Report: WWE Smackdown Live 14-11-2017

Benvenuti lettori e lettrici di Spazio Wrestling al report di Smackdown! Io sono come sempre Matteo Traversa e sono pronto a scoprire con voi cosa ci attende nell’ultima puntata pre-Survivor Series. Non perdiamo altro tempo e partiamo!

Il roster di Smackdown è nel backstage che rumoreggia, chiaramente esaltato per l’imminente scontro. Shane è con un microfono e li carica ulteriormente. Loro sono il miglior Smackdown di sempre. Hanno fatto un colpaccio con l’Under Siege e forse stanotte Raw cercherà vendetta, quindi tutti devono stare dalla stessa parte, dimenticandosi le rivalità. Dopo domenica saranno conosciuti come il brand dominante, non il B show, bensì LO show! Si rivolge poi a Becky, chiedendole cosa pensi di Asuka che garantisce che distruggerà tutta la sua divisione femminile e Captain B risponde che l’unica cosa che verrà rotta sarà il suo braccio! TRIPUDIO GENERALE! Shane ricorda il match titolato di Sin Cara e Corbin, ma chiunque vincerà dovrà distruggere Miz. Corbin dichiara che porterà la fine dei giorni su Miz. Poi commenta l’inserimento di Triple H nel team. Il roster sembra preoccupato, ma Shane li rassicura perché dalla loro c’è Cena. Loro saranno i sopravvissuti e anche i campioni vinceranno, nessuno li fermerà, nemmeno lo Shield. Il New Day commenta la sfida dei Mastini che loro hanno accettato perché…SMACKDOWN ROCK! Tutti cantano e ballano!

Ci si sposta in arena e fa il suo ingresso Daniel Bryan! Intanto ci viene mostrato l’assalto di Kane ai suoi danni. Il GM dice che è grandioso essere tornato, anzi è una fortuna che sia ancora in piedi dopo la chokeslam. È colpa sua in fondo, sapeva i rischi e vedendo Stephanie era sicuro che non sarebbe uscito dall’arena sulle sue gambe, comunque lui non sta giù, proprio come Smackdown, bensì si rimettono in piedi e colpiscono due volte più forte. È per questo che Raw ha paura ed è imbarazzato dall’umiliazione. Lui non era d’accordo con l’assalto perché sa quanto è vendicativa e stasera porterà Raw qui, ma loro saranno pronti. Lui è orgoglioso di questo show, lui ha sangue blu. Alle S.S. dimostreranno di essere lo show migliore. Commenta poi che molto può cambiare in una settimana, come l’aggiunta di Cena al team e il nuovo WWE Champion: AJ STYLES! Il Fenomenale entra in arena e raggiunge il ring. Bryan lo interrompe prima che possa parlare. Qui trattano i campioni come, se non meglio di Raw, quindi vuole il suo avvocato personale? AJ accetta e Bryan inizia a parlare come Heyman! AJ non sarà brutalizzato, vittimizzato e conquistato da Lesnar. Brock è forte e grosso, ma ha la mentalità di chi cede…È successo quando ha lasciato la WWE e quando ha ceduto in UFC! AJ lo porterà in acque profonde e lui affogherà, cederà mentalmente! Non può stare al passo del Fenomenale! Heyman ha dato 5 ragioni per vedere le S.S., ma lui ne darà una sola, ossia la sconfitta di Lesnar. AJ dice che può parlare, poiché non è un pupazzo come il suo sfidante. Lui è l’Underdog, ma questo non è un film di Rocky, bensì una produzione di Styles! Lui troverà un modo per sconfiggere Lesnar e dimostrerà che la casa che lui ha costruito è lo show superiore.

AJ è nel backstage e incrocia Mahal! L’ex campione afferma che ciò che gli farà Lesnar sarà nulla in confronto a ciò che gli farà lui per riprendersi il titolo. AJ non risponde e se ne va.

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH

Sin Cara vs. Baron Corbin

Si corre e subito headscissor di Cara, ma poi ginocchiata all’addome del campione. Colpi di Cara, arm drag dalle corde, dropkick al ginocchio e basso, Corbin va fuori e noi in pubblicità.

