Report: NXT 27-06-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni giovedì, sono pronta a farvi da guida nel report dell’ultima puntata di NXT.

La puntata di oggi si apre con l’arrivo sul ring dell’NXT Champion Aleister Black, vestito con un completo elegante e con il titolo intorno alla vita.

Black dice che ciò che distingue un vero campione da tutti gli altri è il modo in cui gestisce le avversità e lui ha sconfitto le sue avversità a NXT Takeover: Chicago II. Il campione sta per continuare a parlare, ma il suo discorso viene interrotto dall’arrivo di Tommaso Ciampa, immediatamente accompagnato dai cori “you suck” del pubblico.

Ciampa dice che è arrivato il momento per Black di stare faccia a faccia con il diavolo. Lui riesce a vedere la vera natura del campione, mentre ciò che Black mostra agli altri è solo una maschera. Quindi, Ciampa afferma che è il titolo che dà a Black il prestigio che ha, e non il contrario. A Chicago, Black è riuscito a sconfiggere Lars Sullivan per un pelo, mentre lui, nella stessa notte, è riuscito a sconfiggere Gargano nonostante fosse amanettato. Black ha qualcosa che lui vuole.

Black dice che se William Regal sancirà il match, lui prenderà Ciampa a calci in c..o. Ciampa lo interrompe di nuovo e dice che tutto quello che gli serve è un momento, e in quel momento lui sconfiggerà il campione. Quando lo sconfiggerà, dice Ciampa, Black non perderà solo il titolo, ma perderà anche il suo potere mistico. Quindi, Ciampa si siede sullo stage e dice che il regno titolato di Black finirà presto nell’oscurità.

I commentatori rivelano che, a NXT Takeover: Chicago II, Lars Sullivan ha combattuto con la mascella rotta.

Vanessa Bourne rilascia un’intervista fuori dal Performance Center e chiede ai reporters perchè Kairi Sane debba per forza vestirsi da piratessa, dicendo che la trova una cosa davvero stupida. Quindi, Vanessa dice che ha una visione nella quale affronterà Kairi e la sconfiggerà. Presto, sui poster, ci sarà lei al posto della giapponese.

Kona Reeves vs. Max Humberto 

All’ inizio del match, Reeves sembra giocare con l’avversario, fino a che non lo atterra con un headlock. Kona esegue un butterfly suplex e un diving elbow. Humberto prova ad entrare in fase offensiva, ma Reeves esegue un boot e trova la vittoria grazie ad un Hawaiian Drop.

Vincitore: Kona Reeves

Vediamo un filmato che mostra la vittoria degli NXT Tag Team Titles dei Mustache Mountain, avvenuta durante il WWE United Kingdom Championship Tournament.

Candice LeRae vs. Lacey Evans

Dal pubblico si alzano cori “Candice Wrestling”.

Lacey entra subito in fase offensiva con un shoulder tackle. Candice risponde con tre armdrags e trova un conto di 2. Quindi, Candice viene spedita nell’angolo e Lacey salta dall’apron e le gira il braccio intorno ad un paletto del ring.

Lacey continua a lavorare sul braccio di Candice. Candice trova quasi lo schienamento con un roll up. Lacey atterra Candice e la intrappola in una cobra clutch modificata.

Candice esegue un neck snap, ma non riesce a concludere la mossa perchè sembra abbia male al braccio. Candice, ora, combatte usando solo il braccio destro. Schianta Lacey nell’angolo e la manda al tappeto con una mossa dal secondo turnbuckle. Quindi, Candice trova la vittoria con un vertebreaker e un moonsault dalle corde.

Vincitrice: Candice LeRae

Johnny Gargano lancia un promo nel backstage e dice che la moglie è la sua wrestler preferita. Quindi, dichiara che, per lui, la questione con Ciampa non è affatto chiusa. Johnny intende parlare con Mr. Regal per assicurarsi di disputare un altro incontro con l’ex tag team partner. Non importa se il match si terrà a Brooklyn o altrove. La questione sarà chiusa quando lui avrà finito Ciampa una volta per tutte.

