Report: NXT 23-05-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni giovedì sono qui per guidarvi nell’ultima puntata di NXT.

La puntata si apre e le telecamere ci mostrano un volto conosciuto. È quello di Jonathan Coachman, che si gode lo show tra il pubblico.

Partiamo subito con il primo match di serata.

Heavy Machinery vs. TM61

A dare inizio al match sono Dozovic e Thorne. Thorne prova ad attaccare, ma viene spedito dall’altra parte del ring. Entrano in azione Knight e Miller. Big splash nell’angolo di Knight. Thorne prova a partecipare all’azione, ma Dozovic lo schianta al tappeto. Miller viene messo all’angolo e i due sollevano Thorne e lo gettano addosso al suo partner.

Miller viene gettato diverse volte contro il terzo turnbuckle ed entra in azione Thorne, che ha un faccia a faccia con Knight e restituisce poco dopo il cambio a Miller. Thorne esegue un lariat su Knight e prova un suplex, ma Knight reversa.

Entra in azione Dozovic, con una double clothesline, un paio di splash e un body slam su Miller. Tenta lo schienamento, ma nulla da fare. Torna in azione Knight, che sferra un double armbar overhead suplex, ma carica nell’angolo e va a sbattere contro un paletto. Dozovic sta per eseguire una vader bomb, ma viene colpito con un calcio alla testa. I TM61 giocano sporco, tenendo le gambe di Miller sulle corde, in modo che Dozovic non riesca ad interrompere lo schienamento.

Vincitori: TM61

Vediamo un video in cui Bianca Belair spiega perchè è l'”EST”di NXT, con alcuni filmati dei suoi match. La prossima settimana, scopriremo qualcosa di più su di lei.

Quindi, vediamo un video in cui EC3 parla del suo intento di trasformare NXT in NX3.

Kairi Sane vs. Lacey Evans

Suona la campana e Kairi colpisce subito Lacey con un dropkick. Lacey si riprende e contrattacca subito con un possente chop. Quindi, Lacey trova un conto di 2, grazie ad un calcio. La Evans lega Kairi alle corde, in modo da poter continuare a lavorare sul suo braccio.

Bronco buster di Lacey e schienamento, ma solo conto di 2. Kairi non molla ed esegue un running blockbuster, un ax kick alla schiena, una spear e uno sliding elbow. Lacey esce dal ring e viene seguita da Kairi, che le assesta un flying elbow sui gradoni. L’azione torna sul ring, Kairi prova un flying elbow dalla terza corda, ma viene colpita a mezz’aria da un women’s right, che vale a Lacey il conto di 3.

Vincitrice: Lacey Evans

Fuori dall’edificio, Cathy Kelley cerca di parlare con Johnny Gargano (che indossa un collare ortopedico) e Candice LeRae. A Gargano viene chiesto come va il suo collo e lui risponde che ha visto giorni migliori. Quindi, Johnny dice che lui e Candice hanno fatto un progetto per il futuro. Più tardi svelerà il progetto in questione al pubblico.

Rivediamo il 6-Man tag team match della settimana scorsa, in cui Danny Burch, Oney Lorcan e Pete Dunne hanno sconfitto l’Undisputed Era. Burch e Lorcan vengono intervistati e dicono che si sentono come se, con quella vittoria, avessero conquistato una shot agli NXT Tag Team Titles.

Vediamo i membri dell’Undisputed Era. Adam Cole definisce Lorcan, Burch e Dunne i tre uomini più fortunati sulla faccia della terra. O’Reilly dice che i tre sono dei “nessuno”. Infine, Strong dice che loro sono di un altro livello, e intende dimostrarlo affrontando Burch.

HANDICAP MATCH

Lars Sullivan vs. Ricochet e Velveteen Dream

A dare inizio al match sono Dream e Sullivan, con Dream che viene subito spedito al tappeto. Ricochet ottiene il cambio e viene spedito al tappeto di faccia. Dream dice qualcosa a Ricochet e i due si scambiano il tag e vanno a lati opposto del ring. Sferrano dei double dropkicks, ma Sullivan resta in piedi. Ricochet, con uno springboard dropkick, tenta lo schienamento, ma nulla da fare. Sullivan viene bloccato nell’angolo e Ricochet e Dream provano a sferrare diversi colpi.

Sullivan attacca Ricochet e lo spedisce all’angolo, ma riceve un ax kick e un dropkick. Dream ottiene il cambio e viene subito colpito al collo da Sullivan. Ricochet causa una distrazione, Dream con un calcio, double superkicks e doppio schienamento, ma nulla da fare. Sullivan affronta entrambi gli avversari, quindi schiena Dream, ma solo conto di 2. Poco dopo, Sullivan trova un altro conto di 2 su Dream.

Sullivan sale sulla terza corda ed esegue un diving headbutt, schienando Dream, ma lo schienamento viene interrotto da Ricochet. Ricochet riceve il cambio. Diving crossbody di Dream e shooting star press di Ricochet, schienamento, ma solo conto di 2.

Ricochet esegue uno springboard 450 splash e Dream colpisce il suo partner con un rolling death valley driver urlando ” Vuoi fregarmi! Sono io che frego te!”. Sullivan torna sul ring e Dream se la svigna. Freak accident di Sullivan e conto di 3.

Vincitore: Lars Sullivan

La prossima settimana, la NXT Women’s Champion Shayna Baszler difenderà il titolo contro Dakota Kai.

Cathy parla con Dakota di questo importantissimo match. Dakota dice che è qualcosa che sognava da molto tempo e non riesce a credere di avere un’opportunità al titolo. Quindi, Dakota dice che Shayna è una bulletta. Arriva Shayna e si chiede come mai Dakota sia diventata improvvisamente così silenziosa e le chiede “Sai di non avere nessuna possibilità contro di me, vero?”. Dopo una lunga esitazione, Dakota risponde “Lo vedremo”. La campionessa sembra sorpresa da questa reazione dell’avversaria.

La prossima settimana vedremo anche l’NXT Champion Aleister Black.

Johnny Gargano e Candice LeRae si dirigono sul ring. Gargano dice che il suo fisico gli ricorda tutti i giorni il trattamento ricevuto da Tommaso Ciampa nell’ultimo attacco subito. Quindi, Johnny dice di aver parlato con Candice e di aver capito che è tempo di iniziare a pensare al loro futuro. Il pubblico sembra preoccupato. Gargano chiede se ne sia valsa la pena e il pubblico risponde con un coro “Yes!”. Davvero? Con tutti gli infortuni subiti e tutto quello che hanno dovuto passare i suoi amici, la sua famiglia e sua moglie, ne è valsa la pena? Il pubblico risponde ancora con un coro “Yes!”.

Gargano dice che ne è valsa la pena! Candice è felice di questo. Gargano chiama Tommaso Ciampa e Candice lascia il ring e torna nel backstage. Ciampa dice a Gargano che, se non avrà lasciato il ring al suo arrivo, lo distruggerà. Alcuni arbitri provano a tenere Gargano lontano e lo fanno uscire dal ring, mentre arriva Ciampa. Candice prova a calmare il marito e a portarlo nel backstage, mentre Ciampa sorride e li saluta. Ciampa raccomanda a Gargano di fare il bravo e di ascoltare la sua “mogliettina”. Gargano carica, ma Ciampa lo spinge giù dall’apron, facendolo finire addosso a Candice, che finisce a terra sulla rampa. Candice sembra fuori gioco e i medici accorrono per controllare le sue condizioni. Ciampa se ne va tra il pubblico.

Su queste immagini si chiude la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di NXT, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

 

Benedetta Fortunati

staffer