Report: WWE Raw 03-07-2017

Salve a tutti, sono Andrea Malva e oggi ci ritroviamo per il Report di Monday Night Raw, ultima puntata prima del PPV Great Fire of Balls.

La puntata si apre con l’ingresso di Enzo Amore che dice che ha fatto tante cavolate nel giro degli anni passati ma c’è sempre stato Cass a guardagli le spalle. Ora non ha più una spalla, ed Enzo prosegue dicendo che lui è uno dei ragazzi più duri che ci siano mai stati sul ring e sa chi è e sta per andare in alto.  Enzo Amore aggiunge che,ormai Cass per lui non è più nulla e conclude dicendo che lui è dove ci sono i soldi.

Passiamo in area interviste con Cass che dice che non ha mai sentito parlare così tanto qualcuno e prosegue dicendo che dopo il match di domenica, Enzo Amore non andrà da nessuna parte. Cass viene attaccato alle spalle da Enzo Amore e scatta una rissa fra loro due, con la sicurezza che arriva per dividerli.

Tag Team Match

Sasha Banks e Bayley vs. Nia Jax e Alexa Bliss

Partono sul ring Bayley e Nia con quest’ultima che tenta subito un Samoan Drop,che però viene evitato e la ex campionessa esegue una serie di pugni ma la Jax riesce a rimanere in controllo. Bayley trova la reazione e si avvicina a Sasha per effettuare il cambio, Nia incassa un calcione e Bayley trova il cambio. Sasha e Bayley eseguono un doppio dropkick, Nia viene buttata fuori dal ring. La Jax stende Bayely prima buttandola giù e,poi,con un violento attacco in corsa la mette KO. Al rientro dallo stop pubblicitario vediamo Alexa eseguire un Headlock ai danni della Banks. La Boss reagisce e porto all’angolo la sua rivale. Sasha tenta una doppia ginocchiata, ma viene evitata e cambio con la Jax. Nia esegue un backbreaker ai danni di Sasha. Intanto viene mostrato che Bayley ha dovuto lasciare il ring durante la pubblicità dopo l’attacco subito. Il team heel in superiorità numerica con Alexa che tenta una doppia ginocchiata che, però, viene evitata dalla Boss, la quale esegue un dropkick che fa finire a terra la Jax e poi esegue la Banks Statement ai danni della campionessa. Alexa prova a resistere, ma è costretta a cedere.

Vincitrici: Sasha Banks e Bayley

Passiamo nel ufficio del General Manager Kurt Angle che viene raggiunto da Braun Strowman, il quale dice che cosa farà quando al PPV non ci sarà Roman. Kurt risponde che non sa di cosa stia parlando. Il gigante dice al GM dello show rosso che vuole un avversario. Angle risponde che molti sono occupati.

Viene mostrato un video di Samoa Joe e Brock Lesnar dove possiamo ripercorrere la loro faida e vengnono mostrati alcuni segmenti di una loro doppia intervista.

Cedric Alexander, prima del suo match prende il microfono e dice che spedirà Noam Dar dalla Fox, anche lui con il collo rotto.

Cedric Alexander vs. Noam Dar w/Alicia Fox

Cedric parte fortissimo con una serie di pugni, poi esegue una divining clothesline e lo scozzese finisce fuori dal ring. Alexander va subito per per riprenderlo, ma Alicia si mette davanti e impedisce a Cedric di attaccare. Dar è tornato sul ring e quindi anche Alexander torna sul ring e tenta un Pelè Kick, ma viene evitato e incassa un calcione. Schienamento, ma solo 2. L’atleta scozzese conduce il match con delle Headlock e delle prese al braccio. Cedric riesce a reagire con una violenta gomitata. La Fox cerca di distrarlo.  Noam Dar lo prende da dietro, ma Cedric esegue la Lumbar Chek e schienamento: 1…. 2… e … 3. Vittoria per Alexander.

