Report: WWE Backlash 06-05-2018

In diretta dal Prudential Center di Newark, nel New Jersey bentornati in un nuovo Report Live solo qui su SpazioWrestling!

La WWE ripropone dopo quasi due anni ha deciso di riproporre i PPV interbrand, quindi stasera potremo ammirare superstars provenienti da entrambi i roster!

Manca davvero poco all’inizio del classico KickOff, allacciamo le cinture!

Renee Young, Booker T, Otunga e Peter Rosenberg ci accolgono dal panel elencandoci i match della card mentre l’arena inizia lentamente a riempirsi!

Charly Caruso è nel backstage e ci informa che più tardi nel KickOff Paige e Kurt Angle risponderanno alle domande dei fan poste su Twitter con l’hashtag #AskTheGms!

Dopo i più classici video recap le telecamere si spostano nello spogliatoio, il Miztourage è impegnato a cercare un nuovo assistito, ma The Miz li interrompe dicendogli che loro erano predestinati a fare qualcosa di importante. Stasera ha ancora bisogno di loro contro Seth Rollins. I tre ricordano i bei tempi andati, quando erano nello stesso roster. L’Awesome One dice agli ex compagni di andare ma Bo Dallas dice che non fanno più parte della sua storia. Non più.

Dopo il recap della faida tra Charlotte e Carmella le Iconic interrompono i presentatori per ricordare a tutti che hanno battuto Asuka nel loro primo match a SmackDown Live! Le due imitano Rosenberg tra le risate dei presenti e poi dicono che Backlash potrebbe diventare “Iconico” mentre supporteranno la campionessa!

Bayley nel backstage dice a Sasha che non ha più intenzione di litigare con lei e che ha bisogno del suo appoggio stasera. La Boss non ci sta, dopo settimane di silenzio Bayley ha la faccia tosta di presentarsi così? Dov’era quando ne aveva bisogno? La Hugger dice che l’ex amica sta diventando così piena di sé che pensandoci bene non ha proprio bisogno del suo aiuto contro Ruby Riott e la sua Squad. La Banks infatti se ne va nervosa.

I due General Manager, Angle e Paige sono pronti a rispondere a dei quesiti. La prima è per l’eroe olimpico e riguarda un potenziale avversario dei sogni, la risposta è Daniel Bryan. I due rispondendo alla seconda ci dicono che la difficoltà di essere GM è quello di mantenere l’imparzialità e accontentare tutti, cavalcando l’onda giusta. La terza riguarda al possibile match della serata, secondo Paige saranno AJ vs Nakamura e Charlotte vs Carmella, mentre per la medaglia d’oro Olimpica saranno Nia Jax vs Alexa Bliss e Reigns vs Joe!

Bayley vs Ruby Riott (con la Riott Squad)

Serie di prese a centre ring, irish whip e shoulder tackle della Riott, triplo tentativo di Roll Up di Bayley, sempre uno. Di nuovo la Hugger dalla terza corda cerca un acrobatico schoolboy Pin, solo due e cazzottone da parte della Punk che prende in mano la contesa. Sasha Banks intanto viene inquadrata dal backstage mentre osserva l’ormai ex amica. La face viene spedita sull’apron ma schianta la testa della rivale sul paletto, le due compagne di Ruby distraggono la ex Campionessa che viene stesa da una STO e spedita fuori dal quadrato! La heel atterra Bayley a centro ring e la rimpie di gomitate sulla nuca, conto di due. L’abbracciatutti rimane in balia della rivale e viene attaccata anche da Sarah Logan mentre il direttore della contesa è distratto. Timida reazione della face, subito interrotta da una Deadly Night Shade! 1..2… solo due! La Hugger reagisce schivando un braccio teso e poi connette con uno Springboard Crossbody! Solo due! Backdrop della Hugger! Irish Whip e Bayley sfrutta lo slancio sulle corde per atterrare Sarah Logan con una Headscissor tra le corde! Terza corda per la Hugger… Flying Elbow Drop dal paletto! 1..2… No! Liv Morgan sale sull’apron disturbando Bayley… Riott kick! 1..2…3!

