Report: WWE Great Balls of Fire 09-07-2017

In diretta dall’American Airlines Center di Dallas in Texas, siamo qui su Spazio Wrestling per seguire il nuovo PPV esclusivo di Raw, Great Balls of Fire! Come di consuetudine prima della card principale avremo il kickoff, che questa sera vedrà la presenza di un match titolato, infatti il campione dei pesi leggeri Neville difenderà la sua cintura contro il neo membro del Titus Brand, Akira Tozawa!

Dal panel Renee Young, Peter Rosenberg e David Otunga ci danno il benvenuto al primo Great Balls of Fire della storia! Il collegamento si sposta nella sala dedicata ai social media, con Charly Caruso che ci invita a twittare con l’Hashtag #AskHeyman per fare delle domande all’avvocato della bestia, Brock Lesnar!

Dopo un video recap della faida tra Reigns e Strowman e di quella per il titolo Universale, ci spostiamo nel backstage dove Rollins viene intervistato. L’architetto dice come Wyatt sia un pericolo, ma da quando è arrivato in WWE il suo più grande nemico è stata la verità. La verità è che l’eater of worlds vuole giocare con la sua mente, ma i mind games sono il suo forte. Bray Wyatt non è un Dio, è un uomo e questa sera un uomo soffrirà e quell’uomo è proprio il leader della family. Si torna al tavolo ma la discussione dei nostri tre conduttori viene interrotta proprio da un video di Wyatt! Quest’ultimo dice che per quanto Rollins possa provare a chiudere gli occhi, lo vedrà comunque. Non importa quanto combatterà duramente, sentirà lo stesso la sua presenza. I suoi pugni penetreranno il suo spirito, questa notte affronterà la forza di oltre mille uomini… questa notte incenerirà la sua fede e dalle ceneri lo convincerà che è un Dio. Questa notte Seth Rollins brucerà!

Dana Brooke raggiunge il panel per parlare del match per il titolo femminile di stanotte, tra Alexa Bliss e Sasha Banks. Ci dice che l’odio tra le due è veramente reale, anche nel backstage le due nemmeno si rivolgono parola mentre si cambiano nello spogliatoio. Ecco che sopraggiunge Emma che ha qualcosa da dire alla bionda, invitandola a raggiungerla per parlare in privato. Prima di andarsene dice che il titolo è nel suo mirino e che stasera vede Sasha favorita anche se preferirebbe affrontare Alexa Bliss.

Cruiserweight Championship Match: Neville (c) vs Akira Tozawa (con Titus O’neil)

Gli urli del nipponico trascinano il pubblico ma la forza di Neville gli permette di controllare le prime fasi del match. Bella serie di scambi, con i letali calci di Tozawa che fanno volare fuori dal ring il campione. Rimbalzo sulle corde, Akira è pronto per il volo ma Pelé kick del britannico come contrattacco! Titus carica il suo cliente ma non sembra in grado di reagire, venendo lanciato fuori dal ring. La Red Arrow afferra lo sfidante e lo schianta violentemente sulla barricata! Dropkick basso del Re dei pesi leggeri! O’Neil coinvolge il pubblico ma l’inglese continua il suo dominio provocando il rivale. Chop di Tozawa! Seconda! Terza! Quarta e si continua così! Calcione, spinning kick a vuoto del Giapponese ma il Back Drop va a segno! Suicide dive spettacolare ma è solo un conto di due! Reazione di Neville, abbranca al volo l’avversario ma con la sua agilità il membro del brand trasforma l’offensiva del campione in una sottomissione! Le corde salvano il King, che evita anche un attacco dal paletto e va a incastrare il maestro della stamina tra le corde devastandolo a suon di calcioni, seguiti da un maestoso dropkick! 1..2… solo due! Seconda corda per il britannico che però va a vuoto, Roll Up di Tozawa dal nulla! 1..2… PER UN PELO! MA ATTENZIONE! SHINING WIZARD! Terza corda e Senton! Ma Neville astutamente scappa dal ring per evitare il conteggio e tornando sul quadrato schianta i gioielli di famiglia dell’asiatico sulla terza corda! Calcio alla corda per infierire ancora! L’arbitro si sincera delle condizioni e del number one contender che sembra non essere in grado di continuare. Calcione allo stomaco del Re dei Pesi Leggeri, 1..2…3! Ed è finita! Titus O’neil consola il suo assistito mentre il titolo rimane tra le mani del Campione!