Vincitore: Cedric Alexander

Miz TV

The Miz è sul ring assieme allamoglie Maryse e alle guardie del corpo Curtis Axel e Bo Dallas. Miz dice che la settimana scorsa ha screditato la famiglia Ball, e aggiugne che sono stati dei pazzi a scegliere come uomo Dean Ambrose, in quanto lui non sa gestire I propri successi. Suona la musica di Ambrose, il quale arriva  e dice che a lui non interessa se Miz  ha le guardie del corpo a proteggerlo, perchè se vuole può andare li a stendere I suoi alleati. Ambrose dice di volere il rematch questa sera stessa. Suona la song di Heath Slater che arriva accompagnato dal suo amico Rhyno e dice che anche lui vuole una shot per il titolo Intercontinentale . Miz risponde che lui ormai è fuori dal giro titolato da parecchio tempo. Suona la musica del General manager Kurt Angle, il quale dice a Miz che non può decidere lui quando e dove lottare. Il campione risponde al GM di pensare agli affari personali che ha in ballo con Cory Graves.  Kurt Angle zittisce l’Awesome One e annuncia che questa sera dovrà difendere il titolo contro Slater e domenica, a Great Balls Of Fire dovrà farlo di nuovo contro Dean Ambrose.

Intercontinental Title Match

The Miz (c) w/The Miztourage vs Heath Slater w/Rhyno

Clinch tra i due con il campione che riesce ad avere la meglio. Slater reagisce con una spallata, poi prova uno schienamento ma solo due. Slater va alle corde, ma Miz lo stende. Lo sfidante per il titolo torna a condurre il match e fa finire fuori dal ring il campione. Al rientro dalla pubblicità vediamo il campione condurre il match ed esegue un Neckbreaker. DDT da parte di Miz e schienamento, ma solo conto di 2. Slater finisce fuori dal ring. Axel e Dallas si avvicinano e con aria minacciosa arriva anche Rhyno. Il campione tenta di eseguire la combo di Daniel Bryan, ma viene evitato l’ultimo calcio e Slater esegue una Facebuster e successivamente una serie di clothesline, poi prova con un Roll Up, ma solo 2. Heath esegue un neckbreaker e schienamento, ma anche qui solo 2. L’Awesome One reagisce e riesce a mandare al paletto il suo avversario e lo colpisce con una clothesline. Miz sale sul paletto, ma torna Slater che esegue una grandissima powerslam. Axel sale per distrarre l’arbitro, ma intanto Ryhno lo butta giù e prova a stendere sia Dallas che Axel, ma si mette in mezzo Maryse e l’ex campione di coppia si ferma. Così facendo permette a Dallas e Axel di attaccarlo alle spalle e infatti viene spedito contro il paletto. Slater si distrae e The Miz esegue la sua Skull Crushing Finale. Schienamento: 1…. 2….. E …. 3.

Vincitore e ancora campione: The Miz

Nel post match Slater viene attaccato, ma arriva Ambrose che stende sia Axel che Dallas e arriva sul ring con Miz che se la da a gambe. Intanto torna Curtis Axel che esegue una clothesline ai danni di Ambrose. Poi torna anche Dallas e i due continuano il massacro ai danni del Lunatic Fridge e lo lanciano verso Miz che esegue la Skull Crushing Finale.

Passiamo nel backstage con Apollo Crews e Titus O’Neil. O’Neil cerca di convincere Apollo, il quale, però, non sembra essere molto d’accordo. Alla fine Titus riesce a convincere il suo amico.

Suona la musica di Goldust, che arriva e dice di essere pronto a mostrare il suo nuovo capolavoro. Goldust dice di dover ringraziare i tifosi e sopratutto R- Truth, perchè senza il suo egoismo tutto questo non sarebbe potuto accadere. Con questo film Goldust farà una cosa che R- Truth non potrà mai fare,ovvero rendere lo stesso R -Truth una stella. A fine film troviamo R -Truth dietro con dei pop corn e quest’ultimo attacca Goldust facendolo finire fuori dal quadrato.

