Report: WWE Raw “Shake-up” 16-04-2018

Amici ed amiche di Spazio Wrestling ben ritrovati per una nuova puntata del Monday Night Raw!

Stasera si apre il Superstar Shake-Up e la curiosità è già tanta per la ventata di aria fresca che esso porterà! Non perdiamoci in chiacchiere però perchè la prima sorpresa è servita.

Kurt Angle è sul ring, ci dà il benvenuto e ci dice che tra oggi e domani si svolgerà lo Shake-Up tra i due roster,tuttavia qualcuno lo interrompe. Annunciato come sempre da uno dei due fratelli Singh, Jinder Mahal é a Raw! Mahal viene fischiato sin dall’inizio ma il suo essere heel pare funzionare molto bene, il Modern Day Maharaja sfida la folla con le sue occhiatacce e ci dice che Raw ha fatto un primo acquisto fenomenale prendendo l’ex WWE Champion e attuale campione degli Stati Uniti. Mahal però ha subito da lamentarsi con Angle, colpevole di aver deluso le aspettative di Jinder, che aspettava che una limousine lo andasse a prendere. Angle innanzitutto gli dà il benvenuto e gli dice di non aspettarsi mai una limousine perchè non l’avrà! Mahal allora alza la voce e chiede rispetto! Lui è il migliore sulla piazza e lo dimostrerà contro chiunque di Raw lo sfidi! Lui li batterà tutti fino ad arrivare a sfidare Lesnar! Angle allora non la prende bene e si arrabbia, chiedendo lui rispetto a Mahal e inoltre, sancisce che stasera chiunque voglia sfidare il nuovo arrivato in un match titolato, basta che si faccia avanti e lo farà ora e subito! Dopo qualche attimo di silenzio il pubblico esplode! Jeff Hardy coglie la palla al balzo e si presenta per sfidare il campione degli Stati Uniti! Mahal non la prende bene!

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH

Jeff Hardy vs. Jinder Mahal (c)

Mahal parte come una furia con calci e pugni ma la reazione di Hardy non si fa attendere con una gomitata e un dropkick! Hardy vola dal paletto e stende l’avversario, che però si riprende subito. Mahal fa sbattere sulle corde Hardy e subito dopo prova una sottimissione, dalla quale Jeff però si libera e lo manda contro il paletto, volando e colpendolo con una spettacolare whisp in the wind! Hardy colpisce poi Mahal con uno spinebuster e va ancora di dropkick provando il conteggio e trovandolo solo di 2! Mahal allora ha una reazione d’orgoglio e dà un forte big boot ad Hardy stendendolo e provando la Khallas, che però viene reversata con un Roll Up che sfocia in una Twist of Fate! Mahal è finito! Hardy va allora dal paletto e Swenton Bomb! 1..2..3! Incredibile partenza col botto per Raw, incredibile sconfitta all’esordio per Mahal! Jeff Hardy è il nuovo USA Champion!

Vincitore e nuovo campione degli Stati Uniti: Jeff Hardy

Mahal è ancora furioso negli spogliatoi,  mentre viene intervistato da Renee Young, alla quale dice che farà valere la sua clausola di rematch a Greatest Royal Rumble, provando ad aggiungere qualcosa che però viene sovrastato da una musica e da gente festosa. È No Way Jose che con la solita coda di gente in festa, si trovava a passare e dà il benvenuto a Jinder. L’indiano è furioso per la cosa e No Way Jose invita Renee ad unirsi alla loro festa e la bella bionda si fa trascinare.

Bayley vs. Sasha Banks

Rieccoci all’ennesimo match tra le due ormai “ex” amiche. Sia Sasha che Bayley sono molto nervose e il match infatti parte con grande spinta. Le due fanno prove di forza e sottomissioni fino a che Sasha non getta Bayley fuori dal ring e andiamo in pubblicità. Al ritorno Sasha è ancora al comando ma Bayley accenna una timida reazione lanciandola fuori dal paletto. Gli animi tra le due si scaldano e infatti Sasha comincia un lungo scambio di ceffoni con la sua avversaria che si trasforma in una zuffa! Le due non escludono colpi fino a che Bayley viene chiusa nella Banks Statment e pare lì lì per cedere! INCREDIBILE! La Riott Squad irrompe nell’arena e comincia ad aggredire le due! Da Smackdown arriva la Riott Squad che aggredisce le atlete e le lascia schiantate sul ring! Che impatto questo Shake-Up!