Gli Heavy Machinery lanciano un promo in cui parlano dei The Mighty e dicono che non intendono più fare giochetti.

Candice LeRae rilascia un’intervista nel backstage e dice che è preoccupata per il marito, ma ora deve concentrarsi su se stessa e sui suoi obiettivi. Nulla le impedirà di conquistare l’NXT Women’s Championship.

Mushtache Mountain vs. Dave Nixon e Carl Axelrod

Prima ancora che il match possa iniziare, l’Undisputed Era attacca Nixon e Axelrod sulla rampa.

Dopo aver pestato i due, gli ex campioni di coppia dicono che la vittoria dei Moustache Mountain è stata solo un colpo di fortuna. Adam Cole dice che, quando torneranno nel Regno Unito, i Moustache Mountain non saranno più campioni.

I membri dell’Undisputed Era circondano il ring e, proprio quando stanno per attaccare i Moustache Mountain, in loro soccorso accorre Ricochet. Scatta un Six-Men Tag Team match.

The Undisputed Era vs. Mustache Mountain e Ricochet

Riochet e i Mustache Mountain partono subito molto aggressivi con degli attacchi in tandem su O’Reilly. Adam Cole ottiene il cambio. Seven colpisce Cole con una DDT e trova quasi lo schienamento. Tyler Bate ottiene il cambio e, per un po’, Cole lotta contro entrambi gli avversari. Entra in azione Roderick Strong e viene colpito. Quindi, Seven realizza un Senton su Cole e Strong. Ricochet salta ed esegue un moonsault su entrambi gli avversari.

Strong assume il controllo del match, fino a quando Bate lo colpisce con un Sucker Punch. Cole accorre, ma viene colpito. Strong fa rimbalzare Bate giù dalle corde e Cole lo colpisce con un calcio, prima di ricevere il cambio. Adam esegue uno stomp su Bate nell’angolo e lo attacca, fino a quando O’Reilly riceve il cambio. Il cambio viene velocemente dato a Roderick Strong, che atterra Bate e lo intrappola in una mossa di sottomissione.

Cole ottiene il cambio e mantiene il controllo su Bate, prima che torni in azione O’Reilly. L’Undisputed Era sta facendo davvero un ottimo lavoro con i cambi!

Finalmente, Bate riesce a riprendersi ed esegue un knee e un exploder suplex su Strong, prima di dare il cambio a Ricochet. Il One And Only fa piazza pulita sul ring e realizza una mossa incredibile. Posiziona Cole sotto il braccio di Strong e poi rifila un neckbreaker a Strong, facendo in modo che quest’ultimo rifili, involontariamente, una DDT a Cole.

Ricochet realizza un northern lights suplex, ma O’Reilly lo intrappola in una guillotine choke. Ricochet usa tutta la sua forza e riesce a raggiungere l’angolo con Kyle ancora addosso.

Seven ottiene il cambio. O’Reilly colpisce Seven con un calcio e poi l’Undisputed Era attacca il britannico con alcuni colpi. Cole sta per eseguire un running knee, quando viene colpito da un lariat di Seven. Ricochet ottiene il cambio, ma ben presto sul ring scoppia il caos.

Tra Cole e Ricochet scoppia uno scambio di calci alla testa. Ricochet e Cole si affrontano sul ring, dato che sono gli uomini legali, mentre fuori dal ring parte una rissa tra gli altri membri dei due team. Ricochet sale sulla terza corda per un 630, ma O’Reilly trascina Adam Cole fuori dal ring, interrompendo lo schienamento.

Ricochet atterra addosso a O’Reilly con un dive, ma Strong lo afferra e lo schianta di schiena contro un lato del ring. Quindi, riporta Ricochet sul ring, dove viene schienato da Cole per la vittoria.

Vincitori: The Undisputed Era

Sulla vittoria dell’Undisputed Era termina la nostra puntata.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima con un altro episodio di NXT, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

Benedetta Fortunati

staffer