ROH: gli Young Bucks chiamati dal team 2K

Il popolo parla sempre degli Young Bucks e hanno avuto molte attenzioni durante l’invasione al di fuori di Raw del Bullet Club qualche settimana fa. I fans pensano che questa invasione sia stata solo una idea divertente, ma sfortunatamente per gli Young Bucks, i dirigenti della WWE non la pensano nello stesso modo.

 

Il giorno dopo l’invasione, la WWE ha inviato una lettera di cessazione agli Young Bucks dichiarando che non avrebbero più potuto usare il gesto con le mani “Too Sweet” e di tutta risposta i Bucks hanno venduto la loro “cessata” maglietta.

 

Gli Young Bucks sono riusciti a costruire un enorme numero di fan nonostante non abbiano alle spalle una azienda come la WWE ed i membri del team di 2K ne hanno preso nota.

 

Il “Wrestling Observer Newsletter” ha riportato che il giorno dopo che la WWE ha mandato la lettera, il team del videogioco WWE2K ha contattato i Bucks per effettuare i movimenti della “motion capture” per il prossimo videogioco.

 

La ragione per la quale sono stati chiamati è perché molti utenti del videogioco hanno creato la propria versione degli Young Bucks l’anno scorso e il team ha deciso di inserire i  loro movimenti.

 

C’è sempre grande richiesta per gli Young Bucks e le loro prestazioni non si fermano. Le loro magliette stanno vendendo molto su Hot Topic e la prossima estate Hot Topic metterà in vendita anche i Bullet Club Funko Pops.

 

Anche se non finiranno per firmare con la WWE, questo resta da vedere, ma al momento sembra che stiano bene sulla strada che stanno percorrendo.

 

FONTE:STILLREALTOUS.COM

Comments

Commenta questo post