Vincitore e ancora campione: Neville

Il countdown del kickoff giunge al termine dopo l’hype creato da un bellissimo trailer del main event, Samoa Joe vs Brock Lesnar, ora è tempo di fare sul serio, ora inizia la prima storica edizione di WWE Great Balls of Fire!

Bray Wyatt vs Seth Rollins

Dopo il classico boato per l’Architect si parte con una serie di clinch. Snapmare e calcio dell’ex Shield. Bray rotola fuori dal ring e si becca un dropkick tra le corde, ma con un pugno interrompe il tentativo di Suicide Dive da parte di Seth. Wyatt scaraventa prima la testa di Rollins sui gradoni e subito dopo lo schianta contro la barricata! Si torna sul quadrato, chiave articolare del divoratore, interrotta da The Man che però finisce all’angolo e si becca una chop a due mani. Classici mind games dell’heel, con un sorriso inquietante in faccia al rivale. I due sono ora sul paletto, testate dell’Architetto, ma il leader della family reagisce… superplex e conto di due! L’azione si sposta sull’apron e il volto di Seth finisce brutalmente proprio contro il ring! 1..2.. non è abbastanza! Running senton a vuoto di Wyatt, il Kingslayer prova il Falcon Arrow ma il mostro la evita uscendo dal ring… ecco il suicide dive! Slingblade di Rollins e blockbuster! 1..2… solo due! Superkick bloccato dal volto del terrore che prepara la Sister Abigail, evitata, clothesline di Wyatt, solo due! Falcon Arrow dal nulla! Due anche per The Aerialist! Quest’ultimo guadagna la terza corda ma l’avversario gli fa perdere l’equilibrio connettendo con una ghigliottina dalla terza corda! Conto di due! Lifting Slam… altro conto di due! L’autoproclamato Dio se la prende col pubblico e la sua distrazione permette al Kingslayer di reagire colpendolo ripetutamente. L’eater of worlds esce dal ring e ficca le dita negli occhi al rivale… SISTER ABIGAIL! 1..2..3! Importante vittoria per l’ex WWE Champion!

Vincitore: Bray Wyatt 

Charly Caruso è con gli Hardy Boyz, Matt vuole raccontarci una storia, ha visto i cartoni animati a casa, ha visto i supereroi, stasera i due fratelli saranno contro due supercattivi che non hanno paura di tirare uppercut o di rompere denti alle persone. Stasera però, nel primo iron man match da 30 minuti della storia per quanto riguarda la divisione di coppia, sono pronti a combattere e a vincere questa battaglia.