Vincitrice: Ruby Riott

Il PreShow finisce qui, è tempo di WWE Backlash 2018! 

Match per il titolo Intercontinentale: Seth Rollins (c) vs The Miz

Entrambi gli atleti vengono accolti in maniera positiva dal pubblico che sembra molto partecipe! Rollins parte forte atterrando Miz con una chiave articolare al braccio. Il magnifico reagisce costringendo l’Architetto alle corde sbattendogli la testa sul paletto ripetutamente. Irish Whip rovesciato dall’ex Shield e dropkick! Chop del campione! Running clothesline all’angolo! Tentativo di Springboard dall’apron da parte del Face intercettato al volo da un big boot di Mizanin! L’azione si sposta fuori ring, con lo sfidante che schianta il rivale sulla base del ring e lo ricaccia tra le corde, running knee sul volto! 1..2… solo due, headlock! Irish whip dell’A-Lister, ginocchiata in corsa all’addome! Roll up dal nulla dell’Architect, conto di due! Calcio di Seth evitato dall’Heel, Snap DDT dal nulla! 1..2… per pochissimo! Ghigliottina sulla seconda corda, con Rollins che si becca poi un calcione sulla nuca! Reazione del campione, chop e faccione dell’Attore di Hollywood schiantato a terra. STO contro la seconda corda del KingSlayer! Slingblade! Clothesline e Miz finisce fuori dal quadrato… tutto è pronto! SUICIDE DIVE! Springboard… INTERCETTATO, Skull Crushing Finale evitata, Roll up di Rollins! 1..2… no! Seconda corda per l’ex Shield, Blockbuster! 1..2… PER POCHISSIMO! Gomitata dell’Awesome One che cerca la Figure Four, a vuoto… Sprinboard Flying Clothesline dell’Aerialist! The Miz fugge lesto tra le gambe del campione e lo atterra con uno sgambetto sull’apron! Terza corda per Miz ma Rollins lo afferra al volo e con una capriola torna in piedi e atterra l’A-Lister. Paletto… FROG SPLASH AD ALTEZZE SIDERALI! 1..2… NOOO! NON BASTA! Il pubblico canta “This is Awesome!” L’Architetto prepara il Curb Stomp a di nuovo l’Attore fugge dal quadrato in tempo e intercetta un Suicide Dive con un cazzottone in fronte! I due guadagnano l’Apron Ring e il KingSlayer demolisce il number one contender con delle gomitate POI PROVA UNA GINOCCHIATA VOLANTE MA SI SCHIANTA CONTRO IL PALETTO! THE MIZ NE APPROFITTA! FIGURE FOUR A CENTRO RING, FIGURE FOUR! L’ARCHITECT STRISCIA DISPERATO MA SEMBRA NON FARCELA, PERO’ CON UNO SGUARDO DI FIAMME ROVESCIA LA MANOVRA DI SOTTOMISSIONE E THE MIZ LOTTA CON TUTTE LE SUE FORZE ROVESCIANDOLA DI NUOVO MA PERMETTENDO A SETH DI TOCCARE LE CORDE! Altro tentativo di Figura a 4 stavolta evitata, Chop di Rollins, pugni di Miz, scambio di colpi, il Face sembra avere la meglio, calcione però sul ginocchio infortunato, tentativo di Skull Crushing Finale schivato, Big Boot di Miz, Enziguri di Rollins! Altro tentativo di Skull Crushing Finale dal nulla, capriola dell’Architetto MA IL GINOCCHIO CEDE! SKULL CRUSHING FINALE A SEGNO! 1..2… NO! NO! NON BASTA! MA CHE MATCH! THIS IS AWESOME! Running Clothesline al paletto del Magnifico! Lo sfidante guadagna la terza corda ma Rollins lo afferra tentando un Superplex, Miz lavora sul ginocchio e lo atterra, MA ROLLINS COME UNA FAINA VA A SEGNO CON UN SUPERPLEX, ROLLING THROUG, IL GINOCCHIO CEDE DI NUOVO! ALTRA SKULL CRUSHING FINALE! NUOVO CAMPIONE! NUOVO CAMPIONE! 1..2…. NOOOOO! NOOOOOOO! NON BASTA DI NUOVO! MA CHE COSA STANNO FACENDO QUESTI DUE! FIGHT FOREVER! Il neo papà posiziona Seth sulla seconda corda e lo raggiunge PER UNA SUPER SKULL CRUSHING FINALE! Il campione riesce ad atterrarlo SUPER CURB STOMP! A VUOTO! ROLL UP DI MIZ! 1..2… NO, ROVESCIA SETH! 1..2… ROVESCIA MIZ! MA DAL NULLA CURB STOMP! 1..2…3! MA CHE MATCH I N C R E D I B I L E!

