Report: WWE 205 Live 26-06-2018

Buongiorno a tutti, io sono Stefano Merazzi e questo è il report di 205 Live!

Apriamo con un’anticipazione di quello che ci aspetta quest’oggi: Tozawa vs. Tony Nese, il debutto di Lio Rush ed infine un 6 Men Tag Team Elimination tra i Lucha House Party ed il trio composto da Gentleman Jack Gallagher, The Brian Kendrick e Drew Gulak.

Sigla e andiamo subito al tavolo di commento, con Vic Joseph assieme a Percy Watson e Nigel McGuinness che ci introduce al primo match di giornata.

Akira Tozawa vs. Tony Nese

Lock-up subito tra I due, con Nese che vince lo scambio e tenta di prendere in giro Tozawa, ma questi non sta al suo gioco. Chops di Tozawa, seguite da una finta e da un jab destro. Pestoni ora di Tozawa, Irish Whip ma gomitata di Nese, Moonsault evitato ma Matrix Escape e Kick combination finita da uno Sweep Kick. Chop di Nese, Irish Whip riversata, Sunset Flip ma Tozawa rotola via e Penalty Kick, seguito da una Senton, quindi prova un Dive ma Nese si allontana. Tozawa prova allora un Crossbody ma Nese lo afferra al volo e lo schianta contro l’apron! Tony fa rientrare Tozawa sul ring, conto di uno. Headlock di Nese, rotta quasi subito e calcione a seguire. Pugno di Nese, conto di due. Reazione del giapponese, che poi fa saltare Nese sull’apron, ma Nese riversa e Triangle Moonsault, conto di due. Torture Rack ora di Nese, Tozawa ne esce ma Chop di Nese. Nese corre alle corde ma Headscissors e Shining Wizard di Tozawa. Terza corda per lui, Nese però esce dal ring, ed allora Tozawa corre alle corde, Suicide Dive! Si torna sul ring, Missile Dropkick di Tozawa, conto di due. Tozawa va sulla terza corda ma Nese lo interrompe, calcio sulla terza e Gutbuster, conto di due. Tozawa finisce all’angolo, Running Kneese a vuoto, Boot di Tozawa ma Nese lo trattiene, Elbow, prova un German, evitato da Tozawa, Tornado Kick a vuoto, ma Tozawa schiva una mossa di Nese, ancora Tozawa sulla terza corda, ma Uppercut di Nese che fa volare via il paradenti di Tozawa! Entrambi ora sulla corda più alta, Tozawa ha la meglio e butta giù Nese! TOP ROPE SENTON di Tozawa, che vale per il conto di tre finale!

Vincitore: Akira Tozawa

Rivediamo quanto successo nel Main Event di settimana scorsa, con Itami che è riuscito a vincere ed a diventare il nuovo #1 Contender per il titolo Cruiserweight ( no?)

Andiamo nel backstage con Drake Maverick e Cedric Alexander. Questi sa chi è il suo prossimo avversario, sa che è Hideo Itami visto cosa ha fatto settimana scorsa. Maverick non sembra dello stesso avviso, ma Cedric dice che questo è per sé stesso. Cedric dice che Hideo è una leggenda, ha avuto un cattivo comportamento ma si è meritato una title shot. Maverick dice che considererà la cosa.

Il debutto di Lio Rush è NEXT!

Lio Rush vs. Nueue James

Rush sembra non avere nessuna fretta mentre il suo avversario si lamenta. Rush offre la mano, salvo colpire con uno schiaffo. Criss Cross di Lio, Matrix Escape ed Enziguri. Calcio a James a terra, che manca un colpo e viene scaraventato sull’apron. Handspring Kick, si torna sul ring, Roll-Up Enziguri! Lio dice che è ora di finirla, sale sulla terza corda, FINAL HOUR (una Frog Splash praticamente) ed è un conto di tre facile facile.

Vincitore: Lio Rush

Lio viene intervistato subito dopo, dicendo che il Futuro è qui. Lui ha 24 anni e sa fare cose sul ring che gente nel backstage si sogna solamente. Alcuni non sono male, ma non sono Lio Rush. Non hanno stile, non hanno finesse, non hanno presenza. Lui è il Man of the Hour, e vuol dire che ogni ora è la sua, e 205 Live “will feel the Rush”.

Torniamo nel backstage, con Alexander che viene intervistato da Reneè Young. Cedric dice che sa quanto Itami è pericoloso, ma lui non si tira mai indietro da una sfida. Non è intimidato da Itami… ed ovviamente Hideo compare di fianco a lui. Lo spintona, Cedric risponde, e Maverick interviene subito a sedare la situazione con alcuni arbitri.

Gulak, Gallagher e Kendrick sono pronti per il Main Event, così come i Lucha House Party. Il nostro Main Event è NEXT!

Settimana prossima avremo un No DQ Match tra Buddy Murphy e Mustafa Ali! Ma ora, i Lucha House Party si presentano sul ring con il pinata di Gulak, è tempo di Main Event!

