I due si sono stretti la mano dopo il match, e poi The Undisputed Era ha parlato con Strong sullo stage prima della fine della messa in onda dello show.

Drew McIntyre rilascerà un’intervista settimana prossima.

Street Profits vs. Damien Smith and Espada

Montez Ford si prende gioco della stazza di Smith, mettendosi in ginocchio e ballando. Arriva Dawkins che salta su Ford, atterrando sulla schiena di Smith (che era appeso alla terza corda). Ford fa una corsetta di festeggiamento intorno al ring urlando a chiunque si trovi davanti, pubblico, security. Sul ring, Dawkins atterra il suo avversario. Ford esegue una frog splash e il match si chiude qui.

Vincitori per schienamento: Street Profits

Nel post-match, Ford si diverte un pò con il pubblico a bordo ring, prima di saltare tra la folla con Dawkins per un “Hey, hey, hey!” party.

La settimana prossima si terrà un altro match di qualificazione tra Ember Moon e Ruby Riot, e i SAnitY affronteranno The Undisputed Era.

Ora è tempo di main event!

Johnny Gargano vs. Andrade “Cien” Almas w/ Zelina Vega

Gargano prova ad attaccare Almas e i due danno vita ad un bello scambio di colpi. Gargano prova a buttare Almas fuori dal ring, ma lui si ferma poco prima di cadere. Gargano va per una sottomissione, ma Almas raggiunge le corde. Flying headscissors di Gargano che poi colpisce il braccio di Almas. Gargano butta l’avversario nell’angolo, viene spinto via e i due finiscono entrambi sull’apron. Almas va per un suplex, ma finisce per eseguire un big boot su Gargano. Quindi, manda Gargano sull’apron e lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, siamo sul ring e Almas blocca Gargano in un triangle armbar fino al conto di 4. Scambio di pugni tra i due, fino a quando Gargano finisce nell’angolo. Gargano sulla terza corda, viene colpito al petto, ma riesce ad eseguire un tornado flatliner. Gargano prova una spear sul ring, ma viene intercettato. Gargano manda fuoro dla ring Almas con un back body drop e con un velocissimo suicide dive su Almas incanta il pubblico. L’azione torna sul ring. Dragon suplex su Gargano, ma solo conto di 2! Almas sembra un pò frustrato.

L’azione si sposta fuori dal ring. Almas esegue un boot al volto dell’avversario, ma viene riportato sul ring. Scambio di elbow, pugni, back elbow e chop tra i due. Gargano esegue un big kick, prova lo schienamento, ma solo conto di 2! Gargano sale sulla terza corda mentre Almas è stordito. Almas finisce per buttare l’arbitro alle corde facendo cadere Gargano a gambe aperte sulla corda. Entrambi sono sulla terza corda. Gargano va per una powerbomb, ma Almas si scansa. Gargano con un lariat, Lawn Dart contro il secondo turnbuckle, crucifix bomb e Johnny mette a segno la Gargano Escape! Vega si apre la giacca e mostra una maglieta dei DIY, ma non riesce a distrarre Johnny. Almas raggiunge comunque le corde. Vega salta sull’apron per una distrazione. Almas prova lo schienamento, ma solo conto di 2. Gargano esegue un super kick. Gargano viene mandato contro il primo turnbuckle e riceve due double knees alla testa! Hammerlock DDT per lo schienamento, 1-2-3! Che match tra questi due!

Vincitore per schienamento: Andrade “Cien” Almas

Nel post-match, Zelina salta sul ring per festeggiare con Almas e si prende gioco di Gargano.

Su queste immagini si chiude la puntata di NXT.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e per seguire Spazio Wrestling e vi do appuntamento a giovedì prossimo per un altro report di NXT! Ciao a tutti!

 

 

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 1686 posts and counting.See all posts by bfortunati