Vincitore e ancora campione: Seth Rollins

Match per il titolo femminile di Raw: Nia Jax (c) vs Alexa Bliss

Alexa parte forte con un dropkick alle ginocchie ed abbatte la campionessa, tentando per due volte una Sleeper Hold senza successo. La potenza di Nia si fa sentire e partono i lanci in giro per il ring ai danni della Goddess che si vede costretta a fuggire dal quadrato. Sull’apron la Five Feet of Fury va a segno con un calcione sul volto della gigante. Soffocamento sulla seconda corda e doppio stomp sulla schiena! Tentativo di Bliss DDT, rovesciato, clothesline devastante della Jax! Rolling Senton della Irresistible Force a vuoto, la biondina schianta il faccione dell’avversaria al tappeto! Nia non ci sta e si carica l’ex amica sulle spalle cercando di salire sulla terza corda. L’Harley Quinn rovescia con una sleeper hold ma finisce schiantata sul paletto e ribaltata violentemente sul ring! Clothesline e Running Splash all’angolo! La Bliss sta diventando una pallina da ping pong per il ring! Seconda corda per la Champ ma la Miss la spinge e la fa volare fuori malamente! Alexa sale sui gradoni e schianta il faccione della Face! L’ex campionessa riporta con molta fatica la rivale sul quadrato, conto di due! Serie di pugni della Dea, ma Nia se la carica sulle spalle portandola sul paletto! Reazione della biondina, calcione sulle gambe e la Jax affonda a terra! 1..2… no! Il testone della Hybrid Athlete finisce contro il paletto, terza corda per la Bliss, Twisted Bliss bloccato al volo! Samoan Drop! 1..2…3!

Vincitrice e ancora campionessa: Nia Jax 

Renee Young raggiunge la vittoriosa Jax e le chiede cosa significa questa vittoria. Nia risponde che questo trionfo segna la fine di Alexa Bliss. La cintura che indossa è per tutti quelli che sono stati bullizzati. Non dobbiamo cambiare per nessuno, abbiamo tutti qualche dettaglio che ci rende unici. Siate sempre voi stessi, Be a star! Perché alla fin della fiera, il bullo prenderà sempre calci in c**o!

Rivediamo il controverso finale dello Steel Cage Match tra Reigns e Lesnar, con i commentatori che confermano la decisione sbagliata dell’arbitro. Samoa Joe viene intervistato nel backstage, staserà incontrerà un uomo che ha perso la sua fiducia, ha perso un po’ di velocità, un po’ di forza, ma soprattutto stasera perderà con Samoa Joe. Stanotte soffrirà, proverà dolore. Ogni volta che chiuderà gli occhi vedrà la sua faccia. Trasformerà il Big Dog in un Big Puppy!

