Report: WWE Raw 09-10-2017

Signore e signori ben trovati per il consueto appuntamento con Monday Night Raw, ci troviamo a Indianapolis, Indiana , Io sono Umberto e vi farò compagnia ogni lunedì in questo report!

Tutto pronto e si comincia. ” Awesomeeeeeeeeeeeeee ” The Miz è già sul ring col suo fido scudiero Curtis Axel per una nuova puntata di Miz Tv dove sono attesi come ospiti Sheamus e Cesaro!

Miz afferma che la settimana scorsa è stata una bella settimana per lui, poichè ha dimostrato di essere il vero ” The Guy” della WWE e ci tiene a precisare che questo è anche merito del suo Miztourage perchè attaccare un membro, significa schierarsi contro tutta la famiglia. Adesso però, Miz ci fa vedere dei piccoli premi che chiama i “Mizzy” che dice di voler consegnare a dei candidati segreti per il loro impegno nella settimana appena trascorsa!
Partiamo col primo vincitore che è…..Curtis Axel!( che sorpresa)! Curtis vince il primo “Mizzy” e subito, emozionato dedica il premio all’amico lacchè Bo Dallas, che non è qui a causa dell’attacco subito da Reigns.

Il secondo Mizzy invece è per….Sheamus e Cesaro!!! Il team, non appena viene nominato, entra in scena e raggiunge il ring sornione. Sheamus è il primo a proferire parola e subito dichiara che dopo settimana scorsa, hanno dimostrato di poter fare tutto ciò che vogliono, quando vogliono, con chi vogliono e ringrazia in particolar modo per questo Roman Reigns, senza il quale non sarebbe stato possibile. Si intromette Cesaro che ci tiene a ringraziare di cuore anche Ambrose e Rollins per averli aiutati nello scopo. The Miz riprende la parola e chiede ai tre di raggiungerli sul ring e di riunire lo Shield, poichè ormai, la cosa è scontata e se credono di essere i migliori insieme vuole averli lì con lui, con la miglior star della WWE.

Tuttavia dopo poco, Mike Mizanin decide di annunciare l’ultimo vincitore dei Mizzy che è…..lo stesso The Miz ( e ti pareva)! Miz dedica il premio alla moglie e al figlio e, proprio mentre sta per partire con l’ennesimo ringraziamento, risuona la musica di Roman Reigns!!! The Big Dog is in the house!!!

Reigns pian piano si avvia sull’apron, Miz parte subito all’attacco chiedendogli di avvicinarsi e non perdere tempo, Roman lo mette a tacere subito consigliandogli di stare zitto per un attimo dato che sta parlando già da un po’ e lui non ha voglia di giochi. Roman dà a Miz un’ultima chance di lasciare il suo ring, dopodiché saranno guai. Miz la prende con ilarità e gli ride quasi in faccia, dicendogli che è inutile la messa in scena, ormai il rumor della riunione dello Shield è arrivata anche a lui, quindi cosa aspetta a chiamare i suoi amichetti e a riunire il vecchio gruppo? Roman a questo punto desiste, ma poi risponde in modo sorprendente: “Rumor, chi ha detto che erano solo rumors?” Parte la musica di Dean Ambrose, (MIO DIO CI SIAMO ALLORA!!) che si presenta sull’apron di fianco all’amico.

Ultimo, ma non per importanza, arriva Seth Rollins!!! I tre si riuniscono e fanno un respiro.  Miz e i suoi intanto sembrano agitati, forse, in fondo in fondo, Miz non si aspettava poi che lo Shield si riunisse davvero contro di lui! I tre partono all’attacco del ring e scoppia la rissa. Miz sguscia via dal ring, Roman se la vede con Axel mettendolo fuori gioco praticamente subito e accorrendo in soccorso dei suoi amici. Superman punch prima su Sheamus e poi su Cesaro! Pestaggio e i tre ormai sono da ricoverare!!! Miz capisce di esser rimasto da solo e quasi chiede, come un bambino timoroso di fronte a una mamma molto severa, di essere risparmiato.
Reigns, madre paziente non è, prende Miz e lo trasporta con forza sul ring e Triple Powerbomb e Miz viene schiantato al suolo con estrema violenza! Reigns, Ambrose e Rollins si scambiano il loro classico pugno al centro del ring! Lo Shield è tornato amici!!!!

