Report: WWE NXT 14-06-2017

Salve a tutti sono Andrea Malva, come ogni giovedi vi racconterò cosa è successo a NXT. Siamo pronti per questa nuova puntata.

Drew McIntyre vs Rob Ryzin

Match che parte con un clinch vinto dallo scozzese che successivamente esegue una back slam, il suo avversario lo spinge e Drew lo stende nuovamente con un Belly to Belly. Poi cerca di tirarlo su ma Ryzin risponde con un calcio e successivamente con un Superkick. Drew reagisce con suplex, e mossa aerea dal paletto. Rob sbeffeggia lo scozzese e quest’ultimo lo mette al paletto e lo riempe di pugni. Il suo avversario lo colpisce con un calcio, ma Drew lo spedisce fuori dal ring con una gomitata. Drew esce dal ring ,riporta Ryzin sul ring ed esegue la sua Claymore. Schienamento e vittoria.

Vincitore: Drew Mcintyre

Viene mostrato un video di 2 settimane fa, con Peyton Royce e la sua amica Billie Kay che hanno una discussione con Ember Moon. Successivamente viene mostrato in grafica un match per settimana prossima: Ember Moon vs Peyton Royce.

Viene mostrato un promo di Aleister Black.

The Authors of Pain w/Paul Ellering vs  Faraday e Domingues

Akam parte aggressivo eseguendo un violento big boot su Domingues, successivamente entra il suo compagno ma anche lui fa la stessa fine incassando una serie di pugni al paletto e poi viene buttato duori dal ring. Valley Drivers da parte di Akam ai danni di Domingues e schienamento. Vittoria facile per i campioni di coppia

Vincitori: The Authors of Pain

Nel post match  i campioni di coppia eseguono  super collider e lasciano a terra i loro avversari.  Ellering prende il microfono e dice che gli Heavey Machinery sono solo degli stupidi, e poi, elenca tutti i team che i suoi uomini hanno sconfitto. Il team nominato da Paul fa il  suo ingresso e va ad affrontare  faccia a faccia i campioni. Ellering divide Akam e Rezar dagli avversari e lasciano il quadrato.

Video review dove viene mostrato il confronto tra Strong e il campione di NXT Bobby Roode. In grafica viene mostrato un video su Sonya Deville.

The Velveteen Dream vs Raul Mendoza

Clinch con Dream che ha la meglio e passa sopra al suo avversario, altro clinch vinto ancora da Dream che esegue un headlock ma incassa un dropkick. Mendoza viene mandato alle corde e tenta di eseguire una manovra aerea, ma viene respinto con un big boot da parte di Velveteen. Dream porta al paletto il suo avversario e lo riempe di pugni e chop. Mendoza riesce a trovare una piccola reazione e tenta un attacco in corsa ma viene buttato giù al tappeto e Dream esegue un elbow drop. Schienamento e vittoria.

Vincitore: The Velveteen Dream

Viene mostrato un video sul turn heel di Itami e il confronto con Ohno.

Ohno viene intervistato e gli viene chiesto dei fatti della settimana scorsa. Il wrestlet risponde di non sapere dove sia finita la sua amicizia con Itami, e aggiunge che il giapponese deve supere la sua frustazione.

In grafica viene mostrato un altro incontro per settimana prossima: Kassius Ohno vs Aleister Black.

Triple Threat Elimination Women’s Title Match: Asuka (c) vs Nikki Cross vs Ruby Riot

Nikki cross butta Riot contro la giapponese e la campionessa si scatena con dei pugni ai danni della Cross, poi va alle corde ma viene anticipata da una gomitata di Nikki. Torna la Riot che attacca la Cross e la campionessa con una serie di calci e dropkick. Asuka torna e riesce a colpire la sua avversaria, poi viene stesa da un dropkick di Nikki Cross.  La campionessa va sul paletto ed esegue un dropkick su Nikki e grida ad entrambe che lei è la campionessa. Ruby e Nikki si alleano e mandano fuori dal ring la giapponese. Roll up da parte della Riot, ma nulla da fare. Clothesline da parte della cross e headlock. Ruby reagisce con una serie di pugni ed esegue un dropkick sul membro della Sanity. Asuka tenta di rientrare sul quadrato ma viene stesa anche lei con una clothesline. Al rientro dalla pubblicità la campionessa in carica tenta un german suplex su Ruby Riot, allora cerca di schienarla ma solo 2. L’atleta nipponica prova un attacco in corsa, ma Ruby respinge con una Hurraccarrana. Torna sul quadrato Nikki Cross e si butta contro Riot con una presa alla testa, che riesce a stenderla con un dropkick. La campionessa in carica ritorna e tenta un calcio, ma Ruby lo blocca ed esegue una serie di chop ai danni della giapponese. Asuka reagisce con un calcione e tenta lo schienamento,  ma solo 2. Asuka viene portata fuori dal ring da Nikki e Ruby Riot stende entrambe con un dropkick, riporta sul ring Nikki Cross ed esegue un dropkick ai danni della sua avversaria. Riot sale sul paletto, ma viene buttata fuori dal ring da Asuka e la campionessa sale sul paletto e missile dropkick evitato. Nikki esegue uno spinning neckbreaker, ma la giapponese rotola fuori dal ring. Ritorna dentro Ruby Riot ed esegue un back suplex ai danni della Cross e viene tirata su, intanto Asuka tenta di colpire la Riot, ma viene respinta con un calcione. Nikki Cross spedisce al paletto Ruby ed esegue uno spinning neckbreaker. Schienamento: 1… 2.. e .. 3. Ruby Riot ELIMINATA. Al rientro dallo stop pubblicità vediamo Asuka e Nikki darsi una sfida di pugni che vede la giapponese avere la meglio. La campionessa esegue un german suplex e schiena ma solo 2. L’atleta nipponica esegue una serie di calci, ditata negli occhi da parte di Cross e tentativo di Spinning Neckbreaker. Le 2 atlete finiscono fuori dal ring e scoppia una rissa con l’arbitro che è costretto a chiamare il no contest.

Il match finisce in No Contest

La rissa continua nel backstage con Asuka che tenta di far finire la testa della Cross dove c’è l’acqua, ma ci finisce lei. Nikki riporta sul ring la giapponese e la rissa continua e combattono vicino al tavolo di commento. Il membro della Sanity si getta su Asuka e le 2 finiscono con rompere un tavolo. Termina cosi la puntata.

Voto puntata 7,5: Main event veramente bello, e bello il segmento tra i campioni di coppia e gli Heavey Machinery.  Settimana prossima torna Ember Moon e soprattutto Ohno vs Black, che può essere un match capolavoro.

 

Comments

Commenta questo post