Al ritorno il Lone Wolf è in controllo con una clothesline all’angolo e una violenta faceslam. Pugno in rincorsa poi schiaffetti provocatori sulla testa che rianimano il messicano. Serie di colpi, poi backelbow dalle corde e clothesline che manda Corbin fuori ring. Suicide dive! Sul ring tentativo di chokeslam, ma roll up dello sfidante. Spinning crossbody dalle corde! Clothesline di rientro evitata, ma non la deep six. Ghigliottina e enziguri di Cara, poi abbassa le corde e Corbin cade fuori ring, dove lo raggiunge con un moonsault dal paletto! Swanton annullata, con Cara che è costretto a saltare Corbin e subito dopo si becca la End Of Days. 1, 2 e 3!

Vincitore e ancora campione: Baron Corbin

Corbin si conferma campione e sfiderà The Miz alle Survivor Series.

Dopo un lungo riassunto sugli ultimi eventi a Raw, torniamo nel backstage dove troviamo Bryan al cellulare. Viene raggiunto da Shane che si congratula per il suo ritorno e lo ringrazia per il suo supporto. Alle Series sarà tutto basato sulla coesione e Bryan concorda, infatti gli parlerà dopo l’evento. Shane è perplesso e chiede di cosa. Daniel risponde che è perché non l’ha interpellato sui fatti dell’assedio. Shane fa per ribattere, ma Bryan gli dà appuntamento a domenica e se ne va!

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH

Charlotte Flair vs. Natalya

Clinch e veloce roll up di Charlotte. Nuovo clinch e si va all’angolo. Cheap shot di Natalya e scatta la rissa a terra. Natalya va fuori ring, ma la sfidante la raggiunge e la lancia sulle barricate. La rigetta sul ring e conto di due. Big boot e Nattie si rifugia fuori ring, ma si prende una baseball slide.

Al ritorno dalla pubblicità Natalya sta sottomettendo la rivale, ma Charlotte si libera e colpisce con le chop, salvo essere stesa da una discus clothesline. Sleeperhold e poi camminata sulla schiena, ma il dropkick basso non arriva perché Charlotte si rimette in piedi con un kick up e la stende con la spear! Conto di due! Tentativo di figure four, ma Natalya la scalcia sul turnbuckle di faccia. Schienamento e solo due! Schiaffone e tentativo di sharpshooter, ma c’è lo schiaffo di Charlotte e un roll up per il due! Discus clothesline parata e exploder suplex! Natalya fugge ancora fuori ring, ma calcione dall’apron di Charlotte! La Queen sale sulle barricate per un moonsault, ma Natalya la carica in powerbomb e la schianta sul paletto! Altro schiaffo, poi rigetta la sfidante sul ring. Sharpshooter applicata! Charlotte sta per raggiungere le corde, ma viene riportata al centro, poi in un secondo tentativo ce la fa! Colpi di Natalya, ma la sfidante la sgambetta fuori ring. Natalya rientra di corsa e si becca il big boot! Figure 4 in figure 8 e Natalya cede! Abbiamo una nuova campionessa!

Vincitrice e nuova Smackdown Women’s Champion: Charlotte Flair

Sarà Charlotte a sfidare Alexa Bliss alle Survivor Series!

Charlotte viene intervistata dalla Young e lei dichiara che ha appena realizzato il suo sogno dallo shake up e averlo fatto nella sua città natale è meraviglioso. Alle Series farà inginocchiare la Bliss alla Regina, perché prima della Dea, a Raw c’era lei, la Regina! Poi dedica la vittoria al padre, Ric Flair.

Proprio il Nature Boy appare in arena e i due si abbracciano, entrambi in lacrime!

Gli Usos stanno camminando nel backstage e anche gli American Alpha 2.0.

Nuovo video inquietante dei Bludgeon Brothers che dichiarano di voler distruggere chiunque e ci viene annunciato che debutteranno settimana prossima!

Mentre raggiungono il ring, gli Usos commentano il loro match imminente con The Bar, deridendo gli sfidanti. Li chiuderanno nel loro penitenziario come hanno fatto con qualunque altro team.

Chad Gable vs. Jimmy Uso

Jimmy parte forte con colpi all’angolo e un grandioso uppercut. Gable va fuori ring, ma viene riportato dentro. Benjamin distrae il samoano e Chad lo stende con una arm sweep sulle corde, ripetuta poi sul ring. Calci all’angolo e altra mossa alla gamba sinistra.

