Report: NXT 24-01-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni giovedì sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di NXT.

Nell’episodio di stanotte vedremo Johnny Gargano mettere il suo posto da Number One Contender all’NXT Championship in palio contro Velveteen Dream. Inoltre, vedremo anche un po’ di azione al femminile e molto altro, mentre ci avviciniamo a NXT Takeover: Philadelphia.

Lo show si apre con Velveteen Dream che chiama luce e atmosfera mentre le luci si spengono e parte una leggera musica elettronica. Dream dice che Gargano sogna di diventare NXT Champion, e lui non dubita che possa riuscirci…ma non adesso. Se bisogna scegliere tra Gargano e Dream, allora il sogno di Gargano verrà infranto.

Il team di commento ci dà il benvenuto allo show, e noi ci dirigiamo subito verso il ring per il ritorno di una star.

No Way Jose vs. Cezar Bononi

Jose ottiene una buona risposta dal pubblico.

Headlock di Jose, che viene reversato tramite una presa ai capelli, e di nuovo reversato. Leapfrog di Jose su Cezar e un big shoulder tackle. Jose aggiunge alla sua offensiva un arm drag dopo un atomic drop. Bononi usa il suo background nelle MMA per avvantaggiarsi. Pumphandle power slam per un conto di 2. Bononi mantiene il contatto con una sottomissione. Sbatte Jose nell’angolo ed esegue un drop, che Jose contrattacca con uno swinging neck breaker. Jose solleva Bononi per il pitching punch e trova la vittoria.

Vincitore: No Way Jose

Vedremo un’esclusiva intervista faccia a faccia tra le contendenti all’NXT Women’s Championship, Shayna Baszler e Ember Moon.

Va in onda una preview dell’ Extreme Rules match di Takeover tra Aleister Black e Adam Cole.

Luscious Latasha (Latoya) vs. Bianca Belair

Latoya prova un roll-up, ma Bianca mantiene alle corde. Big shoulder tackle. Latoya prova ad eseguire un head scissors, ma la Belair la ferma e lo trasforma in un back breaker. Latoya prova a tornare in azione con un paio di calci, ma riceve un forearm. Interessante sottomissione di Bianca, poi trasformata dalla wrestler in un full Nelson slam. Latoya con un enziguri dopo aver caricato nell’angolo. Bianca mette Latoya in posizione per una power bomb, ma poi la manda a sbattere all’indietro di faccia e trova la vittoria per schienamento.

Vincitrice: Bianca Belair

Percy Watson intervista Ember Moon e Shayna Baszler. La Moon dice che lei combatterà per le sue amiche brutalizzate da Shayna. Quando le viene chiesto perchè sia qui, Shayna risponde che bisogna smuovere le acque per catturare un pesce, e Ember è il pesce più grosso a NXT. Quando le viene chiesto cosa vorrebbe che l’NXT Universe sapesse di lei, Shayna risponde che non le interessa cosa pensano di lei, e che i fan dovranno abituarsi a questo.

Va in onda la parte due della storia dei TM61. I due fanno notare che il loro nome non riguarda solo una cosa dei Pokemon, ma è anche un missile. Thorne afferma di essersi infortunato al ginocchio sinistro in un match uno-contro-uno contro Roderick Strong mentre eseguiva uno stomp. I due continuano dicendo che i Revival hanno fatto abbastanza danni perchè Thorne dovesse prendersi del tempo e riparare il ginocchio. Quindi, concludono dicendo che li vedremo lanciare promo, entrare in connessione con il pubblico e mettere in campo le loro divertenti e argute personalità, perchè torneranno sul ring la settimana prossima.

Authors of Pain vs. Due sparring partners

La campana non suona nemmeno prima che gli Authors of Pain distruggano questi due poveri malcapitati. Doppio death valley driver nell’angolo seguito da un breve promo. Super collider power bombs ed è finita.

La prossima settimana vedremo un match tra Nikki Cross e Lacey Evans.

NUMBER ONE CONTENDER’S MATCH

Johnny Gargano vs. Velveteen Dream

Dream indossa una maglietta di Johnny Wrestling. Il pubblico sembra diviso tra i due.

Dream ha la meglio nel primo scambio e si pavoneggia. Gargano esegue a sorpresa una GargaNo Escape, ma Dream raggiunge velocente le corde. Lo show va in pausa.

Torniamo dal break e un whip reversato da Gargano ha spedito Dream alle corde. Gargano lo calcia fuori dal ring, facendogli sbattere la testa contro il tavolo di commento. Cannonball senton di Johnny. Va per eseguire una slingshot spear, ma viene colpito con uno spinning neck breaker. Dream è in controllo e fa un po’ di trash talking. Lavora sulla testa e sul collo di Gargano. Johnny reversa un altro neck breaker. Gargano viene gettato attraverso il ring e Dream ha tempo per riprendersi. Dream sale sulla terza corda, ma salta giù. Dream manda Gargano a sbattere con il collo contro la barricata fuori dal ring e poi torna sul ring sul conto di 8. Gargano sferra alcuni colpi. Dream solleva Gargano per un side slam sull’apron e lo show va di nuovo in pausa.

Torniamo dalla pausa e Gargano è scatenato con chops, shoulder tackles, forearms e molto altro. Scala le corde per un face buster. Tentativo di roll up reversato da Dream. Super kick di Dream, ma Gargano risponde con una big clothesline. Schienamento, ma solo conto di 2. Deth valley driver neutralizzato. Gargano viene reversato. Dream esegue la sua nuova reverse Sister Abigail e schiena Johnny, ma niente da fare. Gargano manda Dream fuori dal ring ed esegue un suicide dive. Gargano scala le corde, ma Dream salta giusto in tempo per far cadere Johnny. Dream esegue un death valley driver dalla terza corda. 1..2..no! Dream si è fatto male al braccio sinistro e va per eseguire il Purple Rain Maker Elbow con il braccio destro. Questa esitazione permette a Gargano di sollevare le ginocchia. Johnny esegue un super kick e chiude la GargaNO Escape. Dream cede piuttosto velocemente. Davvero un grande match.

Vincitore per sottomissione e Number One Contender: Johnny Gargano

Mentre Gargano festeggia, parte la musica dell’NXT Champion e lui e Zelina Vega fanno il loro ingresso a bordo ring. Almas arriva sollevando il titolo e va per eseguire un sucker punch. Johnny lo blocca, ma Almas ha la meglio nello scontro. Lui e Zelina si ergono vittoriosi. Gargano non si perde d’animo e realizza un calcio e una slingshot DDT. Gargano guarda il titolo e Zelina urla incredula. Dal pubblico si alzano cori “you deserve it” prima che il match di sabato abbia inizio.

Su queste immagini termina la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento a domenica per il report di NXT Takeover: Philadelphia. Ciao!

 

Benedetta Fortunati

staffer