Dopo la prima pausa torniamo sul ring, dove Jason Jordan affronterà Karl Anderson accompagnato da Luke Gallows.

Jason Jordan vs. Karl Anderson w/Luke Gallows

I due partono con un clinch, Jordan ha subito la meglio e tenta un suplex, ma il suo avversario è troppo lesto per il momento. I due continuano a tentare manovre l’un l’altro, ma sembrano essere in parità. Si capisce sin da subito che l’ago della bilancia del match potrebbe essere Gallows che infatti, ai primi problemi del compagno, prova a distrarre Jordan intervenendo. Proprio da una distrazione di Gallows, Jordan prende una brutta botta al braccio di cui Anderson inizia ad approfittare prima con un Armbar e poi con dei calci.  Jordan, dopo qualche difficoltà, sembra tornare in match ed effettua un belly -to- belly suplex su Anderson che subisce parecchio il colpo. Gallows, allora interviene nuovamente, ma stavolta Jordan lo colpisce e nello stesso momento schiva una carica di Anderson che si stampa contro il paletto. Jordan ne approfitta neckbreaker 1..2…3!

Vincitore per schienamento: Jason Jordan

Nell’infermeria, intanto, è inquadrato The Miz che dolorante, viene accudito da Curtis Axel. Arriva il GM di Raw Kurt Angle, che chiede a Miz se si sia rotto qualche osso o lesionato qualche legamento. Miz stizzito risponde che la sua è una domanda stupida e chiede al GM conseguenze per il pestaggio. Kurt Angle gli dice che ha ragione e sancisce un 3 vs 3 a TLC in un TLC match : Miz, Sheamus e Cesaro contro lo Shield. La reazione di The Miz è incredula e disturbata, tanto che al GM viene chiesta la serietà dell’affermazione.  Angle, quasi soddisfatto, risponde che si, è dannatamente vero!

Torniamo subito sul ring, perchè non vorremmo per niente perderci nemmeno un minuto di Elias che inveisce contro i fan con una nuova canzone! (si è capito che mi sta un po’ storto?).  Proprio mentre prova a suonare, qualcosa lo disturba. Un suono, infatti arriva dall’apron ed è Titus O’Neil con un banjo?!? ebbene si è proprio un banjo! ( sto adorando Titus ultimamente). Titus inizia a schernire Elias provocandolo e intonando una canzone ai fan introducendo l’avversario di qualche settimana a questa parte di Elias: Apollo Crews!!

Elias vs. Apollo Crews

Apollo spinge subito Elias all’angolo e lo attacca con una serie di calci. Elias reagisce dopo poco e, in modo abbastanza scorretto, sbatte il braccio di Apollo violentemente contro il ring per ben due volte.  Apollo inizia ad accusare il dolore al braccio e sembra sia tutto finito. Tuttavia, dopo poco, Apollo reagisce e riesce a connettere anche un bel moonsault, che gli vale però solo il conto di 2. Apollo adesso sembra caricato e, infatti colpisce duramente Elias che cerca a sua volta di strisciare fuori dal ring per una pausa.  Titus però carica il suo assistito e rimanda sul ring Elias che dal nulla, connette la swimming neckbreaker e beffa Apollo Crews 1..2…3!

Vincitore per schienamento : Elias

Enzo Amore fa il suo ingresso sul ring e comincia a lamentarsi di Angle, di come la clausola che egli gli aveva fatto firmare era ben chiara nel dichiarare che chiunque Cruiserweight del roster lo avesse toccato, avrebbe perso ogni occasione di correre per il titolo mondiale. Adesso, a conseguenza di ciò, Amore non riesce a spiegarsi come Kalisto, nonostante lo abbia aggredito, non sia vittima della clausola.