Torniamo dopo il break e abbiamo un rematch di settimana scorsa tra due tag team.

Rhyno e Heath Slater vs. The Authors of Pain

Slater e Rhyno partono aggressivi e attaccano i loro avversari ancor prima che il match cominci. Slater comincia per primo e continua a colpire il suo avversario che sembra in difficoltà. Il dominio dei due però dura poco, perché i neo arrivati da NXT si riprendono e fanno valere la stazza e la forza e dopo qualche braccio teso e un suplex, chiudono la contesa con la loro Last Chapter.

Vincitori: The Authors of  Pain

Il MIZ TV è in diretta dal ring di Raw e The Miz dopo averci dato il benvenuto, commenta l’arrivo di Mahal, dicendo che rispetto all’ospite che ora ci presenterà lui, l’indiano non era nulla. Signori e signore: Kevin Owens e Sami Zayn!

Incredibile i due “free agent” dopo aver provato a entrare a Raw settimana scorsa, sono ora sull’apron e salgono sul ring, abbracciandosi e festeggiando con Miz. Miz definisce i due i migliori talenti come acquisto e ribadisce che si sta facendo la storia della WWE, poichè non si è mai visto tanto talento in un unico ring, inserendo anche lui nel discorso e dicendo che sono un dream team per le olimpiadi,possono essere addirittura essere definiti “gli Avengers” della WWE. Miz ha spinto tanto per averli qui e grazie alle sue conoscenze i due sono a Raw.

Il discorso di Mizanin però viene interrotto dall’arrivo di Kurt Angle che subito incalza dicendo che, i due hanno avuto un’occasione settimana scorsa, ma a causa del loro comportamento l’hanno sciupata e siccome decide lui, non vuole che i due siano qui. Prendono ora la parola i due interessati, con Owens che prima dice che settimana scorsa hanno dato spettacolo e hanno dimostrato che possono alzare il livello del roster! Prende la parola Zayn che dice di voler leggere una cosa a Kurt, cacciando una lettera dalla giacca: “Caro Kurt, eventi molto emozionanti sono avvenuti nelle ultime settimane e il match di settimana scorsa ne è la prova, hanno dato spettacolo in un grande match e ora sono qua e chiedono un contratto”. Zayn aggiunge che la lettera ha una firma che Kurt dovrebbe conoscere: Stephanie McMahon! Incredibile? Proprio lei? aggiunge Zayn; Il capo di Kurt Angle? Quindi Angle non può evitarlo? Non può fare proprio niente! Incredibile quindi, ufficiale: Zayn e Owens passano a Raw! Miz è contentissimo e pare aver trovato nuovi amici nel roster ma Angle riprende però la parola.
Il Buon Kurt, spiega che è vero, non può niente e che questo è sicuramente una conseguenza della sua vittoria con Ronda a Wrestlemania e dunque accoglie i due atleti! Tuttavia, per quanto riguarda Miz invece, siccome sceglie lui si è sentito con Paige, ha deciso: The Miz passa a Smackdown! Incredibile! Miz trova casa nello show blu! Miz non la prende bene e comincia a chiedere a Kurt se è serio e soprattutto, se sa cosa sta facendo, dato che sta dando il meglio che ha a Smackdown, rendendolo molto probabilmente lo show n.1! Angle conferma e Miz dice allora che lui e il Miztourage si sposteranno a dominare a Smackdown! Angle però lo stoppa e dice che, lui andrà a SD, mentre il Miztourage non si muoverà da qua ma che stia tranquillo, stasera avranno un match d’addio. Nel main event avremo un 10-men tag team match, dove il Miztourage e Owens e Zayn, affronteranno Rollins, Balor, Strowman e Bobby Lashley, accompagnati da un nuovo arrivo segreto da Smackdown! Incredibili botti!