Enzo Amore vs Big Cass

Enzo è il primo ad entrare armato di microfono leopardato, con le sue frasi abituali trascina il pubblico che sembra tutto schierato dalla sua parte, infatti si alza ben presto un coro in suo favore. L’italo americano ricorda come il loro debutto televisivo sia avvenuto nella stessa arena in cui si trovano stasera. Quella sera era amore, mentre oggi è guerra. La vita a volte è ingiusta, la sua è stata composta da alti e bassi, in aprile partecipava a Wrestlemania, un mese dopo è stato attaccato da Cass. Enzo ora vuole sognare, se il suo ex compagno vuole provare a interrompere i suoi sogni che si faccia avanti, perché ora insieme a questa gente la sua vita reale è diventata migliore dei suoi sogni! L’arena canta il suo nome, lui è una star, Cassady è solamente un gigante ma è sempre stata la sua ombra. Questa è la sua vita, che vada verso l’alto o verso il basso una cosa è certa… “There’s only ONE WORD to describe you …. S-A-W-F-T SAAAWWWWFT!!”  Arriva anche l’ex amico di Amore e il match parte, a prevalere è ovviamente la potenza fisica del 7 foot tall, che nelle fasi iniziali sovrasta il peso leggero. Sbeffeggiandolo con degli schiaffi. Fallaway Slam e splash all’angolo. Il certified G sembra KO ma reagisce con dei calci, Big Cass reagisce e parte con una serie di colpi a mano aperta contro il povero ex partner. Gorilla press slam e il face si spiaccica fuori dal ring! Al 9 il beniamino del pubblico si salva in extremis tornando sul quadrato, Big Boot di Cass! 1..2..3. Come prevedibile il colosso ha demolito il povero Enzo.

