Report: WWE Battleground 23-07-2017

Dal Wells Fargo Center di Philadelphia in Pennsylvania, siamo pronti a seguire con il report in diretta in esclusiva qui su SpazioWrestling WWE Battleground, PPV esclusivo del roster di SmackDown Live!

Come di consueto, prima dell’evento vero e proprio avremo il kickoff, che vedrà coinvolto il Perfect 10, Tye Dillinger, contro Aiden English!

Renee Young, Jerry Lawler, Sam Roberts e David Otunga ci salutano dal panel!

Kayla Braxton si collega dalla stanza dedicata ai social media che ci informa che usando l’hashtag #AskMariaAndMike su Twitter potremmo porre i nostri quesiti alla coppia riguardo al match di stasera contro Sami Zayn!

Dopo un video recap tra la faida di Cena e Rusev che porterà al flag match di stasera, proprio il leader della Cenation viene intervistato nel backstage. Il bostoniano dice come questa speculazione non sia una cosa che si vede spesso, è diversa da tutti gli altri tipi di match e sarà interessante vedere come andrà. Quando è tornato ha detto di voler essere il migliore e se staserà verrà sconfitto disonorando gli Stati Uniti non avrà la faccia per ripetere di essere il più forte di tutti, tuttavia è pronto alla battaglia.

Miss Money in the Bank Carmella raggiunge il tavolo dei presentatori per parlare del match a 5 per decretare la number one contender del titolo femminile. La fabolous ci dice che con la valigetta non ha bisogno di un match perché può diventare campionessa quando le pare incassando il suo contratto. La gente che dice che è stato merito di Ellsworth deve stare in silenzio perché è una due volte Miss Money in The Bank. Inoltre secondo lei stasera la favorita è Natalya. Carmella se la prende con il pubblico che non lancia cori in suo favore. È stata draftata per ultima nello scorso Shakeup e ora è in possesso della valigetta perché è la principessa di SmackDown.

Dopo un video del Live Event al MSG che ha riassunto la vittoria dello US Championship, AJ Styles nel backstage ci dice come questa cintura se l’è meritata, rappresenta gli Stati Uniti e ha sudato e lavorato tanto per ottenerla. Kevin Owens non è abbastanza uomo per mantenere quel titolo. Proprio il Prize Fighter viene raggiunto negli spogliatoi, KO ci dice che la differenza tra lui e il Phenomenal è che la gente è a conoscenza del fatto che lui è la New Face of America, che è il migliore, che merita di essere il campione e questo è il Kevin Owens Show. Stasera si riprenderà la cintura e farà capire a tutti che lui è molto più uomo di quanto Styles sarà mai, perchè è un canadese.

Ecco Mike (con una tuta alquanto imbarazzante) e Maria Kanellis in compagnia di Kayla Braxton, pronti a rispondere alle classiche tre domande di Twitter. La prima è per Maria e su quando la rivedremo sul ring. Lei è sempre sul ring ad aiutare il suo uomo e si impegna molto più delle altre ragazze, perché utilizza il potere dell’amore. Mike invece ci dice che la sua strategia è quella già usata nel match precedente, ovvero dare un cazzotto in testa a Zayn e metterlo KO. L’ultima invece è una domanda personale, infatti viene chiesto alla coppia come trovare l’amore e dopo una raffica di inutili frasi da baci perugina l’intervista con i due finisce con una serie di bacini.

Aiden English vs Tye Dillinger

L’ex Vaudevillain con maschera e mantello si presenta con una delle sue classiche recite teatrali, autointroducendosi cantando. Tye Dillinger lo raggiunge accolto positivamente dal pubblico e siamo pronti a partire. Partenza a rilento tra i due, con English in controllo con un paio di chiavi articolari. Dopo un bello scambio snapmare e armdrag di Dillinger, che poi fa partire il suo taunt accompagnato dal pubblico. Chop del Perfect 10 ma c’è la reazione dell’artista con un irish whip, subita interrotta però dalla clothesline di Tye e da una serie di calci. Testata del novello Shakespear e ginocchiata alla schiena! All’angolo, bel calcio seguito da una culata da parte dell’heel! Il Drama King è in controllo totale, lavorando al tappeto su Dillinger, headlock e Mr. 10 sembra perdere i sensi ma spinto dal pubblico si libera dalla morsa, cazzottone alla schiena dell’ex compagno di Gotch che sale sul paletto ma viene intercettato al volo da un dropkick! Chop, serie di colpi, calcione, clothesline e uno stomp al tappeto di Tye Dillinger ma English fugge dal ring! Si torna sul quadrato, bella Spinebuster del Perfect 10! 1..2… solo due! Il Picasso of Pain è sulla terza corda, Dillinger vorrebbe connettere con un Superplex ma l’avversario si libera e vola con un crossbody rovesciato in uno schienamento dal nulla! 1..2… solo due! Dillinger prova la Tye Breaker ma English si libera e connette con una Face First per un conto di due! English vorrebbe copiare la Perfect 10 ma il tutto viene rovesciato in un rollup! 1..2… niente! Serie di pugni all’angolo del face che però viene scaraventato via… Director’s cut! 1..2…3! Incredibile vittoria di Aiden English!

