Report: WWE 205 Live 08-05-2018

Benvenuti al report di questa settimana di 205 Live, io sono Stefano Merazzi e vi racconterò quanto è successo questo martedì nello show viola.

Si pare con il classico recap, dal quale vediamo le difficoltà con il peso di Buddy Murphy, costretto ad abortire la sua title shot per Greatest Royal Rumble. Quest’oggi avrà la possibilità di vendicarsi, in un match contro Mustafa Alì nel Main Event.

Sigla e saluti da Nigel McGuinness, Vic Joseph e Percy Watson, con i tre che hypano la card di questa sera, la quale comprende anche un Tag Team Match tra i Lucha House Party e Kendrick & Gallagher. Assieme a loro, per questo match, vediamo arrivare anche Drew Gulak.

Lucha House Party (Lince Dorado & Gran Metalik) vs. The Brian Kendrick & Gentleman Jack Gallagher

Iniziano Gallagher e Lince Dorado, con Jack che subito mette a terra il Luchadore, ma Dorado evita una presa di Gallagher e prova una serie di schienamenti assieme a Gallagher, che però non hanno molto successo. Dorado atterra Gentleman Jack e va per una Plank Plancha, conto di due. Tag per Gran Metalik, ed i due Luchadores lavorano di double team su Gallagher, altro schienamento ma ancora conto di due. Metalik butta giù dall’apron Kendrick ed atterra Gallagher con una Clothesline, facendolo finire fuori ring. Topè con Hilo di Metalik su Gallagher, con poi il Luchadore che rientra sul ring ma viene attaccato alle spalle da Kendrick, che poi schiena Metalik ma solo per un conto di due. Kendrick mette a terra Metalik e lo prende in giro, mentre Gallagher si prende il tag e lo colpisce più volte all’angolo. Poi inizia a lavorare sul braccio del Luchadore, con tag veloci assieme a Kendrick che lo lasciano a terra, schienamento ma solo conto di due. Gran Metalik però si libera da una presa alla gamba di TBK e riesce a sfuggirgli, colpendo poi Gallagher e dando l’hot tag a Dorado dopo una capriola. Apron Enziguri di Lince Dorado su Kendrick, seguito da uno Springboard e quindi una Running Rana, serie di Dropkicks e Chop su Kendrick, Handspring Stunner a segno, ma Gallagher interrompe lo schienamento e colpisce Metalik all’angolo. Shotgun Dropkick di Gallagher su Dorado, seguito dalla SLICED BREAD di Kendrick, ma conto di due perché Dorado interrompe il pin! Double Superkicks dei Lucha House Party, seguiti da due Stereo Suicide Dives! SHOOTING STAR PRESS di Dorado su Gallagher, che vale la vittoria per i Lucha House Party!

Vincitori: Lucha House Party (Lince Dorado & Gran Metalik)

Promo pre-registrato di Mustafa Ali, su dei binari in mezzo al nulla. Ali parla del suo match con Murphy, dicendo che lui è costruito per lo show, e lui è costruito per andare a vincere. Murphy ha solo due scelte per stasera: spostarsi, o combattere.

Andiamo poi nel backstage con Buddy Murphy, in compagnia di Tony Nese. Murphy dice di pensare al futuro, mentre Nese augura buona fortuna a Buddy. Murphy dice che l’unica cosa di cui si deve vendicare è la sconfitta contro Ali, perché per il resto il suo unico problema è stato quello del peso. Oltre a questo, è inarrestabile.

Tony Nese vs. Keith Clayball

Clinch e Nese lancia Clayball contro l’angolo, Chop e Irish Whip all’angolo opposto, serie di calci terminata da uno Sweep Kick con Nese che si atteggia con il pubblico. Clayball viene messo sull’angolo e quindi in posizione di Tree of Woe, con Nese che va a segno con i suoi calci durante una serie di addominali. Ancora Nese si atteggia, mancando però il Running Kneese, Clayball reagisce ma Nese lo mette giù ancora. Irish Whip e altra Running Cross Chop, Sweep Kick sull’apron a Clayball. Questi esce dal ring e Forearm potentissima proprio fuori dal ring. Nese riporta Clayball sul ring e va a segno con la RUNNING KNEESE. Conto di tre e squash terminato per Nese.

