Report: NXT 28-03-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e come ogni settimana, oggi sono pronta ad accompagnarvi nel report dell’ultima puntata di NXT.

Vediamo un filmato che ci mostra l’arrivo di poco fa in arena di Tommaso Ciampa. Al wrestler viene chiesto come si senta ad essere sempre accolto dagli interminabili boo dei fan, ma lui non risponde. Incontra William Regal e gli chiede che razza di compagnia gestisca. Quindi, Ciampa afferma che Johnny Gargano debba essere punito per i recenti attacchi contro di lui. Regal, allora, sancisce un match senza sanzioni tra i due a NXT Takeover:New Orleans. Se Gargano vincerà, tornerà a NXT. Invece, se la vittoria andrà a Ciampa, Gargano sarà bandito per sempre dallo show.

Regal fa il suo ingresso sul ring per un grande annuncio. Dice che NXT presenterà il North American Championship. Mentre Regal parla del nuovo titolo, arriva EC3! Il wrestler fa il suo ingresso sul ring e dice che presto sarà ricoperto di cori “EC3!” perchè lo merita. EC3 ringrazia Regal per averlo accolto creando un nuovo titolo per lui nella sua prima notte. Dal pubblico si alzano cori “EC3” e lui ne rimane molto compiaciuto. Regal dice di essere molto felice del fatto che EC3 sia qui, ma “a nessuno viene regalato niente qui a NXT”. Regal continua dicendo che il nuovo titolo verrà messo in palio in un ladder match a NXT Takeover: New Orleans. Nel match si affronteranno EC3 e altri cinque contendenti. EC3 risponde che Regal può schierare chiunque, ma lui dimostrerà a tutti perchè è tra i migliori del business. I due si stringono la mano e Regal se ne va, mentre parte la musica di EC3.

Charly Caruso ricapitola il Dusty Rhodes Tag Team Classic. Stanotte assisteremo ai match SAnitY vs. Roderick Strong & Pete Dunne e Street Profits vs. Authors of Pain.

Vediamo un filmato di poco fa al WWE Performance Center, dove ai TM61 viene chiesto della loro sconfitta nel torneo. Sullo sfondo vediamo Shayna Baszler. All’improvviso, arriva Ember Moon e le due iniziano ad attaccarsi. Un camera man viene atterrato nella rissa. Le due si affronteranno a NXT Takeover per il titolo femminile.

Zelina Vega e Andrade “Cien” Almas fanno il loro ingresso in arena.

SEMIFINALE DEL DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC

Street Profits vs. Authors of Pain 

Il controllo sembra fin da subito nelle mani degli Authors of Pain, che alla fine chiudono velocemente la contesa con un last chapter su Dawkins.

Vincitori: Authors of Pain che avanzano alla finale

La finale del Dusty Classic si terrà la prossima settimana.

Ci spostiamo nel backstage, dove Cathy Kelley sta chiedendo a Regal chi altro sarà nel match per il nuovo titolo. Il primo nome che viene annunciato è quello di Adam Cole. Arriva Velveteen Dream e dice che un ladder match è un’idea grandiosa, ma non è ancora completo finchè lui non viene incluso nel match. Regal concorda e dice che Dream sarà il terzo contendente.

Lars Sullivan vs. John Silver

Silver viene subito gettato al tappeto. Sullivan lo getta due volte contro il secondo turnbuckle prima di colpirlo con un big splash e un powerslam. Sullivan chiude velocemente la contesa con un diving headbutt e un Freak accident.

Vincitore: Lars Sullivan

Nel backstage, Cathy Kelley sta parlando ancora con William Regal. Arriva Sullivan e Regal gli chiede di partecipare al ladder match. “Sembra fantastico, Mr. Regal”, risponde il wrestler. Sullivan dice che vorrebbe ci fosse anche Killian Dain e Regal concorda. Quindi, ecco i primi cinque atleti che si affonteranno nel ladder match: EC3, Killian Dain, Lars Sullivan, Velveteen Dream e Adam Cole.

Dakota Kai fa il suo ingresso sul ring per un match, ma le telecamere si spostano fuori dall’edificio, dove Almas sta attaccando Aleister Black. C’è un refrigeratore di acqua e Almas ci immerge la testa di Black, mentre Zelina urla “Questo è quello che ti meriti!”.

Almas sbatte Black contro la porta e lo trascina nell’edificio. Lo getta contro un’altra porta e i due fanno il loro ingresso sul ring. Black viene gettato sul ring. Almas afferra una sedia e la sbatte contro la schiena di Black. Quindi, si prende gioco di Black e gli urla “Rispetto!”. Gli arbitri accorrono sul ring a controllare le condizioni di Black, mentre Almas e Zelina si dirigono nel backstage.

SEMIFINALE DEL DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC

SAnitY (Eric Young e Alexander Wolfe) vs. Roderick Strong e Pete Dunne

A dare inizio al match sono Wolfe e Strong. Wolfe esegue un powerslam ed entrano in azione Dunne e Young. Si susseguono veloci cambi tra i team e l’arbitro sembra alquanto infastidito da queste continue interruzioni. Il controllo del match sembra essere fin da subito nelle mani di Roderick Strong e Pete Dunne, i quali, nonostante una buona offensiva dei SAnitY, ottengono la vittoria con un assisted side suplex.

Vincitori: Roderick Strong e Pete Dunne che avanzano alla finale

La prossima settimana verrà disputata la finale Roderick Strong & Pete Dunne vs. Authors of Pain.

Nel backstage, Cathy sta cercando di scoprire chi sarà l’ultimo partecipante al ladder match, bussando alla porta dell’ufficio di Regal. Regal risponde “un attimo”. Poco dopo, la porta si apre e ne esce Ricochet!

Su queste immagini, si chiude la nostra puntata.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di NXT.

 

Benedetta Fortunati

staffer