Match per il titolo degli Stati Uniti: Jeff Hardy (c) vs Randy Orton

Classica fase di studio iniziale tra i due, con dei vari clinch a centro ring. Irish Whip e Shoulder Tackle di Orton, conto di due. Jawbreaker di Hardy seguito da un Dropkick e la vipera è costretta a rotolare fuori dal ring. Dropkick tra le corde di Brother Nero e tuffo dall’apron ad atterrare il Number One Contender! Si torna sul quadrato, bel dropkick dell’Apex Predator! 1..2… due! Twist of Fate a vuoto, Jeff guadagna il paletto ma viene atterrato e incastrato a testa in giù all’angolo! Serie di calcioni dell’ex Legend Killer! L’azione si sposta all’esterno e il Charismatic Enigma vola prendendo la rincorsa sui gradoni con una flying clothesline! La testa della Vipera finisce contro i gradoni, che però una volta sul ring intercetta il Campione con un altro bellissimo Dropkick! Il figlio di Bob raggiunge l’ex TNA all’esterno e lo schianta con tre backdrop sulla barricata! 1..2… niente da fare! Inverted suplex sulla corda più alta da parte di Randy! Due! Sleeper hold prolungata dello sfidante, il pubblico canta a gran voce Rusev Day mentre Jeff si libera e vola con un braccio teso. Atomic Drop, Legdrop tra le gambe! Dropkick basso! 1..2… no! Whisper in the Wind! Sempre due! Twist of Fate! Evitata! Rko! Evitata! Scoop Slam di Orton! A segno! 1..2… no! Randy viene atterrato, Hardyac Arrest a vuoto! Silver Spoon DDT connesso! E ora il Predatore fiuta l’odore del sangue! RKO rovesciata in un roll Up! 1..2… no! Twisted Fate dal nulla e Swanton Bomb! 1..2…3!

Vincitore e ancora campione: Jeff Hardy

Ladies and Gentlemen… ELIAS!

Salve, io sono Elias! E parte la solita performance canora! Il Drifter dice che è un buon amico di Bruce Springsteen. Gli da consigli e addirittura è lui che lo chiama “Boss”. Ci dice che l’unico rimpianto di Bruce è di venire dal New Jersey, perché è un vero cesso. Ora per cortesia, spegnete i cellulari e non applaudite! Il chitarrista si sente offeso dal casino che fa il pubblico e decide di andarsene, ma poi torna sui suoi passi facendo avanti e indietro più volte. OHHHHHHHHHHH NEWARK! DON’T YOU DARE BE SOUR! Il New Day entra in scena, Woods ha la sua tromba e Big E si presenta con una grancassa in braccia! Xavier dice che le performance del Drifter sono davvero fantastiche! Elias li ringrazia ma dice che non capisce come mai siano lì, vogliono un autografo dal più grande cantautore del mondo? Kofi ringrazia ma rifiuta l’offerta, chiedendogli invece di fare una bella jam session insieme a loro. Il chitarrista chiede se “vogliono suonare con Elias”, il trio risponde che non vogliono suonare… “vogliono camminare con Elias!”. Big E dice che ora faranno partire un bell’assolo e Kingston si scatena con dei piatti. L’ex NXT dice di fermarsi perché forse un giorno potranno aprire un suo concerto, ma non stasera… ma attenzione… RUSEV DAY! Aiden English entra in scena e inizia la sua rappata! What day is today? RUSEV DAY! Il Bulgaro fa la sua entrata in scena mentre Elias scocciato chiede ai due cosa ci facciano qui, Rusev risponde che fanno ciò che gli pare. C’è solo una persona che oggi festeggia qualcosa e non è di certo la brutta copia di Bob Dylan. Il Drifter risponde che Bob Dylan vorrebbe essere Elias. Per la terza volta la performance sta per partire ma… NO WAY! JOSE! NO WAY! JOSE! E nel corpo di ballo c’è anche il Titus Brand e i Breezango! I New Day si scatenano col ballerino e insieme all’arena. Elias stufo dice che ne ha abbastanza di Rusev Day, di ballerini e tutti gli altri strambi, nessuno lo interromperà più. Per la quarta volta “Ladies and gentlemen Elias…” GLOOOORIOUSSSS! Alle spalle appare Roode! Glorious DDT su Elias! Parte la conga di No Way Jose con l’ex campione degli Stati Uniti che balla sul quadrato, il New Day si scatena mentre Rusev è visibilmente scocciato nonostante Aiden English voglia unirsi alla festa. Ennesimo Glorious Taunt e se ne tornano tutti nel backstage.