I The Revival sono sul ring e aspettano i loro avversari. Il The Bar è presente al tavolo di commento: stasera conosceranno i loro nuovi sfidanti!

The Revival vs. Matt Hardy e Bray Wyatt

I Revival partono molto forte e danno molti problemi ad Hardy che nei primi minuti è in difficoltà. Dopo qualche sofferenza, il buon Woken riesce però a cambiare per Wyatt che prima stende con un braccio teso Wilder e poi si mette a camminare al contrario nel ring, spaventando gli avversari. Wyatt riesce a tenere a bada gli interventi dei Revival e dopo una doppia clothesline e un side effect di Matt, Wilder si prende una Sister Abigail e il suo compagno, una Twist of Fate unita alla Sister Abigail: 1..2..3! Hardy e Wyatt sembrano inarrestabili e puntano i titoli!

Vincitori: Bray Wyatt e Matt Hardy

Cesaro e Sheamus negli spogliatoi sembrano preoccupati ma vengono distratti, imbattendosi nei Fashion Police! Fandango e Breeze arrivano dunque da SD a Raw. I due stramboidi sembrano avere da ridire sullo stile del The Bar, dicendo che dovranno multarli per i loro vestiti inguardabili. Cesaro e Sheamus non la prendono bene e sembrano essersela presa.

Ronda intanto è con Kurt Angle, parlando ancora delle emozioni del match a Mania. Angle ne approfitta e dice che non devono esserci più situazioni come settimana scorsa, Stephanie è comunque il loro capo e Ronda non avrebbe dovuto agire così. I due vengono però interrotti. Natalya arriva e viene accolta da Angle e, a sorpresa di quest’ultimo, anche da Ronda, le due, infatti sembrano conoscersi già! Natalya arriva dunque da Smackdown!

Nia Jax è al tavolo di commento, dove c’è anche una sedia libera per Alexa Bliss, che però non si presenta. Le due avrebbero dovuto assistere al match di stasera: Ember Moon affronta Mickie James!

Ember Moon vs. Mickie James

La James comincia convinta e c’è una prova di forza tra le due interrotta da un calcione di Mickie. Mickie James prova qualche mossa di sottomissione e all’inizio infatti Ember è in difficoltà ma riesce a rialzarsi e a colpire Mickie con un neckbreaker. Ember Moon allora si scoccia e colpisce con un bodyslam prima e poi con un suplex la sua avversaria, mandandola in confusione e chiudendo l’opera con la bellissima Eclipse dal paletto: 1..2..3!

Vincitrice: Ember Moon

Sami Zayn e Kevin Owens sono negli spogliatoi e sembrano un po’ preoccupati per il match di stasera, pensando a Strowman, a Lashley ma sopratutto al misterioso arrivo da SD. Miz arriva e sentendoli parlare di Shane, chiede informazioni sul suo prossimo capo, dicendo che siccome lui è il migliore, lo tratterà sicuramente meglio. Ai tre si aggiungono poi Dallas e Axel e Miz chiede a tutto il gruppo di impegnarsi nel suo match di addio a Raw.

Torniamo sul ring dove Dolph Ziggler fa il suo ritorno, draftato da Smackdown Live! Ziggler, microfono alla mano, dice di essere ritornato e si scusa di aver portato via lo show da Raw per così tanto tempo ma, lo show è lui e lui era a Smackdown! Molte cose da quando se ne è andato sono rimaste le stesse, tranne che per una cosa!

Ziggler viene però interrotto dall’arrivo di Titus O’Neil e tutta la sua stable al seguito. Titus sale sul ring e dà il bentornato a Ziggler. Senza fare giri di parole, gli vuole presentare la sua creazione, il Titus Worldwide, dicendo che con il suo carisma e il talento di Ziggler, la sua stable sarebbe perfetta! Dunque vuole che Dolph prenda il suo biglietto da visita e che gli faccia sapere se è interessato a stare con loro. Ziggler ringrazia di cuore Titus ma tiene a fargli notare che ha interrotto il suo discorso e che stava dicendo una cosa: tutto è rimasto uguale dall’ultima volta che è stato qui, tranne che per una cosa….non è venuto da solo! Drew McIntyre è qui!