Passiamo nel backstage con  Kurt Angle che viene interotto mentre è al telefono dai campioni di coppia Sheamus e Cesaro. Il GM dello show rosso annuncia loro che dovranno difendere I titoli in un iron man match di 30 minuti a Great Balls of Fire contro gli Hardy Boyz. Cesaro chiede un match per questa sera e Kurt risponde proponendo come avversario Braun Strowman, ma lo svizzero si rifiuta e dice che vuole Finn Balor. Angle approva e sancisce il match.

Seth Rollins vs. Curt Hawkins

Curt Hawkins dice che questa sera The Man non vincerà. Seth lo attacca ed esegue il suo Kingslayer. Schienamento e vittoria.

Vincitore: Seth Rollins

Nel post match Seth Rollins dice che Bray Wyatt va dicendo al mondo di essere un dio e di essere ovunque quando, in realtà  non c’è mai. Rollins conclude dicendo che Domenica a Great Balls of Fire dimostrerà a tutti che, in realtà, Wyatt è solo un codardo.

Intervista Live: Samoa Joe e Brock Lesnar.

Prima che Michael Cole possa parlare, viene subito interotto da Samoa Joe, il quale dice che è stanco delle domande. Il Number One Contender vuole chiedere una cosa a Paul Heyman, ma interviene Brock Lesnar  dicendogli che lui deve parlare solo con lui perché lui è il campione e perché il match di domenica a Great Balls of Fire sarà tra loro due. Il campione da del codardo a Samoa Joe e dice che è lui che deve trovarlo perché lui non è il campione. Brock dice che ha battuto gente come John Cena e The Rock. Samoa Joe risponde dicendo che lui ha battuto gente come AJ Styles, Roman Reigns, Seth Rollins e tanti altri. Samoa Joe è decisamente infuriato e va alla ricerca di Brock e quando lo trova è pronto a fare rissa, ma viene trattenuto dalla sicurezza e grida il nome di Lesnar.

Single Match

Mustafa Ali vs. Neville

Serie di Headlock tra i due, Mustafa esegue una spallata poi una hurricanrana e successivamente un crossbody e schienamento, ma solo 2. Mustafa Ali sale sul paletto, ma viene raggiunto dal campione che tenta un mossa dal paletto, ma viene evitata e Ali esegue un DDT in corsa e schiena, ma solo conto di 2. Il campione dei pesi leggeri reagisce eseguendo una serie di calci, poi manda alle corde il suo avversario, lo tira su e lo fa cadere. Neville prova un attacco in corsa che, però, viene evitato. Mustafa prova a colpirlo, ma incassa una violenta clothesline. Il campione dei pesi leggeri esegue la Rings Of Saturne. Mustafa Ali è costretto a cedere.

Vincitore: Neville

Viene mostrato un video dove Bray Wyatt dice di aver dato all’umanità il dono del fuoco. Wyatt è il caos che alimenta il fuoco. Dato che è venuto a Raw, i migliori amici sono diventati nemici e la Bestia è stata ridotta a un semplice mortale che squilla per l’aria. Perché? Perché lui è Bray Wyatt ed è ovunque. Questa Domenica Seth Rollins vedrà gli occhi di un Dio e brucerà.

Passiamo nel Backstage con Alexa Bliss che viene intervistata e le viene chiesto se è preoccupata della sconfitta di questa sera subita da parte di Sasha Banks. La campionessa dice che è tutta una tattica per far credere alla Banks di essere in vantaggio.

Finn Balor vs. Cesaro (con Sheamus e gli Hardy Boyz al tavolo di commento)

