SPOILER NXT: 5 momenti sorprendenti di NXT Takeover: Philadelphia

Ecco una lista di 5 momenti davvero sorprendenti di NXT Takeover: Philadelphia.

#5 Molto talento sta per arrivare a NXT

Uno dei migliori momenti di qualsiasi Takeover è quello in cui vengono mostrate le nuove star tra il pubblico.

Abbiamo assistito ai debutti ufficiali dei War Machine e di Trevor “Ricochet” Mann. Abbiamo anche visto Candice LaRae avere un grande impatto nel main event. E, ancora più sorprendentemente, è stato mostrato anche EC3.

Con questi cinque talenti, NXT sembra avere il futuro sistemato. Ricochet e EC3 potrebbero essere inseriti nel panorama principale, Candice potrebbe inseguire il Women’s title e i War Machine hanno sicuramente rimpolpato la divisione tag team.

 

#4 The Velveteen Dream è un atleta da main event

Il personaggio di Velveteen Dream sembra essere studiato apposta per suscitare una reazione del pubblico.

Ha svolto una perfetta routine pre-match di boxe, indossando dei ridicoli pantaloncini da boxeur, acconpagnato a bordo ring da un aitante assistente e da un’attraente valletta. Il suo personaggio è davvero imprevedibile e il pubblico di Philadelphia sembra averlo adorato per questo.

Anche il suo match è stato piuttosto interessante. Ohno è un grande veterano, ma Dream sta ancora imparando. È davvero bello che esista un posto come NXT per un talentuoso wrestler di 22 anni come lui.

Il pubblico lo ama ed è sorprendente quanto il suo personaggio sia arrivato velocemente a questo grandioso status. Per lui è stato davvero importante ottenere una grande vittoria a Takeover. Chissà, in futuro Dream potrebbe correre per l’NXT Championship.

 

#3 Ember Moon mantiene il titolo

Non sempre è scioccante quando un campione mantiene il suo titolo.

Ember Moon, sicuramente, sembrava l’underdog quando ha fatto il suo ingresso nel suo Women’s title match a Philadelphia. Shayna Baszler è stata dipinta come una heel piuttosto spaventosa che distrugge e brutalizza le sue avversarie e sembrava che fosse molto vicina a diventare una campionessa heel.

Sembrava che dovesse andare proprio così quando la Baszler ha sferrato un doloroso elbow stomp e Ember lo ha venduto come un infortunio devastante per tutto il resto del match. Quindi, si è verificata una lunghissima sequenza nella quale Shayna ha girato il braccio di Ember in alcune sottomissioni molto dolorose. Il tutto è durato alcuni minuti, fino a quando Ember ha effettuato uno scioccante e veloce roll up per mantenere il titolo. Dopo l’attacco di Shayna nel post-match, sembra che avremo un rematch in futuro.

 

#2 Adam Cole è pazzo

È incredibile che Adam Cole abbia effettuato quel colpo con la sedia. Davvero, quale uomo pensa di poter mettere la sua colonna dorsale così a rischio con un backdrop in cima a due sedie di acciaio? È stato uno dei tanti momenti dolorosi nell’estremamente creativo Extreme Rules match disputato tra Adam Cole e Aleister Black.

Sicuramente Adam Cole ha subito i colpi peggiori nel match. Oltre al brutale drop sulle due sedie, è caduto sbattendo la fronte su una scala ed è stato schiantato con uno stomp sul tavolo di commento. Se aggiungiamo il taglio sanguinante alla mano di Cole, otteniamo un Extreme Rules Match incredibilmente duro. Black ha subito a sua volta un rischioso drop su ben due tavoli dalla terza corda.

 

#1 Il miglior NXT Championship match di sempre

Andrade “Cien” Almas è uno che lavora sodo. Johnny Gargano potrebbe essere uno dei migliori wrestler del mondo ed è anche uno dei babyface più credibili fin dai tempi di Daniel Bryan.

Il loro match è durato 30 minuti ed è stato davvero incredibile, per l’atmosfera, le mosse eseguite e il wrestler perfetto messo in campo. Anche il pubblico è stato uno dei più caldi degli ultimi anni in WWE. I fan volevano davvero che a vincere il titolo fosse Gargano. Questo non è successo, ma questo potrebbe essere davvero uno dei migliori NXT Championship match, se non il migliore.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

Benedetta Fortunati

staffer