Report: WWE SmackdownLive 01-05-2018

Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta e sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di Smackdown Live, che va in onda live dal Bell Centre di Montreal.

La puntata si apre con un recap del momento in cui Braun Strowman ha schiantato il Commissioner di Smackdown Live Shane McMahon su un tavolo a Greatest Royal Rumble, in Arabia Saudita. Vediamo la General Manager di Smackdown Paige nel backstage che osserva quanto accaduto. Paige dice che Shane stanotte non sarà qui e parla del match disputato a Greatest Royal Rumble tra Shinsuke Nakamura e il WWE Champion AJ Styles. Paige annuncia che i due, a Backlash, disputeranno un No DQ match, in modo da avere un vincitore.

Tom Phillips ci dà il benvenuto allo show insieme a Corey Graves e Byron Saxton.

Ci dirigiamo subito sul ring e The Miz fa il suo ingresso per un altro episodio di MizTV. Il pubblico scoppia in cori per Maryse, ma Miz dice che lei è a casa a Hollywood.

Miz annuncia che Daniel Bryan è bandito da MizTv poichè non si è presentato la settimana scorsa. Quindi, l’Awesome One manda un avvertimento al WWE Intercontinental Champion Seth Rollins prima del loro match di Backlash. Miz ricomincia a parlare del titolo e del prestigio che lui ha dato a questa cintura, tra il boato dei fan. Miz afferma che i fan, questa domenica, vedranno un A-Lister diventare campione. Poi, Miz torna ad occuparsi di MizTv e introduce l’ospite di stasera. Tra il boato del pubblico arriva il WWE United States Champion Jeff Hardy.

I due si scambiano qualche frecciatina, con Jeff che si prende gioco di Miz per la sconfitta contro Rollins e Miz che accusa Jeff di essere troppo arrogante. Quindi, Miz ci ricorda come Jeff sia passato nel roster di Smackdown qualche settimana fa, mostrandoci come il campione abbia interagito con Randy Orton. Miz rivela che stanotte c’è un altro ospite e fa il suo ingresso proprio Randy Orton, che ignora completamente Miz quando questo gli fa notare che ha interrotto la sua introduzione con il suo ingresso. Miz prova a mettere Randy e Jeff  l’uno contro l’altro. Orton dice di non essere arrabbiato con Jeff e di non capire quale sia il problema. Orton dice che Jeff ha semplicemente approfittato di una situazione, cosa che poi anche lui ha fatto la settimana scorsa. Per quanto lo riguarda, dice Orton, lui e Jeff sono davvero forti. Miz continua a seminare zizzania e incita Orton a rifilare a Jeff una RKO. Orton avverte Miz e gli dice che nessuno può dirgli quando colpire. Quindi, Orton dice che, a Backlash, si riprenderà il suo titolo. Jeff risponde che deve solo provarci. Miz si prende gioco di loro e dice che, dato che sembrano andare così d’accordo, forse dovrebbero abbracciarsi. Parte la musica e arriva Shelton Benjamin.

Shelton dice che Orton non deve provare a riconquistare il titolo perchè non lo merita e non merita proprio un bel niente. I fan rispondono con dei forti “booooo”. Shelton dice di avere sconfitto Orton al centro del ring la scorsa settimana. Quindi, se qualcuno merita una title shot, quello è lui. I fan rispondono con “What?!”. Orton sferra un calcio a Shelton sull’apron e va per eseguire una draping DDT, ma arriva The Miz. Jeff porta Miz all’angolo ed esegue una Whisper in the Wind. Orton e Hardy si ergono vittoriosi, mentre Shelton guarda dalla rampa. Miz lascia velocemente il ring e MizTV per stasera viene cancellato. Lo show va in pausa, mentre parte la musica di Jeff Hardy.

The Miz e Shelton Benkamin vs. Randy Orton e Jeff Hardy

Orton assume il controllo su Shelton e lo attacca nell’angolo. Jeff ottiene il cambio e mantiene il controllo trovando un conto di 2. Torna in azione Orton che sbaglia una RKO e subisce un conto di 2 da parte di Shelton. Miz ottiene il cambio e assume il controllo su Orton, trovando un conto di 2. Jeff ottiene il cambio ed esegue un low dropkick che porta ad un conto di 2 su The Miz. Jeff blocca una Skull Crushing Finale e tenta un altro schienamento, ma nulla da fare. Torna in azione Shelton e Jeff lo intercetta in una Twist of Fate. Jeff sta per eseguire la Swanton Bomb, ma Miz gli afferra una gamba dall’apron. Miz intrappola Jeff in un headlock, ma Hardy riesce a liberarsi. Miz trova un conto di 2 su Jeff.