Enzo si sente preso in giro e offeso dalla presenza di Kalisto, anche se è sicuro di batterlo. In tutto ciò entra però il GM.  Angle si avvicina al ring e prende parola rispondendo ad Amore, giustificando la cosa con un piccolo cavillo : il contratto di Kalisto è stato depositato dopo l’emendamento della clausola dunque, per lui questa non è valida. Enzo chiede ad Angle se lo abbia preso per un cretino ed inizia ad alzare i toni, chiedendo di risolvere immediatamente la situazione.

Angle scocciato decide allora di andare incontro ad Enzo: Kalisto non dovrà aspettare TLC per affrontare Enzo Amore, perchè lo farà stanotte!!! Amore sembra infuriato per la decisione, ma dopo poco si calma e decide di stare al gioco di Angle. Accetta di sfidare Kalisto stanotte, ma nel caso di vittoria vuole che sia rispettata la clausola. Angle accetta e Amore se la ride credendo di averne vinta un’altra. Tuttavia, mentre il GM va via, si ricorda di dover spiegare una cosa ad Amore: il match sarà un Lumberjack Match senza squalifiche con presente l’intero roster di 205 live!!!

Braun Strowman è sul ring e aspetta la vittima odierna. Oggi il mostro della WWE se la vedrà con un ottimo atleta: signore e signori Matt Hardy!!!!

Braun Strowman vs. Matt Hardy

Braun ha sin dall’inizio uno sguardo malefico e fa intendere di voler giocare con il suo avversario. Matt prova in tutti i modi a spostare Strowman che per i primi due minuti non fa altro che lanciare il suo avversario in giro per il ring. Hardy, dunque inizia la strenua resistenza ai forti attacchi di Strowman che, però sembra ancora pieno di foga. Hardy estrae un assodalla manica e connette dal paletto una bella tornado DDT. Quindi, Matt chiama la sua Twist Of Fate che connette sul mostro tra la sorpresa del pubblico. Matt prova il conteggio 1..e oplà Strowman, come se niente lo avesse colpito, alza di forza Hardy che è incredulo. Strowman, allora, decide di dire la sua e connette prima due chokeslam sul povero Matt e poi la sua running powerslam  1..2..3.

Vincitore per schienamento: Braun Strowman

Strowman, come suo solito, non sembra aver finito e infatti continua a pestare Matt fino a caricarselo in spalla con l’intenzione di portarselo chissà dove. ATTENZIONE! Lo Shield compare sullo stage e punta Strowman, con la quale tutti hanno avuto recentemente dei problemi.

Strowman capisce che forse è tempo di guai e lascia cadere Matt Hardy a terra. I quattro si osservano per un attimo, fino a che Braun attacca Reigns che però, aiutato da Ambrose e Rollins connette una Spear su Strowman e comincia con i suoi compagni un pestaggio vecchio stile!!! Lo Shield è tornato e si sta prendendo le sue rivincite!! I tre non sono soddisfatti e si avviano al tavolo di commento: vogliono schiantare Strowman sul tavolo INCREDIBILE RAGAZZI!!! Ambrose e Rollins caricano il mostro sulle spalle e con Reigns connettono la Triple Powerbomb che manda il tavolo in pezzi! Strowman è al tappeto!!!

Nel backstage, inquadrati proprio di ritorno dall’ultima bravata Reigns, Rollins e Ambrose  vengono fermati per una breve intervista:” Lo Shield è tornato ed è più forte di prima, non importa in quanti gli si pareranno contro ,3, 4 o 5 che siano. Loro avranno sempre la meglio! ”

Sul ring fa il suo ingresso Mickie James! La James prende parola parlando della sua situazione e del fatto che sapeva benissimo che sarebbe tornata e che sa benissimo quanti anni ha e che per lei e per i suoi fan non è un problema. L’unica che pare abbia un problema con questa cosa è proprio Alexa Bliss, che cerca con questi giochini mentali di distrarla dal suo obbiettivo.  A TLC lei diventerà per la settima volta WWE Women’s Champion.