Vincitore: Aiden English

Un filmato ci porta a qualche ora fa e ci mostra Jinder Mahal che dopo essere sceso da una Limousine rilascia un’intervista in indiano che purtroppo non sono in grado di tradurvi…

Un video di recap ci ricorda che l’unico modo per vincere il Punjabi Prison Match è di uscire da entrambe le strutture, la prima ha 4 porte, ognuna di queste verrà aperta su richiesta una sola volta per 60 secondi e poi rimarrà chiusa. Una volta usciti dalla prima gabbia ci sarà la seconda che non presenta porte e potrà essere solamente scavalcata dopo la scalata.

Ormai ci siamo, prendete i popcorn perché sta per iniziare WWE Battleground 2017!  

Tag Team Championship Match: The New Day vs The Usos (c)

AWWWWWWWW PHILLY! DON’T YOU DARE BE SOUR!” Il primo incontro di stasera è quello per i titoli di coppia! Parte Kofi fortissimo con un dropkick su Jey e da subito il cambio a Xavier Woods che vola con una serie di splash mettendo in difficoltà l’Uso. Cambio tra i due gemelli e parte un violento pestaggio ai danni di Woods. Serie di lavori in tag da parte dei campioni, Jey connette con un bodyslam e uno spinning kick ma è solo conto di due. Altro cambio tra gli heel, Xavier è in completa difficoltà. Le scorrettezze dei samoani favoriscono l’ennesima mossa combinata, backbreaker e elbow drop. Il face è sulla terza corda a beccarsi diversi colpi, ma evita il tentativo di Superplex abbattendo a testate Jey, volando poi dal paletto con un missile dropkick! Tag per Kofi! Serie di Clothesline e di Dropkick. Dopo la piazza pulita, Boom Boom Legdrop su Jimmy! Trouble in Paradise evitata, ma il controllo del match ce l’ha il face che scaraventa entrambi fuori dal ring e vola sui gemelli ma viene abbrancato al volo! Doppia Powerbomb sull’ex Giamaicano! Woods prova a salvare il compagno ma viene atterrato e rispedito sul ring al 9! Jimmy vola dall’angolo ma Woods evita e connette con una bella manovra schiantando il volto dell’Uso a terra! 1..2… per poco! Honor Roll evitato e gli Uso connettono con un Samoan Drop combinato! 1..2… incredibile Woods si libera! Il pubblico risponde ai cori lanciati dagli Usos ma Xavier a calcioni abbatte entrambi! Terza corda ma i gemelli si scambiano e il membro del New Day si becca un calcione in faccia da Jimmy! 1..2… SOLO DUE ANCORA! Jimmy cerca di sottomettere prima con un armbar e poi con una one leg boston crab Woods ma l’afroamericano sembra resistere strisciando verso le corde! Big E chiama il pubblico che risponde a gran voce… ROPE BREAK! Reazione dei New Day, riecco Kofi! Midnight Hour! 1..2… ANCORA DUE! Gran match messo in piedi dalle due coppie! Kingston vola dalla terza corda, a vuoto… SUPERKICK DI JIMMY E SPLASH DI JEY! 1..2… IL NEW DAY SI SALVA! SOLO DUE! SOLO DUE! Ma che bello spettacolo! Il pubblico canta giustamente “This is Awesome”, cambio tra i gemelli che si posizionano entrambi sul paletto ma Woods abbatte Jey, cambio tra il New Day, TROUBLE IN PARADISE E ELBOW DROP! 1..2…3! ABBIAMO DEI NUOVI CAMPIONI DI COPPIA! GRAN MATCH!