Big Cass vs Daniel Bryan

Serie di leg kicks da parte di Bryan, Cass sembra in difficoltà ma riesce a guadagnare l’inerzia del match atterrando l’avversario mentre il pubblico canta “We Want Enzo!” I due finiscono fuori dal ring, flying knee dall’apron di Daniel! Terza corda! Missile Dropkick e Hip Up! Via di Yes Kicks ma l’ultimo viene intercettato con il 7 feet tall che stende l’ex GM. Serie di chop devastanti dell’ex partner del Certified G! Bodyslam e standing elbow! 1..2… due! Torture rack su Bryan! L’American Dragon riesce a liberarsi scagliando l’avversario all’angolo! Yes Kicks! Running Dropkick, tentativo di Running Knee dell’ex WWE champion, intercettato! Infatti il Face viene fatto volare ad altezze siderali! Clothesline devastante di Cass! Solo due! Altra clothesline! E ancora! Quarto braccio teso di fila! Big Boot a vuoto! Calcione di Bryan alla testa e tentativo di Yes Lock a centro ring connesso! Cass cede subito!

Vincitore: Daniel Bryan

Big Cass non ci sta e fa partire l’assalto violento su Bryan, scaraventandolo fuori dal quadrato! Big Boot!

Match per il titolo femminile di SmackDown: Carmella (c) vs Charlotte

Carmella prende in giro la classica camminata Flair e si becca un Big Boot dalla queen! La prima Miss Money in the Bank prende la sua cintura e fa per andarsene ma Charlotte non ci sta e la schianta fuori dal ring! Si torna sul quadrato, due. Roll up della Regina, due! Un altro! Uno! Tentativo di Figure Four, evitato, braccio testo della figlia di Ric! Crossbody oltre la terza corda della Number One Contender, evitato, Superkick di Carmella! Due! Headlock prolungata a centro ring della campionessa, l’Atleta Superiore Geneticamente si libera ma si becca un calcione in faccia! 1..2… no! Si riparte con l’headlock… Stavolta però con una backpack Stunner la Queen si libera ma si becca un neckbreaker e degli schiaffoni dalla Fabolous che non smette di urlare coma una cornacchia. Finalmente con un dropkick la sfidante si libera della morsa, Backbreaker e STO, serie di Chop! WOO! Backdrop e Hip Up! Carmella finisce sull’apron e tra le corde! Ginocchiata sulla nuca! Big boot bloccato dalla campionessa che poi schianta la testa dell’avversaria sull’apron! Moonwalk della favolosa… SPEAR DAL NULLA DI CHARLOTTE! Tentativo di Figure 4, evitato, Roll Up della Number One Contender! 1..2… CODE OF SILENCE! La Regina sembra sul punto di cedere ma si rialza! Culla dell’ex compagna di Ellsworth, solo due! Big Boot di Charlotte che poi prepara il Moonsault! Tentativo a vuoto e la Queen atterra male, il ginocchio cede! Carmella ne approfitta, calcio sulla gamba e schienamento! 1..2…3!

