Report: NXT 30-05-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e, come ogni giovedì, sono qui per guidarvi nel report dell’ultima puntata di NXT.

Nella puntata di stanotte vedremo Shayna Baszler difendere l’NXT Women’s Championship contro Dakota Kai. Inoltre assisteremo ad un’apparizione dell’NXT Champion Aleister Black, vedremo EC3 in azione e avremo gli ultimi aggiornamenti sul feud tra Johnny Gargano e Tommaso Ciampa.

Partiamo proprio da Gargano e Ciampa e vediamo un video del momento in cui Johnny, settimana scorsa, è tornato a NXT insieme alla moglie Candice LeRae. Johnny ha fatto supporre di voler lasciare il wrestling, ma ha detto che è valsa la pena di affrontare Tommaso Ciampa ancora una volta. Gargano si è scagliato addosso a Ciampa sul ring, ma è stato spinto giù dall’apron ed è finito contro la moglie, facendola finire a terra.

Il General Manager di NXT William Regal pensa che la situazione tra i due sia diventata troppo pericolosa e, quindi, ha deciso che nessuno dei due parteciperà allo show di stanotte. I due si incontreranno a NXT Takeover: Chicago in uno Street Fight match.

L’NXT Champion Aleister Black fa il suo ingresso sul ring. Black dice che c’è un po’ di confusione su chi sarà il suo avversario, ma a lui basta un solo colpo per finire il suo sfidante. Sul ring arriva anche Lars Sullivan e dice che la disputa è finita. William Regal ha detto che il match sarà Lars Sullivan vs. Aleister Black. Sullivan riconosce a Black il merito di ciò che ha fatto nei suoi sedici anni di carriera, ma Black non ha mai affrontato qualcuno come lui.

“Puoi provare ad ignorare le tue emozioni quanto vuoi, ma non puoi ignorare la realtà di quello che ti succederà a Chicago”, dice Sullivan. Quindi, prova ad eseguire una choke su Black, ma viene respinto. Black prova a realizzare una Black Mass, ma Sullivan intercetta ed esegue un Freak Accident. Sullivan afferra il titolo, lo solleva e lo fa cadere addosso a Black.

War Raiders vs. George Hixon and Cody Vincent

George carica, ma viene subito atterrato. Hanson entra in azione e lo getta dall’altra parte del ring. Entra in azione Cody e viene subito colpito. Hanson esegue un big splash nell’angolo. Quindi, tocca a Rowe con un dropkick e un big knee.

Rowe solleva George e Hanson realizza una big springboard clothesline. Rowe, quindi, solleva Cody e Hanson salta dalla terza corda per un leg drop che chiude la contesa.

Vincitori: War Raiders

Vediamo un recap della storia tra Dakota Kai e Shayna Baszler. Dakota dice che desidera diventare campionessa da molto tempo. Shayna si sta chiedendo chi riuscirà a toglierle il titolo. Vediamo filmati del loro primo match, quando Shayna ha sferrato uno stomp al braccio di Dakota per metterla fuori gioco. Da allora, Dakota ha molta paura di Shayna.

Vediamo un filmato di poco fa che ci mostra EC3 che è entrato nell’edificio.

Nel backstage, Cathy Kelley parla con Lacey Evans del suo match di settimana prossima contro Kairi Sane. Lacey dice che farà tutto il possibile per vincere. Non importa se Kairi ha vinto il Mae Young Classic, lei ha il Women’s Right.

EC3 vs. Fabian Aichner

Il pubblico sembra apprezzare questo match e si lancia in cori “NX3”. EC3 spedisce il suo avversario nell’angolo e lo colpisce con un forearm. Aichner con un big chop, manca una clothesline, ma realizza un back elbow e un gutwrech suplex e trova un conto di 1. Aichner prova uno springboard, ma EC3 lo intercetta e lo spedisce fuori dal ring.

EC3 esce dal ring e, all’improvviso, Johnny Gargano arriva tra il pubblico e si dirige al tavolo di commento per annunciare di aver firmato il contratto per lo Street Fight contro Tommaso Ciampa. A EC3 non sembra importi molto. Il match riprende. Aichner realizza un high-flying crossbody. EC3 riporta l’azione sul ring, atterra Aichner ed esegue un Top One Percent che gli vale lo schienamento vincente.