Vincitore: Big Cass

30 Minute Iron Man Match per i Tag Team Championship: The Hardy Boyz vs Cesaro & Sheamus (c)

Matt Hardy e Cesaro partono sul quadrato, Sheamus si prende il tag di nascosto e lo svizzero distrae l’avversario, BROGUE KICK ED È GIA’ 1 a 0 PER I CAMPIONI! Entra Jeff ed ecco la reazione, l’irlandese finisce all’angol, cambio tra i fratelli e il Great White si becca una gomitata dal paletto da parte dell’ex Broken, clothesline e l’azione si sposta all’esterno per delle testate sull’apron. Tra le corde il maestro della Mattitude prepara la Twist of Fate, Sheamus la blocca ma si becca un DDT! 1..2… niente da fare! Cambio per Brother Nero e bell’azione combinata tra i due contendenti al titolo. La potenza del Celtic Warrior permette al campione di lanciare fuori Jeff, distraendo poi l’arbitro in modo da far infierire il suo compagno Svizzero sull’ex TNA. Matt se ne accorge e attacca il Superman Helvetico. Entra proprio quest’ultimo prendendosi il cambio da Sheamus. Gutwrench Suplex per un conto di due, cambio per il compagno, ginocchiata dalla terza corda del guerriero Celtico, altro due! Dominio totale dei campioni di coppia, che ripetutamente ottengono conti di due in successione lavorando con grande strategia. Cesaro abbatte Matt ma la distrazione permette al Charismatic Enigma di mettere a segno un back body drop! Il fratello più grande degli Hardy è però fuori dai giochi e il duo europeo connette con un la White Noise di Sheamus combinata ad un tuffo del Superman Svizzero dal paletto! 1..2…3! 2 a 0 nei primi 10 minuti per i campioni! Il Celtic Warrior carica all’angolo Brother Nero che evita e lo fa schiantare sul sostegno! Cambio per entrambe le coppie, Matt è carico e sbatte ripetutamente la testa contro il paletto, prima sulla terza corda per poi passare alle altre due, accompagnato dai cori Delete! Clothesline e Running Bulldog! 1..2… solo due! Gomitata dalla seconda corda, altro due! Cambio per il fratello, lancio all’angolo, Jeff atterra Sheamus e connette con la Poetry in Motion. Side Effect di Matt, seguita dalla Twist of Fate di Brother Nero! 1..2…3! 2 a 1, si riapre la contesa! Sheamus guadagna il quadrato, uppercut su Jeff, calcione con l’aiuto del paletto, conto di due! Siamo esattamente a metà incontro e gli Hardy ora sono in controllo, double suplex! 1..2… Cesaro salva tutto! I due campioni rotolano fuori dal ring e Matt fa da scaletta per il tuffo oltre la terza corda del fratello su entrambi gli avversari! Cazzottoni di Broken Matt su Sheamus! Il conteggio è a 6, lo sfidante spinge il Great White sul ring e si appresta a salire MA FURBATA DELLO SVIZZERO CHE SCHIANTA LA TESTA DI MATT SUL PALETTO E LO FA CONTARE FUORI! 3 A 1 PER I CAMPIONI! Gli ex rivali possono gestire la contesa, lavorando in coppia sul fratello maggiore. Sheamus parte coi 10 pugni alle corde ma si ferma a 3 spingendo poi l’Hardy fuori dal ring per guadagnare tempo, indicando il cronometro che scorre inesorabile sul maxischermo! Cesaro fuori dal ring continua il massacro sull’ex TNA, double suplex da parte dei campioni. Solo due. Jeff cerca di sostenere il fratello con l’aiuto del pubblico e ci riesce… Side effect! 1..2… SOLO DUE PER POCHISSIMO! Arriva il cambio per Cesaro, Sharpshooter a centro ring! Brother Nero salva il parente ma l’irlandese non ci sta andando ad abbatterlo! Serie di Uppercut di Castagnoli, uno di questi però viene bloccato da Matt che tenta una culla, Jeff si prende il cambio, LEG DROP CHE BLOCCA LE GAMBE DEL CAMPIONE, 1..2…3! 7 MINUTI, 3 A 2, È TUTTO APERTISSIMO. Whisper in the wind ma è solo due e riecco l’inerzia per i campioni, ma il più giovane dei fratelli ha una reazione atterrando Cesaro e combattendo contro Sheamus che si era precedentemente preso il cambio! Ginocchiata del Great White, Jeff finisce contro Matt e c’è il cambio, seconda corda… Tornado DDT! 1..2… PER POCHISSIMO! SOLO DUE! Il broken si carica per la Twist of Fate ma riecco il king of swing ad interrompere tutto. Matt riesce a liberarsene E CONNETTE CON UN MOONSAULT SU SHEAMUS! 1..2… CESARO SALVA IN CORNER! INCREDIBILE IL TEMPISMO! Jeff non ci sta e lo spedisce fuori dal ring! Sheamus però con una ghigliottina cerca di reagire ma non ci riesce… TWIST OF FATE DALLA TERZA CORDA DA PARTE DI MATT! 1..2…3! SIAMO PARI! INCREDIBILE A 3 MINUTI DALLA FINE! Entra Jeff, l’irlandese sembra stremato, terza corda per l’Hardy ma lo Svizzero tira fuori il suo compagno. A brother nero non importa, tuffo su entrambi fuori dal ring e ora Sheamus è inerme a centro ring, MATT DA UN ANGOLO, JEFF DALL’ALTRO IN CONTEMPORANEA! 1..2… CESARO INCREDIBILE! RIESCE DI NUOVO A SALVARE IL COMPAGNO! Matt finisce tra le corde, uppercut di Cesaro, rollup di Sheamus! SOLO DUE! Cesaro si prende un tag di nascosto e gli sfidanti non se ne accorgono, Side effect su Sheamus, Senton Bomb ED ECCO CESARO CHE SCHIENA JEFF ALLA SPROVVISTA! 4 A 3, MANCANO 30 SECONDI, LO SVIZZERO SCAPPA ATTORNO AL RING, JEFF LO AFFERRA, MANCA POCHISSIMO! TWIST OF FATE! 1..2… IL TEMPO SCADE! IL TEMPO SCADE! Gli hardy non ce la fanno e i campioni mantengono le cinture! CHE FINALE PERO’!