Orton e Shelton ottengono il cambio nello stesso momento. Orton esegue un powerslam, ma arriva Miz e Orton lo getta fuori dal ring. Quindi, anche Orton esce dal ring e sbatte Miz sul tavolo di commento. Quindi, The Viper torna sul ring per occuparsi di Shelton. Orton sta per realizzare una draping DDT, ma arriva The Miz. Orton atterra Miz ed esegue una draping DDT dalla seconda corda su entrambi gli avversari. Shelton si alza e Orton mette a segno una RKO. Orton dà il cambio a Jeff che sale sulla terza corda e realizza una Swanton Bomb su Shelton, trovando la vittoria.

Vincitori: Jeff Hardy e Randy Orton

Nel post-match, parte la musica di Jeff Hardy. Non appena Jeff si rialza, Orton lo sorprende con una RKO. Orton si erge vittorioso, mentre parte la sua musica.

Renee Young è nel backstage con The IIconics. Dovrebbe esserci anche Carmella, ma non c’è. Peyton Royce e Billie Kay si prendono gioco di Renee e dei canadesi. Quindi, iniziano a parlare del match contro Becky Lynch e Asuka di settimana scorsa, e cacciano via Renee mentre prova a parlare di quanto successo. Quindi, le due introducono Carmella e lei fa il suo ingresso. La campionessa le ringrazia per l’introduzione e afferma di essere entusiasta all’idea di fare squadra con loro stanotte. Poi, Carmella dice che sconfiggerà di nuovo Charlotte a Backlash. Infine, Carmella dice che loro tre insieme sono invincibili e, per questo, devono andare là fuori stanotte e mostrare a tutti perchè Mella significa soldi. E perchè le IIconics sono il futuro, aggiungono Peyton e Billie. Lo show va in pausa.

Tornati dal break, Tom Phillips dice che Daniel Bryan non può esibirsi perchè i medici hanno paura che possa avere sviluppato una grave infezione al petto. Vediamo un video di Bryan che parla dopo il Greatest Royal Rumble 50-man match e le numerose ferite al petto ricevute da Roderick Strong. Graves ci informa del fatto che il match di Backlash tra Bryan e Big Cass verrà comunque disputato e ci dice che niente terrà Bryan lontano dal ring.

I The Bar camminano nel backstage, quando incontrano i New Day. I New Day si prendono gioco di Sheamus e di Cesaro per aver perso il Raw Tag Team Titles match a Greatest Royal Rumble. I due rispondono che hanno sempre voluto venire a Smackdown. I New Day danno ai The Bar un vassoio di pancakes e Cesaro chiede se ci abbiano messo del lassativo. Quindi, lo svizzero getta via i pancakes facendo arrabbiare i New Day. Sheamus propone un match per stanotte come regalo di benvenuto. Big E accetta. Sheamus va faccia a faccia con Xavier Woods e dice che è lui che vuole affrontare. Woods dice che l’anima di Sheamuus gli appartiene.

Vediamo Rusev e Aiden English che parlano nel backstage. Nell’arena risuonano cori “Rusev Day”. English sta per rivelare il nuovo testo per una canzone, quando arriva Lana, con indosso una maglietta Rusev Day. I fan scoppiano in un boato per Lana. Rusev le fa i complimenti per la maglietta. Lana dice che il Rusev Day è più grande che mai e che Rusev ha disputato un ottimo Casket Match contro Undertaker a Greatest Royal Rumble. Lana dice che Rusev ha combattuto molto bene, ma qualcosa lo trattiene. Rusev si chiede cosa possa trattenerlo, dato che ha una festività in suo nome ogni giorno. English se ne va mentre Rusev e Lana si scambiano degli sguardi.

Ci dirigiamo sul ring e arriva Big Cass. Graves dice che non era previsto che Cass arrivasse ora. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Big Cass è sul ring armato di microfono.

Cass ci ricorda che viene da New York, tra i “boo” del pubblico. Cass parla di un pregiudizio che aleggia sui cittadini di New York: a loro non piacciono le persone che vengono da altre città e sono convinti di essere meglio di chiunque altro. Beh, dice Cass, è tutto vero. I fan coprono Cass di fischi, mentre lui dichiara di essere meglio di chiunque, incluso Daniel Bryan. Quindi, Cass continua a prendersi gioco della stazza di Daniel Bryan, che è la stessa dei fan tra il pubblico. Cass dice che la stazza di una Superstar della WWE dovrebbe aggirasi intorno ai 2 metri. Bryan è piccolo e debole e quando si affronteranno a Backlash, dice Cass, non avremo un match a cinque stelle, ma avremo un match da cinque secondi. Cass non ha bisogno di usare un wrist lock o una arm bar e non ha nemmeno bisogno di tempo per preparasi. Quindi, perchè aspettare Backlash? Cass invita Bryan a raggiungerlo sul ring. Parte la musica e arriva un nano vestito come Daniel Bryan. Il nano esegue il coro “yes!” e sale sul ring.