Headlock da parte di Balor e l’irlandese esegue un dopkick, poi una serie di calci e torna ad eseguire una headlock. Cesaro reagisce eseguendo un pugno poi porta all’angolo il suo avversario ed esegue una serie di Uppercut. Balor reagisce eseguendo un dropkick, poi porta il suo avversario all’angolo ed esegue una serie di chop. L’ex campione universale esegue, poi, una serie di pugni , ma viene distratto da Sheamus e lo svizzero ne aproffita e prende il controllo del match. I due si affrontano in una sfida di pugni con Cesaro che ha la meglio e riesce a buttar fuori dal quadratoil primo campione universal della storia. Al rientro dalla pausa vediamo Cesaro controllare il match con una presa. Balor riesce a reagire e tenta una manovra aerea, ma viene preso al volo e suplex da parte di Cesaro. Uppercut da parte dello svizzero e Neutralizer da parte del campione di coppia, ma evitato da Balor che esegue un double foot stomp.  Clothesline di Finn con Cesaro che esce dal ring e l’ex Universal champion esegue una violenta ginocchiata. Balor si prepara per un dropckick, ma arriva Samson e l’irlandese si distrae e Cesaro ne approfitta con un european uppercut. Finn riesce a far finire fuori dal quadrato il suo avversario, poi va verso le corde, ma Samson lo fa finire a terra, ma l’arbitro non ha visto nulla visto nulla,in quanto Sheamus stava discutendo con lui. Gli Hardy si alzano, con Jeff che attacca Samson e Matt che attacca Sheamus. Balor fa finire fuori dal ring lo svizzero e con una manovra aerea stende tutti gli atleti fuori dal ring e poi attacca con dei pugni Samson. L’irlandese sta tornado sul ring , ma Elias sta per attaccarlo ma subisce la Twist Of Fate da Matt. Brogue Kick di Sheamus ai danni di Matt e Jeff stende con una manovra aerea l’irlandese. Cesaro esegue un European Uppercut ai danni di Jeff Hardy. L’ex Universal Champion Finn Balor esegue un dropkick che fa finire contro la barricata lo svizzero e poi lo riporta sul ring ed esegue la sua Coup de Grace. Schienamento, 1…. 2… e … 3.

Vincitore: Finn Balor

Entra Braun Strowman e dice che la settimana scorsa ha messo dentro l’ambulanza Roman Reigns  ed è certo che lo farà di nuovo. Il gigante per finire aspetta di sapere chi sarà il suo avversario.

Braun Strowman vs. Apollo Crews

Apollo parte aggressivo con una serie di pugni, ma poi Braun esegue un Big boot e getta il suo avversario fuori dal ring. A fatica Apollo rientra e Strowman continua a dominare ed esegue un violento pugno. Poi Braun ha una discussione con Titus O’Neil e poi getta fuori dal ring Crews. Il membro del Titus Brand trova una reazione di orgoglio con una sberla in faccia a Braun, una serie di calci e poi un dropkick. Crews tenta un Mounsault ma Braun lo respinge. Strowman esegue una Powerslam e chiude: 1… 2.. e noo Braun molla lo schienamento. Braun ne esegue un’altra e schiena: 1… 2… e noo ancora una volta molla lo schienamento. Braun esegue la terza Powerslam e chiude: 1… 2… e … 3.

Vincitore: Braun Strowman

Braun prova a eseguirne un’altra, ma viene fermato da Titus O’Neil che va faccia a faccia con il gigante. Il leader della Titus Brand colpisce con dei pugni il gigante, ma nello scontro ha la peggio.  Strowman prende Crews e lo porta verso l’ambulanza e lo carica dentro e chiude le portiere e gli fa segno di partire. L’ambulanza però non parte. Dopo un paio di tentativi Strawman va a controllare se c’è qualcuno al posto di guida ma esce Roman Reigns che esegue un Uppercut ai danni di Braun Strowman.Il gigante reagisce buttando contro la barricata il samoano e poi esegue qualche pugno. Il Big Dog viene mandato verso lo stage, ma reagisce con un uppercut e riesce ad eseguire una violentissima Spear ai danni di Strowman che finisce contro un tavolo. Il samoano ha la meglio questa settimana, in attesa del match di domenica.

Voto Puntata: 5,5: Molto lenta come puntata. Si salva poco di questa puntata. Lo scontro tra Samoa Joe e Brock Lesnar è sempre interessante. Buono il finale, ma il resto della puntata poteva essere meglio.

 

http://spaziowrestling.it/wp-content/plugins/all-for-adsense/js/f.js

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Comments

Commenta questo post