Inside Storyline: Tutti contro lo Shield!!

Eccoci nuovamente qui amici di SpazioWrestling.it, con un nuovo numero di Inside Storyline!! La situazione in casa WWE si fa sempre più calda perché ci stiamo avvicinando sempre di più ad Hell in a Cell. Andiamo a commentare insieme gli ultimi episodi di RAW e Smackdown Live e a vedere insieme cosa è successo.


Storyline non titolate

RAW

Ma Kevin Owens!? Non aveva detto di lasciare? Allora perché dopo il promo a sorpresa della settimana scorsa ora lo vediamo tornare all’attacco. E poi di chi? Di un campione? NO di Bobby Lashley!! Tutta questa cosa, io me ne vado per poi tornare la settimana dopo e attaccare Lashley. Se volevano costruire la cosa lo potevano fare molto meglio.

SMACKDOWN

Continua, a mio parere, splendidamente la storyline tra The Miz e Maryse con Daniel Bryan e Brie Bella. Divertente il segmento con Miz e sua moglie in una arena vuota prima dell’inizio di Smackdown per chiamare fuori Bryan e Brie che ovviamente non erano ancora arrivati. Quando all’inizio della puntata Daniel e sua moglie si sono presentati al posto di Miz si è presentato Almas e la sua manager che volevano finire il match di settimana scorsa. Miz che era a cena in un ristorante italiano, è intervenuto (in video) a fine match. La domanda è perché Miz e Maryse dovevano proprio salutarci in italiano? (Cosa che mi ha divertito molto). Non finisce qui. In questa confusione a mettere ancora più zizzania ci pensa R-Truth che scambia Maryse per Carmella. Inevitabile il match tra Miz e R-Truth. A differenza di settimana scorsa e interferire nel match è Bryan che permette a R-Truth di portare a casa la vittoria. Bryan e Brie riescono a metter le mani su Miz e Maryse ma i due vengono aiutati dall’intervento di Almas e Zelina Vega. Anche loro però finiscono vittime delle Yes Lock di Bryan e Brie Bella con Miz e Maryse a guardare dallo stage. Che la prossima settimana si vada con un mixed tag team match tra Bryan e Brie contro Almas e Vega? O avremo l’aggiunta anche di R-Truth e Carmella?

Raw Tag Team Championship

La faida tra il B Team e i Revival continuava fino a quando Ziggler e McIntyre hanno deciso di vincere i titoli di coppia, così su due piedi. Così facendo la WWE ha messo tutti i titoli maschili di Raw nella faida principale tra Reigns e Strowman.

Smackdown Tag Team Championship

Torneo che va avanti e la settimana prossima avremo la finale che decreterà i contendenti ai titoli di coppia detenuti dal New Day. A sfidarsi nella finale saranno il The Bar contro i vincenti del triple threat match di questa puntata di Smackdown, Rusev e Aiden English, il Rusev Day. Questo torneo non mi sta dispiacendo visto i due belli triple threat match.

Raw Women’s Championship

Alexa Bliss ci prova a mettere le mani addosso a Ronda Rousey, ma neanche schiantandola sui gradoni d’acciaio è servito a molto. Alexa che nell’ultima puntata a sottomesso Natalya proprio con una armbar, mossa principale della campionessa. La prossima settimana rivedremo la Rousey in azione e vedremo se la Bliss proverà di nuovo a metterla in difficoltà.

Smackdown Women’s Championship

Si prende una pausa, almeno questa settimana, la faida tra Charlotte e Becky Lynch che nell’ultima puntata di Smackdown si sono limitare ad un’intervista dove hanno un po’ ricapitolato tutto quello successo da SummerSlam a oggi. Vediamo se ci regaleranno qualche segmento la prossima puntata.

WWE World Championship

Per Samoa Joe non è certo convenuto tirare in ballo la famiglia di AJ Styles che ora è più arrabbiato che mai. D’altro canto, però, il samoano si ritrova a affrontare un campione messo in difficoltà mentalmente. Raro vedere Styles così aggressivo. Il continuo utilizzo di sedie tra i due mi porta a pensare che il match a Hell in a Cell potrebbe essere senza squalifiche.

WWE Universal & Intercontinental Championship

Tutti contro lo Shield!! Questo il titolo di questo numero che in effetti rispecchia quello successo a Raw. Prima tutti a separare lo Shield da Strowman, Ziggler e McIntyre. La cosa che mi ha lasciato molto sorpreso è il fatto che, dopo il match tra Strowman e Finn Balor e il ritorno dello Shield (molto prevedibile) dopo che erano stati “arrestati”, siano intervenuti solo gli heel del roster rosso con Owens in primis a attaccare da dietro Reigns, Rollins e Ambrose. Un assalto abbastanza importante dove abbiamo visto Seth tagliarsi il braccio e sanguinare copiosamente. Un segmento che sarà difficile spiegare la prossima settimana. Che Braun e i suoi amici si siano alleati con tutti gli heel di Raw? Perché sono intervenuti? E dove erano gli altri del roster che potevano anche loro intervenire? Non sarà facile rispondere a tutte queste domande, ma non ci resta che aspettare la prossima puntata di Raw.

Anche per il prossimo numero di Inside Storyline come Raw e anche Smackdown Live dobbiamo aspettare la prossima settimana. Non scordatevi di scrivere cosa ne pensate e come voi rispondereste alle domande sopra fatte, qui sotto nei commenti. Un saluto e alla prossima!!