Cass dice che Bryan sembra più alto stasera e si chiede se abbia messo dei rialzi alle scarpe. Il nano Bryan sferra un calcio alla gamba a Cass e lui continua con le sue battute. Il nano calcia ancora Cass. Cass invita il nano a fare un inchino a tutti i suoi fan di Montreal, dicendo che è disponibile per prenotazioni. Cass appoggia il microfono a terra e guarda il nano salutare il pubblico. Il nano si gira e Cass lo atterra con un big boot. Cass si erge vittorioso con un piede sul petto del “piccolo Bryan”. I fan scoppiano in cori “asshole”, mentre un gruppo di arbitri accorre per sincerarsi delle condizioni del nano. I fan coprono Cass di “booo” mentre lascia il ring. Lo show va in pausa.

Tornati dal break, Renee Young è sul ring. Renee introduce il suo ospite, il WWE Champion AJ Styles. Renee fa per parlare, ma viene sommersa dai cori dei fan per AJ.

Renee chiede a AJ cosa pensa del No DQ match di Backlash contro Shinsuke Nakamura. AJ dice che Nakamura è un artista della truffa, e che può fare tutti i giochetti che vuole, perchè questo è il bello di un No DQ match. AJ dice che lui è qui per difendere il suo oro, mentre Nakamura sembra preoccuparsi dei gioielli sbagliati, visti i recenti low blows. Renee sposta l’attenzione su quanto accaduto a Greatest Royal Rumble e fa notare a AJ che Nakamura si aspetta di ricevere delle scuse. Renee chiede a AJ se sia disposto a scusarsi e lui risponde che avrebbe dovuto lasciare Nakamura a mangiare la sabbia nel deserto. Nakamura, dice AJ, gli ha rovinato Wrestlemania 34, ha rovinato al WWE Universe il suo match contro Daniel Bryan e, settimana scorsa, ha provato a mettere fuori gioco il suo amico. AJ dice che Nakamura è solo un codardo che attacca alle spalle o sotto alla cintura, ma domenica non ci saranno regole. AJ, quindi, dichiara che anche lui può infrangere le regole. AJ afferma che domenica vedremo Nakamura a pezzi e lo sguardo che avrà negli occhi sarà quello della tortura, grazie al Phenomenal One. Renee chiede ancora a AJ se voglia scusarsi. AJ risponde che, se davvero vuole delle scuse, Nakamura deve uscire allo scoperto. Parte la musica, ma arriva Samoa Joe, tra il boato del pubblico.

Joe si arma di microfono sulla rampa e dice che AJ è così pieno di rabbia da aver dimenticato quali sono i veri pericoli che lo circondano. Joe dice che AJ si concentra sul match sbagliato, quando dovrebbe concentrarsi sul match in cui la sua mano verrà sollevata in segno di vittoria dopo che avrà dimostrato che Roman Reigns è un fallito, a Backlash. Joe dice che Lesnar è il vero campione e Reigns ha fallito miseramente a Greatest Royal Rumble. Questo, dice Joe, ci riporta a AJ, che deve accettare il suo destino. Joe dice che sconfiggerà Reigns a Backlash, quindi affronterà uno tra AJ e Nakamura, per conquistare il WWE Championship. Parte la musica di Joe, mentre AJ guarda dal ring. Parte la musica di Nakamura e Joe si volta verso l’ingresso pronto ad affrontare il giapponese. Ma, Nakamura sale sul ring da dietro e sferra un altro low blow a AJ.

Nakamura si prende gioco di AJ. AJ si rialza e Nakamura fa per colpirlo con una Kinshasa, ma poi decide di correre nell’angolo opposto, prendendosi gioco del Phenomenal One, per fargli capire che è lui ad avere il controllo. Alla fine, Nakamura colpisce AJ con una Kinshasa. Nakamura si erge vittorioso su AJ mentre parte la sua musica. Nakamura prende il WWE Championship e lo solleva su AJ, prima di andarsene dal ring.

Becky Lynch è nel backstage e parla con Asuka. Becky si assume la colpa della sconfitta di settimana scorsa e dice ad Asuka di lasciarsi questo match alle spalle, perchè stasera saranno tre volte più forti. Arriva anche Charlotte. Charlotte dice che Carmella e le IIconics pensano di essere invincibili, ma sono solo noiose e sono delle povere pazze. Stanotte, dice Charlotte, insegnerà a Carmella cosa sia il rispetto, e domenica si riprenderà il suo titolo. Asuka se ne va e Becky e Charlotte bevono un sorso di tè per concludere il segmento.