6 Men Elimination: Lucha House Party vs. Drew Gulak, The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher

Subito i Lucha House Party aggrediscono i tre avversari, triplo Suicide Dive! Si va sul ring e si comincia ufficialmente con Metalik contro Gallagher, entra Kalisto e Splash di coppia tra lui e Dorado, Plank Splash, quindi entra Metalik che va con uno Springboard Splash. Kendrick però salva Gallagher, Superkick di Metalik, altro Superkick su Gallagher e Reverse Slingblade! Sale sulle corde ma Gulak lo interrompe. Metalik salta comunque ma Gallagher lo intercetta con una Headbutt, ed elimina Metalik! Gran Metalik è eliminato! La contesa però prosegue subito con Dorado contro Kendrick. Subito serie di Dropkick e di Chops di Dorado, Headscissors e Kip Up, va sull’apron e colpisce con un Enziguri. Gulak ANCORA interrompe il Luchadore, ma stavolta Dorado va a segno con un Crossbody, conto di due. Suplex e pugno a Gulak di Lince Dorado, ancora sulla terza corda, ma Gallagher lo interrompe! Back Body Drop da lì di Kendrick, che poi scende e schiena Dorado, conto di uno. Tag per Gulak che colpisce con uno Stomp e quindi profonda Chinlock su Lince. Kalisto chiama il pubblico, ma Gulak schianta Dorado per terra, e Lince perde la maschera! Dorado si “protegge” andando fuori ring mentre Gulak ride sul ring, la maschera è tornata su Lince che però va per un Roll-Up, conto di due. Gulak prova ancora a tentare di togliere la maschera mentre Gallagher entra sul ring e va per una Armbar, pugni però di Dorado ma la reazione viene interrotta subito, dentro Kendrick con uno Stomp e una ginocchiata. Armbar anche di TBK, con anche dei colpi sull’avambraccio che i tre heel stanno bersagliando. Shoulder Blocks di Kendrick che poi distrae l’arbitro mentre i suoi compagni infieriscono su Lince Dorado. Elbows di Kendrick, che ancora va per una distrazione ma stavolta Lince reagisce. Irish Whip di Kendrick, GOLDEN REWIND! E Kendrick vien eliminato! The Brian Kendrick è eliminato! Dorado riesce a riportare in parità l’incontro, ma Gallagher entra subito ed infierisce su Lince, dentro Gulak con un’altra Armbar. Gallagher entra, serie di Uppercuts ed altra presa di sottomissione di Gallagher, che piega totalmente il braccio del Luchadore, mentre Gulak entra con una ginocchiata. Jawbreaker di Dorado, Gulak dà il tag ed Enziguri, ma ancora tag per Gulak. Drew con una combinazione, Spinning Heel Kick di Dorado che la blocca però! Lince sta per dare il tag, ma Brian Kendrick tira giù Kalisto dall’apron! E Gu-Lock di Drew Gulak su Lince Dorado, che cede! Lince Dorado è eliminato! Ed ora rimane solo Kalisto contro Drew Gulak e Gentleman Jack Gallagher. Kalisto intercetta subito Gulak, Springboard Seated Senton, Springboard Twisiting Crossbody, Gut Kick e Spike Rana su Drew, quasi conto di tre perché Gallagher lo interrompe! E Jack butta anche Kalisto fuori ring, si prende il tag e lancia Kalisto contro l’apron. Si torna sul quadrato, Stomp di Jack Gallagher e tag per Drew Gulak, Rope Bodyslam, conto di due. Stomp di Gulak, altro Stomp quindi Headbutt, conto di due. Entra Gallagher, Kalisto evita un doppio Suplex, Rana però di Kalisto e Roundhouse Kick! SALIDA DEL SOL su Gallagher, che viene schienato! Gentleman Jack Gallagher è eliminato! Rimangono Kalisto e Drew Gulak. Kalisto chiama Drew sul ring, Kicks di Kalisto e Dropkick, Gulak fuori ring, 450° di Kalisto su Gulak! Kalisto con uno Springboard Crossbody, solo conto di due! Kalisto chiama la SDS, Gulak la evita e Discus Lariat, near fall per un conto di due! Gulak tenta la Gu-Lock, Kalisto fa la stessa cosa con la SDS, ma Gulak tenta di togliere la maschera a Kalisto, che si distrae e viene intrappolato nella GU-LOCK! E Kalisto cede!

Vincitori: Drew Gulak, The Brian Kendrick & Gentleman Jack Gallagher

Non è finite qui, perché Gulak esce dal ring per prendere il pinata con il suo volto, prende in giro Kalisto, toglie il suo volto dalla pentolaccia e la lancia fra il pubblico.

E con un Gulak dominante, ancora una volta, noi chiudiamo il collegamento. A settimana prossima per un’altra grande puntata di 205 Live!

See ya!

Benedetta Fortunati

staffer