TWITTER: Mike Kanellis dà vita ad un acceso scambio con alcuni fan

Mike Kanellis ha dato vita ad un acceso scambio su Twitter rispondendo ad un fan che ha commentato il fatto che Kanellis non appare da molto tempo sugli schermi della WWE, per poi chiedere al wrestler se parteciperà al men’s Royal Rumble match. Questo ha scatenato i commenti di altri fan che hanno ravvivato lo scambio. Mike, però non ha ricevuto solo critiche durante lo scambio.

“Dove diavolo è Mike Kanellis? Parteciperà al Royal Rumble Match?”

“Sono qui. Aspettando, imparando e lavorando sodo. Sono come Jimmy Garoppolo che impara da Brady. Ascoltando sempre e imparando sempre.”

“Fans: WWE Woken Matt è stato un enorme fallimento.

Mike Bennett: tieni la mia birra”

“Da quando ho firmato con la WWE: mi sono ripulito, ho comprato una casa e ho un bambino in arrivo. Vorrei essere sempre un fallimento.”

“Hai raggiunto tanto quanto me lavorando in WWE. La tua vita privata non è affar mio. Chiamami quando sarai pulito da quattro anni. Pochi mesi non sono praticamente nulla.”

“Congratulazioni per i tuoi 4 anni. Mi dispiace che tu pensi che quasi 6 mesi non siano nulla. Mi dispiace anche che tu voglia scatenare una discussione riguardo quale sia chi sia il più bravo a restare sobrio. La WWE ha migliorato molto la mia vita, non sono sicuro del perchè questo ti dia fastidio, ma buona fortuna per la tua sobrietà.”

“Il successo per un wrestler professionista consiste nel far sì che le persone vedano e rispettino la tua performance mentre ti guadagni da vivere. Sicuramente ti guadagni da vivere, ma i fan (quelli che contano) non vedono il tuo duro lavoro o cose del genere. Complimenti per esserti ripulito comunque.”

“La WWE si sta prendendo gioco di quanto tu sia/fossi un cattivo ragazzo. Con Maria o senza di lei, io credo tu possa ancora fare delle performance grandiose. Ma amico, la WWE obbliga certi talenti ad essere un fallimento indipendentemente da quanto lavori sodo.”

“Posso controllare solo quello che posso controllare. E continuerò a farlo. Che senso ha stressarsi per cose che non puoi controllare? Io posso controllare il mio atteggiamento e quanto posso lavorare duramente.”

“Questo non significa che sei un fallimento, hai fatto queste cose solo perchè guadagni molti soldi non facendo quasi nulla, sei a malapena apparso in tv e hai avuto solo una storyline valida finora. Tutti i tuoi altri match sono stati inutili tag team match o match in cui hai jobbato.”

“Credo abbiamo opinioni diverse riguardo a cosa sia il fallimento. Non sono nemmeno sicuro tu capisca di cosa parli quando dici “non facendo quasi nulla”. Sono 16 anni di wrestling che mi hanno fatto guadagnare molti soldi. Per me questo vale come una medaglia d’onore.”

“Quindi, abbiamo Cody Rhodes che ha lasciato un lavoro facile perchè voleva raggiungere più traguardi come wrestler, e poi abbiamo Mike Bennett che ha firmato con la WWE ed è felice di essere un jobber che non appare in TV dopo 2 settimane. Penso che ad alcune persone interessi il wrestling e che ad altre interessino i soldi.”

“Hai confuso l’essere positivi con l’accontentarsi. Io trasformo la mia negatività in motivazione. Non fai wrestler per 16 anni, in tutto il mondo, per le quattro maggiori compagnie, accontendandoti. Ho lavorato sodo e tutte le cose negative, mi hanno spinto a lavorare sempre di più. Non mi stresso per quello che non ho. Semplicemente continuo a lavorare per ottenerlo.”

“Non lo capiranno mai Mike e si permettono il lusso di non doverlo capire.”

Hai assolutamente ragione, amico.”

 

FONTE: WRESTLINGINC.COM

Benedetta Fortunati

staffer