Vincitori e ancora campioni: Cesaro & Sheamus

Women’s Championship Match: Sasha Banks vs Alexa Bliss (c)

Serie di clinch senza nessuna delle due atlete che prevalga fino al dropkick che spedisce la Bliss fuori dal ring. Arm drag con rimbalzo sulle corde della Boss, doppia ginocchiata all’angolo, conto di due. La legit Boss con un armdrago schianta l’Harley Quinn a terra E LE HA DISLOCATO UN BRACCIO! L’OSSO SEMBRA COMPLETAMENTE FUORI SEDE, SASHA È SHOCKATA… PERO’ ERA TUTTA UNA FARSA DELLA BLISS CHE SI DIMOSTRA SNODATA! Approfitta della distrazione per provare a prendere il controllo ma si becca backstabber e Banks statement! Le corde salvano la Five Feet of Fury, che parte al contrattacco, STO della Bliss, doppia ginocchiata, seguita da un’acrobazia che le permette di connettere con un’altra doppia ginocchiata! Conto di due. Mentre la bella bionda protesta con l’arbitro Sasha cerca di chiuderla con un Roll Up, solo due! E allora backbreaker della campionessa che spacca quasi a metà la sfidante! Conto di due! Ancora… e ancora! Suplex bloccato dalla number one contender, suplex contro il paletto! Serie di colpi della Banks che finisce all’angolo, evita l’attacco di Alexa e connette con dei Dropkick ed un Suplex! Running Knee! 1..2… niente da fare! Glitter Blizzard dal nulla! 1..2… Sasha si libera e la Wicked Witch si dispera! Terza corda per quest’ultima, Twister Bliss parata con le gambe e Banks Statement a centro ring! Con uno sforzo disumano la campionessa raggiunge la corda inferiore salvandosi e rotolando fuori dal ring. Entrambe sono all’esterno e la Five Feet of Fury viene schiantata sulle barricate! La Legit Boss la riporta sul ring ma l’Harley Quinn si libera fuggendo dal quadrato e rifilando uno schiaffone in faccia a Sasha che cercava di riportarla sul ring, facendosi poi contare fuori! Sasha Banks vince per count out, ma la cintura rimane ad Alexa Bliss! Dalla frustrazione però la Boss la rincorre e la schianta sullo stage! Rinviene la Bliss che le schianta il viso sul tavolo di commento e poi lo sparecchia salendoci sopra! DDT sul tavolo evitato e Sasha spinge giù dallo stage la campionessa volandoci sopra con una double knee dal tavolo!

Vincitrice per count out: Sasha Banks

Intercontinental Championship Match: Dean Ambrose vs The Miz (c) (con l’entourage e Maryse)

Il match inizia e Ambrose cerca subito di mettere fuori gioco Curtis Axel, tornando poi sul quadrato per prendersela con Miz. Il Lunatic Fringe abbatte Bo Dallas e di nuovo Mizanin è sovrastato a centro ring. Terza corda per l’ex Shield ma Axel lo distrae e Miz ottiene il controllo. Ginocchiate a terra ed headlock. L’Awesome One infierisce ripetutamente con vari colpi, ma con un calcio a vuoto rischia di essere colto di sorpresa da un Roll Up di Ambrose, solo due, Clothesline all’angolo di Miz! Terza corda, Double Axe Handle a vuoto, Dirty Deeds evitata dal magnifico ma si becca un Neckbreaker! Serie di clothesline del Lunatico, che carica sul paletto il rivale e superplex! 1..2… per poco! Tentativo di german suplex di Dean bloccato, ma il contrattacco di Miz viene interrotto! Solo per poco, perché Ambrose finisce a testa in giù al paletto e si becca due dropkick sul ginocchio sinistro che pare dolorante! Il terzo calcio volante non va a segno perché il braccio testo dell’ex WWE Champion intercetta l’attore! Figure Four Leglock a centro ring! Ambrose è in difficoltà ma striscia fino alla corda più bassa! In arrivo per il Lunatic Fringe ci sono gli Yes Kick! Accompagnati dai cori del pubblico e da Maryse! L’ultimo, come sempre va a vuoto e Ambrose sale rapidamente sulla terza corda abbattendo il campione con una gomitata! Solo due! Maryse ora è sull’apron che distrae l’arbitro e l’entourage cerca di mettere fuori gioco lo sfidante ma quest’ultimo riesce a divincolarsi evitando anche il dropkick tra le corde di Miz! Dal paletto, elbow drop su tutti e tre, si torna sul ring, di nuovo dalla corda più alta The Dude, a vuoto, Skull Crushing finale evitata, DIRTY DEEDS! 1..2… Maryse mette il piede di Miz sulla corda più bassa! Ora è tutta una caciara, Maryse distrae l’arbitro, Axel provoca Dean e viene lanciato sul ring, Dallas da dietro colpisce l’ex Shield e spiana la strada per la Skull Crushing Finale! 1..2…3! The Miz è ancora campione!