Winner: Tony Nese

Recap di quanto successo negli ultimi mesi tra Itami e Tozawa, con il turn finale di Itami settimana scorsa sul suo partner.

Andiamo backstage con Drake Maverick raggiunto da Cedric Alexander. Maverick dice che non vuole che Alexander rovini il Main Event, ed Alexander glielo garantisce, dicendo che metterà le mani ancora su Murphy solo durante un match fra loro. Maverick poi ricorda ad Alexander che settimana prossima saranno a Londra, e per quell’occasione, gli atleti di 205 Live saranno raggiunti da quelli della UK Division della WWE. Settimana prossima, sarà l’occasione perfetta per gli atleti di 205 Live di fare uno step oltre quello attuale.

Buddy Murphy vs. Mustafa Ali

Scambio al centro del ring per cominciare, Chops di Ali ma Murphy non le sente, Irish Whip e Sunset Flip di Ali, prova la Powerbomb però Murphy ma Ali lo getta fuori ring e Dropkick fra le corde. Prova a lanciarsi fuori ring Ali ma Murphy evita e Running Vertical Suplex di Murphy fuori ring. Copertura d Murphy, conto di due. Irish Whip all’angolo, altra Irish Whip potente ai danni di Ali, ed ecco anche una terza, seguita da un Back Body Drop, mentre vediamo che Alexander guarda il match dal backstage. Calcio alla schiena di Ali, altro calcio fintato e va per una Chinlock invece. Ali però evita un Back Suplex e i due si scontrano con dei Running Crossbody in contemporanea. L’arbitro li conta a terra entrambi, si rialzano, Ali alle corde ma Flapjack Dropkick a segno. Serie di Clotheslines, Ali ancora all’angolo, Apron Enziguri e Rolling Facebuster riversato in una Sleeper Hold. Ali prova a liberarsi, non ci riesce e Murphy lo butta all’angolo, ma stavolta Ali va per la Sleeper. Murphy finisce in ginocchio, ma si rialza e si lancia a mò di Cannonball contro l’angolo con Ali sulle spalle. Serie di calci al volto di Ali, ma Forearm di Mustafa, altro Forearm ed un altro ancora, serie di calci però di Murphy, Ali ne riversa uno e Tornado DDT dall’apron su Murphy, ma solo conto di due. Ali rialza Murphy e lo mette sulla terza corda, ma Murphy mette a terra Ali ed MDK Knee Su Ali, seguita da un Elevated DDT, ma solo conto di due. Murphy non sa cosa fare e rialza Ali, ma Pin di Alì e conto di due, Powerbomb però di Murphy, ancora un’altra e poi una terza. Ali però non molla, evita un’offensiva di Murphy e lo carica sul paletto, prova una Frankesteiner verso l’esterno del ring, ma Murphy lo blocca e Ali finisce però in piedi fuori dal ring! Murphy si lancia contro di lui, ma Dropkick ad intercettarlo! Ali riporta Murphy sul ring, ma ANCORA conto di due. Ali va sulla terza corda, 450 Splash ma Murphy evita, e lo colpisce poi sul braccio destro. Quindi lo lancia contro il paletto e a terra sempre infierendo sul braccio. Ali ne evita uno, Roll-Up ma conto di due, Elbow di Ali, Springboard DDT bloccato e va per una Hamerlock, seguito da un lancio contro il paletto di spalla. MURPHY’S LAW a segno! Conto di tre e Murphy vince il Main Event di 205 Live!

Vincitore: Buddy Murphy

E con Buddy Murphy vincitore che fa segno di voler la cintura di Alexander sul ring, noi concludiamo il collegamento con 205 Live.

A settimana prossima!

Benedetta Fortunati

staffer