Sheamus vs. Xavier Woods

Il controllo passa subito nelle mani di Sheamus. Woods si riprende ben presto e sferra un big Rolling Elbow a Sheamus spedendolo fuori dal ring, per poi lanciarsi dalle corde. Woods riporta Sheamus sul ring, ma arriva Cesaro con dei pancakes in tasca. Woods sale sull’apron, ma Sheamus approfitta della distrazione e lo colpisce con un big knee, trovando un colpo di 2. Lo show va in pausa.

Tornati dal break, Sheamus è ancora in controllo ed esegue un Irish Curse backbreaker. Woods si riprende e realizza un big corkscrew leg drop per un conto di 2. Altro conto di 2 per Woods con uno Shining Wizard. Woods sale sulla terza corda, ma scende quando arriva sull’apron Cesaro per una distrazione. Big E accorre e solleva Cesaro sulle spalle per un Big Ending. Cesaro, però, spedisce Big E contro la barriera. Kofi arriva per fermare Sheamus, ma senza successo. Scoppia il caos e Woods esegue un roll up su Sheamus, trovando la vittoria.

Vincitore: Xavier Woods

Nel post-match, i New Day festeggiano, mentre i The Bar recuperano sul ring.

Vediamo un video post-show della settimana scorsa in cui Mandy Rose e Sonya Deville parlavano male di Becky Lynch, mentre l’irlandese sentiva tutto. Vediamo Paige nel suo ufficio che osserva quanto avvenuto settimana scorsa. I membri dell’Absolution entrano e si scambiano baci e abbracci. Quindi, si congratulano con Paige per essere diventata General Manager. Le due vanno dritte al sodo e dicono di sapere perchè le ha convocate nel suo ufficio. Mandy pensa che Paige voglia offrirle una title shot, ma Paige risponde che se questo è quello che vuole, allora deve guadagnarsela, proprio come ha fatto lei in passato. Paige, quindi, annuncia un match tra Mandy e Becky per la settimana prossima. Mandy chiede a Paige se può riservare a lei e a Sonya un trattamento di favore e Sonya concorda facendo notare che fanno parte dell’Absolution insieme. Paige risponde che l’Absolution è morta e sepolta. Lo show va in pausa.

Tornati dal break, vediamo un video pre-registrato con Zelina Vega e Andrade “Cien” Almas. Zelina dice che tutti vogliono sapere quando Andrade arriverà a Smackdown, ma sapremo solo ciò che lei vuole che sappiamo. In quanto sua manager, Zelina promette che Smackdown cambierà molto presto. Almas promuove l’arrivo di El Idolo e sale a bordo di un SUV con Zelina.

Asuka, Charlotte Flair e Becky Lynch vs. Carmella, Billie Kay e Peyton Royce

Carmella si prende gioco di tutti con il titolo, prima del suono della campana. A dare inizio al match sono Charlotte e Carmella. Carmella concede subito il cambio a Peyton e Charlotte dà il cambio a Becky Lynch.

Peyton atterra Becky e la schiena per un conto di 1. Billie colpisce Becky con un cheap shot dall’apron, permettendo a Peyton di colpire l’irlandese. Billie ottiene il cambio e viene velocemente schienata, ma nulla da fare. Asuka ottiene il cambio. Asuka intercetta un calcio, ma viene colpita alla bocca da Billie. Asuka sferra un Hip Attackn e dà il cambio a Charlotte per un double team. Charlotte trova un conto di 2 su Billie. Carmella ottiene il cambio e fa un po’ di trash talking. Flair intercetta un superkick e atterra Carmella per una Figure Four. Carmella striscia verso le corde e chiede aiuto alle IIconics. Flair salta addosso alle IIconics con una plancha. Lo show va in pausa.

Tornati dal break, sul ring si affrontano Peyton e Becky. Carmella torna in azione e Becky sta per dare il cambio ad Asuka, ma Billie e Peyton glielo impediscono. Le due sbattono Asuka contro la barriera e poi contro i gradoni. Charlotte ottiene il cambio e attacca prima Carmella, poi Billie e Peyton. Le IIconics attaccano Charlotte insieme e Billie tenta lo schienamento, che però viene interrotto da Becky. Carmella ottiene il cambio e trova un conto di 2 su Charlotte. Peyton ottiene il cambio ed evita una Figure Four. Asuka ottiene il cambio. Peyton esegue un roll up e trova un conto di 2 su Asuka. Asuka applica un’Asuka Lock e Peyton, alla fine, è costretta a cedere.

Vincitrici: Asuka, Charlotte Flair e Becky Lynch

Dopo il match, parte la musica di Asuka e le babyface si ergono vittoriose sul ring. Carmella è seduta sulla rampa con il suo titolo. Charlotte lascia il ring e guarda dalla rampa, mimando il segno della cintura intorno alla vita.

Su queste immagini termina la nostra puntata. Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Smackdown Live. Ciao!

 

 

Benedetta Fortunati

staffer