Vincitrice e ancora campionessa: Carmella

Match per il titolo WWE: AJ Styles (c) vs Shinsuke Nakamura

Come suona la campanella il Nipponico fugge dal ring, Styles lo insegue ma Nakamura continua a scappare. Il campione non ci sta, lo afferra e lo schianta ripetutamente contro le transenne. Si passa poi al tavolo di commento! All’apron! I due tornano sul ring, snapmare e calcione sulla schiena! Snap suplex, conto di uno! Backbreaker su Nakamura! Manata alla gola da parte dell’Heel e dita negli occhi! Ginocchiata! Ma dropkick di Styles! Si torna all’esterno e The Artist viene schiantato ancora contro le barricate! Flying clothesline di AJ sulle barricate! Un’altra, ma stavolta a vuoto! Il King of Strong Style parte all’attacco scagliando il WWE Champ contro i gradoni. Running Knee sulla tempia del Phenomenal posizionato sull’apron… e poi Jumping Knee sulla nuca! Schienamento! Conto di due! Un altro! Due! Calci all’angolo del King of Strong Style, soffocamento col piedone al paletto. Snapmare e Flying Knee! Altro paio di conti di due! Ginocchiata e calcione in faccia da parte dell’ex NXT Champion! Back body drop! Dominio Nipponico! Ginocchiate al tappeto devastanti. Suplex del campione evitato, running knee di Nakamura e si torna all’esterno! AJ finisce contro le transenne. Styles salta oltre una di queste, gran pugno e si carica ma viene intercettato al volo da un calcio sul ginocchio e riportato all’interno del ring, chiuso in una dragon sleeper. Tentativo di reverse Exploder, Styles evita, gomitata e tentativo di Phenomenal Forearm, il Fenomenale viene preso di peso sulle spalle e posizionato sulla terza corda, ginocchiata all’addome. Seconda corda per il Re dello Strong Style! Ginocchiata volante! 1..2… Per poco! The Artist a segno con una Landslide! 1..2…No! Il Giapponese afferra una sedia ma viene caricato sulle spalle. Serie di colpi tra i due, Spinning kick finale di Nakamura! EXPLODER SUPLEX SULLA SEDIA DA PARTE DI SHINSUKE! 1..2… NO! PER POCO! Kinshasa pronta… STYLES LANCIA LA SEDIA SUL GINOCCHIO DELL’AVVERSARIO! Genialata di AJ che intanto Sanguina copiosamente perché la sedia gli è rimbalzata in faccia! Enziguri Kick del Number One Contender! CALF CRUSHER DAL NULLA A CENTRO RING! La Rockstar rovescia in una Triangle Choke ma tirandolo su di peso il Phenomenal prova la Styles Clash, evitata! Running Forearm sulla nuca di Shinsuke, Ushigoroshi! 1..2… NO! Pelè Kick del campione! LOW BLOW DI NAKAMURA! LOW BLOW DI STYLES! I due sono a terra e l’arbitro conta! I due in ginocchio si rialzano al 7 e iniziano a scambiarsi colpi ma sembrano esausti. AJ sembra avere la meglio ma DOUBLE LOW BLOW DEI DUE! E i due arrivano a 10 a terra tra i cori di disapprovazione del pubblico!

Risultato: No Contest – AJ Styles rimane campione

Braun Strowman & Bobby Lashley vs Kevin Owens & Sami Zayn

Bobby mette in difficoltà Sami che si rifugia da Owens, ma anche KO viene atterrato da un belly to belly. Irish whip all’angolo, Shoulder Block. Clothesline del canadese evitata, Swinging Neckbreaker. Il Prizefigher scappa all’angolo e rientra Sami, atterrato da una clothesline. Il siriano rotola fuori dal quadrato e finisce spedito contro le barricate e sul tavolo. I due heel però lavorano in coppia e grazie alla distrazione di Owens, Sami atterra Lashley. Standing Senton di KO. Cambio per Zayn, serie di pugni! Reverse STO del tartufone che cerca Strowman per il cambio, ma l’Underdog è più veloce e fa entrare Kevin. La sua running Senton viene contrastata dalle ginocchia, cambio per Braun! Braccio teso e Running splash all’angolo! Sami scappa dal gigante che sulla sua strada trova Owens e lo affonda con una spallata! Con uno spintone scaravente Zayn contro le barricate! Clothesline sul Prizefighter! Carica al paletto del Monster Among Men a vuoto! Tentativo di Helluva, contrastato! Running Powerslam evitato e Zayn fa per scappare ma KO lo ferma dicendo di combattere insieme! L’Underdog from the Underground non sembra della stessa idea E SPINGE IL SUO COMPAGNO TRA LE BRACCIA DI STROWMAN! Il gigante lo atterra e il canadese scappa verso il partner. Stavolta è l’ex Steen a spingere Zayn sul quadrato! I due iniziano a litigare! SCHIAFFONE DI ZAYN A OWENS! KO sale sul ring e Sami si trova accerchiato dai tre! L’Underdog trova una via di fuga e se ne va e Owens si becca una spinebuster e Vertical Suplex Mantenuto da Lashley! 1..2…3! Con Zayn che non interviene e resta a guardare! (A parte che era lui l’uomo legale e non KO… che errore.) I due dominatori continuano il massacro sull’ex Universal Champion mentre Sami se ne rimane a guardare… non per molto però! Infatti viene afferrato e demolito dalla Running Powerslam!