Vincitori e nuovi campioni: The New Day

Shinsuke Nakamura vs Baron Corbin

Accolto come sempre dal pubblico che canta la sua theme song il giapponese guadagna il ring seguito da Mr. Money in The Bank, Baron Corbin! Faccia a faccia tra i due ma Swagsuke non sembra colpito dalle parole del Lupo e lo colpisce duramente ma subisce la potenza fisica dell’avversario. Con dei calci si libera e parte il classico Strong Style, l’heel è costretto a fuggire dal quadrato! Calci e ginocchiate seguite da un bearhug da parte del Lone Wolf! Tentativo di triangle choke dal nulla del giapponese ma Corbin si libera e connette con un big boot! Conto di due. L’azione si sposta fuori dal quadrato e il nipponico viene scaraventato contro la barricata per ben due volte. Si torna tra le corde e l’heel continua a dominare il suo rivale, gomitata e altro abbraccio dell’orso! Tentativo di Chokeslam del Mr Money in The Bank evitato, spinning kick del nipponico! Yes Kick di Nakamura ma l’ultimo viene bloccato solo per un attimo, spinning kick e dropkick e Corbin è a terra! Il Lupo viene caricato sulla terza, corda… doppia ginocchiata all’addome! 1..2.. solo due! Corbin fallisce una carica finendo fuori dal ring ma in un attimo torna sul quadrato e demolisce il Re dello Stong Style con un braccio teso! Conto di due! Baron provoca il pubblico e cerca un suplex che viene evitato e partono le ginocchiate devastanti di Shinsuke! Facefirst! La Kinshasa è pronta ma viene bloccata… DEEP SIX! 1..2… solo due! Scambio di colpi a centro ring… backstabber di Nakamura seguita da un calcio rotante e da un colpo di tacco sulla nuca! Il pubblico si scalda, la Kinshasa è pronta ma Corbin sembra fuori gioco… il King of Strong Style cerca di rialzare Mr Money in The Bank che in difficoltà lo abbatte con un calcione dove non batte il sole e viene squalificato! Corbin prende la sua valigetta e fa per andarsene ma prima colpisce Nakamura con la valigetta e con la End of Days!

Vincitore per squalifica: Shinsuke Nakamura

5 Women Elimination Match per la Number One Contender del titolo femminile: Becky Lynch vs Lana vs Charlotte vs Natalya vs Tamina

Entra prima Naomi che assisterà all’incontro da bordo ring. Dopo l’ingresso delle altre parte ovviamente una rissa senza capo né coda, Charlotte spazza via Lana dal ring, Tamina invece è alle prese con Becky Lynch. Lana atterra proprio l’irlandese trascinandola fuori dal quadrato e schiantandola sul tavolo. La bella russa rifila un calcione a Natalya e ora sale sul ring alleandosi assieme a Tamina contro Charlotte. La queen viene facilmente messa alle strette, bodyslam della Snuka e gomitata dell’ex manager di Rusev. La Flair si libera solo un attimo di Tamina che afferra però la Regina e permette a Lana di… botchare un calcio e connettere col secondo. Le heel continuano a lavorare sull’ex campionessa di Raw ma Becky torna sul quadrato ed entrambe vanno a segno con un Exploder Suplex sulle rivali! La Lass Kicker ora è faccia a faccia con Charlotte, serie di armdrag, ma la bionda connette con un neckbreaker! Natalya si fa viva, dropkick sulla Nature Girl, solo due! Becky se la prende con la canadese… altro exploder suplex! Torna Lana… EXPLODER ANCHE PER LEI! Tamina sul quadrato… Exploder pronto ma bloccato! Superkick sulla rossa! Samoan drop su Natalya. Charlotte però torna di corsa e prepara la Figure Four sulla membra dell’Hart Dynasty, viene però rovesciata in un roll up! 1..2… solo due! Sharpshooter di Natalya… Bulldog di Lana su Natalya! Becky su Lana… Disarmer! Superkick di Tamina sulla Lynch… Samoan drop e Spear tra le corde sulla Flair! Lana ora si trova davanti a Becky e la schiena ma l’irlandese rovescia in un Disarmer… Tamina salva di nuovo la russa e prova un samoan drop ma viene rovesciato nella Disarmer… LA SNUKA CEDE ED È ELIMINATA! Ecco Lana ed ecco un’altra Disarmer! LANA ELIMINATA! Natalya dal nulla Roll Up su Becky Lynch tenendole il costume… 1..2…3! Eliminata l’irlandese! BIG BOOT DI CHARLOTTE SULLA CANADESE! 1..2… solo due ma ecco la figura a quattro… ROVESCIATA DI NUOVO IN UN ARMBREAKER. CON LA FORZA FISICA LA FLAIR SOLLEVA CON UN BRACCIO NATALYA… POWERBOMB! 1..2… SOLO DUE! Che intensità queste ragazze! Charlotte sulla terza corda ma la canadese solleva le ginocchia e para il bel Moonsault sbattendo poi la testa della Queen sul paletto! 1..2…3! NATALYA È LA NUMBER ONE CONTENDER! Ora la campionessa Naomi sale sul ring offrendo una stretta di mano alla heel che di tutta risposta si volta e se ne va!