Vincitore e ancora campione: The Miz

Ambulance Match: Roman Reigns vs Braun Strowman

Come al solito il pubblico è schierato quasi interamente contro Roman Reigns, ad ogni colpo iniziale infatti i “Boo” lo accompagnano. Strowman lo abbatte con due splash devastanti all’angolo e una mazzata violentissima con l’avambraccio. Entrambi escono dal ring e il mostro finisce contro il paletto, la stessa sorte però tocca al big dog e Braun non si ferma qui, scagliandolo anche contro i gradoni e proprio con quest’ultimi lo demolisce schiantandoglieli dritti in fronte per ben due volte prima che il Samoano riesca a evitare la sua offensiva facendolo schiantare sul paletto, iniziando a lavorare  sul gigante cercando di atterrarlo. The Guy viene afferrato al volo dopo un rimbalzo sulle corde, double chokeslam! Tentativo di Powerslam evitato dal Juggernaut, la Spear viene però bloccata da un Big Boot ed ecco il Powerslam! Si torna all’esterno, la montagna umana cerca di portare Reigns all’ambulanza ma non ci riesce e va a vuoto con un splash, beccandosi un Samoan Drop! Strowman si rialza quasi immediatamente mancando una carica al paletto che lo costringe a subire un Drive By sul gomito operato! Il braccio viene sbattuto più volte sulla strutta di sostegno delle corde ed arriva una sedia… serie di sediate sul braccio! L’ex della Wyatt Family ne ha abbastanza, Roman cerca di abbatterlo ma la sedia rimbalza sul suo corpo come se non gli facesse nulla! Il mostro lo schianta contro le transenne e lo porta verso l’ambulanza, tirandolo violentemente sullo stage. È tempo di sparecchiare il tavolo di commento! È pronta una powerbomb ma il Big Dog non ci sta e ha una reazione con una serie di colpi, interrotta subito dall’avversario che lo prende e lo scaraventa contro uno dei lati della vettura! I portelloni si aprono ma Reigns è ancora vivo e ci schianta sopra ripetutamente la testa del gigante! Si lotta per infilare dentro l’avversario proprio sul portellone, SUPERMAN PUNCH! Braun è dentro l’ambulanza per metà, ha solo le gambe fuori! Big boot per liberarsi… altro Superman Punch! Strowman è ancora incredibilmente in piedi ma ora il Samoano prova a caricarcelo dentro… STROWMAN PRENDE UNA BARELLA E LA SCHIANTA RIPETUTAMENTE SULLA SCHIENA DELL’AVVERSARIO! The Guy viene afferrato e lanciato sullo stage violentemente, Braun tenta il Powerslam ma viene evitato da Roman che poi lo schianta sugli schermi a LED distruggendoli! I due sono stremati mentre il pubblico intona “This is Awesome!”. L’ex WWE Champion prova a trascinare il rivale verso l’ambulanza ma con uno spintone il mostro lo fa volare per diversi metri! Reigns però lo attende con un riflettore dritto in faccia E ORA PREPARA LA SPEAR CONTRO L’AMBULANZA! Parte la rincorsa ma viene evitata e come un proiettile il Samoano schizza dentro i portelloni e Strowman non perde l’attimo per chiudere le porte VINCENDO IL MATCH! Che errore banale di Reigns! CHE PERO’ RIAPPARE DALLA VETTURA, SPEAR DALL’AMBULANZA! Strowman viene rinchiuso dentro il veicolo e Roman caccia il medico alla guida per rubare l’ambulanza con sopra il gigante! Cosa hai intenzione di fare? PARTE IN RETROMARCIA CONTRO UN CAMION E SI SCHIANTA DISTRUGGENDO L’AMBULANZA! IL PERSONALE MEDICO E KURT ANGLE SONO BASITI E CHIAMANO I SOCCORSI! Jamie Noble cerca di forzare la portiera per liberare Strowman perché si teme il peggio!