McIntyre entra e fa piazza pulita, aggredendo Titus con un braccio teso e abbattendo Apollo con una testata! Incredibile, un altro esordio a Raw e il ritorno di Dolph Ziggler! Il vento dei cambiamenti soffia già forte!

Torniamo dalla pubblicità e sul ring ora arriva Roman Reigns! Reigns, fischiato come sempre prende parola e dice che ancora una volta, lui è qui, Lesnar invece no. Ancora una volta, i due si affronteranno a Greatest Royal Rumble e stavolta, Roman vuole tornare a Raw dacampione. Stavolta, il suo è uno steel cage match e e lo vuole vincere a tutti i costi e diventerà 4 volte campione.

Roman come settimana scorsa viene però interrotto da Samoa Joe, che subito gli dice che ha scocciato e che dice sempre le stesse cose, ci ha provato non una, non due, non tre ma quattro, cinque volte. Ogni volta che lui e Lesnar sono in un ring, Lesnar vince. Reigns deve rassegnarsi e capire che è solo uno qualunque e che Lesnar invece è una bestia. Lui è così stufo di sentire Reigns lamentarsi sempre della stessa cosa e a Backlash lo demolirà e lo manderà a dormire per sempre. Roman allora si scoccia e invita l’avversario a raggiungerlo sul ring. Joe gioca però con Reigns, fingendo incertezza e andando prima due volte verso il ring fino a poi tornare indietro e andarsene nel backstage.

L’Absolution è sul ring dove Mandy Rose affronterà Natalya.

Mandy Rose vs. Natalya 

Le due cominciano il match con il solito clinch e si capisce da subito che Natalya vuole fare un buon esordio. Il match è ben poca cosa però e infatti Natalia lo chiude dopo poco, intappolando Mandy Rose nella Sharpshooter e facendola cedere dopo poco.

Vincitrice: Natalya

L’Absolution, come sempre, dopo il match aggredisce Natalya con un pestaggio ma la bionda viene salvata dall’arrivo di gran carriera di Ronda Rousey, che stende con agilità e forza Sonya Deville che prova ad affrontarla e scorta l’amica neo arrivata negli spogliatoi.

Intanto un filmato ci ufficializza che The Lone Wolf, Baron Corbin è un nuovo membro del roster di Raw e che sarà a Raw settimana prossima.

Breezango vs. The Bar

La scaramuccia di prima tra Breezango e The Bar si porta sul ring e si trasforma in tag team match. A parte qualche piccolo sprazzo di simpatia e qualche classico colpo, Fandango e Breeze vengono però messi sotto da Sheamus e Cesaro, ma riescono comunque a chiudere la contesa.

Vincitori: Breezango

Ci siamo, è tempo di main event!Gli atleti fanno tutti i loro ingressi, prima gli heel e poi i face!
L’ultimo membro della squadra di Rollins, Balor è con un altro neo arrivo da Smackdown. The Glorious One Bobby Roode è a Raw! Introdotto dalla sua epica canzone, anche l’ultimo membro del team è arrivato:si comincia!

The Miz e il Miztourage, Kevin Owens e Sami Zayn vs. Bobby Roode, Seth Rollins, Finn Balor, Braun Strowman e Bobby Lashley

Cominciano sul ring Owens e Rollins che subito va dal paletto e stende il suo avversario. Entra allora Axel che viene steso a sua volta e viene consegnato prima a Roode che lo colpisce con una spinebuster e poi a Balor che lo colpisce con un dropkick. Entra però The Miz e Finn viene allora aggredito ma riesce a cambiare per Lashey che entra e fa piazza pulita, mandando all’angolo Axel e Dallas e colpendo al paletto Miz, per poi colpire Owens con un suplex e spedire fuori Miz con una Gorilla press slam! Bentornato Bobby! Il match è caotico già di suo, per i 10 partecipanti ma poi gli heel cominciano a far casino e mentre sul ring c’è Rollins, Miz e i suoi lo distraggono e lo prendono in consegna per un po’ di tempo, cambiandosi continuamente e provando a schienarlo. Rollins sembra in difficoltà ma riesce dopo poco a cambiare finalmente con Braun Strowman che fa piazza pulita e travolge all’angolo Dallas e Axel che però con un guizzo lo mandano a sbattere contro il paletto e cominciano ad aggredirlo. Entra però Lashley che fa piazza pulita con Balor e permette a Rollins di volare con un suicide dive che travolge gli avversari. I face allora si divertono su Miz, Glorious DDT di Roode e spinebuster di Lashley! Miz riesce a ritrovare le forze e va verso l’angolo amico, cercando il cambio. Attenione però, prima Axel e poi Dallas voltano le spalle al loro capo! No il Miztourage lascia Miz sul ring, lo tradisce e se ne va! Miz è disperato e va incontro al peggio. Running Powerslam del neo entrato Strwowman, che chiude la contesa!