Vincitore: EC3

Vediamo un video in cui Bianca Belair dice che, fin da quando era una bambina, ha avuto sempre tutto quello che voleva. Quindi, parla dei grandi traguardi raggiunti dalla sua famiglia e di come lei non abbia alternative, se non essere la migliore. Bianca dice che si è sempre impegnata in palestra e negli allenamenti, ma i suoi genitori le hanno sempre ricordato che lei è una stella destinata ad emergere.

Bianca, quindi, parla del suo arrivo in Tennessee, della sua laurea al college e del suo approdo nel Cross Fit, che l’ha portata a NXT. Lei non ha avuto un’esperienza nelle indies, ma ha dovuto imparare tutto fin dall’inizio. Ora è arrivato il momento per lei di emergere a NXT.

Ricochet vs. Chris Dijak

Ricochet sferra un ax kick alla testa del suo avversario e qualche knees e spedisce Dijak fuori dal ring. Quindi, prova un suicide dive, ma Dijak lo intercetta ed esegue una chokeslam sull’apron. Springboard elbow e schienamento, ma solo conto di 2.

Dijak prova un moonsault, senza successo. Ricochet con un forearm, un altro ax kick dietro al collo, un suplex e un deadlift suplex. Ricochet sale sulla terza corda e realizza un 630 per la vittoria.

Vincitore: Ricochet

Nel post-match, Ricochet si arma di microfono e dice che capisce che a Velveteen Dream piace stare sotto ai riflettori, ma i riflettori mostrano anche i tuoi difetti, non solo quanto sei bravo. Quindi, Ricochet definisce Dream un “teppista” per il suo attacco di settimana scorsa durante l’handicap match. Prima che possa finire di parlare, arriva Dream. “Teppista?” esclama Dream. Lascerà correre perchè stanotte i riflettori sono per Ricochet, ma dice che tutto quello che Ricochet sa fare lui può farlo meglio. Ricochet risponde che l’unica cosa che vede fare a Dream è rimanere sullo stage, da buon codardo quale è.

Ricochet dice che se Dream vuole le luci della ribalta, deve venire a prendersele. Dream si dirige sul ring e dice che c’è solo un riflettore grande abbastanza per tutti e due. “Ci vediamo a Chicago” esclama Dream e ripete che tutto quello che Ricochet sa fare, lui può farlo meglio. Ricochet allora corre, esegue un front flip dalla terza corda e atterra sulla rampa, proprio di fronte a Dream. “Dimostralo” dice Ricochet.

È tempo di main event.

NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH

Shayna Baszler (c) vs. Dakota Kai

Dakota sembra molto titubante, mentre Shayna la attacca nell’angolo e la fa cadere. Shayna si distrae per parlare con l’arbitro e viene atterrata da Dakota. Shayna afferra la gamba di Dakota e la fa finire al tappeto. Shayna esegue un potentissimo stomp sulla caviglia dell’avversaria.

Shayna applica un Ankle lock e chiede a Dakota di scalciare. La Kai arriva vicino alle corde, ma la campionessa la riporta al centro del ring. Dakota riesce a raggiungere le corde, ma Shayna le sferra uno stomp al braccio e applica un’altro ankle lock. Dakota si libera ed esegue un enziguri e un paio di forearms. Quindi, fa finire Shayna al tappeto con un bicycle kick. Dakota prova la sua finisher, ma Shayna la intercetta a mezz’aria e applica una rear naked choke. Dakota cede.

Vincitrice e ancora NXT Women’s Champion: Shayna Baszler

Nel post-match, Shayna applica un’altra choke fino a quando accorre Nikki Cross. Shayna prende il suo titolo ed esce dal ring. Mentre sta percorrendo la rampa, Nikki corre, prende il titolo e lo porta sul ring. Nikki invita Shayna a venire a prenderselo. Shayna sale sul ring e Nikki esclama “Tu! Io! Stanotte!”. Nikki vuole che Dakota, che sembra alquanto confusa, sia l’arbitro del match.

Shayna viene atterrata da Nikki, Dakota conta lo schiehamento e Nikki festeggia con il titolo. Quindi, la Cross prende il titolo e va a festeggiare tra il pubblico. Shayna urla che quello non era un vero match, mentre Nikki la fissa dalla rampa con il titolo ancora in mano.

Su queste immagini termina la nostra puntata.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di NXT, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!

Benedetta Fortunati

staffer

  • wakko

    C’mon Nikkiiiiii