Vincitrice e number one contender: Natalya

United States Championship Match: Kevin Owens vs AJ Styles (c)

Prima dell’incontro volano parole tra i due e finalmente si può partire. Owens parte forte con una serie di ginocchiate e un headlock a centro ring. Irish whip di Styles rovesciato da KO, serie di salti ed acrobazie prima di un bell’armdrag del Fenomeno che fa volare fuori lo sfidante. Owens atterra AJ che da sdraiato connette comunque con un’headscissor, il nuovo volto dell’America fugge di nuovo dal quadrato. Gran dropkick del campione e il PrizeFighter rotola di nuovo all’esterno. Styles ne ha abbastanza e lo raggiunge scaraventando l’ex campione contro la barricata ma andando a vuoto con una clothesline. Owens afferra AJ e lo schianta contro il paletto! Si torna sul ring, classica Senton di Kevin, solo due. Headlock al tappeto della New Face of America, Styles cerca una reazione ma viene schiantato al tappeto, ennesima senton parata dalle ginocchia del campione. Classica combinazione di colpi della Face that runs the place ma l’ultimo va a vuoto, DDT di Owens! Solo due ma parte l’ennesima Headlock di KO. Stavolta la combinazione del Phenomenal va completamente a segno concludendosi con una Clothesline! Braccio teso volante al paletto! AJ cerca di sollevare Owens ma non ci riesce, tentativo di backdrop dell’heel e connette con un facefirst per un conto di due! La Styles Clash è pronta ma viene parata in un rollup per un conto di due! Fireman Carry Neckbreaker del campione, solo due! Springboard 450 Splash di Styles parata dalle ginocchia del Prize Fighter! 1..2… AJ si libera! Cannonball! Ancora due! Il Fenomeno viene caricato sulla terza corda ma si libera e cerca un Sunset Flip, Owens si tiene alle corde ma riesce a caricarsi l’avversario sulle spalle, Torture Rack seguito da uno slam al tappeto! 1..2… KO si libera! L’US Champion sale sul paletto ma il canadese furbescamente gli toglie l’appoggio colpendo la corda e lo abbranca per un Superplex che però non viene connesso! Styles è pronto al Phenomenal Forearm ma il nuovo volto Americano fugge dal ring e lo fa scivolare sull’apron facendolo impattare malamente con la spalla! Armbreaker a centro ring! Pelé kick dal nulla però! E ora la Styles Clash sembra pronta ma Owens la para e scaraventa AJ contro l’arbitro che va KO! Superkick di KO! Pop Up pronta ma evitata e Calf Crusher! Grande contromossa di Owens che chiude il campione nella Yes Lock! L’arbitro cerca lentamente di riprendersi e Styles intanto rovescia in un’altra crossface ma intanto KO riesce a mettere le spalle del campione a terra, 1..2…3! INCREDIBILE! Dal nulla e inaspettatamente Kevin Owens si riprende il titolo! Che finale controverso!

Vincitore e nuovo Campione degli Stati Uniti: Kevin Owens

Jinder Mahal si sta riscaldando nel backstage con i Singh Brothers che si dichiarano rammaricati per non poter accompagnarlo oggi a bordo ring.