Entra in scena anche Alexa Bliss che si dice dispiaciuta per aver infranto i sogni di Mickie e vuole chiedere scusa, presentando ora un filmato al pubblico sulla vera Mickie James. Parte un filmato in old style tutto puntato a far sembrare vecchia la sua avversaria. Finito il filmato, la Bliss come una scolaretta delle medie se la ride di gusto e chiamando Mickie “nonna” la invita a tornarsene a casa, mettersi comoda e fare qualunque cosa le donne della sua età facciano. Mickie si scoccia e invita la Bliss a salire sul ring. Alexa accetta e sembra voler affrontare l’avversaria, ma all’ultimo ci ripensa e fa per tornare indietro. La James, allora scende e la tira letteralmente per i capelli aggredendola sul ring. Alexa, dopo poco riesce a scappare, ma la sfida tra le due si fa incandescente!

Nel backstage Kurt Angle sta parlando con Sasha Banks e Bayley dell’esordio di Asuka a TLC. Le due cercano di convincere il GM a scegliere una delle due per affrontarla, ma a loro si aggiungono prima Alicia Fox, poi la rientrante Dana Brooks e infine Emma. Angle decide allora di indire un match per la serata: le 5 si affronteranno in un Elimination Match per decretare l’avversaria di Asuka!

Sul ring, intanto, è il momento dei pesi leggeri con Mustafa Alì e Cedric Alexander che affrontano “The Gentleman” Jake Gallagher e Brian Kendrick.

Mustafa Ali e Cedric Alexander vs. Jake Gallagher e Brian Kendrick

Kendrick comincia contro Alexander e i due non si risparmiano colpi fin dall’inizio. Gallagher, furbo, distrae Alì prima e poi Alexander che si fa mettere all’angolo alla mercé dei due heel. I due si danno continuamente il cambio rendendo difficile la reazione a Cedric Alexander che, però riesce a colpire con un enziguri kick Gallagher e finalmente trova il cambio per Alì che entra col piglio giusto e sembra riequilibrare il match. I due britannici, però riescono a ritrovare il controllo del match e Kendrick connette la sua Sliced Bred #2 e trova il conto di 3.

Vincitori per schienamento: Jake Gallagher e Brian Kendrick

Ci spostiamo nuovamente nell’ufficio del GM che è al telefono, fino a quando non viene interrotto da The Miz che ritornando sulle parole di Ambrose nell’intervista precedente chiede di avere un quarto alleato nel TLC match.
Angle, con davvero poca resistenza, accetta e chiede di chi si tratti . Miz risponde e dalla porta quasi buttata a terra si palesa Braun Strowman, che proprio come i tori quando vedono rosso, soffia quasi fumo dalle narici. Questo match si fa sempre più interessante.

Finn Balor è sul ring e microfono in mano,  torna a parlare di Bray Wyatt, dei suoi giochetti e del fatto che lui e il suo Balor Club non temono ne lui ne Sister Abigail e afferma di non credere ancora nella presenza tanto vantata da Bray Wyatt.

In risposta parte il collegamento con Bray Wyatt, di cui inizialmente si vede solo la sedia a dondolo. Bray entra in scena ridendo e chiede come sia possibile che Balor non lo tema nemmeno un po’. Bray, a un certo punto, sembra come essersi trasformato sotto controllo di Sister Abigail e inizia a parlare con una voce molto disturbante, con messaggi criptici. “La presenza” fa capire che Balor cadrà, poichè il suo principe, Bray Wyatt ha sempre creduto in lei ed essa, ora, deve ripagarlo per la sua fedeltà e inoltre aggiunge che quando lei tornerà, il mondo per Finn smetterà di girare. Poco dopo, Bray sembra tornato se stesso e con una tetra risata scompare da dove era apparso.

Entrano ad una ad una le partecipanti dell’elimination match!