Vincitori: Bobby Lashley & Braun Strowman

Samoa Joe vs Roman Reigns

JOE PARTE SUBITO A MILLE DEMOLENDO REIGNS! I due finiscono fuori dal ring… URANAGE SUL TAVOLO DI COMMENTO CHE VA IN FRANTUMI! La Submission Machine lo afferra e lo lancia contro gli altri due tavoli e la campanella non è nemmeno suonata! La contesa si sposta sul ring e finalmente l’incontro ha inizio. Pugni di Joe all’angolo, continua il suo dominio con una serie di takedown. Armbar al centro del quadrato tra i “Roman Sucks” del pubblico. Il distruttore continua ad infierire verbalmente sul Big Dog, mantenendo un lucchetto al collo del Face. Irish Whip e Enziguri all’angolo, conto di due! Le fasi statiche si fanno davvero prolungate e partono i “Boring” del pubblico. Finalmente si movimenta l’azione, l’ex Shield viene spedito fuori ring e Joe vola con una suicide Dive! Gomitate sulla spalla e altro armbar tra la disapprovazione generale dell’arena. Addirittura il WWE Universe lancia un “This Shit’s Boring” che è meglio non tradurre. Scambi di colpi a centro ring tra i due, big boot di Roman. Drive By di Reigns. Clothesline, un’altra. Serie di braccia teste al paletto, tentativo di Superman punch intercettato da un atomic drop! Big boot! Running Senton di Joe! 1..2… no! Uranage evitata dal Big Dog, Spinebuster! 1..2… niente da fare. Spear evitata dalla Submission Machine, Coquina Clutch evitata dal Samoano. Drive By a vuoto Samoa lo prende al volo, Coquina Clutch! Roll Up di Reigns! 1..2… no! Superman Punch! 1…2… per poco! Partono i cori Rusev Day! Intanto la spear di Roman viene intercettata da un Enziguri! Ma non la seconda! 1…2… Joe tocca la corda col piede! Il pubblico però non reagisce proprio al match, che si svolge in un silenzio che vale più di mille parole. Ed ecco i Delete! Calcione di Joe e Coquina Clutch a centro ring! Roman con una capriola rovescia in uno schoolboy pin, solo due! Splash all’angolo del samoano, roll up dal nulla dell’ex Shield rovesciato nella Coquina Clutch! Reigns perde i sensi… solo per un attimo perché poi tocca le corde. The Guy finisce sulla terza corda ma si libera saltando l’avversario, spear! 1..2…3.

Vincitore: Roman Reigns

Su queste immagini termina Backlash 2018. Continuate a seguirci, qui su SpazioWrestling!

  • rosini alessandro

    Ppv interessante

  • Tommaso Capogrossi

    Evento che non mi ha fatto impazzire. Tranne l’opener e il main event. Il primo pazzesco il secondo una rissa con momenti morti ma interessanti. Il resto da show settimanale.

  • Marco Macrì

    Voto PPV 5.5/10

  • Chinaski

    Uno dei PPV peggiori di sempre.