Flag on a Pole Match: Rusev vs John Cena

Le bandiere vengono incastrate sopra due dei quattro angoli mentre all’ingresso dello stage sono poste due scalette con sopra disegnate le rispettive bandiere di Bulgaria e Stati Uniti. Per vincere non ci sono schienamenti o sottomissioni, ma si dovrà incastrare la bandiera su quei gradoni. Rusev parte subito verso la propria bandiera ma Cena lo blocca in una headlock. Il bulgaro con la sua forza fisica atterra con uno splash il bostoniano e cerca nuovamente di prendere la bandiera ma viene steso da un bulldog dalla terza corda! Ora è l’americano che cerca di scalare il paletto ma il Bruto lo abbranca e connette con un Electric Chair Drop! Serie di colpi violenti e vertical suplex dell’heel che continua il suo dominio con una ginocchiata che ora sbeffeggia il leader della Cenation insultando l’America. Altro splash all’angolo e ora Rusev parte con l’ennesimo tentativo di scalata. Il Dr of Thunganomics lo abbranca e finalmente reagisce ma si becca un DDT! Reazione di Cena, serie di Shoulder Block e Protobomb! Five Knuckle Shuffle, AA pronta ma evitata, Spinebuster di Rusev che ora sfiora la barriera ma rinviene il Supereroe che viene steso da dei pugni. Terza corda per John ma viene preso al volo ed è Powerbomb del Bulgaro che stacca la barriera dal paletto ed è pronto per consegnarla sullo stage! Ma gran dropkick di Cena che si appresta a raggiungere la sua bandiera! Il Brute lo carica ma va a schiantarsi sul paletto, AA a segno! Scalata del 16-time Champion che viene interrotta da un tentativo di Powerbomb di Rusev rovesciata nella STFU! Il Bulgaro cede ma ovviamente il match non può concludersi così! L’americano però finalmente afferra la bandiera ma si becca un superkick e ora prova a consegnare la sua ma viene schiantato sui gradoni d’acciaio! Il leader della Cenation impugna la bandiera a stelle e strisce in mano e si appresta a vincere ma Rusev riemerge e lo colpisce riportandolo verso il ring e facendogli impattare la testa sulle scalette! Altro colpo di gradini! Il Bulgarian cerca di consegnare la bandiera ma John gli si attacca alla gamba e parte la rissa sullo stage! Il marito di Lana finisce contro gli schermi a LED! Rusev afferra due tavoli e li mette vicini portandoli sulla rampa! Sale sul podio americano pronto a schiantarci sopra il face con una AA dopo il taunt ma Cena si riprende lanciandolo giù e afferrando la barriera. Scambio di pugni e doppia clothesline! John Cena striscia verso il trionfo ma il Brute afferra il portabandiera e lo schianta sulla testa del bostoniano mettendolo KO e chiudendolo nella Accolade! Rusev afferra il suo tricolore e gli mancano pochi passi, esulta già ma a pochi centimetri Cena afferra la bandiera bloccandolo e caricandosi l’avversario sulle spalle pronto per la sua AA! Parata ed è superkick! Ennesima accolade pronta ma Cena se lo carica sulle spalle ed eccola… AA SUI DUE TAVOLI ED È FINITA!

Vincitore: John Cena

Ecco l’ennesimo fashion file da parte dei Breezango vestiti da Man in Black, gli ascension li raggiungono dicendo di essere loro i colpevoli di tutto. Le luci si spengono e Breeze è KO e subito dopo anche Fandango finisce a terra e viene rapito da qualcuno di misterioso. Il tutto si conclude con un To Be Continued…

Mike Kanellis (con Maria) vs Sami Zayn

Partenza a razzo di Zayn, serie di pugni e spettacolare Headscissor! Clothesline e Mike è fuori dal ring. Parte la rincorsa per il suicide dive da parte del canadese ma Maria si mette in mezzo salvando il fidanzato. Cazzottone da KO di Mike che demolisce l’Underdog fuori dal ring! Conto di uno dopo un braccio teso per il novello Romeo. Reazione di Sami, serie di chop ma l’irish whip viene rovesciato ed è doppia clothesline di Kanellis, seguita da un big boot per un conto di due. Bacio tra i due fidanzatini nel bel mezzo del match. L’ex El Generico si libera con un’acrobazia dalla chiave articolare di Bennett e connette con un back body drop e spedisce fuori dal ring l’avversario…VOLO OLTRE LA TERZA CORDA! Paletto per il canadese e crossbody! 1..2… solo due! Spingboard Tornado DDT di Zayn ed è pronto l’Exploder al paletto ma ancora una volta Maria si mette in mezzo e il rivale di Kevin Owens si distrae ma evita l’offensiva di Mike e connette con l’Exploder seguito dall’Helluva Kick! 1..2…3! Vittoria per l’Underdog from the underground!