Dopo il break la situazione non è cambiata, con Jimmy che viene lavorato alla gamba e poi steso con una sorta di alabama slam inversa. Gable sale sul paletto e va per un moonsault, a vuoto! Atterra in piedi, ma si becca un superkick sul ginocchio sinistro. Clothesline doppia, calcio all’addome, uppercut e samoan drop! Hip attack all’angolo e conto di due! Gable è fuori ring, Jimmy carica il suicide dive, ma il rivale rientra e lo sorprende con un calcio in capriola. Jimmy viene spedito di faccia sulla corda di mezzo! Fuori ring Gable riprende lo sfidante e lo rigetta sul ring, ma si ferma a litigare con Jey. Lo spintona e viene inseguito. Benjamin prova ad intervenire, ma Jey lo evita e lo stende con un calcio dall’apron. A sua volta viene spinto giù da Gable, che quando si gira subisce il superkick di Jimmy per il conto di 3!

Vincitore: Jimmy Uso

I Best Friends sono negli spogliatoi e Sami si lamenta della situazione visto che loro non sono nemmeno a Survivor Series. Owens afferma che è per l’odio di Shane verso di loro. Loro dovrebbero sfidare lo Shield, non quei buffoni del New Day. Nessuno è migliore di loro! L’unico show che conta è quello di Sami e Kevin. Zayn lo corregge: quello di Kevin e Sami.

Il New Day raggiunge il ring e Xavier prende la parola. Questa domenica ci saranno le S.S., l’unico periodo dell’anno in cui si sfidano Raw e Smackdown. Loro se la vedranno con lo Shield, che insieme avrà 13 titoli, mentre loro ne hanno 27, anche se quasi tutti di Kofi. Hounds of Justice vs. gli Unicorni della WWE. Chi si definirebbe un cane? I cani mangiano la propria cacca. Disgustoso! Gli unicorni sono magici e misteriosi! Ma la differenza più grande è che loro sono uniti e si fidano l’uno dell’altro, cosa che non vale per lo Shield. Loro si scioglieranno in tempo di Wrestlemania, mentre il New Day è una fratellanza che non si separerà mai!

The New Day (Xavier Woods e Big E) vs. Kevin Owens e Sami Zayn

Partono Zayn e Woods, side headlock del primo e poi spallata. Leap frog e headscissor di Xavier! Stomp all’angolo con ripetuti cambi, poi dropkick basso. Zayn riesce a portare all’angolo Xavier e lo riempie di pugni. Si torna a centro ring e Xavier lo sgambetta sulle corde, poi dropkick alla schiena. Forearm di Xavier e spear di big E, infine clothesline di Woods. Splash assistito da Big E e poi discus forearm sull’entrante Zayn. Woods vuole volare, ma Owens lo sgambetta, lo tira fuori ring e connette una senton. Pubblicità!

Woods è in difficoltà. Sleeper hold di Owens. Xavier si rimette a fatica in piedi, colpi all’addome, ma subisce una DDT. Tag a Zayn. Chop e irish whip, ma Woods sfrutta lo slancio per stendere Owens con un forearm. Evita poi Zayn e tag a Big E! Belly to belly triplo! Big splash! Owens interviene e si becca l’enziguri di Woods, per poi essere rimandato fuori ring. Senton di Woods oltre la terza corda! RISUONA LA MUSICA DELLO SHIELD! I tre arrivano dal pubblico, come al solito.

Owens e Zayn sembrano allearsi con il New Day, ma poi si defilano. Scatta la rissa intanto! Lo Shield domina, ma arrivano gli Usos! Ora i blu in controllo! Si aggiungono quelli del The Bar! 5 vs 5! Nel backstage il team femminile di Raw, con Alexa Bliss,ha trovato lo spogliatoio delle rivali e fa irruzione, avendo ben presto la meglio. Charlotte è circondata e la Bliss la stende con un pugno.

Si torna sul ring e dal pubblico arrivano altri atleti di Raw! Shane guida la carica dei suoi! C’è Angle sullo stage e chiama BRAUN STROWMAN! Il Mostro va verso il ring e mena chiunque incontri sul suo tragitto! Nakamura lo affronta, ma viene spedito fuori ring! Shane assale Strowman alle spalle! È rimasto solo lui sul ring! Serie di pugni, ma clothesline di Braun! Sul ring sale ora Angle, in compagnia dello Shield, il quale mostra forzatamente a Shane la devastazione all’esterno. Shane prova a reagire, ma viene malmenato dai tre. Angle minaccia Shane e poi ordina allo Shield di eseguire la Triple Powebomb! Connessa! Angle si toglie la giacca ed esegue la Angle Slam! Shane fa per rialzarsi e nuova Triple Powerbomb!

Su Raw trionfante e Smackdown che si lecca le ferite, la puntata si conclude! Grazie come sempre per aver letto il nostro report!

Comments

Commenta questo post