Vincitore: Braun Strowman

Curt Hawkins vs Heath Slater

Per qualche motivo mentre si cerca di capire se Braun sia intero o meno due superstar a caso vengono fatte uscire per riempire lo spazio lasciato vuoto mentre il personale è impegnato. Parte una sirena che interrompe quasi subito la contesa distraendo il pubblico, Kurt Angle indica ai soccorsi dove agire, del match non interessa più chiaramente a nessuno tanto che le immagini dal quadrato vengono tagliate. Suona una campanella che indica Slater come vincitore senza sapere come abbia effettivamente vinto.

Vincitore: Heath Slater

Dei vigili del fuoco intanto aprono la portiera dell’ambulanza forzandola, arriva una barella e i paramedici salgono sul mezzo. Strowman è coperto di sangue ma ignora le cure cercando di alzarsi sulle sue gambe nonostante sia ridotto come un reduce di guerra. Il mostro guadagna finalmente la posizione eretta andandosene e rifiutando le cure mediche! Questo segmento tragicomico e alquanto inspiegabile ha finalmente una fine e si può passare al main event!

Universal Championship Match: Samoa Joe (c) vs Brock Lesnar

Durante la presentazione di Heyman, Joe attacca alle spalle Lesnar schiantandolo contro il tavolo dei commentatori distruggendolo! Il pubblico impazzisce! The Beast si regge a fatica in piedi, tornando sul ring molto lentamente. Il match parte ufficialmente, gomitata di Joe all’angolo, Enziguri Kick! Serie di ginocchiate, spallate all’angolo, serie di pugni, ma ecco Lesnar,  blocchi stile Football al paletto, seguito da delle ginocchiate, headbutt di Samoa ed ecco la Coquina! Coquina Clutch vicino alle corde e infatti il campione si libera facilmente schiantando la testa della Submission Machine sul sostegno! PRIMO SUPLEX! SECONDO! TERZO! Il sindaco è arrivato in città e ora si gasa, cerca il quarto ma Joe distrae l’arbitro afferrandolo e colpendo con un colpo dove non batte il sole la bestia! Furbata dello sfidante che va a segno con l’Uranage! 1..2… niente da fare! Altro tentativo di Coquina ma l’ex UFC combatte con tutte le sue forze per uscirne riuscendo a liberarsi con un sideslam! Ma quanta fatica! Carica di spalla a vuoto di Brock, che però schiva l’assalto di Joe e parte con altri tre german Suplex, siamo a sei! E ORA… F5 pronta MA ECCO LA COQUINA! LA COQUINA SI CHIUDE! LESNAR SI RINCHIUDE ALL’ANGOLO MA JOE NON MOLLA! LESNAR È IN GINOCCHIO! LESNAR STA PERDENDO I SENSI TRA LE URLA DI HEYMAN! LA BESTIA STA CADENDO, MA SI CARICA DAL NULLA SULLE SPALLE LO SFIDANTE! F5! 1..2…3! BROCK LESNAR DIFENDE LA CINTURA! Su queste immagini si chiude la prima edizione di Great Balls of Fire!

Vincitore e ancora campione: Brock Lesnar

Comments

Commenta questo post