Sasha Banks vs. Bayley vs. Alicia Fox vs. Emma vs. Dana Brooke

Bayley si lancia subito contro Alicia, mentre Dana se la vede con Sasha lasciando Emma in un angolo a tessere trame e alleanze.  La furba australiana, infatti, dapprima cerca l’aiuto di Alicia Fox contro le avversarie, poi tenta di convincere Dana Brooke che, inizialmente ci casca e con lei si scaglia Sasha Banks. Tuttavia, poco dopo capisce e colpisce Emma con un braccio teso al paletto e poi attacca Bayley, sembrando in vantaggio in queste fasi iniziali del match! Dana, forse si dà troppo da fare subito e, infatti, come tutte quelle che partono in quarta, si becca il Bayley- to- belly suplex, 1..2..3 Dana è la prima eliminata!

Subito dopo il conteggio la Banks con furbizia prova un roll up su Bayley ottenendo solo un conto di 2. Bayley, però non prende male il colpo alle spalle dell’amica e inizia ad attaccarla ferocemente distraendosi troppo da Alicia Fox che connette un Axe kick e trova il conteggio di 3!! Incredibile: Bayley eliminata subito!

Emma e Alicia, allora si alleano contro Sasha Banks che subisce l’iniziativa delle due fino a reagire con un bel double dropkick e successivamente a intrappolare Alicia nella sua Bank Statement facendola cedere! Alicia è la terza eliminata.

Emma, allora effettua un veloce e inaspettato roll up: 1..2..3!! Incredibile: tra le cinque la spunta Emma grazie alla sua furbizia!

Vincitrice per schienamento: Emma

Kalisto viene intervistato nel backstage e dichiara di ispirarsi a Rey Misterio e Eddie Guerrero, suoi eroi di infanzia, e che per loro stanotte vincerà il titolo.
Amore arriva sul ring e continua a dichiarare che stanotte andrà via con la cintura.

LUMBER JACK MATCH PER IL WWE CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP

Enzo Amore vs. Kalisto 

Subito prova di forza dei due, ma Enzo è più determinato e prima evita una mossa del suo avversario , poi con una spallata e l’aiuto delle corde stende Kalisto. I due iniziano a darsele senza però prevalere troppo l’uno sull’altro. Amore va un paio di volte fuori dal ring, ma evita il pestaggio.

Kalisto colpisce con un calcione Enzo Amore e sembra gasarsi intonando i suoi classici ” lucha lucha” e atterra, infatti Amore con un enziguri alle caviglie. Kalisto, tuttavia quando sembra più in controllo, cade dal ring e se per un attimo alcuni cruiser tentennano in quanto spalleggiano per lui, Gallagher e Kendrick non si fanno problemi ad aggredirlo, almeno finche non intervengono Alexander e Mustafa Alì che prendono Kalisto e lo riposizionano sul ring.

Kalisto, allor,a connette un hurricanrana su Amore, ma trova solo un conteggio di 2! Amore, però, riesce a buttare nuovamente giù Kalisto e i face devono intervenire per evitare un suo pestaggio. Ciò porta ad una megarissa tra i Lumberjack che finisce in modo spettacolare. Kalisto dal paletto carica Enzo Amore e Suplex sull’intero roster di 205 Live!!!!

Enzo si trascina quasi esanime sul ring con Kalisto che lo insegue e chiama la sua finisher. All’improvviso Amore, però ha un guizzo e connette la reverse STO andando a botta sicuro per il conteggio : 1..2..3…No!! Mustafa Alì trascina Kalisto fuori e lo salva!!

Amore è furioso e chiede ad Ali il perchè del suo gesto. Amore, però viene ripescato da Kalisto che lo porta al paletto e connette la Salida del Sol!!! 1..2…3!!! Incredibile: Kalisto è il nuovo WWE Cruiserweight Champion!

Vincitore e nuovo WWE Cruiserweight Champion: Kalisto

Incredibile puntata di Raw ricca di emozioni fino alla fine! Finalmente lo Shield ha deciso di riunirsi e di vendicarsi dei suoi avversari! Kalisto ha vinto il titolo a discapito di un arrabbiatissimo Enzo Amore che avrà sicuramente da ridire settimana prossima! Per ora non mi resta che salutarvi e augurarvi una buona settimana, ci si risentesettimana prossima con un nuovo episodio di Monday Night Raw!

Comments

Commenta questo post