Vincitore: Sami Zayn

Punjabi Prison Match per il WWE Championship Match: Randy Orton vs Jinder Mahal (c)

La struttura infernale cala lentamente attorno al quadrato e il primo ad entrare è Mahal, senza i Singh Brothers. Anche Orton guadagna il centro del quadrato e suona la campanella. Mahal cerca già di fuggire dopo un semplice braccio teso e la prima porta è aperta. Il tempo per uscire è limitato e infatti i due non riescono a uscire perdendo d’ora in poi l’opportunità di utilizzarla. Armbreaker di Mahal che sembra voler lavorare sull’arto superiore destro dell’Apex Predator. Infatti incastra proprio il braccio tra le sbarre di Bambù cercando di spezzarlo! Lavoro ininterrotto per l’indiano che vuole infortunare il rivale. Altra porta aperta ma la fuga del Campione viene bloccata dal Fall Away Slam del nativo di Saint Louis! Altri 60 secondi bruciati e altra porta chiusa per sempre! Il Maharaja finisce con la faccia sulla struttura ma la seconda volta si aggrappa alle sbarre cercando di fuggire dalla prima gabbia da sopra. La vipera lo afferra e lo schianta sulla corda più alta! Non contento lo fa impattare anche sul legno ma fallisce il Silver Spoon DDT a causa della reazione di Jinder che lo catapulta contro la parete! Orton blocca un braccio teso e connette con un suplex sulla struttura! E un altro! Ghigliottina sulla corda e terza porta aperta! Lentamente The Viper striscia verso l’uscita della prima gabbia ma il WWE Champ lo abbranca più volte! Uppercut di Orton e ultimo tentativo di fuga ma l’indiano colpisce ancora le braccia dello sfidante e anche la terza porta è andata! Powerslam di Randy! Silver Spoon DDT! Anche l’ultima porta è aperta ma prima di uscire vuole assicurarsi che Jinder non intervenga! RKO pronta ma parata con una ginocchiata volante dal Maharaja, la Khallas è pronta ma RKO OUTTA OF NOWHERE! ATTENZIONE I SINGH BROTHERS STRISCIANO FUORI DA SOTTO AL RING E A 10 SECONDI TIRANO FUORI DALLA PORTA MAHAL BLOCCANDO POI ORTON! LA PORTA SI CHIUDE! Ora Randy è rinchiuso nella prima struttura mentre Jinder deve solo scalare la seconda! L’Apex Predator evade dalla prima e riesce a fermare l’incedere del Campione, ora la rissa si sposta sulla cima della seconda gabbia! La testa di Mahal finisce contro le sbarre e lo fa finire a terra ma i Singh abbrancano le gambe del number one contender trascinandolo a terra e massacrandolo! Jinder si alza ed è superkick su Orton che ora parte alla scalata verso la vittoria con i due fratelli che vengono però stesi dalla Vipera che ora abbranca il Maharaja! Samir e Sumil vengono messi fuori gioco ma Mahal rinviene con una Kendo Stick e bastona sonoramente l’ex Legend Killer tentando poi la Khallas ma viene interrotta grazie alle schienate tirate sulla gabbia! Ora il bastone da Kendo ce l’ha The Viper che demolisce il WWE Champion e i Singh! Parte la scalata ma uno dei due fratelli esce da uno dei quadrati che compone la gabbia e si arrampica all’esterno abbrancando il 13 volte campione del mondo! Lotta sulla cima della struttura… E SAMIR FINISCE SUL TAVOLO DI COMMENTO FRANTUMANDOLO! Rinviene Jinder Mahal, calcioni di Orton per non farlo scalare, inutili perché i due tornano a terra! Big Boot a vuoto del Maharaja che si incastra nella gabbia… SILVER SPOON DDT! Randy afferra una sedia e mette fuori gioco l’ultimo Singh, prima di bersagliare il Campione! L’Apex Predator è pronto ad andarsene MA ATTENZIONE SUONA UNA THEME SONG… ECCO THE GREAT KHALI A NON FAR FUGGIRE ORTON! Lo afferra per la gola con la sua mano enorme, Mahal lo raggiunge e scala di fianco al rivale USCENDO DALLA PRIGIONE!

Vincitore e ancora campione: Jinder Mahal

Con queste immagini dell’indiano in trionfo si chiude questa edizione di Battleground!