Vincitori: Braun Strowman, Seth Rollins, Finn Balor, Bobby Lashley e Bobby Roode

Che puntata e che bello Shake-Up! La prima di queste due speciali puntate di scambi si chiude dunque così e non ci resta che aspettare domani la puntata di Smackdown Live e vedere come si evolve il tutto!

Io come sempre sono Umberto e vi invito a non perdere il report di Smackdown di Spazio Wrestling per rimanere aggiornati sull’ultima puntata dello Shake-Up! Il nostro tempo per oggi è finito! Ciao a tutti e a settimana prossima!

  • Genni Suarez 97

    Shake Up un pò così, senza grandissimi nomi come mi aspettavo, tipo Randy Orton, Charlotte, Becky e tanti altri… non capisco la scelta di puntare sui Breezango quando hai gli Usos che a SmackDown non hanno più nulla da dare… a questo punto uno tra Jeff Hardy e Seth andrà a SmackDown, io direi più il primo per il rematch di Randy Orton per l’US TITLE, Seth Rollins contro The Miz sarà un match Interbrand
    Asuka invece è già a SmackDown non apparendo neanche oggi a Raw, Riott Squad e Absolution unite o quest’ultima scambia?

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Davvero una bella puntata,si respira aria nuova,ci voleva.
    Grandi scelte quelle di mandare The Miz a SDLive e spero di mandare Rollins a RAW anche se non è ufficiale,visto che Jeff(addio Mahal)ha vinto il titolo degli USA e probabilmente resterà nello stesso roster del fratello.
    Molto interessanti Ziggler e McIntyre insieme,spero creino una stable,inserendo anche Gable che da solo e a RAW altrimenti vedrei male.
    Poi PER FORZA uno tra Balòr e Joe dovrà andare nello show blu,io spero entrambi.

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Potrebbe essere il contrario invece,voglio pensare che gli abbiano fatto mantenere la cintura a WM perchè avevano in mente di far vincere il titolo a Jeff Hardy,facendolo scontrare con uno odiatissimo per aumentare il pop.
    A RAW c’è anche Corbin ora,forse sarà il lone wolf un nuovo heel su cui andranno a puntare.

  • Tommaso Capogrossi

    Quanto ci vorra’ prima che Jinder sparisca dai radar visto che adesso e’ a Raw.

  • JeriCool94

    1 anno fa ci guadagnò RAW, oggi a prescindere da come vada ci guadagna SDLive.
    Tanti jobber (Riot Squad, Ryder, Breezango, Ascension e ecc…)
    Certo che KO, Sami, Ziggler, McIntyre, Lashley sono stati grandi colpi in 2 settimane senza dimenticare che Mike Kanellis dopo i vari problemi e il miglioramento fisico mi auguro gli diano qualcosa di serio.
    Mi piace come sia stato fatto, c’è ancora da migliorare.
    Ma almeno hanno fatto annunci tramite tanti modi: nei social, entrate, segmenti backstage, incontri e come con Corbin con un promo.
    2 puntate di fila molto interessanti, questa lo era per il motivo dello Shake Up curioso di vedere la prossima.

  • Marco Macrì

    Ottima puntata, credo che Raw è riuscito a rinforzare il proprio roster, senza aggiungere top Star escludendo Kevin Owens. Sarà importante vedere cosa succederà questa notte a Smackdown, dove secondo me ci sarà il passaggio di qualche Superstar di primissimo livello.